Associazione Transatlantica governo mondiale

LASCIA la tua iniquità che è idolatria, perché vuoi fare morire degli uomini innocenti a motivo della tua ambizione? la Vita dell'Uomo è più importante della ideologia ed è anche più importante della religione! TU NON PUOI INIZIARE UNA GUERRA MONDIALE, DI CUI NON PUOI AVERE IL CONTROLLO, STANTE ANCHE IL MIO REGNO POLITICO UNIVERSALE UNIUS REI CON CUI, tu TI DOVRAI CONFRONTARE!
Obama DATAGATE CIA FED IS masonic system NWO ] [ in realtà, ovviamente, noi siamo la democrazia, quindi, non esiste tra di noi un problema democratico, se voi avete delle ragioni oggettive, da far valere contro di me pubblicamente!
===================
I RUSSI SONO CATTIVI? MA, SE LO HANNO DETTO, SOLENNEMENTE, I SACERDOTI CANNIBALI DI SATANA SULL'ALTARE DELLA CIA? DEVE ESSERE PROPRIO VERO! DOPOTUTTO CHI POTREBBE SOSPETTARE CHE è SATANA IL BUGIARDO? I russi sono i cattivi. 09.01.2016 ( I russi sono i cattivi. I giornalisti, ma anche il cinema hanno abituato il mondo occidentale a questa storia. La Russia ha sempre voluto conquistare il mondo intero e oggi potrebbe sganciare una bomba nucleare da un momento all’altro. Paura vero? Anno dopo anno viene riproposto il solito film, ma dopo l'intervento russo in Siria qualcosa è cambiato, la solita narrazione occidentale dei fatti si inceppa ed è giunto il momento di porsi qualche domanda. La Russia rappresenterebbe continue minacce per l'Occidente e sarebbe la causa di tutti i mali. Perché? Sputnik Italia ha raggiunto per una riflessione in merito Fulvio Scaglione, vice direttore di "Famiglia Cristiana": http://it.sputniknews.com/opinioni/20160109/1857540/russia-russofobia-occidente.html#ixzz3wmYkIcjY
=========================
https://www.youtube.com/user/excaliburHolyJHWH/discussion
ALLORA, io prendo atto che, voi avete paura di me, e che nessuno mi vuole parlare! QUINDI, VOI AVETE MENO PAURA DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, CHE NON DI PARLARE CON ME! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
kingIsraelUniusREI
Obama DATAGATE CIA FED IS masonic system NWO ] [ ma, come potrebbero, le vostre streghe, e i vostri sacerdoti di satana, venire in vostro aiuto, se, loro non hanno chi li può aiutare?
kingIsraelUniusREI
Behold, I will curse you antichrist! In fact, this year you will die! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF
kingIsraelUniusREI
SATANA DARWIN GENDER lobby ] se ti vai ad irritare le emorroidi? poi, è normale che ti bebbano bruciare, è così che si brucia il fiore dei tuoi anni!
kingIsraelUniusREI
ISRAELE è soltanto una STORIA di amore, cioè, per noi soltanto, che, i nostri nomi sono stati tutti scritti nel libro della VITA! [ KINGDOM SATANA TALMUD SpA CORANO NWO FED ] io ho affermato che tutti gli ebrei del mondo sono miei, e, voi siete pronti a morire per opporvi a
me?
kingIsraelUniusREI
SOSTANZIALMENTE LA STORIA HA FUNZIONATO IN QUESTO MODO: "Gli USA non commentano la consegna accidentale di un missile americano a Cuba, PERCHé I RUSSI SONO ANTIPATICI E CATTIVI" 09.01.2016. è DIFFICILE DIGERIRE UNA STORIA DI QUESTO TIPO MA, SOSTANZIALMENTE è ANDATA COSì! Il Dipartimento di Stato USA si è rifiutato di commentare quanto rivelato dai media sulla consegna di un missile americano a Cuba. Lo ha dichiarato giovedi il portavoce del Dipartimento John Kirby: http://it.sputniknews.com/mondo/20160109/1857162/missile-americano-cuba-errore.html#ixzz3wkF45HfY          Venerdì, il Wall Street Journal ha comunicato che il missile americano Hellfire, classe aria-terra, spedito per una esercitazione in Europa nel 2014, per errore è ritornato a Cuba e non negli Stati Uniti. La testata, citando fonti informate sulla situazione, ha evidenziato che gli USA, dopo il disgelo dei rapporti diplomatici con Cuba, hanno cercato invano di farsi restituire il missile, la perdita del quale potrebbe significare la fuga di tecnologia militare sensibile: http://it.sputniknews.com/mondo/20160109/1857162/missile-americano-cuba-errore.html#ixzz3wkEwr8WZ
09.01.2016 Opinioni: russi sono i cattiviI russi sono i cattivi. I giornalisti, ma anche il cinema hanno abituato il mondo occidentale a questa storia. La Russia ha sempre voluto conquistare il mondo intero e oggi potrebbe sganciare una bomba nucleare da un momento all’altro. Paura vero? http://it.sputniknews.com/#ixzz3wkEb1u38
kingIsraelUniusREI
blogger ] in questo post cosa mi hai messo? e un km di codice ma non si vede un solo link [ voi avete distrutto tutte le prove del museo della Creazione nel XXI secolo di Carl Barth, e la TBNE!
OVVIAMENTE LA LEGA ARABA RINUNCERà PACIFICAMENTE ALLA SHARIA, QUANDO IO VERRò INTRONIZZATO COME RE DEGLI EBREI! PERCHé LORO SOLTANTO DI ME SI POSSONO FIDARE! Isis: sempre più donne francesi nella jihad, sono 220. MA, 600 estremisti francesi sono censiti nelle file di Daesh 08 gennaio,
due considerazioni: 1. sono contento di vedere che gli ebrei non hanno perso l'orgoglio della loro identità e della loro ebraicità, mentre noi ci vergogniamo di essere italiani! NOI ABBIAMO PERSO IL CONTROLLO POLITICO FINANZIARIO MORALE ED ECONOMICO DELLA NOSTRA NAZIONE! 2. quando ISLAM finirà di essere una minaccia in tutto il mondo perché la sharia verrà condannata? Ebrei di Roma ricordano la strage all'HyperCacher di Parigi. Serrande abbassate in omaggio alle vittime dell'attacco al supermercato di Porte de Vincennes. Alla cerimonia erano presenti il Rabbino Capo Riccardo Di Segni ed il Presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruth Dureghello.
kingIsraelUniusREI
UFuckWithWrongPerson 1 ora fa Below /// NO IHANEWLAYOUT i never fuck you and satanists your Obama KErry Bush!
kingIsraelUniusREI
UN DELITTO ABNORME DI DIFFUSIONE DELLA GALASSIA JIHADISTA NEL MONDO, SEPPELIRà LA STORIA INFAME DEGLI USA E DELLA LEGA ARABA PER SEMPRE! Abu Antar 10 ore fa. @King of Jordan is being mendacious by saying the USA should not enter the war. He is saying that for political theater. Because the truth is, American troops have been training rebel fighters inside Jordan for more than a year now. Every Western and Arab leader is a liar regarding Syria. King Di Giordania è essere mendace dicendo gli Stati Uniti non dovrebbe entrare in guerra. Sta dicendo che per il teatro politico. Perché la verità è che le truppe americane si sono allenati i ribelli all'interno Giordania per più di un anno ormai. Ogni leader occidentali e arabi è un bugiardo per quanto riguarda la Siria.
kingIsraelUniusREI
DUBITO CHE EGITTO POSSA SALVARE CAPRA (SHARIA NAZISMO) E CAVOLI (TURISMO), QUINDI DIPENDERà SEMPRE PIù DAI FINANZIAMENTE SAUDITI! DI MALE IN PEGGIO: EGITTO NON HA PIù IL POTERE DI POTERSI SOTTRARRE DAL MASSACRO CHE GRAVA SU TUTTA LA LEGA ARABA! 08.01.2016. MA, AD ANSA HANNO DETTO CHE C'ERANO SOLTANTO DUE FERITI! CHI HA MENTITO? Uomini armati non identificati hanno aperto il fuoco nella celebre località turistica egiziana presso l'hotel Bella Vista: a seguito dell'attacco sarebbero rimasti uccisi 3 turisti, ci sono feriti, riporta il ministero della Sanità dell'Egitto. Tre turisti sono stati uccisi e molti altri feriti in un attacco ad un hotel di Hurghada, rinomata località turistica sul Mar Rosso in Egitto, ha riferito il portavoce del ministero della Sanità Khaled Mujahed. In precedenza era stato riferito che 3 uomini avevano aperto il fuoco in hotel. Uno di loro portava una bandiera nera, gli assalitori gridavano slogan religiosi islamici. Secondo le informazioni disponibili, la polizia ha bloccato la città.
Correlati:
In Egitto trovate le macerie dell’aereo russo scomparso dai radar
L'Egitto spera di non avere ripercussioni negative sul turismo dopo schianto Airbus russo
Lavrov: attentato terroristico su Airbus in Egitto equivale ad attacco contro la Russia: http://it.sputniknews.com/mondo/20160108/1856727/Terrorismo-MarRosso.html#ixzz3wj4VnawI
kingIsraelUniusREI
TUTTI I FRUTTI VELENOSI DELLA CIA: STORIE DI UN IMPERIALISMO DA NUOVO ORDINE MONDIALE SATANA! 08.01.2016 Il battaglione "Lugansk-1" è una formazione paramilitare delle forze di sicurezza ucraine nel Donbass, istituita nel giugno 2014 ed inquadrata nelle forze del ministero degli Interni della regione di Dnepropetrovsk. Gli abitanti del villaggio di Lopaskino (24 km a nord-ovest di Lugansk), sotto il controllo delle forze di sicurezza ucraine, si sono lamentati con gli ispettori della missione speciale di monitoraggio dell'OSCE del fatto che le loro case sono state perquisite dagli uomini del battaglione paramilitare di volontari "Lugansk-1", si legge in un comunicato stampa della missione OSCE: http://it.sputniknews.com/mondo/20160108/1856137/LNR-Ucraina-Crimini.html#ixzz3wj1Gt23a
kingIsraelUniusREI
really? ] [ America Supports the Islamic State, Provides Advanced Weapons to ISIS Terrorists: Iraqi MP. By Stephen Lendman. Global Research, January 08, 2016. Region: Middle East & North Africa. Theme: 9/11 & 'War on Terrorism', Militarization and WMD, US NATO War Agenda. Clear evidence shows Washington uses ISIS and other terrorist groups as imperial foot soldiers in Syria, Iraq and elsewhere. Its so-called war on terror is a complete hoax, the media perpetuating the myth. Iraqi parliamentarian Awatif Naima accused US forces of “expanding their heliborne operations in Huweija, Beiji and Sharqat…with the goal of assisting the ISIL terrorist group.” Iraqi forces witnessed airdrops of weapons, munitions, food and other supplies. Instead of combating ISIS, Pentagon commanders directly aid its fighters.
Last fall, Iraqi forces seized large amounts of ISIS-supplied US weapons, munitions and other military hardware, including anti-armor, anti-tank TOW missiles, as well as shoulder-launched, man-portable, surface-to-air missiles (SAMS) defense systems (Manpads) able to down helicopters and low-flying aircraft.
Naima’s outspokenness leaves her vulnerable. She said “an unidentified armed group assaulted me and MP for the coalition of state law Haider Mawla and directed their weapons at us” – taking Haider “to an unknown destination.”
She demanded Iraq’s Interior Ministry investigate to determine who was behind the incident. Does Washington want her and other US critics terrorized and silenced – to facilitate its war OF terror? Why Prime Minister Haider al-Abadi continues supporting Washington’s plot to destroy his country he’ll have to explain, using, not combating ISIS terrorists, wanting Iraq balkanized into a Kurdish north, Shiite south and Sunni center. Iraqi popular forces coordinator Jafar al-Jaberi also accused Washington of airdropping weapons to ISIS terrorists in areas they control – as well as recently liberated ones to encourage them to keep fighting. Earlier, Iraqi forces downed two UK planes carrying weapons for ISIS in Anbar province. Iraqi parliament security and defense committee chief Hakem al-Zameli said he has photographic evidence of both downed planes and their military cargoes. He explained Baghdad gets virtual daily reports about US-led coalition weapons and munitions airdrops to ISIS terrorists. According to Anbar Provincial Council head Khalaf Tarmouz, weapons made in America, Europe and Israel are regularly delivered to ISIS fighters. Caches were discovered. Eyewitnesses provided evidence. Iraqi parliamentarian Jome Divan calls the so-called US-led coalition “an excuse for protecting the ISIL and helping the terrorist group with equipment and weapons.” Everyone knows it, Haider doing nothing to publicly expose and try stopping it, as well as turning to Russia for support, what many Iraqi parliamentarians urge. Last fall, US Joint Chiefs Chairman Joseph Dunford warned Iraqi officials against accepting Russian help, saying they’ll lose so-called US aid – supporting, not combating ISIS. On Thursday, Dunford arrived back in Baghdad for meetings with Abadi and US ambassador Stuart Jones – vowing more of the same kind of US help doing more harm than good.
Stephen Lendman lives in Chicago. He can be reached at lendmanstephen@sbcglobal.net.
His new book as editor and contributor is titled “Flashpoint in Ukraine: US Drive for Hegemony Risks WW III.”
http://www.claritypress.com/LendmanIII.html Visit his blog site at sjlendman.blogspot.com. Listen to cutting-edge discussions with distinguished guests on the Progressive Radio News Hour on the Progressive Radio Network.
It airs three times weekly: live on Sundays at 1PM Central time plus two prerecorded archived programs.
The original source of this article is Global Research
sacerdote di satana Kerry GENDER 322 Bush 666 Rothschild CIA NATO ] vi devo comunicare, che poco fa, è venuta da me una delegazione di vostri CITTADINI, cioé, i bambini sacrificati sull'altare di satana! e loro mi hanno detto che, le loro mamme: le streghe, loro non hanno chiesto il permesso legale alla S.i.a.e. Technische und sozioökonomische vereinigungen, prima di realizzare e di commercializzare, i filmini pornografici sulle puerpere porno, e che questo crimine, di sfruttamento dei diritti di autore, viola i loro diritti giuridici e di copyrail, cioè, di tutti bambini feti in stato prenatale: che sono stati sacrificati a satana sull'altare di Bush! .. ed inoltre hanno detto: ogni bambino ha diritto ad avere il suo papà e la sua mamma, e non un genitore n°2, un genitore n° 1, e, il cane bestialismo sesso bestia di baby sitter, come genitore n°3 [ IO NON CREDO CHE POI, VOI VI DOVETE LAMENTARE, SE VI TROVATE CON UNA SOCIETà DI MERDA, DOVE SI COMMETTONO OMICIDI PER FUTILI MOTIVI! e la colpa non è delle armi, ma la colpa è soltanto vostra! [ Imam Barack Hussein Obama sharia nazismo ] il mio ufficio le ordina, di guardarsi tutti i filmini pornografici che sono stati fatti delle puerpere e di andare a chiedere loro che fine hanno fatto i loro bambini!
kingIsraelUniusREI
Bush LaVey culto ] non mi importa dei tuoi delitti dammi Rothschild e tutti gli ebrei, loro sono miei!
Bush LaVey culto ] voi non avete capito niente! IO SO GIà DOVE ANDARE A CERCARE!
che la Nazione che ha più bisogno al mondo, di essere aiutata e di essere commissariata da Unius REI? sono proprio gli USA! ... se è vero come dicono che, loro non hanno niente da nascondere!
siete degli ipocriti, io ho sempre detto che Obama era minacciato e ricattato da Bush? ma, in questi sette anni? voi non ne avete mai fatto tutta questa storia di oggi!
OBAMA è un ostaggio della paura, di tutto quello che i Bush gli possono fare a lui e alla sua famiglia!
kingIsraelUniusREI
anche la mente di un attore cinico e prezzolato come OBAMA, può andare in dissociazione MENTALE, quando si rende responsabile della vita di milioni di persone innocenti uccise ed ammazzate proprio dalla sua corruzione! OBAMA dimagrisce rapidamente per i suoi conflitti interiori è diventato fragile e piange facilmente.. Obama si VERGOGNA DI GUARDARE SUA MOGLIE E LE SUE FIGLIE NEGLI OCCHI! OBAMA SI VERGOGNA DI ESSERE LUI IL PRESIDENTE FINTO, PERCHé BUSH NON GLI HA MAI LASCIATO LA PRESIDENZA! LORO SONO I POTERI OCCULTI E SATANICI, E MAI PIù POTRà ESISTERE IN USA, UN ALTRO PRESIDENTE VERO FINCHé IO NON LI UCCIDERò TUTTI! La peggiore eredità di Obama? I rapporti rovinati con la Russia. La politica estera del presidente Obama è caratterizzata da diversi fallimenti negli ultimi anni, ma il più grande di essi può essere considerato l'ingiustificato peggioramento dei rapporti con Mosca, ritiene l'editorialista del “Fiscal Times” Patrick Smith: http://it.sputniknews.com/politica/20160108/1854416/UE-UK-Francia-Terrorismo-NATO-Daesh.html#ixzz3wgJxsg5j
kingIsraelUniusREI
Teheran sharia Riyadh ] VOI NON POTETE RESISTERE AL VOSTRO DESTINO, PERCHé ALLAH è SATANA! [ ora uccidetevi e toglietevi davanti alle nostre palle definitivamente!
kingIsraelUniusREI
OBAMA è stupido idiota totale folle: ed il suo cervello è finito nel bidone di acido solforico della CIA! OBAMA DIMENTICA, CHE NON SONO LE ARMI CHE FANNO DIVENTARE VIOLENTI I CITTADINI! i cittadini sono violenti a motivo del suo sistema: Halloween horroR porno, troia, doppia fica INCULATA SESSO ESTREMO, xxx pussy succhia la cagna! il suo infatti, è un massonico satanico stregoneria gender darwin, LA SCIMMIA SODOMIZZATA, della borsa wall street, usura spa banca mondiale di sistema Rothschild bildenberg! il gufo è dio, al bohemian grove, per fare i sacrifici umani sull'altare di satana, a migliaia: che i giudici cannibali non fermano i satanisti come Bush, dopotutto anche con le forchette della cucina si può fare del male alle persone, se lui sharia Hussei, arriverà a proibire i coltelli, anche! 08.01.2016 . Il New York Times pubblica l'appello del presidente degli Stati Uniti Barack Obama all'America. "L'epidemia della violenza delle armi nel nostro Paese è un'autentica crisi. Morti e feriti causati dalle armi da fuoco sono una delle minacce più gravi alla salute e alla sicurezza del popolo americano": http://it.sputniknews.com/mondo/20160108/1855533/usa-armi-da-fuoco-obama.html#ixzz3wgESrERQ
kingIsraelUniusREI
IL POPOLO SOVRANO NON DEVE A ROTHSCHILD UN BEN NIENTE: TUTTO CONFISCATO! 08.01.2016. Secondo il governatore di Sebastopoli, il tribunale dell'Aja nel considerare le pretese di Igor Kolomoisky sul terminal dell'aeroporto "Belbek" deve tener conto del fatto che "Privatbank", di proprietà dell'oligarca ucraino, ha rifiutato di restituire i conti correnti e depositi dei cittadini della Crimea: http://it.sputniknews.com/economia/20160108/1855666/Russia-Ucraina-Truffa-Banche-Privatbank.html#ixzz3wgDyI5so
QUESTI SONO I VALORI EBRAICO CRISTIANI, E PER TROVARE UN ALTRA SOCIETà CHE SIA STATA MIGLIORE DELLA NOSTRA VOI DOVETE RISALIRE ALLA ESPERIENZA DI SODOMA E GOMORRA! «Difendere il diritto di un bambino di avere un padre e una madre e tutelare la dignità della donna contro la pratica disumana dell’utero in affitto sono due battaglie che devono contraddistinguere il centrodestra e l’alternativa al Governo di sinistra guidato da Renzi e Alfano. Il centrodestra deve tornare ad essere unito anche su valori e battaglie dirimenti come quella per la difesa della famiglia, dopo che ha saputo farlo bene sui temi economici con la battaglia parlamentare contro la legge di stabilità. Per questo rivolgo un appello a Forza Italia e Lega Nord: creiamo un fronte parlamentare che dica no alla stepchild adoption, alle adozioni gay e all’utero in affitto e sappia battersi per rimettere la famiglia e la natalità al centro dell’agenda politica». Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.
============================
FORZA PUTIN NOI SIAMO ORGOGLIOSI DI TE! ] [ “Con la Russia, in guerra. L’America è contorta, l’Europa balbetta, Mosca ha le idee chiare: l’Isis va spazzato via” 18 settembre 2015 di Giorgia Meloni. 18 settembre 2015, pubblicato da “Il Foglio”. “La priorità oggi è la necessaria unione delle forze contro il terrorismo. Senza di questa è impossibile risolvere altri problemi urgenti, come quello dei migranti”. Vladimir Putin sintetizza così la posizione russa in Siria, il suo sostegno a Bashar el Assad, l’urgenza di muovere guerra all’Isis e la soluzione al problema dell’esodo biblico che sta investendo l’Europa. Sono d’accordo con lui. Per spiegare la posizione degli Stati Uniti, invece, non possono bastare due righe, nemmeno a un grande comunicatore come Barack Obama, perché la strategia americana in medio oriente è molto più complessa. Talmente contorta, in verità, che il presidente americano sta trovando grandi difficoltà a spiegarla perfino in Patria. C’è la ferma volontà di fare fuori Assad: è un crudele dittatore, è amico di Mosca (alla quale concede l’utilizzo della base navale di Tartus), è sciita alawita e filo iraniano e pertanto inviso agli Stati sunniti, Turchia e Arabia Saudita in testa, storici alleati statunitensi. Il problema è che nel gioco del “nemico del mio nemico”, gli Stati Uniti rischiano di ritrovarsi per amici i tagliagole dell’Isis. Perché il tentativo di sostituire Assad con il vento fresco delle primavere arabe è fallito miseramente e oggi, sul campo, il califfato è l’unico vero antagonista del regime siriano. Così, mentre la Casa Bianca cerca il bandolo della matassa, la coalizione internazionale contro l’Isis si limita a timidi e inefficaci bombardamenti, rivolti per lo più a sostenere gli alleati curdi o a fermare l’avanzata jihadista verso Baghdad. Nel frattempo continuano ad arrivare allo Stato islamico soldi, armi, uomini e mezzi, in modo più o meno clandestino, senza che nessuno cerchi il modo per impedirlo. Mentre a Washington tentano di trovare un piano B, l’Isis conquista terreno in Siria e Iraq, è arrivato in Egitto e controlla diverse città della Libia ad appena “400 chilometri da noi”, come ha dovuto ricordare Papa Francesco. E nei territori conquistati, questi fanatici islamici sterminano le minoranze etniche e religiose, soprattutto cristiane, distruggono templi e monumenti, riducono in schiavitù le donne e i bambini. E sono la causa della fuga di milioni di disperati che premono ai confini europei e rischiano di stravolgere le nostre società. E allora, la priorità per gli europei è una sola: spazzare via l’Isis dalla faccia della terra. In Iraq, in Siria, in Libia, in Nigeria, ovunque questi assassini hanno alzato le loro bandiere. Con tutta la forza che sarà necessaria. Senza perdere altro tempo, senza tentennamenti, senza calcoli e senza sotterfugi. Anche al fianco dei russi, anche sostenendo l’esercito siriano di Assad. Possibilmente insieme ai nostri alleati americani. In ogni caso a difesa del nostro interesse nazionale. Il nostro presidente del Consiglio Matteo Renzi ha dichiarato che l’Italia non parteciperà agli eventuali attacchi aerei contro il califfato IN Siria che Francia e Regno Unito stanno attualmente valutando. Le ha definite inutili “iniziative spot” e potrebbe anche non avere tutti i torti. Il medio oriente e il nord Africa non si pacificano con qualche incursione aerea. È necessaria una azione militare a vasto raggio contro l’Isis e serve una strategia comune con le altre nazioni che stanno combattendo la nostra stessa guerra. Sono argomentazioni che l’Italia può portare in seno all’Unione europea e in seno alle Nazioni Unite, anche grazie al peso che dovrebbe avere la lady PesCe Federica Mogherini (la cui nomina ha comportato, per l’Italia, dover sostenere le folli sanzioni contro la Russia). Ciò che l’Italia non può permettersi, invece, è tirarsi fuori dalla partita, nascondere la testa sotto la sabbia invocando la “necessità di una soluzione politica” e sperare che altri facciano tutto il lavoro al posto nostro. http://www.fratelli-italia.it/2015/09/18/con-la-russia-in-guerra-lamerica-e-contorta-leuropa-balbetta-mosca-ha-le-idee-chiare-lisis-va-spazzato-via/
ISLAMICI E LORO SHARIA DEVONO ESSERE SUBITO CRIMINALIZZATI IN TUTTO IL MONDO! IL CAIRO, 9 GEN - Un colonnello della polizia egiziana, responsabile del Dipartimento Traffico di un quartiere dell'area del Cairo, è stato ucciso assieme a poliziotto da "elementi armati" che hanno aperto il fuoco contro la sua vettura. Lo riferisce l'agenzia Mena citando una fonte della sicurezza. L'attacco è stato compiuto a Giza, circoscrizione sud-est dell'area metropolitana della capitale, davanti all'abitazione dell'ufficiale.
========================
COSA è QUESTA STORIA? LE CHIESE SONO SEMPRE APERTE A TUTTI! TUTTI I LUOGHI DI CULTO DEVONO ESSERE ACCESSIBILI PER LA PREGHIERA DI TUTTI! 'Porte aperte' nelle moschee di Francia. Oggi e domani entrata libera a non musulmani
====================
QUESTO è UN CHIARO ESEMPIO, DI COME GLI ISLAMICI SHARIA SONO: RAZZISTI TUTTI NAZISTI, INTRANSIGENTI INTOLLERANTI, E CON LORO NON è POSSIBILE NESSUN TIPO DI CONVIVENZA PACIFICA! E QUESTA è UNA RESPONSABILITà DELLA LEGA ARABA DI LASCIARSI INTEGRARE ED ACCOGLIERE, PACIFICAMENTE, NEL GENERE UMANO! SENZA RIMUOVERE LA SHARIA è IMPOSSIBILE PER LA LEGA ARABA OTTENERE UN RICONOSCIMENTO GIURIDICO LEGITTIMO, PERCHé VIENE A MANCARE IL CONCETTO DELLA RECIPROCITà! PRISTINA, 9 GEN - Violenti scontri fra polizia e manifestanti sono avvenuti nel pomeriggio a Pristina, dove migliaia di sostenitori dei partiti di opposizione sono scesi nuovamente in piazza per protestare contro accordi raggiunti dal governo con Serbia e Montenegro. Per disperdere dimostranti, che hanno lanciato molotov, pietre e altri oggetti contro la sede del governo, la polizia ha fatto largo uso di gas lacrimogeni. http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2016/1/9/2fc40fed7766efe102fdd68700b045d6.jpg
    18:23 La flotta USA non ha abbastanza portaerei per risolvere problemi globali ( che lei stessa ha provocato e creato )
    18:06 L’Arabia Saudita minaccia di adottare nuove misure contro l’Iran
    17:39 Doneck: l'esercito ucraino ha violato 6 volte in un giorno la tregua
    17:15 Azarov: il nuovo anno è iniziato e a Kiev regnano ancora indecisione e confusione
    16:48 Merkel propone leggi più severe per gli immigrati ( ma stante la legge della sharia, ogni soluzione diventerà fallimentare e irrangiungibile)
===========================
COME è CHE FUNZIONA QUESTA STORIA? LA CIA SOBILLA, E PORKOSCHENCO CIOCCOLATA AVVELENATA ED INSANGUINATA, lui DA ORDINE DI SPARARE? 09.01.2016. I servizi segreti dell’autoproclamata Repubblica popolare di Doneck continuano a tenere d’occhio il movimento dell’artiglieria ucraina sulla linea di confine, lo ha comunicato ai giornalisti il vice comandate delle milizie della RPD Eduard Basurin. "Nelle ultime 24 ore sono stati sparati sei colpi di mortaio e fatti più di quattro spari da cannoni SPG. Staromikhajlovka e la zona dell'aeroporto della città di Doneck sono stati colpiti dai bombardamenti", ha raccontato Basurin. Ha aggiunto che i servizi segreti della Repubblica popolare di Doneck "continuano a scoprire i movimenti e la concentrazione di armamenti presso la linea di confine". http://it.sputniknews.com/mondo/20160109/1860829/doneck-violazione-tregua.html#ixzz3wlxpZxar
MICA, IO SONO UN FATTUCCHIERO, COME sono BUSH 322 KERRY, GLI STREGONI, CHE loro HANNO LA SFERA DI CRISTALLO, CHE è L'OCCHIO DI LUCIFERO DELLA PIRAMIDE MASSONICA! (che poi questa storia di avere un occhio soltanto, è una storia molto pericolosa, dato che io gli ho già ucciso l'altro occhio! )che significa, che, IRAN non si fa i fatti suoi? CIOè, CHE INTRALCIA LA ESPANSIONE DI DAESH, IE, ISIS SHARIA e i Paesi del Golfo sono tristi per questo? Il Ministro degli affari esteri saudita Adel al-Jubeir ha dichiarato che l'Arabia Saudita sta considerando la possibilità di adottare nuove misure contro l'Iran, se il paese continuerà a interferire negli affari interni degli stati della regione; lo ha riportato il canale televisivo Sky News Arabia. Secondo il canale televisivo, il Consiglio di cooperazione del Golfo ha espresso totale appoggio all'Arabia Saudita e ha condannato l'interferenza dell'Iran negli affari interni degli stati che fanno parte del Consiglio: http://it.sputniknews.com/mondo/20160109/1861018/arabia-misure-contro-iran.html#ixzz3wlylxO9y
 Una decina d'anni orsono, nel gennaio 2005, dal museo Westfries di Hoorn, una cittadina a circa 50 km da Amsterdam, spariscono ventiquattro quadri di vari autori olandesi, tutti del XVII secolo. Con loro scompaiono pure una settantina di manufatti in argento. "Sono spariti dopo due incontri" dichiara lo storico. E aggiunge di non poter sapere come le opere siano arrivate in Ucraina. L'affermazione più pesante però è stata: "Io non posso rivelare tutto, ma membri dello SBU sono implicati". Ora, lo SBU è il servizio segreto ucraino e ci sarebbe allora da domandarsi se quei "membri" agissero a titolo personale oppure no. Il direttore del museo ha anche tenuto una Conferenza Stampa con Brand e con il sindaco della città olandese e, dopo aver comunicato di aver chiesto l'aiuto alle autorità ucraine senza alcun esito, è ancora più duro: "La nostra collezione è nelle mani di gente corrotta, che sta nel cuore profondo dell'elite politica ucraina". leggi tutto: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160109/1859419/olanda-ucraina-furto-quadri.html#ixzz3wm5JJpE8
IN MALESIA DEVONO ESSERE MESSI, tutti proprio molto MALE, SE SI FANNO METTERE I PIEDI IN TESTA, dagli USA in QUESTO MODO, ANCHE PERCHé IN ITALIANO MALESI SIGNIFICA: "PERSONE CHE SI SENTONO SEMPRE MALE!" E PERCHé, noi NON DOVREMMO MAI SAPERE CHE LA CIA HA ORDINATO A KIEV L'ABBATTIMENTO DI QUESTO AEREO? PERCHé LA NATO HA DATO QUESTO ORDINE? Olanda si rifiuta di togliere il segreto ai documenti sul disastro del boeing in Ucraina. 13.08.2015( L'Olanda ha rifiutato di presentare ai giornalisti i documenti sulle indagini del boeing malese abbattuto sul territorio dell'Ucraina, ha detto canale televisivo “RTL Nieuws”. I media, facendo riferimento alle leggi sulla trasparenza del governo, avevano inviato una richiesta al ministero della Sicurezza e della Giustizia per poter accedere alle informazioni disponibili sull'inchiesta: http://it.sputniknews.com/mondo/20150813/946482.html#ixzz3wm6SUOHC
CIOè VOI STATE DICENDO, e anche, VOI STATE AFFERMANDO, CHE c'era una volta la nostra DEMOCRAZIA, perché, I FARISEI USURAI  SPA FED BCE FMI, TUTTI I MASSONI del PD? SE LA SONO MANGIATA LA DEMOCRAZIA! ED OGGI NOI VIVIAMO NEL REGIME monocratico BILDENBERG! 09.01.2016 Dopo le violenze di massa di Colonia, la polizia tedesca ha ricevuto disposizioni di non fare pubblicità ai reati compiuti dai migranti. Lo ha dichiarato il Bild citando un alto funzionario delle forze dell’ordine di Francoforte. Secondo la testata, le indicazioni sono state date ai poliziotti dello stato federale Renania settentrionale-Vestfalia nell'ambito di una riunione a porte chiuse. Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160109/1859571/germania-violenze-colonia-polizia.html#ixzz3wm8yK4C5
lorenzoJHWH is King Israel, Universal Brotherhood Unius REI Governor on the world USA e ONU hanno dato alla LEGA ARABA il diritto sharia nazismo Ummah di fare il genocidio dei popoli del mondo!
king shari'a, nazism Salman dell'Arabia Saudita ] [ DALIT DHIMMI GOYM SCHIAVI? se tu credi che Dio ha creato gli schiavi, come i salafiti e i farisei credono? tu hai profanato la santità di Dio, quindi finirai all'inferno insieme alla tua pervertita religione! infatti, per Unius REI, ogni uomo di "buona volontà" del pianeta è suo fratello o sua sorella. USA e ONU hanno dato alla LEGA ARABA il diritto sharia nazismo Ummah di fare il genocidio dei popoli del mondo! ] my JHWH questi pezzi di merda per la troppa scienza, si perdono nella latrina della conoscenza.
Persecuted is Global Assault on Christians ] ecco perché, i Governi USA Spa GMOS NWO AGENDA TALMUD: sono l'anticristo sul mondo, INFATTI, sono i cristiani il vero obiettivo da distruggere in tutto il mondo, per le Aminnistrazioni del Governo USA CIA NATO, sistema massonico BILDENBERG, SpA FMI FED BCE USUROCRAZIA MONDIALE, ecco perché Israele deve essere distrutto, infatti è la Bibbia per tutte le caterie GENDER (BLASFEMIA APOSTASIA IDOLATRIA) delle bestie di satana il sistema umanistico, e regale da distruggere, perché l'uomo trasformato in scimmia evoluta (EPOPEA DEL DIO MARDUK) deve lavore per il SUO padrone fariseo come il Talmud ha detto! LA MALVAGITà DELL'ISLAM E LA SUA CRUDELTà DI NAZISTA, LA SUA ORIGINE DEMONICA? NON SONO SUFFICIENTI A SALVARLO! OGGI L'ISLAM è SOLTANTO UN UTILE KILLER ESECUTORE MATERIALE E SERIALE DI OMICIDI,  il nazista SOTTO EGIDA ONU! Ecco perché, tutti quelli che sono in qualche modo contro Israele, o contro la civiltà ebraico cristiana sono l'anticristo! Infatti JHWH ha dato la Palestina in eterno al popolo ebraico, e questo è un problema che la Arabia Saudita soltanto può risolvere!

Persecuted is Global Assault on Christians ] e perché i sacerdoti di satana Bush 322 Kerry, LaVey, 187 Albert Pike, Obama GENDER, il loro sistema massonico Bildenberg, ecc.. non hanno fatto il Corano di Satana, oppure, non hanno fatto i Veda di Satana, oppure il Talmud di Satana? Infatti, loro sono già di Satana! è semplice: "tutte le religioni sono la merda" e soltanto Gesù Cristo, nato a Betlemme, nella casa di Davide, morto e risorto che lui ora siede alla destra del Padre è la verità, che viene attraverso di me a rivendicare il Regno di Israele e il Regno di questo pianeta, che i farisei talmud 666 SpA Fmi, FED, BCE, Banca Mondiale, usura e schiavitù mondiale, loro i Rothschild, Rochefeller tutto hanno rubato, sedotto, corrotto, perché, sia la malvagità e la crudeltà a regnare sulla terra! Ecco perché io sono Unius REI e se voi non lo credete voi morirete tutti come bestie che è quello che siete e sempre di più meritate di diventare finchè Satana non sarà diventato tutto in tutti! DOPO TUTTO QUELLO CHE PUò VENIRE DOPO DI ME, è NECESSARIAMENTE PIù CATTIVO, PERCHé IL VANGELO DI GESù CRISTO, è IL CONCETTO DI AMORE PIù GRANDE, CHE è COMPARSO SU QUESTO PIANETA, COME HA DETTO L'ATEO ANTIFASCISTA E GRANDE FILOSOFO BENEDETTO CROCE

ATTENZIONE: IO NON HO MAI PRESO SOLDI DA NESSUNO ED EVENTUALI CONTI CORRENTI PUBBLICATI MOLTI ANNI FA SONO STATI DISATTIVATI DA ALMENO 5 ANNI.

ok, questo è un mikvaot andatevi a purIficare e a “ripulire”nel fiume Giorgano, pulitevi da qualsiasi peccato e impurità rituale, prima che vi possiate presentare al nostro terzo Tempio Ebraico? PREPARATEVI CON LA PURIFICAZIONE, I MIEI RABBINI CHE HANNO ABIURATO IL TALMUD, POSSONO BATTEZZARE NEL GIORDANO TUTTO IL GENERE UMANO! “Su di lui si poserà lo spirito del Signore, spirito di sapienza e di intelligenza, spirito di consiglio e di fortezza, spirito di conoscenza e di timore del Signore. Si compiacerà del timore del Signore. Non giudicherà secondo le apparenze e non prenderà decisioni per sentito dire; ma giudicherà con giustizia i miseri e prenderà decisioni eque per gli oppressi del paese. La sua parola sarà una verga che percuoterà il violento; con il soffio delle sue labbra ucciderà l’empio. Fascia dei suoi lombi sarà la giustizia, cintura dei suoi fianchi la fedeltà” (Isaia 11, 2-5).
============================
ATTACCO ANTICRISTO ISLAMICO SHARIA, CONTRO LA EUROPA MASSONICA DELL'ANTICRISTO Exclusive: Inside an Islamic State Terror Weapons Lab. 05 gen 2016. New footage reveals ISIS training jihadists to carry out”spectacular” attacks in Europe. From a "jihadi university" in the Syrian city of Raqqa, the scientists have stunned western weapons experts by producing a homemade thermal battery for surface-to-air missiles. https://youtu.be/A9tlDIhpMHo It had been regarded as a virtually impossible feat for terror groups working without a military infrastructure. But footage exclusively obtained by Sky News shows that IS can now recommission thousands of missiles assumed by western governments to have been redundant through old age. Footage obtained by Sky News reveals ISIS capabilities growing fast. ISIS-terror-lab-530. Click here to watch: Inside an Islamic State Terror Weapons Lab. Terror group Islamic State is employing scientists and weapons experts to train jihadists to carry out sophisticated "spectacular" attacks in Europe, while also modifying weapons systems capable of targeting passenger jets and military aircraft. From a "jihadi university" in the Syrian city of Raqqa, the scientists have stunned western weapons experts by producing a homemade thermal battery for surface-to-air missiles. It had been regarded as a virtually impossible feat for terror groups working without a military infrastructure. But footage exclusively obtained by Sky News shows that IS can now recommission thousands of missiles assumed by western governments to have been redundant through old age. Watch Here
Heat-seeking warheads can be used to attack passenger and military aircraft. They are 99% accurate once locked on. For decades terror groups, including the IRA, had these weapons but storing them and maintaining the thermal battery - a key component to the warhead - was very difficult. It seems that IS scientists have got round the problem, and that revelation will shock the world of international security. The IS research and development team has produced fully working remote controlled cars to act as mobile bombs, while they have fitted the cars with "drivers"; mannequins with self-regulating thermostats to produce the heat signature of humans, allowing the car bombs to evade sophisticated scanning machines that protect military and government buildings in the West. The group trained fighters from a variety of countries to carry out attacks and to train more jihadists in their own countries. Source: Sky News
=====================
If You are Not Islamaphobic, You Really Should be…. LA SHARIA è UN TOTALMENTE CRIMINALE PROCESSO DI ISLAMIFICAZIONE, LA NEGAZIONE DELLA SACRALITà DELLA VITA E LA NEGAZIONE DI OGNI DIRITTO UMANO FONDAMENTALE! It’s incredible how calmly the anchorman and correspondent in this news item interview and report on radical Islam’s plan to take over England and ultimately the world. This is a true war of cultures where these young Muslims would like to turn Buckingham palace into a mosque. The queen? She can convert to Islam or leave the country.
 http://www.israelvideonetwork.com/if-you-are-not-islamaphobic-you-really-should-be/
This is real. And according to birthrate statistics it can happen. The secular world, with its decreasing population cannot compete with the high Islamic birthrate. The broadcaster is calmly reporting something that is truly terrifying to think about. Yet this issue needs to be addressed. The sooner the better. British Muslims want to take over the UK British Muslim radicals want to take over the UK and turn Buckingham Palace into a mosque. From CNN International. https://youtu.be/-mlxMndnlzw


18/02/2013 14:43

USA-UE-ASIA
L'Associazione Transatlantica, un passo verso la moneta unica e il governo mondiale
di Maurizio d'Orlando
Voluta da Obama e da un gruppo di lavoro Usa-Ue, dovrebbe porre nuove regole, favorendo la globalizzazione delle imprese. Ma i benefici economici sono molto piccoli. A meno che non ci si attende un azzeramento di dollaro, euro, Federal Reserve, Banca Centrale Europea.

Milano (AsiaNews) - I comuni cittadini europei ed  americani dovrebbero iniziare a porsi qualche domanda sul reale significato e contenuto del concetto di sovranità popolare; il resto del mondo - ed in particolare i Paesi asiatici - deve interrogarsi su quali effetti produrranno sui propri sistemi economici gli orientamenti strategici che stanno venendo alla luce. Quali orientamenti? Quelli per arrivare ad una moneta unica mondiale e ad un governo mondiale, accelerando il passo. È quanto sembrano proporre all'unisono il presidente americano Barack Obama e i funzionari (non eletti) dell'Unione Europea che nei giorni scorsi hanno lanciato l'idea di forgiare una nuova forma di Associazione Transatlantica, la TTIP (l'acronimo inglese di Transatlantic Trade and Investment Partnership).
Il 12 di questo mese,  lo ha affermato Obama nel suo discorso annuale al parlamento americano;  il giorno precedente,  lo aveva auspicato lo HLWG (United States-European Union High Level Working Group on Jobs and Growth).  Tale "gruppo di lavoro" congiunto tra Usa ed Unione europea, molto poco noto, ma di così "alto livello" - come indica il nome stesso del comitato - deve avere coperture politiche elevate perché i suoi suggerimenti vengano immediatamente ripresi nella massima istanza costituzionale americana: c'è evidentemente un progetto politico ben delineato di cui i cittadini delle maggiori e più antiche democrazie parlamentari del mondo non ne erano al corrente ed i cui confini e finalità non sono ancor'ora ben chiari. Le ragioni ufficiali sono chiarite dalla stessa premessa del documento congiunto redatto dal suddetto "gruppo di lavoro" [1]: insieme Usa e  Ue costituiscono circa il 50 % del Pil mondiale e generano il 30 % degli scambi commerciali del pianeta.
Che cosa renderebbe necessaria questa nuova Associazione Transatlantica? Secondo quanto afferma il documento stesso le motivazioni sarebbero le seguenti:
1) espandere la reciproca apertura dei mercati;
2) eliminare le barriere non tariffarie "oltre il confine";
3) significativamente ridurre le differenze di leggi e regolamenti che disciplinano i vari settori;
4) sviluppare la cooperazione nel fissare nuove regole e principi comuni, imponendo discipline anche alle imprese di proprietà statale combattendo il localismo economico e favorendo invece la globalizzazione delle imprese anche di minori dimensioni medie e piccole.
Si tratta di un progetto a dir poco ambizioso: di fatto significa ridurre drasticamente le competenze dei parlamenti eletti. Stabilire, infatti, "regole e principi comuni", significa  sovrapporre un ulteriore livello legislativo. Ai mille vincoli e condizionamenti sovrannazionali già ora esistenti - emanati da organismi non eletti, quali la Commissione Europea, le Nazioni Unite, l'organizzazione Mondiale del Commercio ecc. - verrebbero dunque ad aggiungersi quelli derivanti dai nuovi comitati di coordinamento e di controllo dell'Alleanza Transatlantica. Le prerogative parlamentari in materie economiche - nei sistemi democratici il cuore del mandato rappresentativo - verrebbero a quel punto completamente svuotate.
A fronte di una così grave limitazione della democrazia e delle prerogative dei parlamenti eletti ci sarebbe da attendersi almeno dei significativi benefici economici. Viceversa, in un documento della Commissione Europea [2] (disponibile solo in inglese) si afferma che il beneficio netto (molto aleatorio e tutto da dimostrare nel concreto) sarebbe dello 0,5% del Pil - e di poco meno per gli Usa.  Di fatto si tratta di un'inezia e sarebbe facile elencare altre iniziative che potrebbero fornire maggiori prospettive di crescita economica sperata. Difficile è, perciò, credere che l'obbiettivo di chi ha messo in cantiere il progetto dell'Alleanza Transatlantica sia davvero quello di promuovere lo sviluppo economico. Più verosimile è in realtà che questo progetto di mercato comune transatlantico sia finalizzato al lancio di una moneta comune euro-americana in sostituzione del dollaro e dell'euro. Un blocco economico euro-americano avrebbe infatti bisogno di un sistema di cambi fissi o rischierebbe di sfaldarsi immediatamente. Da un cambio fisso euro-dollaro ad una moneta unica e ad un'unica banca centrale euro-americana il passo è davvero breve. Per farlo occorre, però, sbarazzarsi dell'esistente: il dollaro, l'euro, la Federal Reserve, la Banca Centrale Europea. Per ora il tutto potrebbe sembrare fantascienza o meglio fanta-economia. Ma il collasso di questo sistema è ormai di fatto già nei numeri e ci si può persino spingere a pronosticare un periodo, connesso ad una nuova stagione di crolli della borsa [3], a partire probabilmente da questa primavera. Lo stesso vale per le sue banche centrali, la Federal Reserve e la Banca Centrale Europea: il bilancio di entrambe è ormai talmente pieno di titoli "tossici" (diciamolo chiaramente una volta tanto: crediti inesigibili) che una loro sopravvivenza come entità indipendenti è praticamente davvero poco probabile.
Da tutto ciò se ne può dedurre quali siano davvero le motivazioni dell'Alleanza Transatlantica: un progetto di fusione monetaria e delle banche centrali. Sembra quasi di assistere al lancio di un progetto di fusione tra due società quotate in borsa e d'altra parte essendo entrambe - BCE e Fed - delle entità private, davvero è un po' come se lo fosse. Inoltre sono entrambe nello stesso settore d'affari, entrambe hanno conseguito un potere sovrano, il diritto di emettere moneta avente valore, in regime di monopolio.
Ad AsiaNews, sin dal 2007 [4] abbiamo riferito (e più volte ci siamo tornati) sui progetti di introdurre una nuova valuta per giungere poi a una moneta mondiale.  Tutto lascia supporre che siamo ormai prossimi al "lancio". Fortunati - ci permettiamo di commentare - quei Paesi che sapranno sottrarsi al furto della loro indipendenza e sovranità nazionale: in Europa, i disastri della centralizzazione monetaria ed economica sono sotto gli occhi di tutti.




[1] Vedi il documento congiunto: http://www.ustr.gov/sites/default/files/02132013%20FINAL%20HLWG%20REPORT.pdf
            Il documento del governo americano è reperibile a:
http://www.ustr.gov/about-us/press-office/fact-sheets/2013/february/US-EU-TTIP
[2] Vedi:   European Union and United States to launch negotiations for a Transatlantic Trade and Investment Partnership , Bruxelles, 13 febbraio 2013
[3] Vedi: MdO, AsiaNews,05/02/2013, Segnali di guerra in Asia, mentre il sistema monetario si avvicina al collasso; vedi anche altri articoli di MdO su AsiaNews.
[4] Vedi: MdO, AsiaNews, 19/09/2007,  I mutui "subprime" annunciano la più grande crisi finanziaria dopo il '29,  con riferimento alla allora "curiosa" notizia sull'Amero, la nuova moneta del Nord America


02/23/2013 12:32
EGYPT
The silent Islamization of Egyptian society
A court in Cairo allows Islamist police officers to wear beards to Islamic way. Slogan praising Islam also appears on army tanks. The Muslim Brotherhood program to impose lessons on Islam and Koran, even in foreign schools.


Cairo (AsiaNews) - From the continuing attacks against Christians, to the proposed ban on alcohol and belly dancing, Egypt is increasingly being transformed into an Islamic state.  The signs of this change are not only within the Constitution, based on sharia, but the imposition of customs until now the preserve of a minority of society. In recent days, a decision of an Administrative Court of Cairo has made headlines.  The court is allowing police officers to wear beards the "Islamic way" after a thirty years ban. In February, dozens of police officers were suspended for violating the law. They protested for days in front of the headquarters of the Ministry of the Interior arousing the sympathy of several Salafi imams and police officers who lobbied on the Court to remove the ban. Dating back to the regime of Hosni Mubarak, the law was introduced to prevent the entry in the police force of elements of radical Islamism who would not be impartial in administering the law. Anyone who sported an Islamic beard was suspended.
According to the moderate newspaper Al Ahram, the Court's verdict marks an important page in the Egyptian society and confirms the silent Islamization of institutions and has sparked new protests by Christians and the secular opposition, which for months has been denouncing this trend.
However this ruling is not the only sign of this trend taking hold. Radical Islamists begin to emerge even in the army after decades of keeping a low profile. In recent days, the Baladna Bel Masry talk showed a video of a military tank painted with the words: "Not God but Allah, Muhammad is the messenger of Allah." The video was shown across the country and today Ahmed Mohammed Ali, spokesman of the Higher Council of the Armed Forces announced legal action against those responsible. "One vehicle - however, he stressed - does not mean that the phenomenon concerns the entire army."
Attempts to Islamize Egyptian society also affect education. In recent days Mogheth Kamal, an expert on education, denounced a Muslim Brotherhood plan to impose lessons of Islam and the Koran in schools, even private ones. The Islamist movement reportedly has the support of many institutions, including foreign ones. (S.C.)


02/23/2013 13:23
VATICAN
Pope: evil is seeking to soil the beauty of God
Benedict XVI’s reflection of at the end of the week of spiritual exercises. The "it is good" with which God looks at the creation "is constantly contradicted by the evil in this world, by suffering, by corruption." He thanks the Curia, "even though our outward visible communion now ends - as Cardinal Ravasi said – our spiritual closeness remains a profound communion in prayer remains."


Vatican City (AsiaNews) - Evil is at work to put in the shade, to soil the beauty of God. But faith helps us to emerge from the darkness and mud, it is the compass that helps us find, in the darkness, the hand of God, to rediscover love and truth. Benedict XVI's reflections, this morning, at the end of the week of spiritual exercises was also an opportunity for a farewell to those members of the Roman Curia, who also took part in the spiritual exercises: "In the end - he tells them - dear friends, I would like to thank you all and not only for this week, but for the past eight years, in which you have brought with me, with great skill, affection, love and faith, the weight of the Petrine ministry. This gratitude will stay with me and even though our outward visible communion now ends - as Cardinal Ravasi said - our spiritual closeness remains a profound communion in prayer remains. With this certainty we go forward, confident in the victory of God, sure of the truth of beauty and love".
Apart from the words of thanks to those who worked with him eight years at the helm of the Church, the Pope reflected on the theme of the exercises, led by Card. Gianfranco Ravasi, on "The Art of believing, the art of praying."
"It came to mind - he said - the fact that the medieval theologians translated the word "logos" not only with "verbum", but also with "ars": "verbum" and "ars" are interchangeable. Only in using the two together does the whole meaning of the word "logos" appear to medieval theologians. The "logos" is not just mathematical reason: the "Logos" has a heart, "Logos" is also love. Truth is beautiful, truth and beauty go together: beauty is the seal of truth.
And yet you, starting from the Psalms and from our everyday experience, have also strongly emphasized that the "it is good" on the sixth day - expressed by the Creator - is permanently challenged, in this world, by evil, suffering and corruption. It almost seems that the devil wants to permanently contaminate Creation, to contradict God and render truth and beauty unrecognisable. In a world marked by evil also, the "logos," the eternal beauty and the eternal "ars", must appear as "caput cruentatum." The incarnate Son, the "logos" made flesh, crowned with a crown of thorns, and yet in that, in this figure the suffering of the Son of God, we begin to see the most profound beauty of our Creator and Redeemer, we can, in the silence of the "dark night", hear the Word. Believing is touching the hand of God in the darkness of the world, and so, in silence, listening to the Word, seeing Love. "


e-mail this to a friend printable version

See also
03/05/2006 VATICAN
Pope: Lent with Jesus in the desert to fight the spirit of evil
02/19/2005 VATICAN
Curia prays for the Pope's health in St Peter's Basilica
12/21/2012 VATICAN
Pope: family and dialogue, challenges for the Church of our time
06/11/2012 VATICAN
Pope: fidelity to the Vicar of Christ, the duty of every Catholic, heavy responsibility for those working in the Roman Curia and nunciatures
12/22/2011 VATICAN
Pope: World Youth Day example of "new evangelization put into practise" against the crisis of faith

02/22/2013 17:08
PAKISTAN - UNITED STATES
Pakistan Ambassador Sherry Rehman under investigation for being against blasphemy law
by Jibran Khan
She could be tried and get life in prison or death in the case of a conviction,. Supreme Court justices accepted the petition of a Multan businessman who had filed a complaint years ago. Ms Rehman had called for changes to the black law. The court's ruling outrages activists and Catholic leaders.


Islamabad (AsiaNews) - Pakistan's Supreme Court has authorised an investigation on blasphemy charges of Sherry Rehman, Pakistani ambassador to the United States and a leader in President Asif Ali Zardari's Pakistan People's Party (PPP). Coming years after a complaint was lodged against her, the court's decision has caused an uproar among civil society groups and the Catholic Church.
Such an investigation is another example of the abusive use of the 'black law', which has already cost the lives of Punjab Governor Salman Taseer (murdered on 4 January 2011) and Minority Minister Shahbaz Bhatti (a Catholic who was shot 30 times on 2 March 2011).
The case against the diplomat goes back to the fall of 2010 when Asia Bibi affair became front page news around the world. Ms Bibi is a Christian mother of five sentenced to death on blasphemy charges who is still waiting for her appeal to be heard.
During a talk show and in an interview with AsiaNews, Ms Rehman called for changes to the blasphemy law to prevent abuses. To this effect, she presented a draft proposal in parliament, which was eventually dropped a few months later following threats against her from Islamic groups.
After she came out against the law, a businessman in Multan (Punjab), Muhammad Faheem, filed a complaint against her for blasphemy, a charge that can end in life in prison and even the death penalty. Initially, police turned down his application, but he persisted and went to the High Court and eventually the Supreme Court, which yesterday agreed with his request.
In the meantime, Ms Rehman was sent to Washington as ambassador to protect her from vendettas or attacks. Now she faces arrest and possibly a long sentence.
Human rights groups and activists have expressed their disappointment with the court's decision, noting that it is further evidence of the abusive application of the blasphemy law, used more often than not against innocent victims like teenager Rimsha Masih.
Mgr Rufin Anthony, bishop of Islamabad-Rawalpindi, spoke to AsiaNews about the case. Visibly saddened by the decision, he explained that "the blasphemy law is used to settle personal disputes and vendettas." In his view, it is now "time to call for interfaith harmony and reduce growing intolerance."



e-mail this to a friend printable version

See also
02/19/2011 PAKISTAN
Punjab: Sherry Rehman will not be prosecuted for blasphemy
by Jibran Khan
12/17/2010 PAKISTAN
Asia Bibi affair: abolishing the blasphemy law would be better but amending it is more realistic
12/03/2010 PAKISTAN
Christian and Muslim religious leaders call for changes to blasphemy law
by Jibran Khan
12/22/2012 PAKISTAN
Pakistan, not just Asia Bibi: Muslim lynched and burned alive for blasphemy
12/28/2011 PAKISTAN
After blasphemy charges against him are dropped, Christian prays for other believers in prison
by Shafique Khokhar

22/02/2013 11:50
PAKISTAN – STATI UNITI
Sherry Rehman, ambasciatrice pakistana, indagata perchè contraria alla blasfemia
di Jibran Khan
Rischia il processo e, in caso di condanna, la pena capitale o l’ergastolo. I giudici hanno accolto l’istanza di un uomo d’affari del Multan, che da anni vuole trascinare in tribunale la donna. In passato la Rehman ha promosso “emendamenti” alla legge nera. Indignazione di attivisti e leader cattolici.


Islamabad (AsiaNews) - La Corte suprema ha autorizzato l'apertura di un'inchiesta per blasfemia a carico di Sherry Rehman, ambasciatrice pakistana negli Stati Uniti ed esponente del Pakistan People's Party (Ppp), partito di governo guidato dal presidente Asif Ali Zardari. Il via libera del massimo organismo giuridico nei confronti della diplomatica è giunto ieri al termine di una controversia in corso da anni; la decisione dei giudici ha sollevato feroci polemiche e critiche in seno alla società civile e della Chiesa cattolica. L'incriminazione è infatti un ulteriore segnale dell'abuso che viene compiuto in nome della "legge nera", per la cui modifica si sono battuti e hanno pagato con la vita il governatore del Punjab Salman Taseer (assassinato dagli estremisti il 4 gennaio 2011) e il ministro cattolico per le Minoranze Shahbaz Bhatti (giustiziato con 30 colpi il 2 marzo dello stesso anno).
La vertenza legale si trascina dall'autunno del 2010, quando nelle cronache internazionali è emerso in tutta la sua portata il dramma di Asia Bibi, cristiana e madre di cinque figli, condannata a morte per blasfemia e tuttora in attesa dell'appello. In un talk-show televisivo e in un'intervista ad AsiaNews la Rehman ha auspica "emendamenti" alla norma per scongiurare abusi, depositando in Parlamento una  proposta di modifica. L'iniziativa è poi rientrata qualche mese più tardi, per le minace provenienti da diversi gruppi islamici contro l'esponente del Ppp.
Nel frattempo un uomo di affari del Multan, nel Punjab, ha avviato una battaglia legale per processare l'attuale ambasciatrice per blasfemia, un reato che prevede pene fino all'ergastolo o la condanna a morte in Pakistan. In un primo momento la polizia ha respinto l'istanza di denuncia, poi è arrivata la sentenza dell'Alta corte che ha rigettato la richiesta di procedimento.
Tuttavia Muhammad Faheem non si è dato per vinto e ha portato l'istanza davanti alla Corte suprema. Ieri i giudici gli hanno dato ragione, ordinando un'inchiesta ai danni della Rehman - spedita a Washington come ambasciatrice dal governo, proprio per tutelarla da vendette o attacchi mirati - che rischia l'arresto immediato e una pesante condanna.
Associazioni per i diritti umani e attivisti esprimono disappunto per la sentenza della Corte, sottolineando come "sia una ulteriore testimonianza" dell'abuso che viene compiuto in nome della blasfemia, il più delle volte per colpire vittime innocenti come la giovane Rimsha Masih. Sulla vicenda interviene anche il vescovo di Islamabad-Rawalpindi mons. Rufin Anthony, che ad AsiaNews non nasconde il profondo "dispiacere". "Le leggi sulla blasfemia - aggiunge il prelato - sono usate per dirimere controversie personali e vendette. È ora di lanciare un vero appello all'armonia interconfessionale per porre un freno alla crescente intolleranza".





Vedi anche
26/08/2011 PAKISTAN
Lahore: sequestrato Shahbaz Taseer, figlio del governatore del Punjab ucciso
di Jibran Khan
03/02/2011 PAKISTAN
Blasfemia: Rehman ritira la modifica alla legge. In galera 17enne denunciato dal professore
02/02/2011 PAKISTAN
Estremisti islamici contro i giudici: morte ad Asia Bibi e libertà per Mumtaz Qadri
di Jibran Khan
04/01/2011 PAKISTAN
Assassinato il governatore del Punjab. Aveva chiesto la grazia per Asia Bibi
di Jibran Khan
10/01/2011 PAKISTAN
Karachi: 50mila in piazza in difesa della legge sulla blasfemia