ORA kosovo domani Israele


A Kiev usati dalla polizia proiettili di gomma contro i dimostranti. Secondo le testimonianze, che, giungono dalla capitale ucraina, il clima di scontro tra i manifestanti e la polizia si sta aggravando. Gli agenti hanno aperto il fuoco contro, i dimostranti con proiettili di gomma, e cannoni ad acqua, utilizzati con temperature, al di sotto dello zero. Inoltre, le forze dell'ordine ricorrono ampiamente all'uso di granate stordenti, e gas lacrimogeni. I manifestanti a loro volta lanciano contro, i poliziotti pietre e petardi. Si segnala inoltre, che, contro, la polizia sono state lanciate diverse bombe molotov, che, sono riuscite a far bruciare uno dei cannoni ad acqua. [ strozzini farisei, anglo-americani, Spa, OGM, Fmi, Bce, FED, Banca Mondiale, Herman Van Rompuy, sistema massonico, Merkel, SMETTETE DI PESCARE NEL TORBIDO! lA RUSSIA HA PAGATO DI PIÙ, PER IL POPOLO UCRAINO, DI QUELLO CHE VOLEVATE PAGARE VOI! QUESTA INVASIONE DI CAMPO, È TERRORISMO INTERNAZIONALE, INACCETTABILE! VOI VOLETE DESTABILIZZARE GLI EQUILIBRI GEOPOLITICI!

[Il presidente ucraino Yanukovych riceve l'oppositore Klitschko] [ Herman Van Rompuy, sistema massonico, Merkel, VOI METTETE UN PUGILE, CHE È ABITUATO A DARE BOTTE E VIOLENZA, NEL DIALOGO POLITICO?, VOI SIETE DUE CRIMINALI INTERNAZIONALI! ] Il leader del partito d'opposizione ucraino: #Udar #Vitaly #Klitschko (PUGILE) è stato fatto entrare nella residenza del presidente #Viktor #Yanukovych, ha riferito la portavoce del politico Oksana Zinoviev. In precedenza durante il comizio odierno, in centro a Kiev, Klitschko aveva dichiarato che si sarebbe recato personalmente, nella residenza di Yanukovych per convincere il presidente, a "fermare l' escalation del conflitto". MA, LA DEMOCRAZIA, NON SIGNIFICA, CHE, UNA MINORANZA, PRENDE IN OSTAGGIO, IL GOVERNO, QUESTO NON È SCRITTO DA NESSUNO PARTE, ED È PROPRIO QUESTO, CHE, VOI STATE FACENDO, VOI AVETE INTERESSE A BUTTARE BENZINA SUL FUOCO

Vitali Klitschko: Ucraina sull'orlo della guerra civile: QUESTO HA DETTO IL PUGILE. A CAPO DI UN GRUPPO DI FACINOROSI PESANTEMENTE ARMATI, CON SBARRE DI FERRO E BASTONI, SCUDI, BOMBE MOLOTOF, ECC.. PER ARBITRARIAMENTE, PRENDERE IN OSTAGGIO, IL GOVERNO, E LE ISTITUZIONI UCRAINE, QUESTO È EVIDENTE, LA UNIONE EUROPEA, E IL SISTEMA MASSONICO INTERNAZIONALE, SONO IN ATTESA, DEI PRIMI MORTI, PER ELEVARE IL LIVELLO, DELLO SCONTRO SOCIALE, E DA QUESTO PUNTO DI VISTA, LE MINACCE DI SANZIONI, SONO UN ATTO DI GUERRA, E DI AGGRESSIONE, DI: Herman Van Rompuy, sistema massonico BILDENBERG, Merkel, OBAMA, DATAGATE, 666, CIOÈ, UNA INACCETTABILE INVASIONE DI CAMPO, ED INGERENZA, dove sono soltanto gli strumenti del dialogo quelli che dovrebbero prevalere, e poiché, non c'è il consenso del popolo, dietro questa protesta, che si è scelta, la opzione della violenza, da poter gonfiare attraverso i mezzi della comunicazione sociale, di cui, il cosiddetto Occidente Massonico ha il monopolio ],. Il leader del partito "Udar", Vitali Klitschko, ha detto che, ha incontrato il presidente ucraino Viktor Yanukovich e il Presidente ha promesso lunedì di creare una commissione speciale in grado di prendere decisioni sulla crisi nel Paese. Alla televisione pubblica ucraina, Klitschko ha anche sottolineato che il Paese è attualmente in una situazione vicina alla guerra civile. "In questo momento il sistema non funziona per i cittadini, funziona solo a favore del potere" ha detto il leader dell' "Udar". (MA) Nel centro della città non si fermano gli scontri tra manifestanti anti-governativi e la polizia. Nei disordini sono rimaste ferite decine di persone di entrambe le parti. Secondo la polizia e l'opposizione, più di 70 persone sono state ricoverate in ospedale. Il Ministero degli Interni ucraino ha riferito di avere arrestato dieci persone responsabili degli attacchi contro le forze di sicurezza.
I media ucraini hanno anche riferito che i sostenitori dell'euromaidan hanno bloccato nella notte i militari dei reparti interni nelle città occidentali di Leopoli e di Ivano-Frankivs'k, i soldati avevano ricevuto l'ordine di recarsi nella capitale.

Ucraina: Ue, manifestanti filoUe non attacchino polizia, sarebbe pretesto, tuttavia in modo anacronistico, evocano ipotesi sanzioni, 20 gennaio, 01:13. [ questa è tutta una provocazione, delle false democrazie massoniche, del signoraggio bancario rubato ] #Ucraina: 1. #Klitschko evoca guerra civile. 2. #Usa evocano ipotesi sanzioni, per le violenze che 80 poliziotti hanno ricevuto dai loro pilotati e strumentalizzti facinorosi! Gli USA, sono la fonte del terrorismo nel modo! ( voi siete i provocatori, smettete di soffire sul fuoco) - NEW YORK, #La Casa Bianca balena l'ipotesi di sanzioni, se, non cesseranno le violenze a Kiev. "Sosteniamo l'appello dei leader dell'opposizione, a favore del principio della non violenza. Gli Usa continueranno a considerare ulteriori misure, tra cui sanzioni, in risposta all'uso della violenza''. Anche il capo della delegazione Ue, nel paese, Jan Tombinski, ha invitato i manifestanti a "non aggravare una situazione già difficile e pericolosa. Attaccare la polizia potrebbe fornire un pretesto".

why Christian Persecution?, "Everyone has the right to freedom of thought, conscience, and religion; this right includes freedom to change his religion or belief, and freedom either alone or in community with others and in public or private, to manifest his religion or belief in teaching, practice, worship and observance." Article 18, Universal Declaration of Human. WHAT IS CHRISTIAN PERSECUTION?
Christian Persecution is any hostility, experienced from the world, as a result of one's identification with Christ.  From verbal harassment to hostile feelings, attitudes and actions, believers in areas with severe religious restrictions pay a heavy price for their faith.   Beatings, physical torture, confinement, isolation, rape, severe punishment, imprisonment, slavery, discrimination in education and in employment, and even death are just few examples they experience on the daily basis.
According to The Pew Research Center, over 75% of the world's population live in areas with severe religious restrictions.  Many of these people are Christians.  Also, according to the United States Department of State, Christians in more than 60 countries face persecution from their governments or surrounding neighbors simply because of their belief in the person of Jesus Christ.
WHERE IT OCCURS? In the United States, it's easy for believers to take for granted the rights they so regularly enjoy. From praying and worshiping in public to attending Sunday worship services, practice of one's faith is generally accepted in America.
But, this isn't the case in many nations such as North Korea, Saudi Arabia, Iraq, Afghanistan, Somalia, Mali, Syria, etc. in which religion, itself, is banned or where one faith system is permitted and touted, with all others being continually denigrated.  The persecution is so severe in many localities, Christians are systematically targeted and mistreated because of their religious beliefs.   According to The Pew Research Center, The Economist, Christians today are the most persecuted religious group in the world.
WHERE CHRISTIAN PERSECUTION IS WORST. Every year, we release our annual "World Watch List," a ranking of 50 countries that exposes the places Christians are most persecuted across the globe. World Watch List includes individuals in all Christian denominations within an entire nation.
INDEX OF CHRISTIAN PERSECUTION IN THE MOST UNFRIENDLY COUNTRIES. According to this graph, the statistic shows the index of the persecution of Christians in the top unfriendly countries around the world 2013.  North Korea is the country with the strongest suppression of Christians with an index value of 87.The survey for the World Watch List included various aspects of religious freedom: the legal and official status of Christians, the actual situation of Christians living in the country, regulations from the state as well as factors that can undermine the freedom of religion in a country.
WHY IT OCCURS? AUTHORITARIAN GOVERNMENTS SEEK TO CONTROL ALL RELIGIOUS THOUGHT AND EXPRESSION
There are variety of reasons why Christians are persecuted.  One of the reason it occurs, is when severe abuse of Christians takes place under the authoritarian government.  In the case of North Korea and other Communist countries, authoritarian governments seek to control all religious thought and expression as part of a more comprehensive determination to control all aspects of political and civic life. These governments regard some religious groups as enemies of the state because they hold religious beliefs that may challenge loyalty to the rulers.
HOSTILITY TOWARDS NONTRADITIONAL AND MINORITY RELIGIOUS GROUPS
Another reason why Christians are persecuted is hostility towards nontraditional and minority religious groups. For example, in Niger more than 98 percent of the population are Muslims and hostility comes more from society than from the government. Historically, Islam in West Africa has been moderate, but in the last 20 years dozens of Islamic associations have emerged, like the Izala movement which aims to restrict the freedom of 'deviant Muslims' and minority religious groups like.

THE LACK OF BASIC HUMAN RIGHTS [all nazi sharia criminal country, all friend antichrists into ONU ] The lack of basic human rights is another significant part of persecution in some countries. For instance, in Eritrea violations such as lack of freedom of expression, assembly, religious belief and movement; extrajudicial killings, enforced disappearances, extended incommunicado detention, torture and indefinite national service cause many Eritreans to flee the country. Freedom of religion, like all freedoms of thought and expression, are inherent. Our beliefs help define who we are and serve as a foundation for what we contribute to our societies. However, today many people liver under governments that abuse or restrict freedom of religion.  Christians in such areas suffer deeply, and are denied basic freedoms that humans should be entitled to. In 1948 the United Nations General Assembly adopted the Universal Declaration of Human Rights. This declaration came as a result of the treatment of the Jews in Nazi Germany. The document states that every person is entitled to basic human rights. This reaffirmed the dignity and worth of all human beings no matter what a person's race, color, sex, language, religion, political or other opinion, national or social origin, property, birth, or other status. In 1966, the United Nations developed the International Covenant of Civil and Political Rights in addtion to the Universal Declaration of Human Rights. Article 18 of the International Covenant of Civil and Political Rights focuses on four elements of religious freedom: Everyone shall have the right to freedom of thought, conscience and religion. This right shall include freedom to have or to adopt a religion or belief of his choice, and freedom, either individually or in community with others and in public or private, to manifest his religion or belief in worship, observance, practice and teaching. No one shall be subject to coercion which would impair his freedom to have or to adopt a religion or belief of his choice. Freedom to manifest one's religion or beliefs may be subject only to such limitations as are prescribed by law and are necessary to protect public safety, order, health, or morals or the fundamental rights and freedoms of others. The States Parties to the present Covenant undertake to have respect for the liberty of parents and, when applicable, legal guardians to ensure the religious and moral education of their children in conformity with their own convictions
The Bible calls us to be advocates of human rights. Psalm 82:3 says "Stand up for those who are weak and for those whose fathers have died. See to it that those who are poor and those who are beaten down are treated fairly." As Christians we need to see that all people are entitled to basic human rights. WHY WE SERVE PERSECUTED CHRISTIANS? As Christians in the free world, we are to take stand for our persecuted brothers and sisters in Christ.  It is a simple matter of compassion and justice to speak up for the suffering (Zechariah 7:9, Luke 11:42, Matthew 25:35-36). In following Christ's example, we are to show mercy to those who are suffering, especially those in the household of faith (I Corinthians 12:26-27).

[all nazi sharia criminal country, all friend Bildenberg masonic system, FED, IMF, ECb, Spa, antichrists into ONU ] Baghdad Christmas bombings kill 37. Dec 30 2013
Church spokesman says reports of Christian deaths 'false', Read More
Central African Republic Christians petition for President's removal
Dec 24 2013
They also want removal of Chadian forces; Muslims demand exit of French troops
Read More
Christmas excitement marred by insecurity for Pakistani Christians after deadly year of attacks
Dec 23 2013
Solidarity with Muslim neighbours the sole highlight of turbulent year
Read More
Chinese Christians' lawyers attacked in presence of foreign TV crew
Dec 20 2013
Whereabouts of 17 Nanle church members still unknown; families in fear
Read More
Iraqi Archbishop calls on West to 'open eyes' to Christians' Middle East exodus
Dec 18 2013
Chaldean Catholic Head says Christians are 'integral part of national Arab tissue'

[ all nazi sharia criminal country, all friend pharisees, Illuminati, Bildenberg masonic system, FED, IMF, ECb, Spa, antichrists into ONU. now kill kill Israel! ] Prince Charles criticises 'organised persecution' of Middle East Christians
Dec 18 2013
Muslim–Christian relationship in danger of being 'destroyed', says Prince
Read More
Turkey blacklists foreign evangelist without explanation
Dec 17 2013
Another US citizen takes case against government after authorities fail to renew residency
Read More
Pakistani Christian on blasphemy charge speaks out from jail
Dec 16 2013
He says police arrested his family to force his return, then later tried to kill him
Read More
Three pastors among dead in Central African Republic
Dec 13 2013
Religious nature of conflict grows more apparent, as ex-Séléka rebels and anti-Balaka clash
Read More
Egyptian convert arrested for 'inciting sectarian strife'
Dec 13 2013
Bishoy Armeya had sued Egypt to change his religion on ID card.

all nazi sharia criminal country, all friend pharisees, Illuminati, Bildenberg masonic system, FED, IMF, ECb, Spa, antichrists into ONU. now kill kill Israel! ]
Scores killed in Central African Republic
Dec 11 2013
Sectarian violence continues despite expanded military presence
Read More
Malaysia's 'Allah' ruling widely criticised
Dec 11 2013
Church leaders call decision to limit use of 'Allah' to Muslims 'repugnant'
Read More
Rumor of tryst triggers anti-Christian violence in Egypt village
Dec 09 2013
One killed; homes burned in trouble-plagued province
Read More
Pakistan's churches increase security after Peshawar blasts
Dec 06 2013
Officer dies guarding another church in Peshawar
Read More
UN endorses more military in Central African Republic
Dec 05 2013
Mandate is to restore security for civilians.

all nazi sharia criminal country, all friend pharisees, Illuminati, Bildenberg masonic system, FED, IMF, ECb, Spa, antichrists into ONU. now kill kill Israel! ]
Dozens killed in fresh attacks in central Nigeria
Nov 29 2013
Four Christian-dominated villages decimated; Muslim tribe suspected of attacks
Read More
Vigilante group formed in Bangladesh to stop Christian activities
Nov 29 2013
Two months after church construction halted, committee wants complete end to Christian influence
Read More
Kenyan bishop hurt in clash with local tribe
Nov 27 2013
Three members of congregation also hurt in attempt to retrieve abducted member
Read More
Church welcomes US designation of Boko Haram as Foreign Terrorist Organisation
Nov 15 2013
Splinter group Ansaru also classified as 'terrorists' One of the major organisations representing Christians in Nigeria has welcomed the US State Department's announcement on Nov 13 that it has ...
Read More
All eyes on Sri Lanka as Commonwealth summit begins
Nov 15 2013
Some world leaders boycott summit, citing human rights abuses Sri Lanka's human rights record has been questioned as a Commonwealth summit takes place in Colombo.Several Commonwealth leaders have ...
Read More
Nigeria's Boko Haram strikes again in Cameroon
Dec 04 2013
Missionary killed, churches torched around time of French priest's kidnapping
Read More
UK Parliament is told Christianity is 'most persecuted religion'
Dec 04 2013
MPs also hear that one Christian is killed every 11 minutes
Read More
12 nuns 'abducted' as rebels recapture Maaloula
Dec 03 2013
Three other women also abducted; Mother Superior says all 'fine and safe'
Read More
Chinese church protests against arrest of 23 members
Dec 03 2013
Lawyers prevented from seeing detainees; leaders' whereabouts unknown
Read More
Pressure mounts on UN to refer Syria 'war crimes' to ICC
Dec 02 2013
Human Rights Watch calls for UN to address atrocities against Christians.
    all nazi sharia criminal country, all friend pharisees, Illuminati, Bildenberg masonic system, FED, IMF, ECb, Spa, antichrists into ONU. now kill kill Israel! ] Radical Islamists 'control much of northern Syria'
Nov 07 2013
A new survey of Syrian towns by CNN suggests that much of northern Syria has come under the control of radical Islamist groups. CNN claims that Islamist militants, led by a group called the ...
Read More
Youth leader killed in Tanzania church attack
Nov 06 2013
Bishop asks for protection as another church is attacked in northern Tanzania Another Christian leader in northern Tanzania has been killed in what appears to be a targeted attack, with two other ...
Read More
Iranian Christian jailed for 10 years freed
Nov 05 2013
An Iranian Christian sentenced to 10 years in prison has been released after three months. Mostafa Bordbar, 27, was released Nov. 3 from Tehran's Evin Prison after charges of participating in an ...
Read More
Vietnamese Catholics jailed despite protests
Nov 01 2013
Two Vietnamese Catholics whose arrest led to protests last month have been handed jail terms. Nguyen Van Hai, 43, and Ngo Van Khoi, 53, were ordered on Oct. 23 to serve six and seven months, ...
Read More
Christian woman dies in Eritrean jail, as prisoner of conscience
Nov 01 2013
An Eritrean Christian woman has become the latest known prisoner of conscience to have died in Eritrea. The death of Wehazit Berhane Debesai, who was in her thirties, comes amidst renewed ...
Christians face extinction in Middle East, warns UK Minister
Nov 15 2013
Baroness Warsi says the situation for Christians has become a global crisisA UK Foreign Office Minister has warned that Christians in some parts of the world face extinction because of violence ...
Read More
Turkish pastor arrested on human trafficking accusations
Nov 15 2013
Pastor says deliberate plot was hatched to discredit his churchA Turkish Protestant pastor arrested by police in the Black Sea province of Samsun this week is accused of involvement in prostitution ...
Read More
Number of Christian martyrs continues to cause debate
Nov 13 2013
Estimates range from between 1,200 to 100,000 per yearThe debate over the precise number of Christians martyred each year continues.In May, a Vatican spokesman told the United Nations Human Rights ...
Read More
China asks Church for help with social care
Nov 11 2013
Church to play major role in caring for increasingly elderly population The Chinese government has welcomed the role of the Church in providing social care in the country.China's leaders have been ...
Read More
Iran's nuclear programme 'distracting' world from rights abuses
Nov 08 2013
Nobel winner Shirin Ebadi calls EU, US to focus on minorities' plight An Iranian Nobel Prize-winner has warned EU and US officials that Iran's nuclear programme is distracting them from addressing ...
Read More
=================
NEW YORK, il criminale internazionale, Ban Ki-moon. ha invitato #Iran a partecipare alla conferenza di pace, sulla Siria, ma non ha invitato coloro che hanno voluto e vinanziato questa guerra di aggressione! cioè, il progetto imperialistico ottomano, salafita, saudita, del califfato mondiale. conferenza di pace, che, si terra' il 22 gennaio a Montreaux, in Svizzera. Lo ha annunciato il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon. E secondo i media americani Teheran, che non ha nessun potere di fare terminare questa guerra, ha accettato l'invito. Il segretario generale ha spiegato di aver parlato al telefono diverse volte con il ministro degli esteri iraniano Mohammad Javad Zarif, il quale gli ha assicurato che Teheran si impegna a giocare "un ruolo positivo e costruttivo", mentre: USA, Arabia Saudita, Turchia, continuano a mandare terroristi attraverso Giordania e Libano.

[1 . as Palestinians, they can get something from Israel, if they do not recognize the existence of Israel? this is legally impossible! 2 . Nazi criminals, of sharia , do not have bargaining power, and hence, also , the ARAB LEAGUE is no: legitimized legally ! ] #Mo #PNA, unacceptable annexation colonies. #Abu #Mazen says ' no' to design attributed to Netanyahu # [ get ready to die like dogs, from one moment to another! ] . 20 January, 15:50 . #RAMALLAH, [ not look at a gnat, and then, not see the camel ! with the Sharia ? no #Muslim, he has more right to live on this planet! the ARAB LEAGUE , can not pretend not to know, that soon will be a showdown between , she and the whole human race ] The President of the #Palestinian #National #Authority ( #PNA ) #Abu #Mazen ( #Mahmoud #Abbas ) has described as " unacceptable " the will attributed to #Israel , in the context of a possible peace agreement, to " attach " a quarter block of settlements in the West Bank. #Abu #Mazen , who spoke during a visit to Morocco, and whose statements are given by #Maan , he then reiterated that the Palestinians will not recognize Israel as a Jewish state . [ and then, as a Jewish state should be valid ? then , you too , the #ARAB #LEAGUE , you are not valid , because even you, buy with interest , your money from, the Rothschilds, FMi - NWO , 666, 322 , motherfuckers ! ]

[1. come, palestinesi, possono ricevere qualcosa da Israele, se, loro non riconoscono la esistenza di Israele? questo è impossibile giuridicamente! 2. criminali nazisti, della sharia, non hanno potere contrattuale, e quindi, anche, la LEGA ARABA è delegittimata giuridicamente! ] #Mo: #Anp, inaccettabile annessione colonie. #Abu #Mazen dice 'no' a disegno attribuito, a #Netanyahu [ preparatevi a morire come cani, da un momento allo altro! ]. 20 gennaio, 15:50. #RAMALLAH, [ non possimo guardare il moscerino, e, poi, non, vedere il cammello! con, la sharia? nessun musulmano, ha più diritto di vivere su questo pianeta! la LEGA ARABA, non può fingere, di non sapere, che, presto verrà la resa dei conti, tra, lei e tutto il genere umano ] Il presidente dell'Autorità nazionale palestinese ( #Anp) #Abu #Mazen ( #Mahmud #Abbas) ha definito "inaccettabile" la volontà attribuita, ad #Israele, nell'ambito di un possibile accordo di pace, di "annettere" un quarto blocco di colonie, in #Cisgiordania. #Abu #Mazen, che è intervenuto, durante una visita in Marocco, e le cui dichiarazioni, sono riportate dalla #Maan, ha poi ribadito, che, i palestinesi, non riconosceranno Israele, come Stato ebraico. [e allora, come dovrebbe essere uno Stato ebraico valido? allora, anche voi, la LEGA ARABA, non siete validi, perché, anche voi comprate ad interesse, il denaro da Rothschild, FMi-NWo, 666, 322, figli di puttana! ]

20 gennaio, 14:11, #NEW DELHI, [e dove è il problema? per i marò, nella peggiore delle ipotesi, si tratta di omicidio colposo, involontario. ma, nel caso della India, si tratta (nella peggiore delle ipotesi) di omicidio premeditato, cioè, di uccisione di due pescatori cattolici, sul peschereccio sant Antony, a bruciapelo, fuori del porto, per fare un atto di pirateria, conto, la Italia! in questo caso, saranno loro a morire, visto che, loro sono così affezionati a questa  ( #Sua #Act),! ] Il ministero dell'Interno indiano avrebbe autorizzato l'uso della legge antipirateria (il Sua Act), che, prevede fino alla pena di morte, come chiesto dalla polizia speciale, che, indaga sui marò. Lo sostiene il Times of India. Tuttavia, la polizia, precisa la fonte, "aspetterà il verdetto della Corte Suprema" sul ricorso dell'Italia.
BRUXELLES, La questione dei marò "sarà riproposta anche nella consultazione politica Ue-India venerdì".
Lo ha detto il ministro degli Esteri, Emma Bonino, a conclusione del Consiglio dei ministri europei durante il quale, ha detto, "Catherine Ashton ha confermato l'interessamento, sottolineando la giustezza della nostra posizione e della nostra richiesta e confermando di aver seguito questo dossier da parecchio tempo".
"Anche noi vediamo cosa succederà nei prossimi giorni", ha aggiunto Bonino.

Kosovo Center

Benjamin Netanyahu: NON TEMERE! IO SARò SEMPRE AL TUO FIANCO: IO NON TI POSSO ABBANDONARE! i DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE, come disse DANTE ALIGHIERI nel 1200 hanno creato tutte le istituzioni del mondo, ed hanno corrotto tutte le religioni, che esistono nel mondo: hanno creato il comunismo, la sharia odierna, ecc.. tutto in chiave anticristiana! Infatti i farisei sono i sacerdoti di Baal e di Elisabetta GEZABELE II, in occulto, tutti quelli che sfuggirono al profeta ELIA, e che si sono introdotti con il Talmud nella casa di Dio [ Benjamin Netanyahu: Gerusalemme, da noi nessun profugo. Gli ebrei sanno, quanto sia difficile sopravvivere .. ]. quindi, nessuno meglio di me sa molto bene, come tutti i politici come te, in tutte le false democrazie massoniche del signoraggio bancario, sono impotenti circa il loro destino! ] SE DIO me lo permetterà, comunque, io non andrò via da internet per punirti, come potrebbe sembrare apparentemente, ma, perché io ho sempre affermato, che, il mio potere della mia METAFISICA non ha bisogno di youtube, o di internet per potersi esprimere. (e per chiudere la bocca ai calunniatori che dicono che io sono internet dipendente). ed è arrivato per me il momento per crescere, per salire nel livello della mia fede! e per sperimentare la potenza di questa METAFISICA, che, è il giocattolo che Dio ha dato alla mia fede! NON TEMERE! IO SARò SEMPRE AL TUO FIANCO: IO NON TI POSSO ABBANDONARE!

Benjamin Netanyahu: [ mio caro ] tutti gli eritrei che sono fuggiti dal satanismo: ISLAM MECCA CABA, religione sharia nazismo genocidio LEGA ARABA, e che hanno rischiato la morte attraversando il deserto egiziano, a causa dei trafficanti di schiavi e commercianti di organi umani: tutti i terroristi sauditi salafiti culto, tutti questi scampati alla morte, che tu non puoi integrare nel tuo esercito, tu fai venire Cameron a prenderli perché li porti in Inghilterra! TRA TUTTI I RIFUGIATI LORO SONO I PIù DISPERATI E PIù INNOCENTI!

farisei del talmud sono satanisti in modo nascosto, ma, gli islamici fanno i satanisti in modo sfacciato! ] [ 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara perche' ponga fine alle 'autostrade della jihad' che attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità riferisce la stampa di Ankara all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco e chiesto l'uso della base aerea di Incirlik. French imams to use pulpit against Islamic State] no! all those who do not condemn the Sharia? also they are the real terrorists! ] no! tutti coloro che non condannare la Sharia? anche loro proprio loro, sono i veri terroristi!

King Salman SAUDI ARABIA ] lo Spirito SANTO ed Unius REI ti rimproverano! "OGNI CATTIVO COME TE? è ANCHE SCEMO!" [ tu lo vedi, anche da solo, e tutti lo possono vedere, che tipo di frocio di eresia del modernismo è diventata la mia Chiesa Cattolica, nella sua lotta mortale contro i: "demo pluto giudaico massone" lei non è mai stata sufficientemente santa per mandare ad efficacia le sue circa 640 scomuniche contro la massoneria: e tutt'ora non può ancora pronunciare il termine: "crimine di signoraggio bancario, è un crimine di satanismo ideologico e pratico delle Banche CENTRALI S.p.A!" .Che sono i Farisei massoni AIPAC NEOCONS che faranno uccidere da te, quale infame traditore un Israele, da te pugnalato alle spalle! Ma, tu non riuscirai mai a spegnere, con il tuo odio ipocrisia e malvagità, il fuoco che viene da satana e da Rothschild, attraveRso il fuoco del tuo petrolio cherosene, perché, 1. Allah il demonio ha già dato il potere a lui: ROTHSCHILD! e perché 2. il loro fuoco, di: malizia ipocrisia e malvagità nasce da una reazione termo nucleare, e non da una semplice combustione come può essere la tua! per ogni cristiano che tu fai morire? tu fai morire soltanto la tua speranza di sopravvivenza! MA QUESTA è LA VERITà: "OGNI CATTIVO COME TE, è ANCHE SCEMO!"
King Salman SAUDI ARABIA ] lo Spirito SANTO ed Unius REI ti rimproverano! "OGNI CATTIVO COME TE? è ANCHE SCEMO!" [ COGLIONE! noi abbiamo fissato a 120 milioni il numero dei martiri cristiani! POI, VIENE IL GIUDIZIO UNIVERSALE!
==================
ora USA deve aggredire con il terrorismo l'Egitto ] [ dopo avere fatto il genocidio di tutti i cristiani serbi del Cosovo, ed attivandosi per fare il genocidio dei cristiani in Africa, i SAUDITI hanno avuto l'ordine da Bush 322 Kerry, farisei massoni di sterminare, anche tutti i cristiani del Medio ORIENTE, ecco perché si sono arganizzati in OCI: internazionale islamica di aggredire con il terrorismo l'Egitto! e questo è vero: per la logica dei salafiti sauditi, tutti i musulmani che non sono islamici assassini come Erdogan per fare il genocidio dei dhimmi cristiani, loro sono i traditori del Califfato Ummah MECCA CABA!

questo è un chiaro attacco di: CIA, Turchia e Arabia SAUDITA contro l'EGITTO! e io non credo che ora Israele possa lasciare solo l'EGITTO in questa sfida: contro il regno del male! ] [ Islamic State's Sinai Branch Releases Video Showing Advanced Missiles. A new video produced by ISIS’s Wilayat Sinai branch in the Sinai Peninsula released on Wednesday reveals that the group has new sophisticated weaponry, which it hopes to use to launch a war against Israel. The new 37-minute video, produced in ISIS’s well-known sleek style, opens by criticizing Egypt’s “apostate” relationship with the State of Israel over a clip from the Camp David Peace Accords in 1978. Calling Sinai the “southern gates to Jerusalem,” and “an opening to fight a war against the Jews,” the video also includes clips of the Temple Mount, former Egyptian president Hosni Mubarak shaking hands with former Israeli president Shimon Peres, as well as talking with Prime Minister Benjamin Netanyahu, and even includes animation from Israel’s Channel 10 showing a terrorist attack on an Israeli bus in 2011 on its way to Eilat. In the video, Wilayat Sinai, then known as Ansar Bait al-Maqdis [Supporters of Jerusalem], boasted its responsibility for the 2011 attack, as well as various rocket attacks, which they claim were revenge for Israel’s actions in Gaza. Additionally, the group quotes Abu Musab al-Zarqawi, the former leader of al-Qaida in Iraq, saying that “the Jews and the ‘Crusaders’ [Christians] will taste what they tasted in the Battle of Khaybar,” referring to the battle in which the prophet Muhammad’s army slaughtered a tribe of Jews north of Medina. Sinai is referred to in the video as being part of the historical “Land of Canaan” and therefore part of the “holy land of Palestine.” Michael Horowitz, a security analyst and member of the Levantine Group, told The Jerusalem Post that Wilayat Sinai often depicts the Egyptian Army as collaborating with Israel, noting that the group often refers to the Egyptian military as the “Camp David Army.” Islamic State's Sinai Branch Releases Video Showing Advanced Missiles
https://www.youtube.com/watch?v=FuY5rNWcyFQ
Though the video can be seen as a threat to Israel, Horowitz believes that despite Israeli concerns of threats from the terrorist group, the video’s anti-Israel rhetoric is mostly aimed at delegitimizing the Egyptian military. By depicting the Egyptian military as Israel’s watchdogs, its rhetoric is actually meant to justify the opposite, and legitimize the fact that the group is fighting the Egyptian army rather than Israel. Following the threats to Israel, the video shows clips of deposed Egyptian president Mohamed Morsi, while accusing the Egyptian government of creating “a democracy of infidels,” including fake Salafists and the “bankrupt” Muslim Brotherhood. The video mostly focuses on Wilayat Sinai’s attacks on Egyptian military and civilian targets over the past year, showing clips of the group’s ever increasing strength. These include a bomb attack on the police station in the town of Sheikh Zuweid, as well as the use of the latest generation of Russian Kornet anti-tank missiles against tanks, APCs, and on one occasion, an Egyptian navy ship in the Mediterranean on July 19. According to Horowitz, “The most significant and new element that this video seems to depict is the group’s usage of advanced missiles. Most notably the video shows that the group used an anti-aircraft missile, likely an SA-18 Igla, which is concerning, in light of the Egyptian military’s reliance on air power.”
Pubblicato il 02 set 2015
The so-called Islamic State's Sinai branch released a 37 minute video on September 1, purportedly showing a number of attacks it carried out during July. The video begins with a focus on Israeli-Egyptian relations and shows a multiple attacks involving snipers and improvised explosive devices. Several of these attacks target Egyptian soldiers not in uniform, as well as civilians. Most importantly, the video shows several attacks involving the use of Kornet missiles against Egyptian tanks, armored carriers, and a naval ship. Kornets are advanced Russian anti-tank missiles. An anti-aircraft missile is also shown although the target is not. The video concludes with the July 1 attack in Sheikh Zuweid, including suicide car bombs and scenes alleging to show fighting during the assault. Although Islamic State propaganda videos are released on a regular basis, this video is notable including due to its length and the more sophisticated weaponry shown. While the use of Kornet missiles has already been reported, the video depicts a higher number of attacks than previously known. This suggests that the group has received a notable amount of these missiles and have also been trained to use them. http://www.wochit.com
my ISRAEL ] tu lo sai già: [ ma, quell'attore di Obama, ancora non sa nulla ] [  il NWO CIA OCI ha deciso di aggredire l'EGITTO, e lui non potrebbe mai farcela da solo senza di te! TU AIUTA LO EGITTO! I SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI ALLEATI TUTTI, NON POSSONO TOLLERATE LE MODERATE CIVILTà UMANISTICHE MUSULMANE: CHE HANNO LA COLPA DI AVERE CONSERVATO DAL GENOCIDIO: TROCE DI 1400 ANNI DI PERSECUZIONI SANGUINARIE, ALCUNE RESIDUE TRACCE DI COMUNITà CRISTIANE!! ma, quando avranno fatto il deserto di cristiani intorno a te? POI ARRIVERà IL TUO TURNO! in realtà questo è un accerchiamento proprio per arrivare a te! ECCO PERCHé, GIà IN PASSATO, IO TI ORDINAI DI PROTEGGERE LA SIRIA! E CERTO ALLORA NESSUNO POTEVA SAPERE CHE SAREBBE VENUTO L'ISIS SHARIA!
===============
tutta questa accoglienza di migranti siriani è perfetta! CERTAMENTE, MOLTI DI LORO RITORNERANNO IN PATRIA, QUANDO SARà FINITA QUESTA GUERRA DI TERRORISTI ISLAMICI SHARIA SOTTO EGIDA ONU SHARIA, CHE: USA TURCHIA E ARABIA SAUDITI (i più grandi terroristi della Storia) HANNO MESSO IN PIEDI! ma, per i rifugiati islamici provenienti da altre parti del mondo! IO METTEREI IL VETO DI INGRESSO, e li rimanderei in Arabia SAUDITA, la madre di tutte le zoccole naziste di Maometto l'assassino!
kingIsraelUniusREI
l'unico motivo per cui la ITALIA non è affondata, E VIENE MANTENUTa IN SALA DI RIANIMAZIONE, è soltanto perché, i Rothschild hanno paura di me! SONO IO, IN YOUTUBE, LA sopravvivenza ECONOMICA DELL'ITALIA! Ma, non è con questi mezzucci, che i farisei S.p.A. Rothschild FED Banche Centrali potranno ancora a lungo a rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati dalla massoneria!
kingIsraelUniusREI
UN MINISTRO Economia Padoan ENTUSIASTA: dice: "in Italia sono ritornati gli investitori!" 'Nuovi tagli delle tasse a favore delle imprese'.
'C'è ripresa e numeri dureranno', "siamo ritonati a crescere!" ha detto a Cernobbio il ministro dell'Economia. MA LE REGOLE MONETARIE NON SONO CAMBIATE PERCHé IL TUTTO NON SIA UN FUOCO DI PAGLIA! NOI DOBBIAMO RIVENDICARE LA SOVRANITà MONETARIA DEI GOVERNI EUROPEI AL MOMENTO DELLA MONETARIA EMISSIONE, e non diventare gli schiavi di azionisti privati! iNFATTI, Darghi e Berlusconi hanno spento gli entusiasmi del MINISTRO Economia Padoan ] [ Crescita rallenta, Draghi potenzia piano acquisto titoli! la nostra disoccupazione al Sud è pari al 40%
kingIsraelUniusREI
MA, SE QUESTI PROFESSORI NON RICONOSCONO IL CRIMINE DELLA TEORIA DELLA EVOLUZIONE, POI, è TUTTA UNA PORCATA: LA NOSTRA SCIENZA! NON PUOI CORRERE IL RISCHIO DI MANGIARE UN ESSERE UMANO MENTRE MANGI UN CETRIOLO! ] [ Ogm o organico. E' 'guerra del cibo' negli Usa dove i colossi dell'industria affilano le armi spendendo miliardi di dollari per portare avanti la loro causa. Una battaglia combattuta reclutando professori e ricercatori per dare base scientifica a tesi contrapposte, e che si inasprisce in vista del voto al Senato su un progetto di legge, già approvato dalla Camera, che vieta leggi che impongano di informare i consumatori quando gli alimenti contengono ingredienti geneticamente modificati.
 =======
ALLORA, noi andiamo a fare scuole cattoliche in ARABIA SAUDITA e pretendiamo che il Governo Saudita, ce le  finanzi lui? Non funziona così! OGNI GOVERNO HA IL DOVERE DI FARE SOVVENZIONI, soltanto, IN TUTELA DEL proprio PATRIMONIO STORICO CULTURALE! ] quello che è importante è che non avvengano violenze di tipo coercitivo! ] QUESTA è UNA MIA LEGGE UNIVERSALE! [ TEL AVIV, 6 SET - ''Le scuole cristiane non sono in vendita'', ''Le scuole cristiane chiedono uguaglianza'': questi alcuni dei cartelli innalzati durante la protesta di stamattina a Gerusalemme. 47 istituti sono in sciopero dall'1 settembre, giorno della ripresa delle lezioni. Contestano la diversità di trattamento riservata dal governo alle scuole cristiane private rispetto a quelle della rete privata ebraico-ortodossa. Pochi giorni fa a Nazareth in Galilea c'è stata una protesta analoga.
==============
governo massonico mondiale di youtube ] voi SMETTETE DI TRaSFORMARE IN UNA RISSA, QUESTO LUOGO DELLA DEMOCRAZIA PER FUTILI MOTIVI!! io ammetto la mia ignoranza informatica: "fine del discorso!"
Rothschild hell 1 anno fa ha detto: " ma noi siamo sotto una congiura massonica di satanisti che hanno preso il controllo, che hanno rubato la sovranità monetaria, che hanno le lobby massoniche segrete ed occulte, mai, come oggi, il popolo ha bisogno di essere armato! [sorry] but, we are under a Masonic conspiracy: Illuminati, Spa, IMF, of Satanists 322 Kerry Bush, of god owl at Bohemian Grove, who have taken control, they have stolen the monetary sovereignty, which lobbies segrete Masonic and occult, never, as now, the people need to be armed!
================
Ucraina usa armi di distruzione di massa contro il suo popolo! ora, Obama è costretto a bombardare l'UCRAINA. 9 MAGGIO [ nazisti Merkel UE CIA come: Zyklon B Auschwitz: Donetsk dice:" Kiev ha utilizzato armi chimiche a Mariupol" ] 
I NAZI FASCISTI MERKEL OBAMA Pravy Sector, SONO RITORNATI! Lavrov a Kerry, Usa costringano Kiev a fermare blitz. Osservatori Osce liberi, prosegue l'offensiva di Kiev. Sud-est in fiamme: almeno una dozzina di morti a Sloviansk, roccaforte della rivolta separatista filorussa. Strage a Odessa: 42 vittime. Kiev annuncia dialogo unità nazionale. Merkel Obama [ questa è la volontà di Kiev di fare un Governo di Unità Nazionale? ] ahh, ora capisco! i vostri nazi-fascisti: di settore destro, loro vogliono fare un dialogo di unità nazionale, non un Governo di Unità Nazionale! LA VOSTRA SLEALTà CONTRO DI ME è DIABOLICA!
CINA ] se tu credi che, possa essere utile, abbattere tutte le borse mondiali, far crollare il sistema monetario mondiale, pur, di salvare il genere umano dalla guerra mondiale che, gli USA certamente stanno per scatenare contro di te.. OK, TU HAI IL MIO PERMESSO! TU PUOI FARLO!
===============
**********
Darwin è la sopraffazione del debole da parte del forte, ed è quindi la base ideologica di ogni razzismo! Dopo il maxismo abbimo il darwinismo, che porta al relativismo nichilismo, ed ateismo, e questi prima di essere tutti errori scientificamente già confutati (vedi gli alberi fossili di polidentron alti 50 metri e fossilizzati in verticale e quindi attraversanti tutte le cosiddette ere geologiche el pianeta! ) SONO SOPRATTUTTO ERRORI FILOSOFICI CHE DISTRUGGONO LA CIVILTà UMANISTICA, TUTTA A VANTAGGIO DELLA SOCIETà DEI MOSTRI Kerry 322 BUSH, del NUOVO ORDINE MONDIALE di satana!
https://www.youtube.com/watch?v=tRuBhP0MbJs +gigi malva ] ma, il fatto che Darwin non conosceva nessun fossile di transizione, già ai suoi tempi, e per la causalità della selezione, questo tipo di fossili avrebbero dovuto essere l'80% almeno di tutti i fossili! QUESTO LA DICE LUNGA SUL CRIMINE IDEOLOGICO CHE VOI AVETE FATTO! infatti a tutt'oggi non esiste un solo fossile di transizione certo! Ma, per la statistica dovrebbero essere l'80%.. Questa evoluzione è una religione dogmatica che non ha nulla di scientifico! Darwin è la sopraffazione del debole da parte del forte, ed è quindi la base ideologica di ogni razzismo! Dopo il maxismo abbiAmo il darwinismo, che porta al relativismo nichilismo, ed ateismo, e questi, prima di essere tutti errori scientificamente già confutati (vedi gli alberi fossili di polidentron alti 50 metri e fossilizzati in verticale e quindi attraversanti, tutte le cosiddette ere geologiche Del pianeta! )
SONO SOPRATTUTTO ERRORI FILOSOFICI CHE DISTRUGGONO LA CIVILTà UMANISTICA, TUTTA A VANTAGGIO DELLA SOCIETà DEI MOSTRI 322 BUSH IL NUOVO ORDINE MONDIALE!!
+gigi malva ] dice: "moti tellurici hanno scosso i layers inglobando negli stati sottostanti quanto c'era sopra, mescolando gli elementi in essi fossilizzati facendo pensare a qualcuno che ha paura di restare senza Dio, che quella è la prova della creazione." ]  RISPOSTA [ quello che poco fa, tu hai affermato non ha senso, perché secondo la vostra teoria ci sono voluti milioni di anni per la formazione di tutte le ere geologiche e questi alberi si trovano con le radici al primo strato, e con il vertice del fittone alla nostra era, in posizione perfettametne verticale! tu avresti ragione se noi avessimo trovato di questi reperti in modo inclinato, mentre al contrario sono tutti in verticale, così come sono stati sommersi da un diluvio universale, dato che le stratificazioni, mostrano una costante su tutta la superficie del pianeta!! QUI NON SI PARLA DI DIO, MA, DI DIMOSTRAZIONI CHE VOI NON AVETE DATO, PERCHé VOI STATE BLEFFANDO!
 https://www.youtube.com/watch?v=tRuBhP0MbJs
+gigi malva ] tu smetti di parlare di Dio, che io non ho mai nominato! [ PERCHé LA NATURA CASUALMENTE PARTENDO DA ELEMENTI MINERALI, SAREBBE RIUSCITA A FARE LA CELLULA, mentre voi in laboratorio con tutta la vostra tecnologia non riuscite a fare una cellula intenzionalmente?
+gigi malva [ inutilmente, io cerco di farti scendere dal tuo piano ideologico dogmatico religioso scientista: "evoluzione è religione" TUTTA DEMAGOGIA al piano razionale! ] infatti, a tutte le argomentazioni razionali, che io ti ho offerto, tu non hai dato una risposta! Perché portarti altri esempi? TU FAI DEMAGOGIA! Elenco di scienziati creazionisti, di prima grandezza, come Newton, Antonino Zichichi e Albert Einstein, Galileo Galilei, ecc.. a te questi scienziati non hanno niente da dire! Questa vostra teoria è ALTO TRADIMENTO, sia contro la scienza che contro la Costituzione voi evoluzionisti voi siete una congiura! [ARGOMENTAZIONE] il fatto della formula per calcolare i milioni di anni delle ere geologiche? NON HA NIENTE DI SCIENTIFICO! è UNA FORMULA con SETTE dati, di cui se ne conoscono soltanto due, e poi, per convenzione irrazionale, si decide che i 5 dati mancanti devono essere pari a ZERO! Cioè, voi avete trasformato una scienza per dimostrazione, in una scienza per convenzione! Infatti, io ho proposto la legge marziale, contro, tutti i truffatori scienziati evoluzionisti! Questa è una congiura contro il genere umano di farisei massoni che ci hanno rubato la sovranità monetaria e ci hanno trasformati in schiavi del talmud, ma, che ora ci faranno uccidere fisicamente dal Corano della Sharia!
 https://www.youtube.com/watch?v=tRuBhP0MbJs
gigi malva https://www.youtube.com/user/GRADOZEROmanagement
VATTI A CURARE SCEMOOOOOOOOOO!!!! Hai mescolato mille cose che non c'entrano nulla .... stai male, ma sul serio ... +gigi malva [ se, io sono scemo, oppure cosa sei tu? io lo lascio giudicare ai nostri lettori ] Cosa, tu mi puoi dire circa il GENOMA, che è il enciclopedia: di cimitero genetico, di tutte le specie viventi, che, sono apparse nel nostro pianeta, mentre sono attive: vive, soltanto le spirali genetiche dell'essere vivente in questione? VOI SIETE LA SCIENZA, VOI DOVETE DARE RISPOSTE RAZIONALI, ED INVECE LA FAVOLA DI PINOCCHIO HA PIù DIGNITà DI VOI. Perché mentre Pinocchio è a lieto fine, voi, con questa vostra favola scientista crudele, voi finite per morire nel nichilismo!
gigi malva 08:21  Ancora ..... basta, ho cercato un dialogo, ma tu sei invasato ..... Ma di una cosa hai bisogno: sapere che la scienza può spiegare il come, non il perché delle cose. ] RISPOSTA [ questo è ridicolo! COME FA UN ATEO A DIRE CHE IO SONO INVASATO? io ho portato argomenti oggettive, mentre tu hai portato insulti! Noi abbiamo reperti archeologici metallurgici molto raffinati nel carbon fossile! Abbiamo un trilobita(prima forma complessa di vita) sotto il sandalo umano! Abbiamo un orma di uomo in un orma di dinosauro! ed abbiamo ossa umane di uomini alti 8 metri. TUTTE PROVE FOSSILI INCOMPATIBILI CON IL TUO CRIMINE IDEOLOGICO DI EVOLUZIONISMO! Tu sei un ciarlatano, perché oltre a non sapere il "perché" delle cose, tu non sai neanche il "come" delle cose! Ecco perché tu sei un bugiardo ed il tuo è un crimine di alto tradimento contro la scienza, e contro i popoli del mondo! Voi non credete in Dio, eppure, proprio voi, voi state portando a Satana tutte le cose!
+gigi malva nessuno si è reso conto dei tuoi argomenti: tu non hai portato argomenti! GLI ARGOMENTI LI HO PORTATI SOLTaNTO IO, E TU NON hai avuto la capacità di CONFUTARLI! INFATTI, lo scientismo è una visione ideologica, dogmatica, del mondo, quindi è il più grande nemico della scienza! Tu puoi essere, anche, un sacerdote di satana, un troll pagato dalla CIA, con i soldi rubati al nostro signoraggio bancario da Rothschild, nel patetico tentativo di difendere tutti i crimini e tutte le menzogne del NWO S.p.A. Banche CENTRALI! ED ANCHE SE, I SATANISTI COME TE, SONO CONSAPEVOLI DEL LORO DESTINO di distruzione: E, infatti, TU DICI "Quando ci sarà il giudizio universale e tu sarai alla destra del Padre, ed io sub judice ... ti autorizzo ad assegnarmi al peggior girone dell'inferno." TUTTAVIA, satanisti anche se figli del soprannaturale demoniaco esoterico, comunque, SONO DEGLI IGNORANTI in TEOLOGIA, PERCHé NON C'è UN AZIONE COERCITIVA, punitiva di DIO CONTRO I MALVAGI, SONO I MALFATTORI STESSI, CHE INVOCANO LA LORO DISINTEGRAZIONE: PERCHé, essendosi RIAPPROPRIATI DELLA SCIENZA INFUSA: "DONO DI DIO", ingannati da satana, ritengono di non meritare il perdono di Dio e non vogliono più essere perdonati! Anime dannante invece di pentirsi, si ostinano a rimanere nell'odio ed è questa: scienza infusa, la loro PIù GRANDE PUNIZIONE, come sarà PER UN ANIMA MALEDETTA ALL'INFERNO per 1000 anni COME TE: subito dopo la morte, e, poi, disintegrata nel giorno del giudizio universale! Comunque, proprio i fossili dimostrano che non c'è mai stato nessun processo evolutivo. Infatti il TRILOBITA (primo e più antico essere vivente, cioè 550 milioni di anni fa) che è venuto fuori durante la esplosione cambriana, mostra una struttura biologica troppo complessa, perché ha lo stesso tipo di occhio delle mosche (struttura oculare composita formato da migliaia di minuscoli compartimenti, ognuno dei quali ha un sistema a doppia lente: struttura oculare totalmente identica a molti insegni oggi viventi come ragni, api, mosche), e tutte queste creature a loro volta non hanno avuto precursori o antenati, tutte affermazioni già riconosciute da scienziati evoluzionisti in ambito accademico! Una creatura così complessa come il trilobita comparsa 550 milioni di anni fa, da sola è sufficiente ad invalidare tutte le ideologiche tesi di satanismo ideologia religione del Talmud NWO S.p.A. Fmi: la usura e la schiavizzazione del genere umano, al tuo satana!
gigi malva 09:09 CURATI PAZZO!
*****
==============
a CINA e Arabia SAUDITA ] non esiste una gara tra Dio e Satana, per vedere chi è più bravo, perché Dio in un secondo ha creato ed ha amato tutto. e tutto quello che esiste? esiste soltanto nel suo pensiero di amore infinito! DIO NON POTREBBE MAI CONTENDERE QUALCOSA CONTRO LE SUE CREATURE, perché Dio JHWH è "ESSERE", e noi, noi siamo "ESISTERE", è come se un raggio di luce che esce dal Sole, volesse combattere contro il Sole: "questo è impossibile!" LA LOTTA TRA IL BENE ED IL MALE è COMBATTUTA, soltanto, TRA NOI CREATURE! E poiché, io sono il politico Unius REI, la concezione più ALTA mai espressa dalla politica razionale, Quindi c'è, ed è in atto: una guerra spirituale: tra me e Rothschild S.p.A. Banche CENTRALI, che guarda caso sono sempre gli stessi Farisei del Talmud che hanno ucciso Zorobabele e Gesù di Betlemme!
a CINA e Arabia SAUDITA ] tu MERKEL brutta figlia Troika del demonio: ti rimprovera lo Spirito SANTo! Comprare il denaro dei Rothschild S.p.A. azionisti privati Banche CENTRALI, significa essere schiavi! ma comprare il proprio denaro ad interesse significa essere schiavi che devono morire: destinati al genocidio! [ ecco perché proprio tu, tu stai per portare tutto il peso della distruzione imminente, di tutto il Genere Umano! ] IN QUALE COSTITUZIONE DELLA FORCA E DEL GENOCIDIO TU HAI LETTO CHE LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA PUò ESSERE CEDIBILE AD ENTI PRIVATI?
a CINA e Arabia SAUDITA ] NESSUNA RELIGIONE PUò NASCERE PER RIVELAZIONE DI ANGELI (( perché il mondo degli spiriti è il mondo dell'esoterismo )) mentre è scritto che: "la gloria di Dio è l'uomo vivente" cioè l'uomo razionale agnostico è la gloria di Dio! Ecco perché Maometto può essere soltanto un indemoniato! Ora, se volete continuare a servire Satana e Rothschild nella vostra vita, assolutamente, voi non dovete diventare i miei sudditi!
*****
a TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO ] questo non è uno scherzo [ se, voi non mi riconoscete come vostro King UNIUS REI: questo verrà ritenuto: ALTO TRADIMENTO! infatti, io sono la prima ed unica forma universale politica del Regno delle 12 Tribù di Israele! dopo di me? VIENE L'INFERNO!
Bush 322 kerry ] eih voi! i due testicoli cancerogeni di satana: io sono soltanto un politico! IO NON SONO UN "super saiyan god" CHE DEVE COMBATTERE CONTRO SATANA, perché Satana è già stato sconfitto da San Michele Arcangelo, prima che Dio creasse gli uomini! ma, Voi potete decidere di andare da Satana per essere puniti insieme con lui! OPPURE, VOI MI DOVETE AUTORIZZARE A COSTRUIRE IL MIO TERZO TEMPIO EBRAICO: ed a riunire le 12 Tribù di ISRAELE! Certamente, il mio sommo sacerdote ebreo vi potrà liberare da tutti i demoni! e poiché, la liberazione dai demoni è un atto sensibile, poi, sperimentare questa liberazione sarà una grande gioia! IO NON RITENGO COLPEVOLI DI QUALCOSA I MIEI AMICI: PERCHé I MIEI AMICI HANNO E GODONO, di UNA PIENA LIBERATORIA GIUDIZIARIA E POLITICA!
============
ONU Sharia USA, LEGA ARABA hanno deciso di fare il genocidio di tutti i cristiani di Africa e Medio Oriente: "voi fate entrare solo quelli e respingete gli islamici! PERCHé LA GUERRA MONDIALE CONTRO L'ISLAM, COME INSEGNA LA STORIA SARà INEVITABILE! E PERCHé NON POSSIAMO AVERE IL NEMICO IN CASA NOSTRA!" ] [ Orban, l'Europa chiuda le frontiere. "Si rischia l'arrivo di milioni di migranti"
=========== 
I CECCHINI DELLA CIA ERANO AL GOLPE DI MAIDAN, MENTRE, i nazisti MERKEL erano a UN POGROM DI ODESSA. E IN NIGERIA Obama è GENDER. E ISIS SHARIA DI TURCHIA E LEGA ARABA, SONO PERSONE SERIE IN EGITTO E LIBIA!
============
SE, noi PENSIAMO CHE CI POSSANO SALVARE I COMICI, dal sistema regime massonico Bildenberg Merkel Troika S.P.A. Rothschild Banche CENTRALI? ALLORA, noi SIAMO MORTI TUTTI! questa è la verità: " veramente, noi siamo morti tutti!" ] [ ROMA, 7 SET - Un ex attore comico, Jimmy Morales del partito nazionalista, guida la corsa per le presidenziali in Guatemala con circa il 26% dei voti, seguito dall'uomo d'affari Manuel Baldizon (centro-destra) con il 21% e dalla ex first lady Sandra Torres (social-democratici) con il 17,7%: sono questi i risultati parziali (79% dei seggi) delle elezioni tenute ieri, solo pochi giorni dopo le dimissioni e l'arresto del presidente Otto Perez Molina per uno scandalo di corruzione.
==============
Questi sono gli ordini dei salafiti sharia ONU OCI il califfato saudita: "avvelenate le studentesse!" ma, se i satanisti massoni farisei SpA FED FMI NWO, non avessero dato loro il permesso di fare gli assassini? i Maomettani non alzerebbero così la testa, fino a questo punto, ed in questo modo! ] Afghanistan, ricoverate 30 allieve. Asia. Per avvelenamento. Quinto episodio in Herat in 10 giorni.
===========
ovviamente, il MASSONE Prime Minister Netanyahu LUI SA MOLTO BENE, CHE IL TALMUD MASSONERIA, BILDENBERG, SISTEMA MONETARIO; BANCHE CENTRALI, SPA ROTHSCHILD, FARISEISMO, LA FALSA ED ESOTERICA STELLA DI DAVIDE SULLA BANDIERA DI ISRAELE, SONO IL COMPLETO TRADIMENTO DELLA BIBBIA, PERCHé IO GLIELO HO DETTO! QUINDI LA TERRA SANTA LO SPUTERà DI NUOVO, SE LUI NON MI VORRà UBBIDIRE! VOGLIO BENE A QUEL RAGAZZO, LO SANNO TUTTI! MA, SE NON MI UBBIDISCE, IO NON POTRò FARE NULLA PER PROTEGGERLO! Without the Bible and the ancient link to our Land, there is no significance for the Jewish presence in Israel, said Prime Minister Netanyahu. Prime Minister Benjamin Netanyahu and his wife Sara hosted a special meeting of the Tanakh (Bible) Study Circle in honor of the Jewish New Year in the Prime Minister’s Residence. Netanyahu spoke of the crucial significance the Bible has to the Jewish presence in the Holy Land. “Whoever participates in this Circle on a regular basis knows that I once said that the Tanakh is the rock of our existence… there is no other significance to our being here without our link to our Land and this Book.” He shared of his custom to read the Tanakh every Shabbat, with his son if he is on vacation or without him if he is not. “I draw great inspiration from it, he said during the seventh meeting of the Bible study group, held in memory of the Netanyahu’s late father-in-law Shmuel Ben-Artzi. “We are presently finishing the Book of Deuteronomy. After it comes the Book of Joshua. The custom that I have with Avner [Netanyahu’s second son] is that after we finish the weekly Torah and Haftara readings, we simply read sections from the Tanakh. It always reflects on contemporary events. It always touches on the present and on the eternal life of humanity in general and our people in particular.” He also stressed the importance of Israeli children reading the Tanakh, which would “establish their knowledge of our culture and our heritage, which are the story of faith, history and morality between man and man and between man and G-d, morality for all humanity. This is first and foremost.”
===============
AL MASSONE Prime Minister Netanyahu ] MI DISPIACE PER TE, MA, IO NON HO UN REGNO DI DIO, PER LE 12 TRIBù DI ISRAELE, che è in liquidazione oppure che è in SVENDITA! [ tu non puoi servire a due padroni! Se, tu riconosci Rothschild SpA Banche CENTALi, poi, tu fai di te stesso il nemico di JHWH, e quindi tu perdi ogni diritto giuridico di stare in Palestina!
===============
cari miei: google e youtube ] il tempo di fare, al meglio, i settaggi dei miei 110 blogger, poi, forse tra sei mesi: come io spero, se Dio JHWH me lo consentirà, io non abbandonerò questo ministero: perché esso è eterno, ma io uscirò da internet!
=============
HE IS king Israel Unius REI ON universal brotherhood for living of world ] lorenzoJHWH ] shalom + salam = blessing too [ forse è arrivato il momento che, tu dovresti conoscere lui! ] he  IS, the king Israel Unius REI ON universal brotherhood for living of world [ Egli è, il Re Israele Unius REI sulla fratellanza universale per la vita del mondo.. Il est, le roi Israël Unius REI sur la fraternité universelle pour la vie du monde.. él es el Rey Israel Unius REI en fraternidad universal para la vida del mundo. 彼は、世界の生活のための普遍的な同胞の王イスラエル ユニウス レイ. و، REI أونيوس إسرائيل الملك على الأخوة العالمية لمعيشة عالم. El este, regele lui Israel Unius REI pe fraternitم‏ii universale de via‏م din lume. ثûتا‡ّحُزشة«ءذ Unius REI شع²©گغµؤتہ½çةْ»î. ±×´آ, ¼¼°èہا »‎ب°؟، ´ë ار ؛¸ئيہûہخ اüء¦ ¾ض؟، ؟ص ہج½؛¶َ؟¤ Unius ·¹ہج. הוא, REI Unius . IST er der König Israel Unius REI auf Universalbruderschaft für das Leben der Welt. ] lui è un politico universale: la monarchia teocratica agnostica, senza alcuna forma di identità religiosa o nazionalistica, che dopo un vero sorriso alla Gandhi, senza ipocrisia, lui può decidere che è indispensabile fare un attacco nucleare preventivo! [ o, Kral İsrail Unius REI dünyanın yaşam için evrensel kardeşlik üzerinde. Han är kung Israel djupt REI på universellt broderskap för levande av världen. Ele é, o rei Israel Unius REI na fraternidade universal para a vida do mundo. ישראל המלך על האחווה האוניברסלית לחיים של העולם
Benjamin Netanyahu: [ mio caro ] non sono quì per piangermi addosso! [ io non mi sono mai commiserato ] IO SONO QUì CON LA CERTEZZA DI VINCERE! perché GESù di Betlemme il Messia lui mi ha detto: "tu non temere, io ho vinto il mondo"
King SALMAN SAUDI ARABIA ] se, tu leggi bene, attentamente, tutti i miei commenti tu noterai come, io abbia maledetto tutti, e anche come io abbia benedetto tutti! IN QUESTO MODO TUTTI COLORO CHE CAMMINERANNO SULLA STRADA DELLA MIA ALLEANZA POLITICA, loro cammineranno anche sulla strada delle mie benedizioni soltanto! è in questo modo che io ucciderò i miei nemici e che migliorerò tutto, portando a liberazione politica il genere umano, così come il Mio Sommo Sacerdote Ebreo lui porterà a redenzione spirituale il genere umano, proprio sul vero Monte Sinai in Arabia SAUDITA, dove MOSé, ebbe l'unica vera Parola di Dio il DECALOGO, e dove per salvare la tua Cupola della Roccia in GERUSALEMME, io ho deciso di costruire il mio Terzo Tempio ebraico! Ecco perché della demolizione della Cupola della Roccia soltanto tu ne porterai la colpa!

il Kosovo, un altra vittima degli islamici Bildenberg, Dimitrije Janicijevic, 35 anni, è un martire della fratellanza universale: Una rappresaglia, DOPO Il Progetto di Abolire Nel Paese le Divisioni etniche. chi ha interesse a pescare nel torbido, delle differenze etniche e religiose può essere csoltanto, il complotto salafita ottomano, wahhabita. di una assolutamente criminale Lega Araba, EU, Onu, USA, il sistema massonico Bildenberg, che, negano la libertà di religione, in favore dei nazisti islamici della LEGA ARABA, perché, persegue il genocidio, culto sharia, per il Califfato mondiale. dallo omicidio di Gesù, commissionato da farisei anglo-americani, Illuminati, JaBullOn, del sistema massonico, di BCE, FED, FMI, Spa, OGM, DATAGATE, il grande fratello, il sistema massonico, dal signoraggio bancario rubato, alla distruzione della civiltà ebraico-cristiana, la imminente morte di Israele! ] http://ilpiccolo.gelocal.it/cronaca/2014/01/17/news/politico-serbo-assassinato-in-kosovo-1.8480422 Politico serbo assassinato in Kosovo BELGRADO. Assassinio per mano di qualche gruppo criminale, oppure omicidio politico, pianificato da qualche estremista (leggi: progetto geopolitico saudita di accerchiamento della Europa Cristiana), che, vuole destabilizzare l'area. Impossibile al momento fare luce su un fatto di sangue che ha scosso ieri il Kosovo. La vittima, Dimitrije Janicijevic, 35 anni, consigliere comunale a Mitrovica Nord, ucciso davanti a casa. Cinque i colpi sparati da ignoti nella notte tra mercoledì e giovedì contro il giovane politico serbo, esponente della Samostalna liberalna stranka, il Partito liberale indipendente (Sls), e fra i candidati a ricoprire la carica di sindaco nella recente, storica, tornata elettorale locale di novembre-dicembre nella roccaforte dei serbi del Kosovo: assassinio politico. 16/01 17:24 CET. in Kosovo E Stato assassinato di Fronte alla SUA Abitazione. L'Omicidio sembra Una rappresaglia, DOPO Il Progetto di Abolire Nel Paese le Divisioni etniche. Era Stato Eletto consigliere municipale alle Elezioni del novembre scorso Dell'Anno. Copyright © 2014 euronews http://it.euronews.com/2014/01/16/kosovo-assassinio-politico/ agenzianova.com/a/52d8181768dcf3.89423998/744507/2014-01-16/kosovo-tensione-a-mitrovica-nord-dopo-l-omicidio-del-consigliere-comunale-janicijevic Kosovo: tensione a Mitrovica nord dopo l'omicidio del consigliere comunale Janicijevic Pristina, 16 gen 18:08 - (Agenzia Nova) - Sale la tensione a Mitrovica nord, città roccaforte dell'enclave serba in Kosovo, dove nella notte tra ieri e oggi è stato assassinato a colpi d'arma da fuoco Dimitrije Janicijevic, consigliere dell'Assemblea municipale eletto dalle fila del Partito liberale indipendente (Sls), formazione politica favorevole all'integrazione della regione settentrionale a maggioranza serba nelle istituzioni di Pristina. gennaio 18, 2014 di byebyeunclesam, Natale ortodosso in Kosovo Metohija, Dopo il giorno di ricorrenza dei morti a novembre, in Kosovo Metohija le genti hanno vissuto spiritualmente la ricorrenza del Natale ortodosso il 7 gennaio. E, come profonda tradizione nella cultura e spiritualità slava, e serba in questo caso, non c'e' molta differenza tra credenti e laici; sono giorni ove ciascuno pur vivendoli in forme esteriori differenti, li vive interiormente come riflessioni/meditazioni nell'anima. Di questo ne sono testimone oculare per vita vissuta con loro, con Padri, ferventi credenti o figure laiche di onesti socialisti, di profondi patrioti, di integerrimi sindacalisti, diversi tra loro per visioni di società o idee politiche, ma fratelli e sorelle, compagni di situazioni che abbiamo vissuto e condiviso insieme, ai limiti delle nostre stesse vite…ciascuno possiede nell'anima radici spirituali profonde e saldissime. Anche questo, piacendo o non piacendo a taluni esperti di Serbia virtuale, e' il popolo serbo, e forse, ANCHE grazie a queste radici, che ha resistito per 17 anni alle aggressioni straniere ed ancora oggi resiste nel Kosovo. Forse in modo ancora più profondo, ciò avviene nella tragica realtà dei serbi del Kosovo, prigionieri in una moderna forma di apartheid: le enclavi; una realtà dove nessuno dei diritti fondamentali dell'uomo sanciti nella Carta delle Nazioni Unite e' rispettato, ancor di meno quelli sanciti nei primi dieci Articoli dei Diritti dell'Infanzia. Nel momento in cui il Consiglio Europeo discute, minaccia, sanziona circa i diritti umani in Siria, nel Kosovo Metohija, stato artificiale ed illegale, il mondo dovrebbe vedere cosa ha inventato e mantiene: una società dove la profanazione di tombe di famiglia, di luoghi sacri, di monasteri e luoghi spirituali e' quotidiana, e dove, da anni, vengono quotidianamente attaccati, vandalizzati, distrutti." I giorni della spiritualità e del raccoglimento vissuti nel Kosovo martoriato, di Enrico Vigna continua qui. I giorni della spiritualita'e del raccoglimento vissuti nel Kosovo martoriato - Vigna Enrico Dopo il giorno di ricorrenza dei morti a novembre, in Kosovo Metohija le genti hanno vissuto spiritualmente la ricorrenza del Natale ortodosso il 7 gennaio. E, come profonda tradizione nella cultura e spiritualita' slava, e serba in questo caso, non c'e' molta differenza tra credenti e laici; sono giorni ove ciascuno, pur vivendoli in forme esteriori differenti, li vive interiormente come riflessioni/meditazioni nell'anima. Di questo ne sono testimone oculare per vita vissuta con loro, con Padri, ferventi credenti o figure laiche di onesti socialisti, di profondi patrioti, di integerrimi sindacalisti, diversi tra loro per visioni di societa' o idee politiche, ma fratelli e sorelle, compagni di situazioni che abbiamo vissuto e condiviso insieme, ai limiti delle nostre stesse vite...ciascuno possiede nell'anima radici spirituali profonde e saldissime. Anche questo, piacendo o non piacendo a taluni esperti di Serbia virtuale, e' il popolo serbo, e forse, ANCHE, grazie a queste radici, che, ha resistito per 17 anni alle aggressioni straniere ed, ancora oggi, resiste nel Kosovo. . Forse in modo ancora piu' profondo, cio' avviene nella tragica realta' dei serbi del Kosovo, prigionieri in una moderna forma di apartheid: le enclavi; una realta' dove nessuno dei diritti fondamentali dell'uomo sanciti nella Carta delle Nazioni Unite e' rispettato, ancor di meno quelli sanciti nei primi dieci Articoli dei Diritti dell'Infanzia. Nel momento in cui il Consiglio Europeo discute, minaccia, sanziona circa i diritti umani in Siria, nel Kosovo Metohija, stato artificiale ed illegale, il mondo dovrebbe vedere cosa ha inventato e mantiene: una societa' dove la profanazione di tombe di famiglia, di luoghi sacri, di monasteri e luoghi spirituali e' quotidiana, e dove, da anni, vengono quotidianamente attaccati, vandalizzati, distrutti. Cosi' e' stato a novembre nel giorno dedicato al ricordo dei propri cari scomparsi; la realta' dei cimiteri e luoghi sacri nel Kosovo Metohija e' la fotografia della realta' della vita quotidiana dei serbo kosovari. Quanti sanno, conoscono, che dal 2013 il " diritto " per un serbo, di visitare le tombe dei propri cari, e' passato da DUE (2) volte all'anno a UNA (1) volta all'anno; si' perche' dal 2008 ( anno della secessione illegale dalla Serbia), solo in questo modo, in questa regione i serbi possono visitare i propri cimiteri e pulire le lapidi e tombe, dove nell'arco dell'anno crescono erbacce, rovi; oltre a levare escrementi e anche maiali, fatti pascolare provocatoriamente tra le tombe, il tutto sotto scorta militare e spesso ingiuriati dai locali albanesi. Le stesse tombe e lapidi che, se scampate alle devastazioni e alle profanazioni di questi 14 anni di " democrazia" vengono costantemente spaccate, violate a colpi di mazze. Nel cimitero del paese di Istok ( dove vivono solo piu' alcune famiglie serbe), oltre 100 tombe e lapidi sono state distrutte Il cimitero di Peć, uno dei più grandi cimiteri ortodossi in Kosovo, è stato trasformato in una discarica dove gli Albanesi gettano i loro rifiuti. I vandali hanno distrutto non solo le lapidi in marmo, ma anche bare e molti corpi e ossa dei defunti sono stati estratti e portati via. A Prizren 50 tombe sono state profanate al locale cimitero ortodosso nel corso degli ultimi mesi, ha denunciato un sacerdote della Diocesi locale, aggiungendo che la profanazione e' avvenuta appena una settimana dopo che i vandali avevano profanato circa 50 tombe nel cimitero ortodosso di Kosovo Polje. Altre tombe sono state profanate a Klokot (distrutte 27), Milosevo, Plemetina e Priluzje, qui e' stato usato dell'esplosivo per fa saltare una pietra tombale appartenente ad una famiglia serba locale. Anche questo fa parte della realta' dei serbi resistenti nella propria terra, anche queste umiliazioni sono pane quotidiano, con l'obiettivo di ferire, violentare e annientare le loro identita' spirituali e religiose, che qui piu' che altrove, si fondono con la loro identita' nazionale e culturale. Nell'ultimo viaggio di solidarieta' anche questo veniva denunciato e raccontato, sottolineando che anche questo minava ed erodeva la compattezza e unita' delle genti serbo kosovare, infatti dopo 14 anni di queste umiliazioni e vessazioni materiali e morali, alcuni hanno deciso di portare via i resti dei propri cari e portarli in Serbia; mentre altri ritengono che fare questo, significa la resa totale, significa consegnare assieme ai propri luoghi sacri, la propria storia, la propria identita', le radici di un intero popolo e con questo sancire la r esa al terrorismo, all'arroganza, all'ingiustizia. Cosi' sono state vissute le giornate dedicate ai morti in quel lembo di mondo e in modo simile sono passate le giornate della Nativita' dei cristiani. Quanti ricordano che nel Kosovo Metohija in quattordici anni di "democrazia e liberta" oltre 200 chiese, monasteri e luoghi sacri sono stati vandalizzati e distrutti, alcuni dei quali patrimonio dell'Unesco, nonostante esistano precisi obblighi internazionali contenuti nella Convenzione sulla protezione del patrimonio culturale mondiale, adottati alla Conferenza delle Nazioni Unite di Vancouver nel 1976. L' Articolo 9 dice: "Il diritto di ciascun paese è quello di essere, con la piena sovranità, l'erede dei propri valori culturali che sono il frutto della sua storia, ed è suo dovere farne tesoro come valori che rappresentano una parte inseparabile del patrimonio culturale dell'umanità...". Evidentemente per la Serbia questo non vale. Mappa dei luoghi sacri attaccati e distrutti dai terroristi albanesi, oggi governanti il Kosovo Nel frattempo da agosto 2013 il responsabile della Kosovo SPU ( polizia del Kosovo) , ha annunciato che membri di una unità detta Kosovo Security per il patrimonio culturale e religioso, ha assunto il ruolo di protezione del Patriarcato di Pec e di altri 24 siti religiosi; il Monastero di Decani e' invece ancora protetto dalle forze internazionali essendo ad alto rischio di attacchi. Cosi', dopo oltre 200 chiese ortodosse serbe distrutte dal 1999, anno dell' occupazione militare della NATO della Provincia serba, i piromani vengono messi a proteggere le case incendiate. Queste Unità speciali della cosiddetta polizia multietnica in Kosovo per la tutela del patrimonio serbo e siti religiosi, conta circa 200 agenti di polizia agli ordini direttamente del noto criminale di guerra Agim Ceku ( nel 1992-'95, generale dei secessionisti croati, coinvolto nel genocidio dei serbi della Krajina ), grande amico e con stretti legami con Stati Uniti e Germania. Anche per il Natale, a parte un raccoglimento e una gioia spirituale generale e comune, le condizioni in cui viene celebrato in Kosovo e Metohija oggi, sono molto diverse dalle condizioni in cui questa festa viene celebrata in qualsiasi altro luogo del mondo. Essa come il resto della quotidianeita' in quella provincia, e' inserita nella vita di un ghetto, la realta' delle enclavi, aree delimitate materialmente e protette, dove tutta la vita delle persone ed i suoi connessi avviene all'interno, fuori e' territorio ostile e nemico, con rischio della vita se si osa uscirne. Una vita priva di opportunità, dei diritti umani fondamentali, compresa la libertà di movimento;... anche quella di poter andare liberamente nei boschi per tagliare l'albero di Natale, il Yule – log, che nella tradizione serba di questa festa, detta il badnjak, consiste nel bruciare un pezzo di quercia giovane, a forma di tronchetto preso dai boschi. Ma oggi nel Kosovo, per un serbo uscire dalle'enclave e andare in un bosco li' attorno, potrebbe significare rischiare la vita. Il 6 gennaio un autobus con sopra profughi serbi scappati da Djakovica, che stavano tornando a visitare il paese in occasione del Natale e visitare la locale Chiesa dell 'Assunzione, e' stato attaccato da manifestanti albanesi ed il loro autobus preso a sassate, spaccandone i vetri e ferendone alcuni; impedendogli cosi' di vedere la Chiesa, in passato attaccata e danneggiata. A quel punto sotto scorta dela poliza hanno dovuto andare via verso il Monastero di Decani, protetto dalle forze internazionali. Ogni anno la celebrazione del Natale in Kosovo per anni viene usata dai separatisti albanesi per dimostrare la loro protervia e forza, dimostrando cosi' che i serbi non possono sentirsi liberi nel proprio paese e non hanno diritto di celebrare liberamente la più gioiosa festa cristiana. Quest'anno si potrebbe dire che è trascorso tutto bene perché non ci sono state risse o spari, tranne il fatto di Djakovica ma il cosiddetto stato di Kosovo ha trovato altri modi, ancora più sottili per dimostrare ai serbi e alla Serbia in che direzione va il loro futuro. Prima hanno rifiutato la richiesta del Presidente della Serbia Nikolic di partecipare il 7 gennaio alla liturgia di Natale nel Monastero di Gracanica, poi il giorno di Natale il responsabile del Governo serbo, dell'Ufficio per il Kosovo e Metohija, A. Vulin, ha dovuto abbandonare la provincia su richiesta della polizia kosovara, per l'alto rischio di incidenti; nel frattempo la stessa polizia kosovara ha arrestato dopo la liturgia, dieci giovani serbi che si trovavano con Vulin. "... È chiaro che si tratta di una provocazione, di una grave violenza. Ho saputo ufficiosamente che stanno tentando di accusarli di disturbo dell'ordine e della quiete pubblica, fino addirittura alla trasgressione dell'ordinamento costituzionale. Quando l'accusa è così vaga, e quando tutto è possibile, sapete che si tratta di pura ingiustizia...", ha dichiarato Vulin. Forse sarebbe il tempo di rivendicare i temi della libera celebrazione del Natale, della libera visita ai cimiteri, ai monasteri o delle proprie terre, perché il Kosovo è l'unico territorio in Europa dove non esiste la libertà di movimento...Ma dicono che e' democratico. Tuttavia pur in tali condizioni disumanizzanti, ai bambini nulla può togliere la gioia portata dalla festa del Natale in sé, ed anche qui in questa terra martirizzata , sono i bambini che riescono ancora a sentire, nonostante tutto, gioia, la gioia del Natale. Questi bambini sono invisibili e inesistenti per la cosiddetta " Comunita' internazionale" occidentale e la sua opinione pubblicain gran parte ormai lobotomizzata, quotidianamente indignata o preoccupata per "diritti" negati o lesi in Paesi non loro alleati nella visione del mondo; a loro basta poco per lenire la barbaria di vite negate dentro le enclavi; una festa, una ricorrenza, un dono piccolo, semplice e in loro si rafforza la voglia, la gioia di vivere, comunque, nonostante tutto, nonostante terroristi, vandali, criminali, indistintamente sostenuti dai nostri governi di vari colori. E sono loro, i loro sorrisi, i loro semplici gesti di riconoscenza e affetto, che danno ancora a noi, la forza dell'impegno alla solidarieta'concreta; che ci danno, insieme alle loro famiglie resistenti, il senso della vita...o meglio un senso alla nostra vita, in questo occidente opulento e perso dietro virtualita' e inutilita' esistenziali. Milica Djordjevic di 8 anni, e' l'ultima bambina rimasta a Prizren, insieme a 22 serbi Sono loro che ci aiutano a tenere accesa la fiammella della speranza in un mondo diverso e migliore, con le loro famiglie che ancora non si sono arrese, difendendo le loro radici, i propri diritti, i propri costumi e tradizioni, ed anche la propria spiritualita'...anche questo e' "resistenza" alle ingiustizie ed ai potenti del mondo ed alle loro arroganze e violenze. Tutto questo nel letale silenzio della cosiddetta " comunita' internazionale" occidentale, dei suoi media, televisioni, giornali, siti web quotidianamente "indignati" per violazioni di "diritti umani" in alcuni paesi, stranamente muti rispetto ad altri "scomodi", forse perche' allineati e subalterni alle loro politiche ed interessi. Natale nell'enclave di Gracanica Per qualcuno potra' sembrare anomalo questo mio lavoro, ma penso che, soprattutto in aree geografiche e storiche ben definite (di fatto tutto cio' che NON e' occidente, dall'Eurasia al mondo arabo, a quello dell'estremo oriente, all'africanita', all'indigenismo latinoamericano); in situazioni e fasi storiche definite, di arretramento di alternative reali e concrete, la spiritualità è utile all'esistenza di una coscienza collettiva, per questo e'profondamente radicata nelle identità culturali di molte società. Gli stessi processi "rivoluzionari" della storia, molti con basi marxiste, hanno intrecciato le loro politiche con i valori spirituali dei propri popoli e con i loro esponenti religiosi, se non ottusi o peggio reazionari, caratterizzandole con intelligenza ed originalita'; da Cuba ( Castro con animismo e cristianita') al Vietnam ( Ho Ci Minh e buddismo), dalla Cina ( Mao con taoismo e confucianesimo), al Sudafrica ( Mandela, il vescovo Tutu e l'anglicanesimo), dal Nicaragua sandinista ( Padre Ernesto Cardenal e cristianesimo) al Venezuela bolivariano ( Chavez e il cristianesimo e l'animismo indigeno); il profondo e stretto legame, costato carcere ed esilio a Mons. H. Capucci con la lotta del popolo palestinese; ai processi di emancipazione panarabi: Nasser, Hussein, Gheddafi, Ben Bella e gli intrecci con le culture musulmane; vedere ai giorni nostri come le fedi d'oriente siano in prima fila nella lotta per la difesa del proprio paese e popolo, e ferocemente attaccate; fino ai processi di liberazione del secolo scorso dell'Africa e le difformi, eterogenee intrecciature con le complesse diverse fedi dei propri popoli. Per non citare le vicende della lotta di liberazione in Europa contro il nazifascismo, dove soprattutto nei paesi dell'Est, terra dell'ortodossia, vi e' stata una sintonia di intenti e valori per la difesa della propria terra e patria; dalla Jugoslavia ( fatta eccezione del clero croato, di fatto integratosi e identificatosi con la barbaria nazifascista), a quello che forse puo' apparire sorprendente, e che fu di fatto l'unione di intenti tra Stalin ed il Patriarca Alessio I, guida spirituale della piu' grande e forte Chiesa Ortodossa del mondo, nella lotta contro l'aggressione nazifascista. L'individualismo ha trovato il suo dispiegamento dall'inizio del secolo scorso, ma nella vita dei popoli la necessita' della comunità è imprescindibile. Nei processi evolutivi storici la maggioranza degli individui ha sempre avuto un vitale bisogno di identificarsi con una comunita'o gruppo sociale di appartenenza. Anche facendo parte di un dato gruppo spirituale, gli individui trovano un conforto e un supporto contro isolamento o vessazioni, traendone spesso forza per la sopravvivenza. Queste schematiche e non certo esaurienti o profonde righe di sottolineatura, sono solo per avvicinare il lettore alla realta' del Kosovo, perche' ritengo che raccontare come si vivono anche le giornate della spiritualita' e del raccoglimento cristiani, sia un mezzo per continuare a denunciare l'ingiustizia e l'oppressione di un intero popolo, in quel pezzo di Balcani. Nelle società ci sono concetti variabili di spiritualità, in quelle terre socializzare con gli aspetti della spiritualità è molto comune in tutti: credenti, laici e anche non credenti; l'ho visto, vissuto, condiviso stando tra loro e con loro, con il profondo onore di esserne considerato parte, condividendo la loro realta', il loro dolore, le umiliazioni, le ingiustizie, le tragedie, la paura e anche il terrore in situazioni vissute insieme. Queste righe vogliono solo essere un accenno ai complessi e profondi legami tra gli aspetti sociali e la spiritualità nella realta' del Kosovo Methoija. Per cercare di far conoscere il come e perche' spesso, dentro processi e fasi della storia, eventi politici si sono intrecciati lotte, resistenze, e la realta' delle credenze e delle fedi religiose, come parti integranti di un unica societa'. Oggi nella realta' del Kosovo la spiritualità è una delle principali forme di socializzazione, avendo perso la politica, nelle sue attuali leadership ogni legittimita' ( ...ma questo vale anche a casa nostra...). I risultati di questa forma di socializzazione sono molto particolari e complessi in una società, come quella kosovara, reduce da una guerra quasi civile e con una violenza continua e quotidiana che continua, seppur non eclatante. La spiritualità in quella regione investe l'intera struttura sociale in modo diretto o indiretto, e ne e' radicata parte; in questa fase essa svolge un ruolo positivo fondamentale di coesione e collegamento tra gli individui, garantendo una identità nazionale collettiva, sia sociale, che politica e culturale, che si interseca fortemente con una prospettiva di liberazione dall'oppressione, dall'ingiustizia e dall'arroganza dei padroni del mondo, e' per esempio normale, che nelle manifestazioni di piazza, nelle iniziative di protesta i padri ortodossi siano in prima fila e protagonisti, determinati nella denuncia della situazione, cosi' come pronti e disponibili al dialogo ed al confronto sui temi e le questioni, finora negato. Semplicemente perche' li' sono, li' vivono, li' con il proprio popolo condividono la drammatica realta', ne sono parte di essa...non sono scappati, non sono altrove. La tradizionale distribuzione e condivisione del pane benedetto Naturalmente e' fondamentale e necessario non avere una cultura ed un approccio eurocentrico, quindi oppressivo; o saccente con verita' precostituite, quindi da far accettare. Vidovdan. Guardo nel cielo, i secoli che passano. Le antiche memorie sono l'unica cura Ovunque io vada, è a te che torno di nuovo, Perché nessuno può togliermi dall'anima il Kosovo. Come l'eterna fiamma nei nostri cuori, La battaglia del Kosovo resta l'unica certezza Ovunque io vada, è a te che torno di nuovo Perché nessuno può togliermi dall'anima il Kosovo. Perdonaci Signore tutti i nostri peccati Dai coraggio ai nostri figli e alle figlie Ovunque io vada, è a te che torno di nuovo Perché nessuno può togliermi dall'anima il Kosovo. Vidovdan e' un canto dell'epopea serba. Il 28 giugno di ogni anno, giorno di San Vito ("Vidovdan"), i serbi, commemorano la sconfitta del 1389 ad opera dei Turchi sulla piana di Campo dei Merli ("Kosovo Polje"), a pochi chilometri dall'odierna Pristina. A cura di Enrico Vigna – Gennaio 2014 Il nostro modesto FARE: la SOLIDARIETA' concreta Progetto S.O.S. KOSOVO, METOHIJA S.O.S. Yugo slavia. – V. Reggio 14 – 10153 Torino Associazione di Solidarietà - Onlus 339 – 5982381 sosyugoslavia@libero.it c/c bancario: SOS Yugoslavia IT56K0306909217100000160153 Banca Intesa - San Paolo c/c postale: SOS Yugoslavia 78730587 Per quanto riguarda la nostra attività relativa al Kosovo, abbiamo i seguenti progetti: Progetto Decani, Enclavi Methoija Progetto Srecna Porodica ( Donne Vedove e Profughe di guerra del Kosovo) Progetto Figli dei rapiti del Kosmet Sostegno all'Ass. Sclerosi Multipla di Kosovka Mitrovica in Kosovo Sostegno ai bambini dell'enclave serba di Orahovac nel Kosovo Sostegno ai figli dei lavoratori Zastava disoccupati, nell'enclave di Gorazdevac La documentazione relativa alla nostra attività e alla conoscenza della realtà socio economica e culturale della ex Jugoslavia è a disposizione. Sono anche disponibili di chi vorrà sostenere questo progetto: il DVD . " I Dannati del Kosovo"; il libro "Kosovo liberato"; il libro con le lettere dei bambini di Orahovac "Dalla guerra all'assedio" con relativa mostra; il DVD: "Kosovo nove anni dopo. La guerra infinita" di R. Iacona; il libro: "Ciò che eravamo..." Diario di una donna serba del Kosovo Metohija di Radmila Todic-Vulicevic; il DVD " Viaggio nell'apartheid" di E. Vigna e R. Veljovic, oltre ad altri libri, filmati e dossier, i cui introiti sono utilizzati per i progetti sopracitati. Chi "sente" la gravità di quanto e' accaduto e accade, e giustamente s'indigna perché più cosciente e informato, perché vede al di là dell'immediato e intravede la deriva tragica che può seguire e dispone pure di buona volontà, s'impegni al nostro fianco. Noi crediamo ci sia bisogno di una cultura popolare alternativa a quella dominante, che superi la competizione fra i popoli. Aiutare quelle famiglie particolarmente disagiate è una buona occasione per partecipare alla costruzione di quella cultura. Braccia tese, solidarieta' concreta con idee precise. GRAZIE. Il Direttivo di: #SOS #Yugoslavia, #Kosovo, #Methoija http://byebyeunclesam.files.wordpress.com/2014/01/kosoepolcimitnata.pdf lettera aperta a tutti gli ebrei del mondo, anche se, per Rothschild Fmi, Spa, Banca Mondiale, è una barzelletta, un ebreo con le genealogie materne? e se, per lui nessun ebreo vero è potuto morire, con il nazismo, comunque, voi non dovete più temere Rothschild, Fmi, Spa, FED, perché per me, voi siete ebrei veramente! Politico serbo assassinato in Kosovo - Cronaca - Il Piccolo ilpiccolo.gelocal.it › Cronaca‎ 3 giorni fa - Un consigliere comunale di Mitrovica freddato a colpi di pistola davanti a casa. Aveva 35 anni. La tensione risale alle stelle. Kosovo: tensione a Mitrovica nord dopo l'omicidio del consigliere ... www.agenzianova.com/.../kosovo-tensione-a-mitrovica-nord-dopo-l-omi...‎ 4 giorni fa - KOSOVO. Mostra l'articolo per intero... Kosovo: tensione a Mitrovica nord dopo l'omicidio del consigliere comunale Janicijevic. Pristina, 16 gen ... Kosovo: tensione a Mitrovica nord dopo l'omicidio del consigliere ... gossip.libero.it/focus/.../kosovo...a...consigliere/kosovo-janicijevic/?...‎ TEMI CORRELATI: kosovo janicijevic mitrovica consigliere comunale enver hoxhaj presidente della repubblica ministro degli esteri ivica dacic omicidio ... Mitrovica nord, ucciso consigliere serbo www.balcanicaucaso.org › bloc-notes‎ 4 giorni fa - Home / bloc-notes / Mitrovica nord, ucciso consigliere serbo ... da parte di chi, tra i serbi del Kosovo, si oppone al dialogo con Pristina. ... Decisione che ha segnato la decadenza immediata dell'intero consiglio comunale. L'autunno caldo del Kosovo - Osservatorio Balcani e Caucaso www.balcanicaucaso.org › aree › Kosovo‎ 21/ott/2013 - Tuttavia, la notizia dell'assassinio del poliziotto è stata come un ... e da quello dei candidati alle cariche di sindaco e consigliere comunale. Kosovo - Notizie in Liquida www.liquida.it/kosovo/‎ Un consigliere comunale di Mitrovica freddato a colpi di pistola davanti a casa. ... Un dirigente serbo della comunita' di mitrovica in Kosovo è stato assassinato ... Politico serbo assassinato in Kosovo | le ultime notizie attual.it/notizie/politico-serbo-assassinato-in-kosovo‎ Un consigliere comunale di Mitrovica freddato a colpi di pistola davanti a casa. Aveva 35 anni. La tensione risale alle stelle... Politico serbo assassinato in Kosovo - News Locali www.newslocali.it/2014/01/17/politico...assassinato-in-kosovo/91768‎ 3 giorni fa - Un consigliere comunale di Mitrovica freddato a colpi di pistola davanti a casa. Aveva 35 anni. La tensione risale alle stelle. L'autunno bollente delle elezioni in Kosovo | il manifesto ilmanifesto.it/lautunno-bollente-delle-elezioni-in-kosovo/‎ 31/ott/2013 - Tuttavia, la notizia dell'assassinio del poliziotto è stata come un ... e da quello dei candidati alle cariche di sindaco e consigliere comunale. Politico serbo assassinato in Kosovo - ScoopSquare www.scoopsquare.com/.../1588018-politico-serbo-assassinato-in-kosovo....‎ 3 giorni fa - Un consigliere comunale di Mitrovica freddato a colpi di pistola davanti a casa. Aveva 35 anni. La tensione risale alle stelle. Usa. Rapporto del Pew Reserch Center: sempre più violata la libertà religiosa nel mondo http://it.radiovaticana.va/news/2014/01/18/usa._rapporto_del_pew_reserch_center:_sempre_pi%C3%B9_violata_la_libert%C3%A0/it1-765165 Il 74% della popolazione mondiale è esposta ad alti livelli di ostilità da parte di singoli o gruppi della società, che di fatto limitano l'esercizio della libertà religiosa. Si tratta della più alta percentuale negli ultimi 6 anni. Sul fronte invece delle restrizioni governative, il 64% dell'umanità vive in Paesi che limitano fortemente o impediscono addirittura la libertà religiosa e di coscienza. È quanto emerge dalla lettura dell'ultimo rapporto del "Pew Research Center's Forum on Religion & Public Life", presentato venerdì alle Nazioni Unite e ripreso da L'Osservatore Romano. Nell'ultimo anno preso in esame — i dati si riferiscono al 2012 — il numero di Paesi con un tasso molto alto di ostilità sociale contro minoranze religiose è salito a venti, rispetto ai quattordici dell'anno precedente e registra un record negativo. A questa lista, nel 2012 si sono aggiunti nuovi Paesi, soprattutto del Sudest asiatico. Ma i nuovi dati mostrano un aumento considerevole delle limitazioni di questo diritto fondamentale anche nei Paesi mediorientali e nordafricani, complici soprattutto gli sviluppi socio-politici sopraggiunti in seguito alle cosiddette primavere arabe. Inoltre, è aumentato anche il numero di governi che hanno stretto le maglie al libero esercizio di questo diritto umano fondamentale. Da quest'anno, figurano tra quelli con le più alte restrizioni anche Paesi che prima non figuravano in questa lista, come alcuni della zona caucasica. In sintesi, si può dedurre che le ostilità religiose sono aumentate in tutte le principali regioni del mondo, tranne le Americhe. La quota dei Paesi con un livello elevato o molto elevato di restrizioni governative sulla religione è rimasto più o meno lo stesso nell'ultimo anno di studio. Circa tre Paesi su dieci (29%) avevano un livello elevato o molto elevato di restrizioni governative nel 2012, rispetto al 28% nel 2011 e del venti per cento a partire da metà 2007. L'Europa ha segnato il maggiore aumento del livello medio di restrizioni governative nel 2012, seguita da vicino dal Medio Oriente-Nord Africa, l'unica altra regione in cui il livello medio di restrizioni governative sulla religione è aumentato. Tra i 25 Paesi più popolosi del mondo, alcuni hanno fatto registrare nel 2012 restrizioni governative e ostilità sociali. Come nell'anno precedente, il Pakistan ha fatto registrare il più alto livello di ostilità sociali che coinvolgono la religione. E per la prima volta il Myanmar è stato inserito tra i Paesi dove le ostilità sociali sono ritenute "molto elevate". I due indici presi in esame — quello delle ostilità sociali e quello delle restrizioni governative — guardano anche all'incidenza delle intimidazioni, persecuzioni o violazioni contro specifici gruppi religiosi. Pertanto, secondo i dati raccolti dal Pew Research Center, i cristiani nel 2012 hanno subito una qualche forma di maltrattamento in 110 Paesi del mondo. Seguono, in questa classifica, i musulmani, che ne sono vittima in 109, poi gli ebrei in 71, e via via indù e buddisti. Comunque, non c'è comunità religiosa che non risulti essere discriminata o perseguitata almeno in qualche parte del mondo. Nello studio, sono riportati anche casi specifici di ostilità contro le minoranze religiose. Episodi di tal genere sono stati registrati nel 47% dei Paesi nel 2012, nel 38% nel 2011 e del 24% nell'ultimo anno preso in esame. In particolare sono segnalati casi in Sri Lanka, Paese a maggioranza buddista, dove spesso vengono presi di mira luoghi di culto musulmani e cristiani, e in Egitto, dove si registra un incremento degli attacchi alle chiese copte e alle attività imprenditoriali gestite da cristiani. I Paesi più virtuosi in fatto di libertà religiosa risultano essere il Giappone, il Brasile e il Sud Africa, mentre l'Italia si colloca assieme a Gran Bretagna, Francia e Germania, nella classifica dei Paesi con "ostilità sociali alte". (I.P.) Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2014/01/18/usa._rapporto_del_pew_reserch_center:_sempre_pi%C3%B9_violata_la_libert%C3%A0/it1-765165 del sito Radio Vaticana