eccidi di Donetsk

La Russia sicura della responsabilità della Guardia Nazionale ucraina negli eccidi di Donetsk. Gli investigatori hanno le prove del coinvolgimento negli eccidi di civili che si trovano seppelliti nelle fosse comuni nei pressi di Donetsk per opera degli uomini della Guardia Nazionale e del movimento neofascista Pravy Sektor, ha riferito oggi il rappresentante ufficiale del Comitato Investigativo della Russia Vladimir Markin.
Lo scorso 23 settembre vicino Donetsk le milizie separatiste hanno scoperto diverse fosse comuni dove, secondo gli abitanti locali, sarebbero stati gettati i corpi delle persone giustiziate dalle forze di sicurezza ucraine. Lunedì il rappresentante speciale dell'OSCE per la lotta alla tratta di esseri umani Madina Dzharbusynova aveva dichiarato che era concreta la possibilità che alle vittime trovate nelle fosse comuni fossero stati rimossi gli organi interni per essere venduti.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_01/La-Russia-sicura-della-responsabilita-della-Guardia-Nazionale-ucraina-negli-eccidi-di-Donetsk-2284/
L'Ucraina svela i suoi segreti militari alla NATO. Oggi il governo ucraino ha approvato una serie di progetti di legge e dei regolamenti che disciplinano i rapporti con i consulenti della NATO, in particolare gli esperti della NATO avranno libero accesso ad una serie di oggetti con una speciale modalità di analisi dei documenti repertoriati come "segreti".
Ufficialmente questo passo è stato intrapreso per realizzare profonde riforme nell'esercito ucraino. Va notato che oggi in Ucraina è arrivata la prima task force di esperti NATO.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_01/LUcraina-svela-i-suoi-segreti-militari-con-la-NATO-4307/

è tutta ironia orientale, nessuno si può aspettare qualcosa di buono dal regime usurocratico di satanisti massoni, qui, stiamo andando di male in peggio!! ] [ Mosca non esclude che dopo l'insediamento del nuovo segretario generale della NATO Jens Stoltenberg si possa prendere in considerazione la convocazione del Consiglio NATO-Russia, ha riferito a RIA Novosti il vice ministro degli Esteri russo Alexey Meshkov. Stoltenberg ha assunto la carica di segretario generale oggi 1° ottobre. Il mandato di Anders Fogh Rasmussen, entrato in carica nell'aprile 2009, è scaduto il 30 settembre.
Meshkov ha rilevato che Rasmussen da diverso tempo incarnava il ruolo di politico, e non di capo di un'organizzazione politico-militare. Con l'arrivo del nuovo segretario generale potrebbe spianarsi la strada per un dialogo continuo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_01/A-Mosca-piace-Jens-Stoltenberg-puo-spingere-il-dialogo-tra-Russia-e-NATO-8605/


Putin sicuro del ruolo dei media per la difesa della Russia. Diversi Paesi cercano di sfruttare la loro posizione dominante nello spazio dell'informazione globale per ottenere non solo vantaggi economici, ma anche per perseguire obbiettivi militari e politici, ritiene il presidente della Russia Vladimir Putin.
Secondo il capo di Stato russo, nell'ultimo periodo si è registrata una crescita costante degli attacchi alle risorse informative russe.
"Devo dire che nell'ultimo periodo, in particolare nel corso degli ultimi 6 mesi, il numero di attacchi è aumentato significativamente. Il dato non è paragonabile per nulla con lo scorso anno,"- ha rilevato il capo di Stato.
Allo stesso tempo Putin ha aggiunto che i metodi, gli strumenti e le tattiche di questi attacchi migliorano costantemente. "La loro intensità è direttamente correlata alla situazione internazionale," - ha aggiunto il presidente.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_01/Putin-sicuro-del-ruolo-dei-media-per-la-difesa-della-Russia-3686/
Turchia, il premier chiede al Parlamento via libera per inviare l'esercito all'estero.
Il primo ministro della Turchia Ahmet Davutoğlu ha chiesto al Parlamento l'autorizzazione per inviare all'estero le forze armate turche, così come permettere nel Paese la presenza di truppe straniere, riferiscono i media turchi.
Il Parlamento prenderà in considerazione la corrispondente mozione domani.
Oggi pomeriggio la TV libanese Al Mayadin ha riferito che i combattenti del gruppo Stato Islamico (ISIS) hanno catturato 20 soldati dell'esercito turco, a guardia della tomba del capostipite dei sultani dell'Impero Ottomano Suleyman Shah nella provincia siriana di Aleppo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_01/Turchia-il-premier-chiede-al-Parlamento-via-libera-per-inviare-lesercito-allestero-0975/
Rispondi
 ·
UniusRei3
6 giorni fa

dagospia. ] [  L’odio dei FARISEI Bildenberg: LA SINAGOGA DI SATANA, L'ANTICRISTO, contro, ISRAELE, predestinato ad essere la prossima: Shoah 2° del XXI secolo! ] in questa pagina c'è "Dago-television, dago spia" che pretende di essere una telecamera nascosta, ed invece, io ho visto volgarità, soggetti di sesso esplicito, ed un caso pornografico, con un uomo che succhiava, in mezzo alle gambe di una donna completamente nuda: "giudicate da voi!" io ho lasciato l'articolo copia incolla in modo integrale, ma, io credo che, come esista il reato di istigazine al nazismo, così debba esistere il reato di istigazione al terrorismo islamico, ecco perché, io ritengo che Vattimo debba essere inquisito! Molti giovani, essendo lui un docente universitario possono essere spinti all'odio contro gli ebrei, e che poi, è per questo clima, che molti ebrei sono stati costreti ad abbandonare la Europa! ] [ 6 LUG 2014 18:16b ] VADO AL VATTIMO! - “IO GAY. MA PUR DI ANDARE A COMBATTERE CONTRO ISRAELE RINUNCIO AI DIRITTI OMOSEX” - “PREFERISCO IMPUGNARE UN FUCILE CONTRO QUESTE MERDE SIONISTE CHE IMPUGNARE ALTRO (il pene?): MEGLIO HAMAS, DEI GAY PRIDE” in questo delirante messaggio lui invita i giovani a militare nella galassia jihadista? giudicate voi!] http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/vado-vattimo-io-gay-ma-pur-andare-combattere-contro-israele-81066.htm


L’odio dei FARISEI Bildenberg: LA SINAGOGA DI SATANA, L'ANTICRISTO, contro, ISRAELE, predestinato ad essere la prossima: Shoah 2° del XXI secolo! ] LA SCHIZOFRENIA DELLA RAGIONE [ tutti gli elementi troppo sopra le righe di: un certo: Filosofo Vattimo Gianni] come Vattimo Gianni e le lobby sinistrorse, cioè, quella CORRENTE DI PENSIERO TRASVERSALE A TUTTI I MOVIMENTI POLITICI, che, è diventato un pensiero dominate, ostile ad Israele ed ad ebrei, anche se, in modo strisciante, ecc.. ma, di fatto sempre più ebrei stanno abbandonando la Europa, che si va islamizzando! Tutti costoro hanno fatto di se stessi, il supporto del radicalismo islamico e, pur se, gay praticanti loro stessi, giungono a giustificano il genocidio del popolo dei: Gay Lesbiche, transessuali, transgender, che è sempre stato fatto, all’interno della LEGA ARABA, per realizzare un solo Califfato Mondiale? sic! , nel loro odio contro l’amore crocifisso e risorto di Gesù Cristo, il Messiah di Betlemme. E questo è un odio, così assurdo ed estremo, che, loro sono disposti ad annientare tutti i diritti dei gay, tutti i diritti umani fondamentali, pur di vedere distrutta per sempre, la odiata civiltà ebraico cristiana, che, ha permesso ai valori democratici di esistere! [ ECCO PERCHé, LE SINISTRE BILDENBERG ODIANO ISRAELE A MORTE! ] VIENE DISTRUTTO, senza problemi, IL PRINCIPIO DELLA RECIPROCITà E DEI DIRITTI UMANI, ignorato il terrorismo continuo, che, israeliani hanno dovuto subire per 66 anni: sotto minaccia di genocidio continuo, e pagando un tributo di sangue, da aggrediti (ed indirettamente, come soluzione al problema, trasformati in aggressori, per non estinguersi, come si sono estinti tutti i popoli cristiani che vivevano prima! ), perché, tutti i martiri cristiani lo dimostrano, con gli islamici si può soltaanto morire! Ma le lobby fariseo-bancarie hanno nascosto, il martirio dei cristiani, quindi, è normale che la colpa debba essere tutta di Israele, ecco perché, L’OCCIDENTE CON TUTTI I SUOI VALORI, VIENE ANNIENTATO, annichilito, DI FRONTE ALL’ISLAM, ormai, pensiero culturalmente dominate! forse perché, ORMAI, L’ISLAM è DIVENTATO L’UNICO MOVIMENTO CONCRETO, FATTIBILE, DI PROTESTA, MOVIMENTO RIVOLUZIONARIO DI LIBERAZIONE, CONTRO, IL SISTEMA MASSONICO E BANCARIO, della usurocrazia, CONTRO, LO STRAPOTERE DELLE BANCHE CENTRALI!

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/vado-vattimo-io-gay-ma-pur-andare-combattere-contro-israele-81066.htm
Rispondi
 ·
UniusRei3
6 giorni fa

Re dell'Arabia Saudita Abdullah -- MA, GLI UNICI CHE, POTEVANO SALVARE L'ISLAM DALLA ESTINZIONE, ERANO PROPRIO TUTTI QUEI CRISTIANI, CHE TU HAI UCCISO!
Rispondi
 ·
UniusRei3
6 giorni fa

Re dell'Arabia Saudita Abdullah -- e poiché, tu non avevi, e tutt'ora, tu non hai, ancora, la capacità di combattere i satanisti anglo-americani farisei usurocrazia: Banca Mondiale, Bildenberg, sistema massonico, Rothschild FMI, Gmos Bush 322 Kerry, LaVey culto, microchip, biologia sintetica.. poi, tu hai giocato di astuzia, e tu (LEGA ARABA) tu hai fatto il loro finto alleato, e poi, di nascosto, tu hai costruito la tua galassia jihadista, per tutto il mondo! OK, QUESTE COSE LE SANNO TUTTI! Ma, quello che, io mi dico, è questo, i satanisti farisei si sono nascosti dietro, i simboli del cristianesimo, e dietro i simboli dell'ebraismo (come hanno detto i Neturei Karta), quindi, loro sono: gli onesti giusti corretti, ecc.. i diritti umani, la civiltà, ecc.. , e tu rimani nell'angolo come il nazista, assassino senza reciprocità, senza diritti umani, ecc.. come qualcuno, che non ha più una vita, perché, è questo che potrebbe succedere, a te di male, anche nel giro di poche ore! QUINDI, TUTTA LA TUA FURBIZIA è STATA QUELLA DI UCCIDERE UN 10MILIONI DI CRISTIANI IN AFRICA E MEDIO ORIENTE? COGLIONE TU HAI FATTO UN FAVORE AI SATANISTI, IN QUESTO MODO! INVECE DI DISSOTTERRARE LA SCIMITARRA DI MAOMETTO, NON ERA MEGLIO, per te, CHE, TU TI METTEVI A STUDIARE QUALCHE LIBRO DELLA TUA LIBRERIA?
Rispondi
 ·
UniusRei3
6 giorni fa (modificato)

Re dell'Arabia Saudita Abdullah -- per un islamico, uomo pietoso, umile e pacifico, che, lui è stato "tarato mentalmente" dal Corano al 600 d.C. [[ io so, che il termine "tarato", per un ignorante come te, può sembrare, un termine offensivo, ma, questo è perché, voi non avete avuto una istruzione adeguata! Quando, io in questo caso, io dico tarato, intendo dire, "misurato" "relativo a.." con la "misura storica di", cioè, dell'uomo del 600d.C. poi, lui apre la finestra per vedere, il futuro, che, dovrebbe essere rappresentato da noi, poi, lui dice: "Boko Haram: la cultura occidentale è peccato!" e, poi, si mette a fare il genocidio! Che è quel mestiere, che, Maometto sapeva fare molto bene, e che, ha insegnato a fare a voi, molto bene! ] CERTO, SE NOI DOVEVAMO ESSERE LA REALIZZAZIONE DEI DIRITTI UMANI, DEL BUCO: DEL: GENDER IDEOLOGIA, NAZI OBAMA A TUTTI SODOMA E GOMORRA! OK! QUESTO NON RENDEREBBE BENE: QUELLO CHE, POTREBBE SIGNIFICARE, UN USO REALE E CRISTIANO DEL CONCETTO: DIRITTI UMANI FONDAMENTALI ONU 1948!
Rispondi
 ·
UniusRei3
2 settimane fa

Benjamin Netanyahu - io ho deciso di fare del male a satana, ed al suo Regno NWO FMI Shariah, e questo è qualcosa che nessuno mi può impedire di fare, perché la mia determinazione è stata depositata, dal mio spirito nei luoghi celesti! https://www.youtube.com/user/UniusRei3/discussion
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

google 322 youtube -- io adesso, non so che fare per proteggere il mio blogger http://uniusreixkingdom.blogspot.com/
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

questi potrebbero essere i criminali della CIA DATAGATE; NSA -- che hanno scritto spam pericoloso nel mio Blog!  Indirizzo IP 93.47.64.113
fastwebnet.it
Browser
IE 11.0
Napoli, Italia
Indirizzo IP
93.150.195.96
Gravina in Puglia, Italia
Indirizzo IP
93.148.133.223
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

SE MAOMETTO ERA UN PEDOFILO, POI, I MAOMETTANI SONO TUTTI dei PEDOFILI COME LUI! E POICHé MAOMETTO DI CRIMINI E DIFETTI, NE AVEVA veramente TROPPI, POI QUESTA LEGA ARABA SHARIA di blasfemi apostati, assassini genocidio sistematico, DEVE SCOMPARIRE DAL PIANETA TERRA: AL PIù PRESTO! .. QUESTI DEMONI DEVONO ESSERE RISPEDITI ALL'INFERNO, sul pianeta sono stati troppo tempo! ANKARA, 4 SET - In Turchia si registrano ogni mese circa 650 casi di abusi su minori, riferisce la stampa di Ankara citando dati resi pubblici dal ministero della Giustizia in risposta ad una interpellanza dell'opposizione. Secondo uno studio dei centri di protezione dell'infanzia in 13 delle 59 province turche l'anno scorso sono stati registrati 2.792 casi di abusi sessuali su minori e 263 matrimoni di ragazze o bambine. L'opposizione accusa il governo di non fare abbastanza per debellare il fenomeno. Cristian Zaharie · Top Commentator
E queste merde islamiche vogliono entrre in EUROPA?? fuck!!!!!!!!!!!!! QUESTO E' IL VERO VOLTO DELL'ISLAM
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

#ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- IO VI CONSIGLIO DI DISINTEGRARE LA LEGA ARABA SHARIA, ANCHE PERCHé I CRISTIANI LI HANNO UCCISI TUTTI! ] Gli Usa sostengono a Kiev "il partito della guerra" e non chi si mostra più disponibile a una soluzione politica del conflitto in Ucraina. A rilanciare l'accusa, sullo sfondo della riunione Nato in Galles, è il ministro degli Esteri di Mosca, Serghiei Lavrov. "I sussulti di retorica antirussa - denuncia Lavrov - tornano immancabilmente appena emergono sforzi concreti per una soluzione politica. E va detto che il partito della guerra di Kiev ha sostegni attivi negli Usa". #ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- sei un massone di anticristo di vampiro fariseo, sistema dei partiti, Bildenberg, che vuoi rubare la sovranità monetaria, cioè, succhiare il sangue dei popoli schiavi usurocrazia a tutti? .. chi crede che io faccio le prediche, in genere è un criminale!
#ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA --- IO VI CONSIGLIO DI DISINTEGRARE LA LEGA ARABA SHARIA, ANCHE PERCHé, I CRISTIANI LI HANNO UCCISI TUTTI! ] DISTRUGGERE ISRAELE RUSSIA E CINA? MA, VOI NON SIETE ANCORA MAGGIORENNI, NON è QUALCOSA DI ADATTO A VOI! La Russia ha oggi messo in guardia l'Ucraina contro i suoi progetti di rilanciare il processo di adesione alla Nato sottolineando che questo rischia "di far deragliare" la ricerca di una soluzione alla crisi attuale. "Proprio nel momento in cui si cerca di studiare approcci che permettano di cominciare a risolvere la crisi tra Kiev e i ribelli" Kiev intraprende l'adesione della Nato, ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov.
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

Samanta Borgia  IN crimea e nel donbass C'è UN POPOLO CHE HA VOTATO A SUFFRAGIO UNIVERSALE.. COSA SIGNIFICA PER TE LA PAROLA DEMOCRAZIA? TU STAI FACENDO UN GENOCIDIO!
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

ROTHSCHILD 322 BUSH SATANA -  sei un massone di anticristo di vampiro fariseo, sistema dei partiti, Bildenberg, che vuoi rubare la sovranità monetaria, cioè, succhiare il sangue dei popoli schiavi usurocrazia a tutti? .. chi crede che io faccio le prediche, in genere è un criminale!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 settimane fa

Obama, you will never be damn pretty! you have suffocated the hopes of mankind in your asshole, GENDER, imperialism Sodom for Nazi law, odom to all: imperialism gender! This does not mean wanting to become Gay, or love gay, no! who have their own problems of perverts, this means wanting to do harm to us! What children can put the world? that, thou by give their gay marriage to raise children? you are a villain! If I was a Muslim? to see, all your antiChrist abomination, I will become an Islamic Nazi, also me too!

Obama, tu non sarai mai maledetto abbastanza! tu hai soffocato la speranza del genere umano nel tuo buco del culo GENDER, imperialismo sodoma a tutti per legge nazista! Questo non significa volere bene ai Gay, che hanno i loro problemi di pervertiti, questo significa voler fare del male ai noi! Quali figli possono mettere al mondo i gay che tu dai loro il matrimonio per fare allevare i bambini? tu sei un criminale! se io ero un musulmano? a vedere la tua abominazione, io sarei diventato un islamico nazista! [ until, the shariah will not be condemned, this Islamic crime will never be defeated! criminals Satanists UN, Freemasons Antichrist, Bildenberg, USA 322 Bush, NATO EU knows all this, but decided to destroy Israel and the human race!
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa (modificato)

GOOGLE CIA OIC, ONU, YOUTUBE -- VOI STATE ROVINANDO IL GENERE UMANO [ "FALSI EBREI illuminati e sionisti contro i veri ebrei of JHWH" ] MA, SATANISTI, BILDENBERG 322, LOBBY, 666, FARISEI, ISLAMICI SHARIA, CRIMINALI, MASSONI, NON POTRANNO MAI ESSERE UN POPOLO PROTETTO! INFATTI, LA COSTITUZIONE NON AMMETTE LE ASSOCIAZIONI SEGRETE MASSONICHE, E NEANCHE, LA PERDITA DELLA SOVRANITà MONETARIA, TUTTI I POLITICI CHE, FANNO FINTA DI NON VEDERE? COMMETTONO ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! [ ATTENZIONE ] La community di YouTube ha segnalato uno o più dei tuoi video come non appropriati. Quando un video viene segnalato, viene esaminato dal team di YouTube in base alle nostre Norme della community. Dall'esame è emerso che i seguenti video presentano contenuti che violano le presenti norme, pertanto sono stati disattivati: "FALSI EBREI illuminati e sionisti contro i veri ebrei of JHWH" (http://youtu.be/EPrjvJwO0i0) Sosteniamo la libertà di parola e difendiamo il diritto di ognuno di esprimere i propri punti di vista, anche se impopolari. YouTube vieta però l'incitamento all'odio. Per "incitamento all'odio" si intendono i contenuti che incitano all'odio o alla violenza contro i membri di un gruppo protetto (in base a razza o origine etnica, religione, disabilità/invalidità, sesso, età, condizione sociale e orientamento sessuale/identità di genere).
 Data ricezione: 29/lug/2014 | Data di convalida: 13/ago/2014 | Con ricorso
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 settimane fa

until, the shariah will not be condemned, this Islamic crime will never be defeated! criminals Satanists UN, Freemasons Antichrist, Bildenberg, USA 322 Bush, NATO EU knows all this, but decided to destroy Israel and the human race!

finché, la shariah non verrà condannata, questo crimine islamico non potrà mai essere sconfitto! i criminali satanisti massoni anticristo UE USA NATO, sanno tutto questo, ma, hanno deciso di rovinare Israele ed il genere umano!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 settimane fa

Eliyahu Ben Abraham ] perché, tutti mi lascano solo? lol. tu potresti fare il mio amico, se non hai paura di alieni, e di poteri occulti esoterici del NWO. lol. io sono un bravo ragazzo con gli amici! [ Fabrizio Mariani, which is your weekly pocket money of the CIA? You write me first, and then, like a coward, you gates, too, what you've written, then, I do not find your COMMENT! because you're afraid to talk to me! Why, you don't say to Bush, rothschild Cannibal 322 all, world slavery, traitor bildenberg to come to talk to me? When you bring the pagetta? don't forget to report this! YOU'RE DOING A SHITTY Job, In Order To Achieve The WORLD WAR, That Will Kill You! ONLY A CRIMINAL WOULD BE, WITH, THE NEW WORLD ORDER!
Fabrizio Mariani, quale è la tua paghetta settimanale della CIA? Tu prima mi scrivi, e poi, come un codardo, tu cancelli, anche, quello che tu hai scritto, poi, io non trovo il tuo commento! perché tu hai paura di parlare con me! Perché, tu non dici a Bush 322 cannibale, rothschild urura schiavitù mondiale, traditore bildenberg di venire loro a parlare con me? Quando ti portano la pagetta? non ti dimenticare di riferire questo! TU STAI FACENDO UN LAVORO, DI MERDA, PER REALIZZARE LA GUERRA MONDIALE, CHE, TI UCCIDERà! SOLTANTO UN CRIMINALE POTREBBE ESSERE CON IL NUOVO ORDINE MONDIALE!
https://www.facebook.com/fabrizio.mariani.100?fref=ts
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

se, era stata brucita una donna cristiana? forse, non sarebbe stato neanche condannato, tutti gli islamici lo sanno, l'Islam vincerà, perché, sharia è genocidio a tutti! INFATTI, NON HANNO LA LIBERTà DI RELIGIONE! Un tribunale afghano ha condannato ieri a morte a Kabul un uomo riconosciuto colpevole di aver ucciso, bruciandola viva, la cognata che fra l'altro era incinta. La sentenza giunge allorché la Commissione indipendente per I diritti umani dell'Afghanistan (Aihrc) ha ribadito che la violenza contro le donne ha avuto un forte incremento del 25% nel 2013 rispetto all'anno precedente raggiungendo punte record.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
CIA 322 KERRY, A.I. GMOS, DATAGATE, BIOLOGIA SINTETICA, RETROINGEGNERIA ALIENA DI GOOGLE -- non eravate contenti che, mi avevate escluso dai motori di ricerca, quindi, mi avete messo 5 documenti: di: furto identità, malware, in tutti I miei siti, anche, MA, DIO VEDE E PROVVEDE!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 settimane fa

why, you be surprised? at the battle of Lepanto 1600 a.d., the whole human race, risked disappearing, the threat is real!! This is why the Arab League shariah, must be exterminated with atomic weapons, as soon as possible! This is the false prophet Muhammad: esoteric idolizes, Shariah, with the machine gun in my hand! Only UN nazi OIC Ummah, Amnesty Bush 322 666 Rothschild IMF Gmos NWO nazi merdaAllah: blasphemy, apostasy, pedophilia, polygamy could betray the human race, up to this point! Because the Pharisees Bildenberg, Talmud agenda, they said: "Unius King, you must arm for difenere his life, and we have to laugh!"] [Yemen: Ministry, 200 deaths from 460 injured Thursday. Fighting between Shiite militiamen and Sunni rivals
BEIRUT, SEPTEMBER 22-"we will conquer your Rome, spezzeremo crosses and we will do your women slaves, with the permission of Allah": it is a song of Isis message audio, ideally in Rome facing as historic Christianity and then the West, contained in a message in Arabic and translated into various languages including English, the spokesman for the Islamic State, Abu Muhammad al Adnanifound on social networks. https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
 ·
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

io sono il Regno di Dio, in forma politica universale!
https://www.facebook.com/Netanyahu QUANDO IO SCRIVO QUALCOSA, IO SENTO UNA GRANDE ENERGIA! SARANNO LE OSSA SECCHE DELLA PIANURA CHE RINASCONO! O SARANNO I MARTIRI CRISTIANI, CHE, VOGLIONO ESSERE VENDICATI? INFATTI, L'ECO DELLA POTENZA, POTREBBE VENIRE ANCHE DALL'ALTO, cioè, DALLO ESERCITO DEL SIGNORE! ] io scriverà la parola definitiva contro questo Islam satanico: covo di demoni e di spietati assassini!] [ E 'esagerato dire che gli islamisti tentarono di cancellare la presenza del cristianesimo nel nord del Mali? No, abbiamo avuto la sensazione che i jihadisti volevano spazzare via ogni traccia di cristianesimo nel nord del Mali. Ma Dio nella sua bontà non ha permesso una tale eventualità. La chiesa è ancora lì e la maggior parte dei credenti sono tornati, anche se in condizioni molto difficili, senza assistenza esterna e le risorse finanziarie necessarie in tali circostanze. E nonostante le avversità quali siamo determinati a riprendere i nostri ministeri, perché dopo tutto, questo è il nostro nord del Mali. Abbiamo il diritto di esercitare liberamente la nostra fede e siamo fermamente impegnati a rendere questo accada. Ulteriori avvertenze. Nel 2013, il Mali è stato classificato n ° 7 su World Watch List, una classifica dei 50 paesi in cui la persecuzione dei cristiani è più grave. L'elenco è pubblicato annualmente da Open Doors International, un ente di beneficenza a sostegno dei cristiani di tutto il mondo che vivono sotto pressione a causa della loro fede. Nel marzo 2014, l'UNHCR ha affermato che, a causa del numero di altre crisi, rifugiati maliani sono suscettibili di essere dimenticato.
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

https://www.facebook.com/Netanyahu QUANDO IO SCRIVO QUALCOSA, IO SENTO UNA GRANDE ENERGIA! SARANNO LE OSSA SECCHE DELLA PIANURA CHE RINASCONO! O SARANNO I MARTIRI CRISTIANI, CHE, VOGLIONO ESSERE VENDICATI? INFATTI, L'ECO DELLA POTENZA, POTREBBE VENIRE ANCHE DALL'ALTO, cioè, DALLO ESERCITO DEL SIGNORE! ] io scriverà la parola definitiva contro questo Islam satanico: covo di demoni e di spietati assassini!] [ E 'esagerato dire che gli islamisti tentarono di cancellare la presenza del cristianesimo nel nord del Mali? No, abbiamo avuto la sensazione che i jihadisti volevano spazzare via ogni traccia di cristianesimo nel nord del Mali. Ma Dio nella sua bontà non ha permesso una tale eventualità. La chiesa è ancora lì e la maggior parte dei credenti sono tornati, anche se in condizioni molto difficili, senza assistenza esterna e le risorse finanziarie necessarie in tali circostanze. E nonostante le avversità quali siamo determinati a riprendere i nostri ministeri, perché dopo tutto, questo è il nostro nord del Mali. Abbiamo il diritto di esercitare liberamente la nostra fede e siamo fermamente impegnati a rendere questo accada. Ulteriori avvertenze. Nel 2013, il Mali è stato classificato n ° 7 su World Watch List, una classifica dei 50 paesi in cui la persecuzione dei cristiani è più grave. L'elenco è pubblicato annualmente da Open Doors International, un ente di beneficenza a sostegno dei cristiani di tutto il mondo che vivono sotto pressione a causa della loro fede. Nel marzo 2014, l'UNHCR ha affermato che, a causa del numero di altre crisi, rifugiati maliani sono suscettibili di essere dimenticato.
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

A timeline of ISIS terror. Published: August 15, 2014. A child sleeps under a highway overpass near Dohuk, Iraq, in the Kurdish region, on Aug. 7. The child's family is among thousands flooding into Iraq's comparatively safer Kurdish region to escape ISIS militants, who are overruning towns in northern Iraq.
CAPNI. In June, the Islamic State of Iraq and the Levant, a splinter group of al-Qaeda known as ISIS, began an offensive across northern Iraq. It first seized Mosul, the country's second-largest city, and a handful of smaller towns. Tens of thousands of Iraqis, many of them Christian, have fled their homes either at gunpoint or in advance of the arrival of the heavily armed ISIS militants.
World Watch Monitor has assembled a timeline of the ISIS incursion of northern Iraq and its effects on the country's Christian population.
 ·
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

‘One week’ deadlines for Iraqi Christians to convert or ‘face the sword’. Published: August 22, 2014 by Lauren Gunias. A Christian Iraqi refugee sweeping the concrete floor of the unfinished building where she now lives. Ankawa; August 20 2014
World Watch Monitor. An Iraqi Christian Mikha Qasha, fleeing from Qaraqosh, has given a personal account of members of the Islamic State, IS, coming to his house and threatening him to leave, convert to Islam or face the sword. Qasha told Mid-East Christian News, specializing in Christian minorities in the Middle East, that IS members gave him a week to think about it; the threat came with weapons pointed at his head.
Elderly and paralyzed, Qasha, was taken away from Qaraqosh by a friend -in his wheelchair. Eventually he found his grandson, who took him to the predominantly Christian suburb of Ankawa in the province of Erbil, the capital of the Kurdistan region.
According to MCN Direct, others who fled from a district in Nineveh, and from Qaraqosh and Bartella, said IS is now imposing a conversion deadline of one week for any non-Muslim. Qasha’s neighbour, a young man who fled the city this week, said he was hiding in his home with his father when IS members found them on August 17. They gave them a week, until August 24, to convert to Islam or be killed. Tents of about 650 refugee families. Ankawa Iraq August 19 2014. World Watch Monitor. 70,000 Christians have arrived in Ankawa, the Christian neighbourhood in Erbil and some 60,000 displaced people are in Dohuk, said Louis Sako, Patriarch of the Chaldean Catholic Church in Iraq.
Dohuk, mainly inhabited by Kurds and Assyrians, is in the north in the autonomous region of Iraqi Kurdistan while Qaraqosh, a town of about 50,000 people in Nineveh Province, sits between Mosul, Iraq's second-largest city, and Erbil, the capital of the Kurdish region, to the east. The Islamic State took over Mosul in June. At the time there were 3,500 residing Christians who fled east to Qaraqosh, which is often referred to as the Christian capital of Iraq. Of the 3,500 about 25 people decided to stay home in Mosul. Since then nine have converted to Islam, while the others are paying jizya - the Islamic tax for non-Muslims. The UN has launched a major aid operation: UNHCR said tents and other goods will be sent to Erbil via air, land and sea beginning Wednesday, August 20. Christian persecution 'off the scale' in Iraq, says Archbishop of Canterbury
The slaughter of Christians and Yazidis in Iraq is "off the scale of human horror," said the Archbishop of Canterbury on August 18. Archbishop Justin Welby said that IS members are "particularly savage...In a globalised world where even distant nations are our ‘neighbour’, we cannot allow these atrocities to be unleashed with impunity…The international community must document the human rights abuses in northern Iraq so that the perpetrators can later be prosecuted". Christian refugees in Erbil, displaced from Mosul. August 2014. World Watch Monitor. Also on August 18, Pope Francis appeared to endorse military action to stop Islamist militants from attacking religious minorities in Iraq. This is an exceptional statement as it goes against the Vatican's standard guidance which is against the use of force. Pope Francis said that he is willing to visit Iraq himself but has been warned against it. "I am willing (to go there)," he said. "I said if it were necessary when we return from Korea we can go there. It was one of the possibilities... At the moment it is not the best thing to do, but I am ready for this," he told Zenit news, a Catholic news agency. Iraqi safe zones are overflowing. Open Doors, an international ministry working with persecuted Christians, has been working through local Iraqi partners across Kurdish Iraq to distribute goods. Its partners have reported that the majority of the displaced people have fled from Mosul, Qaraqosh and other towns and villages on the Nineveh plain. With such a large influx of internally displaced people, churches in Erbil are running out of space and houses have become full.
Boy lying in classroom, pile of mattresses in the corner. Primary school in Erbil where refugees of Qaraqosh are housed. World Watch Monitor. A local worker told World Watch Monitor, "When the church is full, the people go into other buildings or the halls of the church. If these are full too, then they flow out into the gardens or courtyard of the church. Also unfinished concrete constructions, which have only a few rough floors, are taken by refugees as a place to stay. They are everywhere!"
Open Doors says that it is actively helping local churches and partners to provide basic goods such as hygiene kits and food packages.
Another local worker said "Most had to sleep on the ground. So I decided to try to meet their needs, not only with food, but also trying to provide mattresses and pillows. I quickly started counting the number of people who were there, and it was not only 13 families - as I was told - but more than 50! In total I counted about two hundred people."
During that same weekend, a church team had organised distributions in and around Dohuk, helping nearly 500 families with food and hygiene parcels.
Trauma of refugees. Those fleeing IS have lost their homes, witnessed killings and suffered sexual violence. One worker spoke with several families who had fled within the past week. "The families we met are related to each other and originally from Mosul. They had fled a little while ago to a village near Al Qosh. When the rumours came - about fighters of the Islamic State (IS) coming that way as well -they again had to flee. Now they are in Dohuk. It is terrible what they have gone through.
"Leaving Mosul they had to pass IS checkpoints. One of the women was humiliated at an IS women-only checkpoint when a female fighter pulled down her skirt because it was ‘too tight’. Until the day we visited her, four days later, she was still crying - terribly traumatised by that, on top of having to flee and all the other things she’s seen."
Calm in the Storm. At a refugee camp on the grounds of a church in Erbil, some joy can be found among the masses of internally displaced people, despite the scorching hot sun where temperatures easily reach to 45 degrees Celsius (113 degrees Fahrenheit).
Inflatible pools for fun and cooling down. Ankawa, Iraq. August 17 2014
World Watch Monitor. A volunteer reported "To my surprise, I was welcomed into the great stir of things in a refugee camp. A leader of the Chaldean church arranged some games for the men and inflated some little swimming pools for the children. The pools are filled with water so they can cool down a little bit, have some fun and keep up their spirits. At the same time we use some of the pools to wash the hands and heads of the children, so they also get a bath with soap every once in a while."
"At the same time a group of people stands in line to receive shoes handed out by church workers."
This group of church workers helps more than 360 families who are staying in Erbil, of whom 216 families live in the church courtyard. Every day they give out breakfast, lunch and dinner to more than a thousand people.
"Help is coming from a lot of different sides. A telephone company is giving free SIM cards away. People send mini-buses to the church to pick up women and their little children so they can shower at their homes. Children get toys to play with. The list of help is endless.". While such small gestures are welcome – such as a Dohuk barber and his team of five offering a free haircut and a shave for those who’ve lost everything. The question on everyone’s mind remains - how sustainable is life like this long-term?
 ·
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

QUEL MASSONE BILDENBERG, è ATTACCATO ALLA POLTRONA ANCHE SE I FRANCESI LO HANNO CACCIATO! I MASSONI SONO VERAMENTE, UNA RAZZA DI ANTICRISTI! Hollande, record storico impopolarità
Tns-Sofres: "solo 13% fiducia in lui, mai così basso dal 1978"
=====================
https://www.facebook.com/Netanyahu -- perché, quando io dico qualcosa, diventa come un tuono, che tutto il genere umano ascolta? ECCO PERCHé IO SONO IL RE DI ISRAELE!
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

‘Future of Church in NE Nigeria also threatened’ says Chibok leader
Published: August 28, 2014 by Illia Djadi. Some Christian families displaced by violence in Yobe State, have moved to Jos. Nigeria, January 2014.
World Watch Monitor. Nigeria’s radical Islamist sect, responsible for the kidnapping of nearly 300 girls in Chibok in April, appears relentless in its fight for the establishment of an Islamic state in Africa’s most populous country. Boko Haram’s leader Abubakar Shekau has announced, in a recent online video, the establishment of an Islamic caliphate in the towns and villages it has seized in north-eastern Nigeria.
The insurgents have raised their flags over Damboa and Gwoza in Borno State, and two weeks later, over Buni Yadi in neighbouring Yobe state. Boko Haram also is trying to claim Madagali in a third state, Adamawa, near the border with Cameroon. Hundreds of sect members attacked the Madagali army base before taking over the town. They also attacked the nearby villages of Sabongari and Kafin Hausa.
Madagali's executive chairman, James Abawu Watharda, said the insurgents struck the area with sophisticated weapons, including rocket-propelled launchers, improvised explosive devices and petrol bombs. They shot at people, set property on fire and overpowered security operatives and vigilante groups before hoisting their flags. They destroyed at least five churches. They also issued written warnings to residents of neighbouring villages to vacate immediately.
Boko Haram withdrew from Madagali on Aug. 25, after holding the town for 24 hours. Nonetheless, the offensive caused widespread displacement of the mostly Christian residents and others from surrounding villages who were taking refuge in Madagali. Most have made their way to Mubi, about 80 kilometres away, itself the victim of a serious Boko Haram attack in October 2012. Also on Aug. 25, insurgents attacked the border towns of Gamboru Ngala and Banki. The fighting forced thousands of civilians to flee across the Cameroon border. The Nigerian army, often outgunned and regularly criticized for ineffectiveness against the insurgency, has failed to stop the militants. Hundreds of soldiers have fled to neighbouring Cameroon.
More than 178 churches were destroyed around Gwoza, says a worker for Open Doors International, which works to support Christians who are pressured because of their faith. In a telephone interview, a local Christian worker said "the situation is becoming out of hand. The church can no longer support the large population of refugees from different parts of the northeast trooping to Mubi."
The Director of Social Communications of the Catholic Diocese of Maiduguri (which covers Borno, Yobe and Adamawa states) Rev. Fr. Gideon Obasogie, told journalists on Thursday 29th August that "dozens have been killed and church structures have been burnt down. Christians in the town are in great persecution. Christian men were caught and beheaded, the women were forced to become Muslims and were taken as wives to the terrorists. The houses of Christians that have fled are now occupied by the Haramists. Their cars are used by the terrorists. Some Boko Haram sympathizers around the town showed the terrorists which were Christian homes, and Christians hiding were also identified and killed. Strict Sharia Law has been promulgated, as observed by a woman who luckily escaped from the death zone".
A local church leader said, over the phone, "Only God can come to our aid - we are in a very difficult situation." Rev Samuel Dali, President of EYN Church.
World Watch Monitor. Rev. Samuel Dali is the President of the Church of the Brethren in Nigeria, known locally as Ekklesiyar Yan'uwa a Nigeria, or EYN Church. Located mainly in northeast Nigeria, EYN Church has been a direct target of Boko Haram attacks; most of the Chibok girls’ families belong to the Church. Unless put down, he told World Watch Monitor, the Islamist insurgency "will lead to certain humanitarian disaster, and the future of the church in the whole area is threatened." World Watch Monitor's Illia Djadi met with Dali recently. Here is an edited transcript of their conversation:
ID: How would you assess or describe the situation on the ground?
SD: Most of the communities are refugees, squatting with their brothers and other members of the church or living in places they even didn’t know before. In Gwoza area, the whole population has fled into Cameroon, or into other neighbouring Nigerian states like Adamawa or Taraba. They have lost almost everything. The rainy season has started but people cannot go to their farms, so you can easily imagine the outcome. The coming months are going to be worse than the present because since they have nothing left with them and they cannot go to their farms. Even if Boko Haram stopped attacking, it’s going to be a disaster for the communities this year. Actually most of the people are living with so little, just ‘from hand to mouth’. Thus being a refugee in their relatives’ house is even creating further problems for those people. So there will be definitely a famine in that area, unless miracles happen.
ID: From whom -- or where -- will these miracles come?
SD: Maybe from a loving human community who probably hear about the story and the plea of this people. The most important assistance the international community can provide is to help Nigeria to stop Boko Haram’s attacks, so that people can start a new life again. The international community can help the Nigerian government to identify the perpetrators of that violence and impose sanctions against them, notably by freezing their accounts and denying them visas. These can contribute to reduce the problem [evidence is emerging that Boko Haram has accomplices within high ranking politicians and the Army]. Of course it will be very helpful to assist people with materials like food and shelters. We have a relief committee in charge of distributing aid.
ID: What’s the impact of the crisis on your daily life?
SD: The crisis has created a distracting effect on our church, so that we are no longer thinking about our future plans. Initially, as a leader, I tried to create some programmes which aimed at promoting a better future for my Church. But as the crisis has intensified and is coming closer to every village, we don’t know when it is coming to our place. Every day, when we wake up, we thank God because we are still alive. Several times, the Relief Committee members planned to distribute materials to affected people, but as they are about to go, they hear that the area was attacked and they have to delay. The crisis doesn’t allow us to go through this kind of bureaucracy. Actually we have thousands of refugees in the premises of our Headquarters. The first time I came across hungry children begging for food, it made me very upset and I tried to avoid them. Some of them were naked. You see them going around and some times, if you give them food and water, they begin to play as they think things are normal. So, gradually I begin to come closer to them, trying to comfort their families. Most of the parents are women carrying these children because their men have disappeared. When I saw them like this, I say: for how long can these little children be running from one village to another?
ID: What are you expecting from churches worldwide?
SD: We want the Church worldwide to recognise that this is not just our problem. It is the problem of the whole body of Christ. Maybe they may have not known yet the intensity of the crisis we are going through. As a church, we initially totally depend on offerings from our members. But as they cannot hold services and they have lost almost everything, the whole church has lost its income. Actually we feel we have been left alone. That’s why we completely give it up to God and say: ‘God, here we are, do whatever you think is proper for your people here’. The situation is just getting bad every day and will eventually lead to a human disaster. The future of the church in that area is also threatened. Dozens of our churches have already been completely razed down and many pastors killed while others have fled along with their members. If the situation does not stop, there is a real danger of eliminating churches in North-eastern Nigeria.
Nigeria’s displaced people
According to the UN Office for Humanitarian Affairs: since May 2013 (when the Nigerian government declared a state of emergency in the States of Adamawa, Borno and Yobe) to date, more than 300,000 have been forced to flee the violence of Boko Haram.
With 3.3 million internally displaced people (IDPs), Nigeria has the largest population displaced by conflict in Africa - as is revealed in a report entitled "Global Overview 2014: people internally displaced by conflict and violence."
The report - published jointly by the Internal Displaced Monitoring Centre (IDMC) and the Norwegian Refugee Council (NRC) - stated that the number of internally displaced people in Nigeria is approximately a third of the IDPs in Africa and 10 per cent of IDPs in the world.
According to the report, 470,500 people were displaced in Nigeria in 2013 alone, placing it as the country with the third highest number of displaced in the world. Nigeria is only ranked behind Syria with 6.5 million IDPs and Colombia with 5.7 million IDPs.
The Nigerian military reported that Boko Haram killed more than 1,500 people in the first three months of 2014 alone and more than half of those killed were civilians.
 ·
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

Nepali pastor leaves prison after 2 years for killing a cow. Published: August 29, 2014.
We will no longer sit and watch as cows are slaughtered in our sacred land': Shrinevasacharya. John Hill / Creative Commons. A Nepali pastor sentenced to 12 years in prison for slaughtering a cow has been released early after a court declared him not guilty on 17 July. Reverand Chhedar Lhomi Bhote, 37, served only two years of his sentence. Bhote was arrested in October 2012 after a Hindu mob attacked and burned down his home in north eastern Nepal, close to the border with Tibet, where he and his wife were ministering to Tibetans . The mob accused him of eating beef, which is taboo in Nepal but not illegal for non-Hindus, and of killing a cow. Intentionally slaughtering a cow, sacred to Nepal’s majority Hindus, is punishable by up to 12 years in prison though the law is rarely enforced. Pastor Chhedar Bhote Lhomi
Voice of the Martyrs. Hindu society is very sensitive as to how other faiths regard their sacred animal and some Hindu groups have recently said that Christians have been encouraging new converts to show disrespect to Hindu symbols, such as the cow; this  is causing anger and accusations of forced conversion in Nepali society.
Figures show that Christianity is one of the fastest growing faiths in a country where more than 75 per cent of the population are Hindu.
A Hindu protest group called Vedic Sanatan Hindu Rastha Nepal recently brought cow slaughter to prominence by carrying out a month-long hunger strike.
It was led by Hindu holy man Yuva Sant Shri Shrinevasacharya who said: ‘Hindus, Hindu gurus, and other organisations should unite to fight against the growing number of crimes against our identity and culture. ‘We will no longer sit aside and watch as cows are slaughtered in this sacred land of our ancestors”.
Hindu groups are linking cow slaughter to faith conversion – both are issues that many Hindus find unacceptable in the Hindu-majority country.
According to Operation World, Nepal’s Christian population is 2.85 per cent, yet it is the rapid growth of Christianity – when contrasted with the declining numbers of Hindus – that is causing a major concern for Hindu leaders.
Nepali churches are showing substantial growth.
World Watch Monitor. Between the two most recent censuses the Christian population has more than doubled. In 2001 it was 180,000  but by the 2011 census 375,699 identified as Christian. Missionaries and Christian NGOs are repeatedly accused of promising money and education to lure poor non-Christians into the faith.
Kamal Thapa, the leader of the Hindu nationalist Rastriya Prajatantra Party Nepal (RPP-Nepal), has been vocal about the issue. He recently said that ‘US dollars are being poured into the country to lure an innocent Hindu population to convert to Christianity’. According to Nepali law, while an individual has the right to change their religion and practice the religion they wish, there is a prohibition against attempting to convert people. However the line is blurred.
Yuva Sant Shri Shrinevasacharya insists that Christians, funded by aid agencies, are ‘helping to destroy the legacy of Hinduism in Nepal’.
Accusations of Christian proselytism by have intensified at a time when Nepali Hindus are seeing their country become more secular, which they fear will ‘dilute’ the Hindu population. They are also growing more confident in asserting their authority over Christianity because of the success of Hindu nationalism in neighbouring India, which saw a Hindu led government elected at the elections in May 2014.
Since that election, Nepal’s prime minister, Sushil Koirala has been pressured to heed the country’s Hindu cultural integrity by Narendra Modi, India’s newly elected prime minister who recent visited. Shri Shrinevasacharya added: ‘So far our protest has been peaceful, but if cow killing and conversion continues we will have to use other means.’
Christian leaders claim that the state has not fully accepted its secular identity and continues to favor Hinduism. They also recount that Christians continue to face persecution in society. In December 2013 a church building and the homes of four Christian converts were set on fire. In April this year Christians and other religious minorities were being asked to ‘reconsider their faith’ ahead of a new scheme requiring all Nepali citizens to register for an identity card.
 ·
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

'We want to stay in Iraq, but can't live like this anymore'. Published: September 01, 2014 by Lauren Gunias. IS’ unseen victims – the most vulnerable, including disabled, elderly and children. Tents in the yard of a church in Erbil. Pictured are some of the tents of the 216 displaced families who fled the violence of IS fighters. August 16, 2014
World Watch Monitor. When IS captured Mosul on June 10th the most devastating part of its seizure was its outright targeting of all non-Sunni Muslim groups. This has resulted in a mass loss of life, forced conversions and seizure of homes for Iraq’s minority Christians, Shia Muslims, Yazidis and Turkmen.
Since then, IS has steadily moved north of Mosul into the Nineveh Plain, a predominantly Christian area. In total, more than 100,000 people have had to flee the villages and towns of Qaraqosh, Mosul and the Nineveh plain. With many thousands of people internally displaced, temporary shelters are overflowing in Kurdistan. Limited resources and so many in need have made an already difficult situation worse.
At the same time reports are coming to light about continued acts of violence committed by IS, as well as of the cruelties resulting from IS’ takeover. Due to the extreme dangers and risks to locals, these reports are often from a single source and cannot be cross-checked. Three Assyrian Christians starve to death. The Assyrian International News Agency (AINA) reports that the bodies of George David and his son Saad David were recently found by their Muslim neighbour at their home in Bashiqa. The town is historically an Assyrian Christian village in the Nineveh Plain, but is now occupied by IS.
The neighbour noticed an unusual smell, so he entered their home where he found the bodies, and then buried them at a church. According to AINA, he suspected that since both the father and son were deaf and mute they may not have known to leave after IS entered the town. Also in Bashiqa, the body of a 70 year old Assyrian Christian man was found slumped over in his chair at home. According to AINA it is believed that all three died from starvation. Christina Khader Ebada, 3 years-old, abducted from her family by IS at a checkpoint in Qaraqosh. Courtesy of AINA News. IS abducts a Christian toddler
AINA also reports that a three-year-old Assyrian girl, Christina Khader Ebada, was abducted from her family as they were trying to leave Qaraqosh. On August 25, AINA said that the girl was taken from her family at a checkpoint. IS had escorted the family along with other residents from their homes to the checkpoint where they told them to leave and never return. Her mother said Christina was hysterical as a heavily bearded man separated them and took her away. The Ebadas are one of several Assyrian families who chose not to leave Qaraqosh when the Kurdish forces withdrew and IS took charge on August 7. Christina’s mother was later interviewed on the local Assyrian TV channel, Ishtar TV. Prior to IS’ occupation Qaraqosh was the largest Christian city in Iraq , since August 7 more than 50,000 Christians have fled.
Other incidents in Qaraqosh
AINA reports today (1st Sept) that 75 year-old Najib and his wife Dalal, 72, were too old and ill to leave Qaraqosh when it fell to IS on August 7, but that at the end of August they were forced to leave by IS gunmen.
On August 19, IS militants detained dozens of Christians still living in its Hamdaniya district, according to Mid-East Christian News.
They made phone calls to their relatives on August 26, saying that they were detained in St. Paul’s House for church services, but communication had not resumed at the time of publication. Iraqi family continually on the run from Islamist extremists
A grandmother and her granddaughter in a tent at a church in Erbil. August 20, 2014
World Watch Monitor.A mother, aged about 30, has told aid workers in Erbil that this is the third time her family has had to flee Islamic extremists in the past eight years.
They were first threatened by Islamists while living in Baghdad in 2006. They were warned ‘You are a Christian, if you stay, we will kill you.’ So they fled, but the group followed the family’s car and pushed it over the edge of a flyover. Two of her relatives died, and she barely survived the crash, suffering severe head injuries, and deep wounds in her neck and face. Her two boys had minor physical injuries, but one of them was so traumatised he could not speak or walk for three days.
After the incident, the family moved to Qaraqosh and lived at peace until June when they learned that fighters of the Islamic State (IS) were closing in on their town. They fled again, not wanting to risk another attack. After three days in Erbil, they returned because they were told it was safe.
Weeks later, on August 8, they were yet again on the run after news of IS rebels closing in on Qaraqosh. This time they had less than three hours before the rebels were due to arrive so they had to flee with only the clothes they were wearing.
The mother said "If we stay, this will happen over and over again. First we wanted to stay in Iraq, it’s our home, we love this land, but it’s too much. We can’t live like this anymore."
Her mother-in-law added "God will wipe away all the tears and reward us for everything we have lost, we will be compensated in heaven. This will always be our hope and faith!"
Displaced Iraqis sleeping in the courtyard of a church in Erbil. August 8, 2014
World Watch Monitor
All hope lost to ever return home
In another part of Iraq, IS members forced an Assyrian Christian woman and her elderly mother out of their home for the second time on August 20.
According to AINA, the women initially fled Mosul on July 19 but recently attempted to return after finding their camp for internally displaced people in Dohuk unbearable.
They returned home to Mosul on August 16 in hopes of getting some of the belongings they left behind with a Muslim neighbour, only to discover that this family had fled to Kirkuk after finding it impossible to live under IS.
The daughter said she was careful about keeping a low profile by only leaving home when fully veiled and to shop. However, only four days later, around 6pm, three IS members broke in and threatened them that they must convert to Islam, leave or be killed.
After refusing to convert they were taken to the IS Governor at a mosque in New Mosul where they were told to leave immediately - as he said "there is no place for infidels in the state of Nineveh."
Since it was almost midnight the women begged to be allowed to stay until morning. Their request was granted but they were forbidden to go home as their house had already been seized by IS, and so had to sleep at a neighbour's house.
Upon their return to the temporary camp in Dohuk, the daughter said she has no desire or hope of ever returning to Mosul.
Displaced minorities’ real-estate protected
Photo taken of four young men sleeping on the roof of a church in Erbil on the morning of August 17 2014.
World Watch Monitor
Meanwhile on August 22, the Iraq Ministry of Justice announced that all real-estate sales in areas under IS control are null and void and will not be recognized.
The ministry issued the decree to ensure protected minorities, in particular Christians and Yezidis, will have their real estate protected against IS’ enforced transactions.
In an interview for Alsumaria News, Ministry spokesman Haidar al-Saadi said, "The Justice Minister Hassan al-Shammari has directed all real-estate departments to close real-estate records and not to transfer ownership of real-estate in areas that fall under the control of terrorist groups."
 ·
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 anno fa

USA, di Satana: Babilonia, la Grande Prostituta,[Il giudizio della meritrice seduta sulla bestia, Apocalisse, 14.8 e 16.19] Capitolo 17, APOCALISSE. IL CASTIGO DI BABILONIA. I capitoli 17-18-19, America, centinaia di bambini, fra, cui diversi provenienti dalla Russia, sono stati coinvolti in un commercio clandestino e in un sistema di adozioni illegali. I bambini venivano trasferiti da una famiglia all'altra sfruttando i contatti via internet. Sono giunti a questa conclusione i giornalisti di Reuters che per un anno e mezzo hanno tentato di scoprire che cosa è accaduto a numerosi bambini ed adolescenti adottati negli Stati Uniti dall'estero. Fra i "sopravvissuti" una bambina russa che in un anno e mezzo ha cambiato tre famiglie subendo regolari violenze sessuali in ognuna di queste. --answer -- Obama, tu appartieni ai satanisti! voi siete i cannibali!
UniusRei3
1 anno fa

"Quando si deve fermare l'uccisione di bambini con i gas, gli Stati Uniti hanno il dovere di agire»». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, in un discorso rivolto alla nazione. -- ANSWER -- OK! MI PIACE! QUINDI, QUESTO DISCORSO È SEMPRE VALIDO, ANCHE, CONTRO, la costellazione jihadista, dell'ARABIA SAUDITA, PERCHÉ, NON È STATO ANCORA DIMOSTRATO, CHE, SIA STATO ASSAD AD USARE IL SARIN! ed è questo, che, fa della Ammistrazione Americana, un incubo, una minaccia assoluta, per la comunità internazionale
UniusRei3
1 anno fa

LONDRA,11 settembre, 16:46- Il principe Carlo si scaglia contro, la 'rottamazione' degli over-50 da parte delle imprese britanniche. Il duca di Cornovaglia, che a 64 anni suonati, ancora, attende di ricevere la corona di sovrano, è diventato il paladino dei circa, 425 mila uomini, e donne di mezza età rimasti senza lavoro nel Regno Unito. "Le persone si sentono, come se non avessero più un valore nella società - ha detto il principe - e una volta, che, si viene licenziati a una certa età, dopo tutto è più difficile". --ANSWER -- perché, tanta cinica ipocrisia? che, relazione, di complità, c'è, tra la famiglia reale e i Rothschild Spa? voi siete la causa di questo disastro sociale!
UniusRei3
1 anno fa

[[ Tunisia, nascono i primi figli del jihad sessuale, sono islamisti, quelli che, catturano, le nostre imbarazioni, in acque internazionali, è riapparsa, la pirateria nel mediterraneo ]] L'esistenza del jihad sessuale è stata confermata nei mesi scorsi anche dal Muftì di Tunisi, che ha criticato questa pratica in un discorso, definendola una vera e propria "prostituzione". Secondo questa autorità religiosa "partono anche ragazzine di 13 anni per il fronte" ed è necessario fare qualcosa per fermare questo fenomeno.
UniusRei3
1 anno fa

@BenjamiN NetaNyahu --- il lupo, travestito, del nazi, [[ Iran, Rohani? ]] .ma, è come se, i principianti, vogliono fare le scarpe al calzolaio! ma, quando, i servizi segreti deviati, di Bush, ti colpiranno, con una atomica facendo capire che, viene dall'Iran (perché, tu non hai tolto, il nucleare all'Iran)? tu, te la dovrai tenere, e zitto! perché, certo, tu non vorrai aprire, la guerra mondiale, che, è stata progettata, per distruggere Israele!
UniusRei3
1 anno fa

di Magdi Cristiano Allam [[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ] o nelle chiese per manifestare il loro sostegno alla pace in cambio della loro legittimazione come rappresentanti delle comunità islamiche, sul piano religioso e politico con interessate ricadute finanziarie, a parte il Gran Mufti di Siria Ahmad Badreddin Hassou, leale al regime di Assad, che, ha esortato alla pace nella Moschea Omayyade di Damasco, di fatto una chiesa islamizzata dove è custodita, la reliquia di San Giovanni Battista, e dove si raccolse in preghiera Giovanni Paolo II, nel 2001, in nessuna moschea, del mondo, i predicatori islamici, si sono rivolti ai fedeli musulmani, nella loro lingua, per farli aderire a riconciliazione, perdono, dialogo e pace? La risposta è semplice: questi valori sono propri del cristianesimo
UniusRei3
1 anno fa

STRASBURGO, 11 SET - Dall'inizio della crisi "è stato fatto molto" nella Ue, "bisogna riconoscerlo" anche se "la crisi non è finita" e non si deve "cedere all'autocompiacimento". Lo ha detto il presidente della Commissione Josè Manuel Barroso, nel suo Discorso sullo Stato dell'Unione davanti alla plenaria del parlamento europeo. -- ANSWER -- TUTTE LE MENZOGNE CRIMINALI DEI FARISEI MASSONI, TRADITORI, USURAI, ANGLO-AMERICANI (LA PIÙ GRANDE ASSOCIAZIONE CRIMINALE, MAFIOSA E SEGRETA, LOBBY, DELLA STORIA DEL GENERE UMANO), INVECE, LA GUERRA MONDIALE È INEVITABILE, invece! [11/9: Bonino, bugiarda, ha condizionato la storia, E continuerà a farlo, 11 settembre, 10:18 ] ma, il tuo PRESIDENTE Cossiga ha detto: "sanno tutti che sono stati CIA - MOSSAD"
UniusRei3
1 anno fa

[@EBREI -- ok, ritornate, se, voi volete ritornare? voi potete ritornare!] Salmo 79 La sua ombra copriva le montagne, e i suoi rami i cedri più alti. Ha esteso i suoi tralci fino al mare, arrivavano al fiume i suoi germogli. Perché hai aperto brecce nella sua cinta, e ne fa vendemmia ogni passante? La devasta il cinghiale del bosco, e vi pascolano le bestie della campagna. Dio degli eserciti, ritorna! Guarda dal cielo e vedi e visita questa vigna, proteggi quello che la tua destra ha piantato, il figlio dell'uomo che per te hai reso forte. È stata data alle fiamme, è stata recisa: essi periranno alla minaccia del tuo volto. Sia la tua mano sull'uomo della tua destra, sul figlio dell'uomo che per te hai reso forte. Da te mai più ci allontaneremo, facci rivivere e noi invocheremo il tuo nome. Signore, Dio degli eserciti, fa che ritorniamo, fa splendere il tuo volto e noi saremo salvi.
UniusRei3
1 anno fa

[ translate google it] -- grazie bastardo, DATAGATE, A.I, Prism, Spa, di un traditore satanista, perché ti sei bloccato, quando, io avevo bisogno di te!
UniusRei3
1 anno fa

Magdi Cristiano Allam [[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ] .C'è una strategia deliberata che vorrebbe farci credere che la guerra in Siria, nella sua estensione internazionale, inizierebbe soltanto ora e corrisponderebbe a un «intervento umanitario» per salvare i siriani dal «nuovo Hitler». Questa guerra c'impone di riscattare la verità e di recuperare il sano amor proprio per non prestarci agli interessi spietati dei mercanti d'armi finalmente denunciati dal Papa.
UniusRei3
1 anno fa

11/09/2013, [[Cristiani di Maaloula: Falso il ritiro annunciato dai ribelli islamici. SIRIA, ma, TUTTE LE ARMI USA, DATE AI TERRORISTI, SONO IN MANI SICURE! ]] I portavoce del Free Syrian Army millantano l'evacuazione dalla città, per evitare spargimenti di sangue. Fonti di AsiaNews smentiscono la notizia e confermano la presenza stabile dei terroristi. Parte della popolazione è ancora bloccata nelle abitazioni. Gli islamisti non permettono a nessuno di fuggire. A Damasco, centinaia di persone partecipano ai funerali dei tre giovani cattolici di Maaloula uccisi dagli islamisti. Maaloula (AsiaNews) - L'Esercito libero siriano (Free Syrian army, Fsa) annuncia di aver ritirato i suoi miliziani da Maaloula, per evitare spargimenti di sangue fra i civili, ma i residenti cristiani smentiscono e affermano: "Gli islamisti non hanno abbandonato la città, queste dichiarazioni sono false e servono solo per spegnere l'attenzione dei media".
UniusRei3
1 anno fa

un moralista [Giorgio Napolitano, Magistratura]: "Pm abbiano senso del limite. E rilancia la riforma della giustizia" "Riserbo e misura". Il capo dello Stato indica "modelli di comportamento" ai giudici (politicizzati) ma, non ai politici."Giustizia e politica, non devono essere mondi ostili, guidati dal sospetto reciproco. Si deve spegnere, questo perdurante conflitto (dove?, nella massoneria?)". E la responsabilità, di far cessare questo presunto conflitto (che è indispensabile, ed inevitabile), nelle parole di Giorgio Napolitano, sembra essere, tutta sulle spalle della magistratura: -- ANSWER -- è tutto sbagliato! bisogna soltanto rispettare, la immunità parlamentare! perché, non si può violare, il consenso elettorale, da cui la democrazia nasce
 

CIA 666 DATAGATE CIA

Dio non ha voluto che i Palestinesi diventassero uno Stato, ma, il VATICANO ha detto che Dio si è sbagliato! [ IRAN, EGITTO SAUDI ] quelli che sono con me nel NWO? sono più numerosi di quelli che sono con voi! [ IRAN, EGITTO SAUDI ] soltanto ascoltando le mie richieste, il MEDIO ORIENTE potrà essere risparmiato e non dovrà diventare un solo cimitero a cielo aperto!
chi demonio ha deciso, che oggi il genere umano avrebbe rivissuto, oggi un nuovo MEDIO-EVO ISLAMICO, terrore a tutti?
di conseguenza tutti coloro che riconoscono ai Palestinesi uno Stato autonomo, riconoscono, anche, il diritto sharia degli islamici di fare subire, anche a loro il Genocidio: che ha costituito la esistenza di una LEGA ARABA NAZISTA! CHE POI, è PROPRIO QUELLO CHE SALMAN ED ERDOGAN STANNO ASPETTANDO: IL VOSTRO GENOCIDIO!
IL VERO OBIETTIVO DEGLI USA E DEVASTARE E FAR DISTRUGGERE RECIPROCAMENTE RUSSIA ED EUROPA! 19:36 Caccia belgi sorveglieranno il cielo dei Paesi Baltici. 19:06 Repubblica popolare di Doneck: armi pesanti dell’esercito ucraino nella zona cuscinetto La coalizione araba ha bersagliato Sana'a con bombe a grappolo. L'utilizzo di bombe a grappolo sui centri abitati è un crimine di guerra, ha ricordato Human Rights Watch.
 http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1850028/coalizione-araba-yemen-bombardamento.html#ixzz3waqREH76
USA E NATO SPINGONO PER LA GUERRA MONDIALE IN EUROPA! NATO un segnale di unità tanto ai nostri cittadini quanto ai nostri imprevedibili vicini", ha detto il Ministro estone delle forze armate Hannes Hanso durante la cerimonia: QUESTI HANNO FATTO un Golpe a Kiev, con cecchini della CIA, che nessuno ha mai incriminato, ed hanno fatto pogrom a ODESSA e genocidi, epurazioni, Proscrizioni, dappertutto nel Donbass, e poi, i massoni vengono a dire: " è la Russia il nostro imprevedibile vicino! " VOI SIETE TUTTI TESTIMONI, IO SONO STATO TIRATO NELLA RISSA, NON è STATA COLPA MIA!
http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1850589/caccia-belgi-paesi-baltici.html
IRAN ] [ questo satanista IHATENEWLAYOUT, ie, MafiaHitMenWar lui ha copiato due miei video:
1.     I Will Win IMF  https://www.youtube.com/watch?v=1JABWX_rjno https://youtu.be/1JABWX_rjno
2. https://youtu.be/GcQmHzzOg7k this is really my sword! kingdom satana fear!
QUI TU TROVERAI QUESTO LINGUAGGIO IN ORIGINALE ] http://fedxdieximfxsynagoga666.blogspot.com/2012/12/youtube-spotlight-934391-iscritti.html
NO! FIGURATI? SATANISTI NWO SPA FMI? NO! NON HANNO NESSUNA SPERANZA DI VINCERE, PERCHé LI HO GIà SCONFITTI!
IHateNEWLAYOUT [ IL SACERDOTE DI SATANA DELLA CIA, LUI STA DICENDO CHE PUò VEDERE ATTRAVERSO I MIEI OCCHI, PERCHé NEL MIO CERVELLO SONO STATE MESSE DELLE CONNESSIONI NEURONALI ARTIFICIALI, LUI E COLLEGATO ALLA TECNOLOGIA ALIENA, INSIEME A 187AUDIOHOSTEM LO HANNO DETTO E ME LO HANNO ANCHE DIMOSTRATO PIù VOLTE! ] @kingIsraelUniusREI SO WHAT WHAT IS YOU PROBLEM FOR ME I CAN NOT HELP it I LOOING YOU PIC NOW I LIKE YOU PIC. NO WAY TRY YOU BEST I WILL WIN  // [ANSWER ] // kingIsraelUniusREI ha pubblicato un commento. @666 iHATENEWLAYOUT CIA IMF 666 -- IO SO CHE, VOI SIETE DEGLI SCHIAVI, E CHE, VOI POTETE, ANCHE ESSERE PUNITI: CON LA MORTE! IO SO CHE, VOI NON POTETE FARE NIENTE: da voi stessi! ECCO PERCHÉ, QUESTO VOSTRO ORRORE: DEVE FINIRE! PERCHÉ QUESTA NON È DEMOCRAZIA, O DIRITTI UMANI , IL SATANISMO? È IL PEGGIORE NAZISMO, ecco perché, nulla è più satanico del FMI, che sta: PER DISTRUGGERE, IL MONOTEISMO ED ISRAELE
============================= IRAN ] scommettiamo che ERDOGAN non ha le palle?
IRAN ] [ non potrai evitare il tuo coinvolgimento inevitabile, E DISASTROSO, nella inevitabile guerra mondiale, ma, se aggredisci ora la ARABIA SAUDITA? ne avrai il sopravvento! ISRAELE ed USA? ti prometto che non interverranno!
IRAN ] [ NON TEMERE GLI USA, che, NON POSSONO COINVOLGERE LA RUSSIA IN MEDIO ORIENTE! PERCHé LO OBIETTIVO DEGLI USA è FAR DISINTEGRARE LA EUROPA! Devi attaccare la ARABIA SAUDITA alla prossima provocazione!
COME "RETTILIANI" non si deve mai intendere qualcosa che sia caratterizzato biologicamente! Questa è la ideologia soprannaturale del Nuovo Ordine Mondiale, che è satanismo ed anche una regressione violenta: alla fase anale DARWIN GENDER, ed è una forma egoistica della mente umana, infatti il cervelletto: è collegato, rappresentato, ad una forma primordiale funzionale, come la forma del cervello di un rettile
questa storia che la UE vuole punire la Polonia? è come, la storia ipocrita, come se volesse punire gli USA, e la NATO, che, loro attravesso la Polonia hanno già deciso di invadere la Russia!
MA SE AVETE DATO ALLE BANCHE SPA CENTRALI ROTHSCHILD BILDENBERG, LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA, POI, GLI STATI SONO DIVENTATI UNA TRUFFA: COSì AVETE PROFANATO LE COSTITUZIONI , POI, NON C'è PIù NULLA CHE, VOI POSSIATE NEGARE AL FMI SPA BCE FED NWO, ECCO PERCHé, LA GUERRA MONDIALE è UNA DECISIONE UNICAMENTE MASSONICA: PREVENTIVAMENTE COSTRUITA A TAVOLINO! Il presidente polacco Andrzej Duda ha firmato la controversa legge sui media voluta dal partito di destra al governo del leader Jaroslaw Kaczynski, oggetto di scontro con l'Unione europea. La nuova legge scioglie con effetto immediato tutti gli organi direttivi della tv e della radio pubblica e affida al ministro del Tesoro il potere di nominare senza concorsi i nuovi responsabili. A causa di questa legge sei giorni fa si sono già dimessi i capi dei canali della tv.
=======================
https://www.youtube.com/watch?v=mUopC3U4vus Diego Fusaro: La Spagna e i re magi in versione donna LGBT https://youtu.be/mUopC3U4vus
SE, TU HAI FATTO DI TE STESSO, IN QUALCHE MODO, IL NEMICO DI GESù CRISTO DI BETLEMME? poi, tu hai rinunciato anche ad una salvezza, per la via della misericordia! TUTTE LE TUE BUONE OPERE? SARANNO DIMENTICATE!
IN VERITà DIO NON OBBLIGA NESSUNO AD ADERIRE A UNa QUALCHE RELIGIONE, MA, OBBLIGA TUTTI A NON FARE DEL MALE A PERSONE PACIFICHE E VIRTUOSE! e poiché ogni alleanza e ogni salvezza nascono dal Cristo di Betlemme? poi, chi è stato contro di lui? ha rinunciato a salvare la sua anima per la vita eterna. Ecco perché Gesù trovò questa formula che diceva: "chi non è contro di noi? è per noi!" COSì GIUSTIFICAVA LA POSSIBILITà PER GLI UOMINI VIRTUOSI, anche se atei, DI ESSERE SALVATI ATTRAVERSO LA MISERICORDIA!
MA, SE, voi NON VOLEVATE FRANTUMARE la UCRAINA, perché, allora voi avete ascoltato i consigli dei Sacerdoti di satana, massoni Bildenberg Merkel e farisei, che nella CIA vi dicevano: "noi lo abbiamo letto, il golpe è costituzionale!" In Ucraina vogliono bandire la Coca-Cola per una mappa con la Crimea in Russia 14:26 06.01.2016URL abbreviato469552 Secondo i media ucraini, la pagina ufficiale della Coca-Cola nel social network russo VKontakte ha porto ufficialmente le proprie scuse per la pubblicazione di una cartolina natalizia della Russia senza la Crimea, sostituendola prontamente con una cartina in cui la penisola faceva parte della Federazione Russa. I politici ucraini chiedono alle autorità di bandire la Coca-Cola nel territorio nazionale, dopo che la compagnia americana si è scusata per la pubblicazione sul social network russo VKontakte di una cartolina natalizia con la mappa della Russia senza la Crimea: http://it.sputniknews.com/mondo/20160106/1843735/Scandalo-Vkontakte-Internet-USA.html#ixzz3wXjdFkvi
VOGLIO SAPERE CHI MASSONE IMPERIALISMO CIA ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI, è IL RESPONSABILE POLITICO ED IDEOLOGICO DI QUESTO DELITTO ALLA NOSTRA CIVILTà! Gli aggressori di Colonia hanno detto di essere stati invitati dalla Merkel. [Banca Mondiale: il flusso di migranti potrebbe stimolare l'economia dell'Eurozona: http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1849552/colonia-aggressioni-migranti.html#ixzz3waEMDHNP] 07.01.2016( Per il Bild, le forze dell’ordine tedesche erano del tutto impotenti al momento delle aggressioni di massa a Colonia, in quanto non si erano mai scontrati prima con una simile manifestazione di irriverenza e con un cosi tanto sfacciato comportamento. I migranti, che hanno partecipato alle violenze di massa sulle donne a Colonia la notte di capodanno, hanno strappato il passaporto e hanno affermato che la polizia non ha il diritto di trattenerli, in quanto loro sono arrivati in Germania invitati da Angela Merkel, racconta la testata tedesca Bild. Come evidenzia il Bild, il rapporto, nel quale è descritto dettagliatamente quello che è successo esattamente nella piazza di fronte la cattedrale di Colonia e nell'edificio della stazione della città, è diventato l'esempio dell'impotenza della polizia. Gli aggressori — si legge nel rapporto —, che si sono riuniti nella piazza antistante la cattedrale di Colonia, sono prevalentemente migranti che, sotto l'effetto di alcool e di sostanze stupefacenti, hanno lanciato petardi tra la folla, gettato bottiglie, rubato borse e portafogli e aggredito donne. Valutando la situazione, i poliziotti hanno preso la decisione di evacuare la gente dalla piazza, poiché il caos che regnava avrebbe potuto finire per causare morti o feriti. Tuttavia, i delinquenti si sono divisi in gruppi e hanno continuato a commettere reati in varie parti della città. Come si è evidenziato nel rapporto, i migranti, sentendo la propria impunità, hanno dimostrato estremo irriverenza nei confronti delle forze dell'ordine. I delinquenti hanno strappato la propria carta d'identità in faccia alla polizia, affermando, che "domani possiamo averne una nuova". "Io vengo dalla Siria, voi dovete essere gentili con me! Sono stato invitato qui dalla Merkel", sono state le parole di uno degli arrestati, cosi come riportato nel rapporto.
La polizia di Colonia, martedi, ha reso noto di aver ricevuto circa 90 dichiarazioni da donne, le quali hanno subito molestie sessuali nella notte di capodanno da parte di uomini "di aspetto arabi e africani": http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1849552/colonia-aggressioni-migranti.html#ixzz3waDqfIKp
CON QUESTO OMICIDIO, A SANGUE FREDDO LA ARABIA SAUDITA HA INTESO IN MODO PREMEDITATO AGGREDIRE L'IRAN, E SE IN QUESTA AVVENTURA CRIMINALE SONO MILITARMENTE SUPPORTATI DAGLI USA? POI, LA CONGIURA ERA ORCHESTRATA NELLA CIA E NELLA NATO! La scena che si sta mostrando al mondo, dopo l'esecuzione dello sceicco sciita Nimr al-Nimr da parte delle autorità saudite, spiega bene dove volesse andare a parare Riad con questa macabra provocazione politica. http://sptnkne.ws/ax3a
===================
BERLINO, 7 GENNAIO. NESSUNO PUò PIù FERMARE LA TRAGEDIA, SE LA LEGA ARABA NON VERRà COSTRETTA AD ABOLIRE LA SHARIA! Dopo le aggressioni di Colonia, la Slovacchia non vuole più accogliere profughi musulmani: lo ha annunciato il capo del governo Robert Fico. "Non vogliamo che accada anche in Slovacchia qualcosa di simile a quel che è successo in Germania", ha detto in conferenza stampa.
========================

kingIsraelUniusREI @my JHWH -- Satan is not an atheist, he is a spirit of religion. ] [ ISRAEL hallelujah my love ] // [ ANSWER ] Synnek1 IE 187AudioHostem said: Connecticut "Massacre" is a total slap in the face... a monumental DISGRACE! [ SORRY, SE IO avessi saputo, che COSA lui VOLEVA DIRE? POI, GLI AVREI POTUTO DARE ANCHE UNA RISPOSTA! ] ma dubito io, che qualcuno potrebbe trovare un suo alibi, ai suoi delitti di oggi, con presunti o reali: crimini di un lontano passato, perché è proprio questo che fanno gli islamici, per nascondere la loro criminale coscienza!
I have done, THE wrong, AGAINST to the All Those Criminals, ISLAMISTS, FREEMASONRY, PHARISEES, GENDER DARWIN, BILDENBERG, CIA, NWO SPA FED, BCE, SPA FMI, CULT SODOM BABYLON, OWL BOHEMIAN GROVE, LIKE YOU, Who Toppled the HOLY Cross [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ]
Bush 322 Kerry 666 LAVEY ANTONY, ROTHSCHILD ] E NON CREDO CHE VOI POSSIATE DIRE CHE ERO SOLTANTO IO, in youtube, IL PROVOCATORE! lol. anche perché alcuni dei vostri sono andati subito a vedere Satana come lui è veramente, ed altri hanno preferito rinunciare a Satana vostroi! ed oggi sono diventati delle persone per bene! MA SE, voi VOLETE? ANCHE VOI POTETE RITORNARE AD ESSERE DELLE PERSONE PER BENE! [ TechNubian1 SAID: "Space Negroes II, Coming Soon. /// ArcangelusofDarkness SAID: "¡Suicidate!
Bush 322 Kerry 666 LAVEY ANTONY, ROTHSCHILD ] dubito che voi possiate rimproverare me, per avere stuprato io, mentalmente, tutti i vostri sacerdoti di satana in youtube, cioè, dopo tutti i sacrifici umani che voi avete fatto sull'altare di Satana vostro? CERTO, VOI NON AVETE NESSUN DIRITTO DI POTERMI RIMPROVERARE!
Ho fatto, il male, CONTRO agli Tutti quei criminali, gli islamisti, MASSONERIA, farisei, GENERE DARWIN, BILDERBERG, CIA, NWO SPA FED, BCE, SPA FMI, CULT SODOMA BABILONIA, come te, che ha rovesciato il Santa Croce [DRINK il tuo veleno FATTO DA SOLI]
fear not, and do not doubt: "I'm coming for you!" non temere, e non dubitarlo: "io sto venendo a prenderti!" No temo, y no dudo: "¡Voy a por ti" ne crains pas, et ne doute pas: «Je suis venue pour vous"
TUTTI I MUSULMANI SHARIA SONO TAKFIRI. [ OBAMA ] LA DEVI SMETTERE [ io non sbaglio facilmente, e poi, è stato il vostro Direttore Synnek1 che è 187AudioHostem a dire che: Al-Quaeda si diffusa per il mondo passado prima, per via Canada e, poi per via Messico! e disse, anche: "USA vi hanno venduti!" LA DEVI SMETTERE CON LA TUA CIA SAUDITI WAHHABITI TURCHI DI DIFFONDERE IL TERRORISMO ISLAMICO PER IL MONDO!
IL sudario lenzuolo della Sindone di Torino, non potrebbe mai essere il vero sudario di Gesù di Betlemme, perché, è una immagine esoterico oleografica, il sangue sulla testa forma due numeri : n. 1 e, n. 3, inoltre, proiettando in bianco e nero al muro la immagine ingrandita, tu potrai notare i volti di tutti coloro che sono all'inferno e molte rappresentazioni grafiche della Bibbia! CHIARAMENTE è UNA PRODUZIONE DEMONICO CABALISTICA, ECCO PERCHé, l'immagine impressa su quel lino del 1200, è realmente la immagine di Gesù di Betlemme
SINDONE TORINO genesi e scopo esoterico ] le vostre anime maledette all'inferno non vogliono essere disintegrate da noi, nel giorno della risurrezione, che è il giorno del giudizio universale,
eppure l'INFERNO è un luogo di giustizia per la vostra TEOSOFIA DOGMATICA ideologica! cosa vi fa credere che potreste uscirne vivi? MA PROPRIO LA PAROLA DEL SIGNORE CHE HA DETTO; "PROCURATEVI DEGLI AMICI CON LA VOSTRA INIQUA RICCHEZZA!" Eppure, ANCHE questo, potrebbe non essere ritenuto soddisfacente da me UNIUS REI
===================
SI, MA SATANA OBAMA MERKEL ROTHSCHILD BILDENBERG GENDER DARWIN SODOMA, SPA BANCHE CENTRALI, HANNO IL POTERE DI CAMBIARE LE NORME CHIARE! ] Esiste un diritto all’obiezioni di coscienza per l’eutanasia? [ NOI SIAMO PRONTI AD ANDARE IN CARCERE, MA ALTRI INIZIERANNO UNA RIVOLUZIONE ARMATA! I POPOLI SONO ESASPERATI DI QUESTA GESTIONE MASSONICA DEI MONDIALISTI! ]  In Belgio una casa di cura cattolica rifiuta che la "dolce morte" sia praticata ad una paziente terminale. Molly Holzschlag. 5 gennaio 2016.
Nuove polemiche in Belgio sull’eutanasia. Già nel luglio scorso aveva attirato l’attenzione mediatica la vicenda di una 24enne, colpita da depressione, che aveva chiesto ed ottenuto che i medici le dessero la “dolce morte”. Stavolta al centro del dibattito è finita una casa di cura cattolica di Diest, cittadina delle Fiandre, i cui rappresentanti dovranno comparire in Tribunale per aver rifiutato l’accesso di un medico nella struttura che avrebbe dovuto praticare l’eutanasia nei confronti di una paziente che ne aveva fatto richiesta (Zenit, 5 gennaio).
IL RIFIUTO DELLA CASA DI CURA. Una donna di 74 anni, malata terminale di cancro metastatico alla casa di cura Sint-Augustinus, aveva fatto la sua richiesta di eutanasia nel 2011 ed era in attesa dopo un lungo processo di sei mesi. La casa di cura ha rifiutato però di ospitare il medico che doveva compiere l’atto all’interno delle sue mura. La paziente ha dovuto pertanto essere trasferita nella propria abitazione per vedere eseguita la sua volontà. LA FAMIGLIA: ANDIAMO IN TRIBUNALE -- I familiari della 74enne hanno allora attaccato la casa Sint-Augustinus, colpevole secondo loro di aver aggravato ulteriormente la sofferenza psichica e fisica della paziente negandole di poter essere sottoposta ad eutanasia all’interno della struttura. La questione dovrà ora essere giudicata dal Tribunale civile di Leuven. Secondo gli avvocati della famiglia della donna, il diritto all’obiezione di coscienza è proprio dei medici ma non delle case di cura. IL CHIARIMENTO DELVESCOVO. In un’intervista al quotidiano in lingua fiamminga Het Belang van Limburg (31 dicembre 2015), l’arcivescovo aveva affermato che gli ospedali cattolici hanno il diritto di rifiutare di praticare l’aborto e l’eutanasia. «Posso comprendere – spiegava monsignor De Kesel sulle pagine del giornale – che chi ha uno stile di vita laico, non prova alcun problema al riguardo. Ma dal punto di vista della mia fede, non è così evidente e direi ancora di più: ritengo che a livello istituzionale, abbiamo il diritto di decidere di non praticare eutanasia e aborto. Penso in modo particolare agli ospedali cattolici». COMMISSIONE CONTRO CHIESA
Nelle Fiandre, la dichiarazione dell’arcivescovo De Kesel ha suscitato una vivace discussione. Il presidente della Commissione “eutanasia”, il dottore Wim Distelmans trova «strano» che «monsignor De Kesel ritenga che gli ospedali hanno il diritto di adottare comportamenti a seconda del proprio punto di vista morale, quando sono delle istituzioni pubbliche» . “PROCESSO ALLE INTENZIONI”
«Una tempesta in un bicchiere d’acqua». Così l’agenzia della Conferenza episcopale belga, info.catho.be definisce il «processo alle intenzioni» che alcuni media hanno fatto nei confronti di monsignor De Kesel. UNA NORMA CHIARA. L’Agenzia cattolica in lingua fiamminga Kerknet sostiene – come riporta l’agenzia Sir (5 gennaio) – la medesima tesi di mons. De Kesel e ricorda che a pagina 178 del Rapporto parlamentare relativo al progetto di legge sull’eutanasia si afferma testualmente che «gli Istituti di cura, dopo l’entrata in vigore della legge, avranno la possibilità di rifiutare di collaborare alla pratica dell’eutanasia e potranno pertanto scegliere di non praticare l’eutanasia per ragioni di principio».
=================================
DOVE GLI EBREI IN MODO FORMALE HANNO DETTO CHE VOGLIONO DEMOLIRE LA CUPOLA DELLA ROCCIA? QUESTI OMICIDI E TERRORISMO SONO UN DELITTO AL PROCESSO DELLE INTENZIONE FANTASCIENZA DELL'IPERURANIO, MA, SE GLI EBREI NON HANNO NEANCHE UN RE, CHE POTREBBE COSTRUIRE IL TEMPIO EBRAICO! E COME TUTTI SANNO IL SPA FED NWO 666 AIPAC NEOCONS MONDIALISTI, IMPEDIRà SEMPRE CHE ISRAELE POSSA DIVENIRE UNA MONARCHIA: CHE SOLA POTREBBE IMPEDIRE LA DISTRUZIONE DELL'ISLAM, CERTO, IO DEMOLIRò LA CUPOLA DELLA ROCCIA E DEPORTERò ANCHE TUTTI I PALESTINESI, MA SOLTANTO SE, LA LEGA ARABA NON CONDANNERà LA SHARIA, OVVIAMENTE! https://www.youtube.com/watch?v=folBVO-xatE An Israeli experiment proves what many suspected for a long time. Facebook’s anti-Israel policy has now been exposed! The Israel Law Center recently conducted an investigation into Facebook’s policy regarding the incitement of racial hatred. They decided to run an experiment and set up two Facebook pages, “Stop Israelis” and “Stop Palestinians”, both on the same day, both inciting hatred. Both pages simultaneously posted equally vile posts spewing hatred, intolerance and violence against the “enemy.” After two days, the organization reported each page and asked Facebook to take them down. Guess which one Facebook considered to be violating its Community Standards and which one didn’t? Watch this video – you won’t believe what you are about to see!. Shurat Hadin said in a statement that it plans to use the results of this entertaining experiment as part of the lawsuit it has filed against Facebook in a New York court, in which the organization accuses Facebook of allowing Islamist radicals to openly recruit and train terrorists and plan terror attacks on its pages. Nitsana Darshan-Leitner, head of Shurat Hadin, said in a statement, “Facebook’s management is required to act immediately against the blatant incitement being waged for years against Jews and Israelis in the social network it owns and manages. The in-depth investigation we conducted proves beyond any shadow of a doubt that [Facebook’s] claims of equality in the face of its conduct against any individual or group of people are at best erroneous and false in the worst case.” She added: “The investigation we conducted proves that indeed there is bias in favor of one political party and against Israelis and Jews in particular. Jews and Israelis around the world should be very concerned over the results of the investigation and understand that the most famous social network in the world is working actively in favor of the Palestinians.” (With files from JNi.Media)
===============================
SALMAN SAUDI ARABIA ] [ IO NON MI POSSO MACCHIARE, NEANCHE IN BUONA FEDE, DI UNA INGIUSTIA FORMALE ] nella nostra più leale collaborazione noi decidiamo di costruire il Tempio EBRAICO nel deserto della madiana, per tante considerazioni di carattere anche economico perché verranno turisti da tutto il mondo in Arabia SAUDITA, bla bla bla, ecc.. e noi firmiamo un contratto in tal senso! POI, LA NOTTE LO SPIRITO SANTO MI FA INTUIRE CHE TU SARAI DANNEGGIATO IN QUALCHE MODO DA QUESTA STORIA, POI, L'INDOMANI IO VENGO DA TE e ti chiedo di abolire il contratto, oppure in itinere di modificarlo! Cioè quello che è difficile da capire è che Unius REI non è una controparte per nessun governo e per nessuna religione del mondo! SE IO NON FOSSI DENTRO GLI INTERESSI DI TUTTI E DI OGNIUNO? IO NON POTREI ESSERE UNIUS REI! IO NON POTREI MAI FARE GLI INTERESSI DI UNO A SCAPITO DEGLI INTERESSI DI UN ALTRO, QUESTO NON è NELLA MIA NATURA!
========================
Latest News from Israel View all [ ] SALMAN SAUDI ARABIA ] COME A DIRE CHE. QUALCUNO NELLA SUA BUONA FEDE HA AVUTO FIDUCIA IN ME E CHE IO L'HO INGANNATO, L'HO INCASTRATO, IN UNA STORIA INGIUSTA, FACENDOGLI FIRMARE QUALCOSA DI INGIUSTO? QUESTO è IMPOSSIBILE PER ME: IO SONO UNA MONARCHIA METAFISICA! [ Security forces on the lookout for Arab-Israeli terrorist Nishat Milhem in Ramat Aviv in the Tel Aviv district. (Tomer Neuberg/Flash90)Jerusalem Arab Offers Cash Reward for Capture of Tel Aviv Terrorist. rivlin visits shiva for terror victimWife of Terror Victim Embraces Policewomen Who Mistakenly Shot Him While Aiming for Terrorist     http://unitedwithisrael.org/iran-unveils-precision-strike-ballistic-missile/Iran Unveils Second Massive Underground Missile site. Israeli innovation for the disabledIsraeli Technology Aims to Help People with Disabilities. Rock-throwing terrorPalestinian Leaders Promise a New Year of Violence and Death
    Scanning-AvocadoIsraelis Develop World’s First Molecular Sensor That Can Scan Almost Anything.     Druze RivlinIsrael Announces Building of First Druze Town Since 1948
    Israel border concessions. WATCH: Defensible Borders Are Vital to Israel’s Security
    US Ambassador Dan ShapiroWATCH: Israel Helps Save American Lives
    Israel prostate cancerIsraeli Drug Treating Prostate Cancer Approved in Mexico
Calls to Action View all--- ... ---     Barack ObamaTell Obama to Stop Spying on Netanyahu!
    US State DepartmentProtest US Decision to Keep PLO Mission Open in Washington
    United Nations Secretary General Ban Ki-moonProtest to UN Chief for Saying Israel ‘Breeds’ Palestinian Terror.     Ashleigh BanfieldCNN Anchor Compares Past Jewish Violence to Ongoing Widespread Islamic Terrorism. terror video YouTubeReport More Pro-Terror Videos to YouTube – Get ALL of them Removed!     NWSAProtest the National Women’s Studies Association Vote to Boycott Israel
=========================
JE SUIS JUIF ANI YEHUDI - SHAI BARAK & FRIENDS [ COME VEDI AMICO MIO SALMAN GLI EBREI SONO STATI CREATI BENE DA DIO, PER CANTARE NEL NOSTRO TEMPIO EBRAICO! ] Exactly a year has passed, yet the memories of the victims killed during the terrorist attack at "Hyper Cacher" (Kosher supermarket) in Paris, have not been forgotten. Veteran Israeli musician Shai Barak decided to produce a music video using the slogan: Je Suis Juif – that became the symbol of the attack around the world and especially in France. Barak approached popular Jewish singers from across the globe, and together they recorded a pop song, that they hope will send out a message of Jewish unity. The song was written and sung in 3 languages: Hebrew, English and of course French. All the singers from around the world filmed themselves using smart-phones in "SELFIE" format. The clip hopes to be the first Jewish Selfie music video, and unite Jews from all denominations around the world. https://www.youtube.com/watch?v=2kNKkR65Ie0
==========================
SAUDI ARABIA ] tu hai un TALMUD a cui fu dato il nome: di: nobile sacro, CORANO, parola increata di Dio, Tuchia e Arabia Saudita sharia, sono andati a combattere il loro jihad in Libia: alla fine? soltanto ISLAM sunnita salafita rimane. ONU è un Consiglio di Sicurezza Sharia law, per la protezione di tutti i martiri cristiani dhimmi!
NON TE NE FARE UNA COLPA AMICO MIO SHARIA SALAFITA SALMAN! TUTTI GLI ENLIGHTENED COME TE, SONO OSSESSIONATI E COSTRETTI DA SATANA A LEGGERE I MIEI ARTICOLI! PENSA CHE IL TUO MORTO FRATELLO ALL'INFERNO? LUI HA ANCHE FINTO DI FARE IL MORTO PUR DI POTER SFUGGIRE ALLA SUA COSCIENZA DI ASSASSINO! PERCHé è SATANA A COSTRINGERVI? OVVIAMENTE, LUI è GELOSO E VUOLE VEDERE SE QUALCUNO DI VOI LO TRADISCE! COSì PUò FARVI TERRORIZZARE: RECIPROCAMENTE, AVENDO VOI, SEMPRE PAURA L'UNO DELL'ALTRO NEL NWO! IN QUESTO MODO VOI ASPETTATE LA MORTE COME UNA LIBERAZIONE, MA SOLTANTO PERCHé, VOI NON AVETE ESPERIENZA DI QUELLO CHE VI ATTENDE ALL'INFERNO! Iraq: come stanno i cristiani a Baghdad, Sintesi: l'attenzione dei media è concentrata sulle zone di conflitto in Iraq, ma la guerra continua anche a Baghdad. L'estate scorsa, 76 persone sono state uccise in  un unico attentato. Diversi cristiani sono stati rapiti negli ultimi mesi e alcuni sono stati uccisi. Come fa una chiesa a sopravvivere in Iraq? E cosa può imparare la Chiesa di tutto il mondo da questa situazione? Per rispondere a queste domande abbiamo intervistato il pastore Farouk di Baghdad. Come stanno i cristiani nella vostra chiesa a Baghdad?
Nonostante tutta la violenza subita, cerchiamo di vivere il più possibile la nostra vita in modo normale. Andiamo a lavorare, prendiamo i bambini da scuola e ci visitiamo l'un l'altro. Ogni sera abbiamo attività presso la chiesa e la maggior parte dei credenti sono attivi. La guerra, purtroppo, è diventata normale a Baghdad. Subiamo attentati, seppelliamo i morti e proseguiamo. Ne siamo afflitti, ma tutti questi anni di guerra hanno indurito la nostra pelle.
Come fate ad andare avanti in questo modo? Non è facile. In guerra si potrebbe dire che anche i bambini nascono con l'ansia. Fortunatamente, negli ultimi 5 anni, nessuno nella nostra chiesa è morto a causa della guerra, ma ognuno ha la propria storia. Molti hanno sperimentato perdite: di familiari o di beni. Viviamo continuamente discriminazione, rifiuto, risentimento e amarezza oltre alla mancanza di pace. Cerchiamo di curare le ferite interiori della nostra gente. Facciamo molta consulenza e formiamo dei giovani collaboratori. Non posso dire che questo sia abbastanza, ma facciamo quello che possiamo e preghiamo per ciò che non possiamo fare.
Come influisce la minaccia dell'ISIS sulle persone a Baghdad? E' stato un campanello d'allarme. Come cristiani, abbiamo bisogno di restare fermi nella nostra identità. Milioni di persone hanno perso tutto, ma alcuni hanno trovato Cristo. Alla nostra chiesa, l'afflusso di sfollati interni ha dato l'opportunità di praticare il cristianesimo vero, per aiutare tutti coloro che hanno bisogno; non importa se sono cristiani come noi o meno. Dio ci ha chiesto di essere amorevoli con tutti.
Quale è il ruolo di Dio nella vostra vita? Dio è tutto per noi. Ci guida e manda le persone giuste sul nostro cammino. Ci dona pace e gioia, nonostante la situazione. Sperimentiamo la Sua guarigione interiore e la Sua libertà. Davvero, non siamo nulla senza di Lui; la speranza è solo in Lui.     13 gennaio 2016: online la WWL2016! Appuntamento al 13 gennaio 2016 per l'uscita della nuova World Watch List 2016. La World Watch List è la lista dei 50 paesi dove la persecuzione dei cristiani è più forte. Aggiornata ogni anno da Porte Aperte attraverso un immenso lavoro di raccolta e analisi di dati, è ormai riconosciuta a livello internazionale come lo strumento più affidabile per descrivere la situazione dei cristiani perseguitati. La nuova WWL2016 sarà online mercoledì 13 gennaio 2016!
=======================
MISURE RESTRITTIVE DI TUTTI I CITTADINI EUROPEI PER ORCHESTRAZIONE DI CONGIURA spa NWO FED SPA BCE NWO. https://youtu.be/iQeXGVG_NIg Pubblicato il 16 gen 2015. Una produzione esclusiva di Pandora TV, Giulietto Chiesa - I Misteri di Parigi Le troppe ombre e le conseguenze geopolitiche degli attentati di Parigi. Giulietto Chiesa - I Misteri di Parigi https://youtu.be/iQeXGVG_NIg
=====================
Pubblicato il 26 giu 2015. Un messaggio non ufficiale per gli specialisti del nemico. Per far sapere a USA e Nato che la Russia ne controlla le mosse ed è in condizioni di difendersi. Il tutto in un video con immagini inedite e l'intervento di esperti politici e militari di primo piano.
Attenti alla “sorpresa” russa! PandoraTV https://www.youtube.com/watch?v=sHWRbTRGjlk
=======================
ITALIA è UNA COLONIA DI UK ] TUTTO DOCUMENTATO [ Pubblicato il 12 nov 2015 https://youtu.be/yE81l3449rg  I nuovi documenti desecretati UK testimoniano delle manovre eversive del Regno Unito per manipolare e controllare l'Italia fin dal secondo dopo guerra, e portano dritti dritti alla morte di Enrico Mattei e di Aldo Moro. Sono agghiaccianti, parlano di manovre eversive e della necessità, fallita l'idea di realizzare un rovesciamento del Governo, di agire con i servizi segreti di Sua Maestà. Se pensavate di essere una colonia USA, questa intervista fondamentale cambierà la vostra percezione delle cose. Il video di Giovanni Fasanella, autore di Colonia Italia, su Byoblu.com.
====================
NON PUò L'EGITTO DIVENTARE UN GIGANTE MILITARE, SE è DALLA PARTE DEI SAUDITI, CHE GLI HANNO COMPRATO LE MISTRAL.. Egyptian warplanes pound ISIS affiliated groups in Southern Gaza Region. The Egyptian security forces killed 15 suspected Islamic State terrorists in an eight-hour raid in North Sinai on Thursday, Egyptian media reported. The raids targeted Ansar Bait al-Maqdis, a group that pledged allegiance to Islamic State, a security source told the Egyptian newspaper Al-Masry al-Youm. Arab witnesses in the Gazan side of Rafah said that Egyptian warplanes hit targets on the Egyptian side of Rafah. Video obtained by Reuters showed what the cameraman said was an Egyptian warplane flying over Gaza, followed by the sound of an air strike and a cloud of black smoke rising from Rafah. Meanwhile, terrorists in Sinai shelled a home near a security checkpoint in Rafah, killing an entire family of five and wounding a neighbor, AP quoted Egyptian officials as saying. Watch Here. The Egyptian Army has demolished thousands of homes on the Egyptian side of Rafah during the past year to create a buffer zone with nearby Gaza, an effort by Egypt to end smuggling of arms via secret tunnels. Egypt decided in November 2014 to double the width of the security buffer zone after an outbreak of some of the worst anti-state violence since ousted president Mohamed Morsi was overthrown in 2013. Separately, Russia signed an agreement with Egypt to deliver 46 Ka-52 attack helicopters, the director- general of the JSC Russian Helicopters holding company, Alexander Mikheyev, said on Wednesday, Tass Russian News Agency reported. “A large agreement for delivery of 46 Ka-52 Alligator helicopters has been signed with Egypt through [the state weaponry trading company] Rosoboronexport,” he said. Source: Jpost
=========================
FINCHé President Al-Sisi NON CONDANNA LA SHARIA? QUESTA è TUTTA UNA CONGIURA CONTRO ISRAELE, EUROPA E CONTRO TUTTO IL RESTO DEL MONDO! President Al-Sisi STA CIRCONDANDO ISRAELE! ] [ Egyptian President Al-Sisi Delivers Speech That May Change the World Forever. ] QUESTO DISCORSO? è UNA TRAPPOLA [ In a speech delivered at Al-Azhar at the end of 2014, Egyptian President Abd Al-Fattah Al-Sisi called to combat extremist ideology and said: “We need to revolutionize our religion.” Calling for “religious discourse that is in keeping with its times,” Al-Sisi warned that “the Islamic nation is being torn apart and destroyed” by extremism. There is something very levelheaded about Egypt’s president. Since entering office in June 2014, Abd Al-Fattah Al-Sisi, has incorporated reforms meant to strengthen Egypt’s economy, improve education, overcome the country’s energy crisis, the expansion of the Suez Canal project, and, perhaps most importantly for world peace and stability, Al-Sasi would like Islam to be perceived as more tolerant and this speech to Muslim clergymen is part of a long process of creating a democratic, religiously tolerant country. Al-Sasi has made changes in school textbooks which discuss Islam and in the second video is seen delivering a speech to Egyptian Christians at the Coptic Orthodox Cathedral in Cairo during their Christmas mass. Al-Sasi has bravely begun to lead Egypt on a road towards tolerance and democracy. If only other Muslim countries would follow.
=====================
NON CI SONO GIUDICI SUFFICIENTI, PER PERSEGUIRE TUTTI I DELITTI DELLA LEGA ARABA SHARIA: LA LORO è UNA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, CHE è TEOLOGIA DEL GENOCIDIO SU SCALA MONDIALE!! DEVONO ESSERE DISINTEGRATI CON ARMI ATOMICHE QUANTO PRIMA! ISLAMICI HANNO SVILUPPATO UNA IPOCRISIA MOLTO RAFFINATA SOTTO LA SCUOLA DELLA KABBALAH DEI FARISEI ANGLO AMERICANI, ECCO PERCHé ISRAELE NON PUò SFUGGIRE A QUESTA LORO CONGIURA MONDIALE, è LA CONGIURA DEL SISTEMA MASSONICO SPA FED BILDENBERG NWO! The Truth About The Middle East Obama Will Never Admit. Soldiers of the IDF are people. They are 18 year-old people who give 3 years of their lives, and at times give their lives period, to defend the People of Israel, the Jewish Nation throughout the world, and freedom and basic human rights for all people, worldwide. That’s a pretty hefty assignment for an 18-year old. And even for a 20 year old. In fact, how many people today would volunteerily put themselves on the line for an ideal? Yet Israelis do it all the time. Every year Israeli families send their high school graduates to serve in the IDF. The Israeli army is not just an army. It is the greatest human rights and peace corp in the world. Without a budget from the UN… Published: October 2, 2015 http://www.israelvideonetwork.com/the-truth-about-the-middle-east-obama-will-never-admit/
https://youtu.be/ayWVkp9sfIQ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] AMEN IN JESUS'S NAME! CHE HAI TU MARE PER FUGGIRE E TU GIORDANO PERCHé TI VOLGI INDITRO E VOI COLLINE E MONTI PERCHé SALTELLATE COME GLI AGNELLI DI UN GREGGE! quando i vostri cadaveri saranno diventati cenere, i miei piedi vi calpesteranno! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
     David Hur has sent you a message. Amen.Thank you very much dear man of God. Pls pray for God Give us and our mothers wisdom,talent,power,health,financial security,joy,safety & peace. I pray that you and your family have A Happy New Year. And we all remember that Jesus is the Reason for the Season. May God Bless you in every thing you do. Stay blessed. I pray that you and your family will see Hands of GOD in a dimension your life , beyond your imagination and understanding in Lord Jesus name, Amen. *Pls pray for God Heals my sister's illness. AMEN ALLELUIA IN JESUS NAME
    David Hur ti ha inviato un messaggio. Si Amen.Thank molto caro uomo di Dio. Pls pregare per Dio noi e le nostre madri saggezza, talento, di potenza, di salute, di sicurezza finanziaria, gioia, di sicurezza e di pace Dare. Prego che voi e la vostra famiglia hanno un felice anno nuovo. E tutti noi ricordiamo che Gesù è la ragione per la stagione. Che Dio vi benedica in ogni cosa che fai. Soggiorno benedetto. Prego che voi e la vostra famiglia vedrete mani di Dio in una dimensione vostra vita, oltre la vostra immaginazione e la comprensione in nome Gesù, Amen. * Pls pregare Dio guarisce la malattia di mia sorella. AMEN ALLELUIA nel nome di Gesù
========================
 RE: [7-5857000009833] stopyouporntubesatan@gmail.com Salve, Grazie per il ricorso sulla sospensione dell'account. Abbiamo deciso di mantenere sospeso l'account sulla base delle Norme della community e dei Termini di servizio. tutto ok! grazie! ma, SORRY, MI DITE come io posso rientrare in possesso del mio primo canale youtube lorenzoJHWH? ----Messaggio originale---- Da: account-appeal@youtube.com Data: 26/12/2015 10.57 A: <lorenzo_scarola@fastwebnet.it> Cc: <accounts-support@google.com>
==================
eih, SALMAN SAUDI ARABIA, TU HAI FIRMATO QUESTA PETIZIONE CONTRO DI TE? Al menos 15 muertos en el ataque de hoy de Boko Haram en Maiduguri (Nigeria) Apoyo internacional para los cristianos de Nigeria. Los cristianos en Nigeria sufren persecución diaria por parte de Boko Haram. En los últimos 6 años han sido asesinados 150.000 personas. En la diócesis de Maiduguri han destruído 50 capillas e iglesias. Cerca de 60.000 de los 125.000 fieles de la diócesis han tenido que abandonar sus casas. Los que permanecen conviven con el trauma y el miedo. Necesitan agua potable, medicina y vivienda. El país necesita ayuda política, económica y militar. Le pido que no mire para otro lado, redoble las políticas de cooperación y refuerce a la coalición internacional de países africanos que combate a Boko Haram. Atentamente, #BastaYA
Escribe a la UE, ONU y Unión de Estados Africanos y pídeles que frenen de una vez la BARBARIE
Hola, lorenzoJHWH ] [ Probablemente pocos medios lo contarán, pero esta mañana Boko Haram ha vuelto a atacar en Maiduguri (Nigeria) con AK47 y granadas. Iban 10 suicidas y la cifra de muertos de momento asciende a 15. Como recordarás, el obispo de Maiduguri pedía hace unas semanas que hubiera una posición más firme por parte de la comunidad internacional. ¿Quieres sumarte al pedido? Tu mensaje llegará a la Unión Europea, ONU y Unión de Estados Africanos http://citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos
Si ya firmaste, por favor, comparte este petición. La situación en Nigeria es DRAMATICA.
Por si fuera poco, el ataque se produce a los pocos días de que el presidente nigeriano afirmase que la banda yihadista estaba “técnicamente derrotada”. O erró en el cálculo o hay vínculos inconfesables… El caso es que es el genocidio de cristianos continúa… ¡¡en plena Navidad!! Debemos de pararlo. Por favor, escribe a los organismos internacionales y pideles una actuación firme que frene la barbarie. http://citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos Leo en la prensa española el testimonio de Godiya Ousman, una mujer de unos 50 años que lleva 20 meses huyendo el error. Ahora se encuentra en el Chad, refugiada en una choza con 3 ollas. Ese es su hogar… Esto es lo que dice: “Los cristianos de Nigeria estamos sufriendo mucho (…) Si ven que un cristiano sale a vender algo al mercado, en uno o dos minutos aparecen, te matan y nadie dice nada”. Tremendo…
El salesiano argentino Jorge Casafulli, lleva 20 años en Africa. Acaba de instalarse en el norte de Nigeria. Su testimonio también es muy impactante: “Los cristianos no tienen acceso a cargos públicos, no se puede predicar a Cristo abiertamente en las calles, no se permite la manifestación pública de fe (…) Si no te conviertes, la alternativa es la tortura o la muerte”
¿Hasta cuando va a seguir la comunidad internacional mirando para otro lado?
http://citizengo.org/es/sy/30920-ayuda-y-solidaridad-con-cristianos-nigerianos
Gracias por tu solidaridad. Gracias por aportar tu graito de arena en frenar esta barbarie. Nuestros hermanos nigerianos están dando muestra de fe, fortaleza y esperanza. Lo mínimo que cabe es devolverles algo de solidaridad, Un fuerte abrazo, Luis Losada Pescador y todo el equipo de CitizenGO PD1. ¡Paremos el genocidio cristiano en Navidad! Escribe a los organismos internacionales y pídeles que paren la barbarie de Boko Haram. PD2. Un grupo de amigos están ahora en Iraq. Fueron a vivir la Navidad con los cristianos refugiados. Te dejo un video: https://www.youtube.com/watch?v=TAJqIJPPCR8&feature=youtu.be
PD3. Por si no lo viste, te envío el video de felicitación de Navidad que hicimos entre todos. Si te gusta, compártelo. https://www.youtube.com/watch?v=SmtRnPgCNjA PD4. Tras la victoria opositora en las legislativas de Venezuela, el régimen parece enrocado en una especie de ‘autogolpe de Estado’. Pide la intervención internacional. http://www.citizengo.org/es/31874-intervenir-venezuela-para-garantizar-democracia-y-institucionalidad
======================
    QUANDO ONU AMNESTY UE USA E NATO NON SANNO DI AVERE LA LINGUA! Le giovani vittime del regime turco. 06.01.2016 Tra il 26 luglio e il 30 novembre 2015 il regime turco ha causato la morte di 44 bambini curdi tra i 35 giorni e i 18 anni di età. Secondo il rapporto stilato da Humanist Bureau, organizzazione attiva dal 2010, la cui missione è quella di portare all'attenzione dell'opinione pubblica in Turchia i diritti dei bambini, tra il 26 luglio e il 30 novembre 2015, il regime turco ha provocato la morte di 44 bambini curdi.
Il più piccolo, un bimbo di appena 35 giorni, il più grande un ragazzo di 18 anni. In Turchia, ne parlano il quotidiano Cumhuriyet e la rivista satirica LeMan, la quale rende omaggio alle giovani vittime con un'illustrazione a tema in prima pagina. Teatro dei tristi eventi le città di Diyarbekir, Şırnak, Ağrı, Istanbul, Mardin, Van, Ankara, Hakkâri e Adana. Sono almeno 52 i bambini feriti. Turchia, serie raid militari uccidono centinaia di ribelli curdi. Stando al rapporto di Humanist Bureau, le morti e le ferite subite dai giovani curdi sono state provocate da diversi fattori. Alcuni hanno perso la vita a causa dell'esplosione di una bomba, altri sono morti per l'impossibilità di accedere alle cure mediche o per le percosse della polizia, altri ancora sono stati uccisi nel corso di una manifestazione o mentre giocavano nel parco davanti alla propria casa: http://it.sputniknews.com/mondo/20160106/1842705/bambini-giovani-vittime-regime-turco.html#ixzz3wTlw7NJm
Alla Polonia serve la “minaccia russa” per rafforzare l'esercito sfruttando la NATO. [ SOLTANTO LA LEGA ARABA STA INVADENDO LE NAZIONI, NON CON I MIGRANTI, E NANCHE CON LA SUA RELIGIONE, MA CON LA SUA IDEOLOGIA NAZISMO SHARIA: TUTTO IL GENERE UMANO è PER QUESTO SOTTO MINACCIA DI TERRORISMO MONDIALE  ] 06.01.2016)  Le forti dichiarazioni di Varsavia sulla grave minaccia proveniente dalla Russia si basano sul nulla. In realtà la Polonia cerca di schierare le truppe della NATO sulle spalle degli altri membri dell'Alleanza, scrive sulla rivista “The National Interest” Doug Bandow, esperto presso il Cato Institute. La Polonia cerca di schierare le truppe NATO sul suo territorio e ricorda sempre la "minaccia russa", mentre gli altri Paesi europei non percepiscono la Russia come una forza che minacci la loro esistenza, scrive l'analista del Cato Institute ed ex assistente speciale del presidente Ronald Reagan Doug Bandow nel suo articolo per "The National Interest". Come Paese ospitante del vertice della NATO nel 2016, la Polonia ha messo in chiaro che il suo obiettivo principale nei prossimi mesi sarà quello di mettere pressioni sui membri dell'Alleanza in modo che forniscano aiuti militari. Come annunciato dal governo polacco, i leader mondiali si riuniranno a luglio a Varsavia per discutere di come "affrontare più efficacemente le minacce", compresa "l'aggressività della Russia". Ora le autorità polacche chiedono il dislocamento delle truppe della NATO sul suo territorio e contemporaneamente cercano di stringere un accordo con Londra. In cambio, i polacchi promettono di contribuire a "limitare il flusso di migranti in Gran Bretagna", scrive Doug Bandow. Allo stesso tempo la maggior parte degli Stati membri europei della NATO riduce le spese militari. I membri europei della NATO, ad eccezione dell'Estonia, della Grecia (per contrastare la Turchia) e della Polonia (per la prima volta in assoluto) non arrivano a spendere per la difesa nemmeno il 2% del PIL, come richiesto ai membri della NATO. "Anche il 2% è poco se si è certi che il proprio Paese veda minacciata la propria esistenza a seguito dell'aggressività di una forza autoritaria. Eppure la Polonia si sente vulnerabile ai confini orientali della NATO ed esprime forte preoccupazione per la "minaccia russa." Non volendo investire un soldo, Varsavia conta sul fatto che gli altri membri della NATO si carichino dell'onere di proteggerla,"- si dice nell'articolo. Naturalmente la "minaccia russa" non è così grande dal momento che la Polonia fa affidamento sugli altri. Secondo l'autore, è giunto il momento per l'Europa di provvedere autonomamente alla propria sicurezza. L'imprescindibilità della NATO con al centro gli Stati Uniti è ormai venuta a mancare alcuni anni fa. Ora serve una nuova alleanza militare che costringa l'Europa ad investire nella propria sicurezza, come ora si stanno facendo carico gli USA. http://it.sputniknews.com/mondo/20160106/1843823/Russia-Europa-USA-Difesa-Geopolitica.html#ixzz3wTnDGNHw
LO SPREGIUDICATO BISOGNO DEGLI USA SPA NWO, DI OTTENERE LA GUERRA MONDIALE PER CONTINUARE A CONTROLLARE LA EUROPA E QUINDI ESTENDERE LA LORO SUPREMAZIA SUL MONDO: LA UNICA LOGICA POSSIBILE PUò ESSERE: "è SATANA è DIO!" Potrà la Russia impedire che il mondo scivoli in un conflitto globale? 06.01.2016 Dobbiamo risolvere preventivamente il problema della nostra sicurezza e della sicurezza del mondo intero, agendo oltre i confini della Russia, sostiene il membro del club Zinoviev MIA “Rossiya Segodnya” Timofey Sergeytsev. Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/zinoviev_club/20160106/1840497/russia-impedire-conflitto-globale.html#ixzz3wTrGEohl
non possiamo avere con la LEGA ARABA relazioni giudicamente valide, perché, persistendo la legge sharia, VIENE A CADERE IL CONCETTO DELLA RECIPROCITà GIURIDICA ] [ Il Brunei “vieta” il Natale: Danneggia la fede musulmana. 22.12.2015 Il sultano del piccolo Stato del Borneo mette al bando i festeggiamenti per il Natale. ] LA VIOLAZIONE DELLA LIBERTà DI RELIGIONE FA DECADERE TUTTI I DIRITTI UMANI [ Cinque anni di carcere a chi festeggia il Natale in Brunei. E' questa la decisione del sultano del piccolo Stato del Borneo per il 25 dicembre, giorno in cui non si potranno "indossare simboli come croci, accendere candele, addobbare alberi di Natale, cantare inni religiosi, montare decorazioni". La nuova legge, era stata annunciata un anno fa al momento della reintroduzione della Sharia, la legge coranica, da parte del sultano Hassanal Bolkian. http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1770325/brunei-divieto-natale.html#ixzz3wU69zIxC
QUESTO CRIMINALE FA UCCIDERE SU COMMISSIONE GLI OPPOSITORI POLITICI, NON CONCEDE LORO NEANCHE LA SODDISFAZIONE DI UNA PENA DI MORTE! UE E USA NATO? SONO DEGNE DI LUI! Conflitto Iran-Arabia Saudita, Erdogan giustifica le condanne a morte di Riyadh. 06.01.2016 In precedenza il vice primo ministro turco Numan Kurtulmuş aveva detto che Ankara è contraria alla pena di morte, in particolare se motivata politicamente. Il presidente turco Tayyip Erdogan ha affermato che le condanne a morte eseguite in Arabia Saudita sono un affare di politica interna del Paese, riferisce oggi l'agenzia di stampa "Reuters": http://it.sputniknews.com/politica/20160106/1844464/Turchia-Nimr-Sciiti-Sunniti.html#ixzz3wU7VFQTX
COME LA NATO, E SUA LEGA ARABA SHARIA, E I COMUNISTI BILDENBERG ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI SISTEMA MASSONICO, HANNO DISTRUTTO LA CIVILTà OCCIDENTALE ed hanno distrutto secoli di conquiste civili, SENZA SPARARE UN SOLO COLPO DI FUCILE! COLONIA, 6 GEN - La polizia di Colonia ritiene che gli aggressori che a Capodanno hanno molestato o anche stuprato decine di donne alla stazione fossero organizzati, fossero almeno 1.000 e che abbiano agito in piccoli gruppi, che circondavano donne isolate anche con lo scopo di rapinarle. Tre di loro sono stati identificati, ma non ancora arrestati.  ROMA, 6 GEN - Un 'codice' di comportamento rivolto alle donne al fine di prevenire orribili aggressioni come quella avvenuta a Colonia la notte di Capodanno è stato suggerito dalla sindaco della città tedesca. Lo riportano i media tedeschi. In particolare, Henriette Reker ha raccomandato alle donne di "tenere dagli estranei una distanza equivalente alla lunghezza di un braccio" nei luoghi pubblici, di non isolarsi dal proprio gruppo, di chiedere aiuto a un passante o di chiamare la polizia.
sharia Boko Haram, e metodi sharia LEGA ARABA? UN SOLO: il NAZISMO TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE: ALLAH AKBAR MORTE A TUTTI GLI INFEDELI DHIMMI: AMEN
TALMUD SATANICO UN ALTRO anticristo anche tu? NO! TU SEI LA GENITRICE DI OGNI ANTICRISTO, L'OCCULTO PIANIFICATORE, DI OGNI OLOCAUSTO SHARIA SHAOH CONTRO IL MIO POPOLO DEGLI EBREI!
Benjamin Netanyahu ] VOI NON POTETE AVERE IDONNE ARMI O UN RIMEDIO QUALSIASI EFFICACE CONTRO DI ME, QUANDO IL MIO REGNO INIZIERà AD UCCIDERE I RIBELLI SU SCALA MONDIALE? VOI MORIRETE COME MOSCHE A MILIONI! I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA CON I LORO POTERI ALIENI ESOTERICI SOPRANNATURALI, CABALISTICI, MAGIA NERA, VOODOO, HANNO CERCATO IN QUESTI 8 ANNI DI SCONFIGGERMI, MA NON CI SONO RIUSCITI MAI, NEANCHE UNA SOLA VOLTA!
Benjamin Netanyahu ] sorry [ il fatto che io sono il governatore universale del REGNO di DIO? questo non fa di me il padrone della giustizia!
Benjamin Netanyahu ] sorry [ e perché dovresti sopravvire solo tu? forse che non sei anche tu un massone?
king Israel Unius REI
Benjamin Netanyahu ] sorry [ e cosa ti fa credere che, noi: IL REGNO DI DIO JHWH, noi non dovremmo intervenire? I TUOI FARISEI TALMUD KABBALAH USURA SPA FED IL GUFO? HANNO PORTATO LA MAGIA NERA NELLE ISTITUZIONI e
nelle RELIGIONI, ED HANNO DATO UN CORPO OGM AI DEMONI PER REALIZZARE GLI ALIENI nei dischi volanti: quindi le comunicazioni a tutti i livelli sono malipolate e gli uomini non hanno le risorse umanamente compatibili per resistere a questa dominazione demoniaca! e tutto questo? è una violazione della convenzione per l'equilibrio tra il bene e il male! VOI
 STATE VIOLANDO IL LIBERO ARBITRIO DEGLI UOMINI! ECCO PERCHé IL MIO REGNO, certo, INTERVERRà IN MANIERA PESANTE!
Benjamin Netanyahu ] io ho già letto circa il tuo NWO sotto la Torre di Babele, ecco perché, tutte le tue scimmie Darwin GENDER? loro stanno subendo una regressione alla fase anale!
Benjamin Netanyahu ] quando tu e Hollande ecc.. voi avete giurato nella massoneria? poi, avete spergiurato contro la Bibbia, contro la COSTITUZIONE, E contro i popoli, contro la legalità e contro la legittimità: perché non risiede il potere sostanziale della sovranità nelle vostre mani, Quindi voi siete diventati dei funzionari del sistema massonico E DEL SISTEMA TECNOCRATICO FINANZIARIO, EPPURE, IL POPOLO NON NE SA NIENTE, OPPURE, NON PUò più FARE NULLA PER DIFENDERSI DA VOI!
==================
Corsi anti-cristiani all'Università: Attenti, vogliono convertirvi ] [ Un seminario universitario, rivolto agli studenti islamici, per insegnare come difendersi dai cristiani. Dal loro proselitismo e dal rischio che possano esserci conversioni dalla fede di Maometto a quella di Gesù.
E' ciò che accade in Malaysia, dove il campus della Universiti Teknologi Mara di Kuala Lumpur, la capitale, ha organizzato dei seminari per mettere in guardia i musulmani dal pericolo di cristianizzazione: Attenti, vogliono convertirvi. Il mondo sta diventando sempre meno un posto per cristiani. Che in più parti del mondo subiscono umiliazioni e discriminazioni. Anche in Malaysia, una soietà multietnica, in cui l'Islam è la religione di stato ma in cui convivono il 40% di cittadini che hanno fedi diverse, dal buddismo all'induismo, passando per il cristianesimo. Eppure, nonostante le libertà di culto, l'Islam rimane la religione obbligatoria per i cittadini di origine malese, che se volessero abbandonare la fede in Allah, dovrebbero ottenere uno speciale permesso da un tribunale della Sharia. Che, ovviamente, lo concede malvolentieri.
Come racconta oggi La Stampa, la Federazione dei cristiani della Malaysia ha sollevato una forte polemica, defindendo l'apertura dei seminari all'università come un tentativo di diffondere propaganda e violenza settaria. Un modo per aumentare l'odio nei confronti dei cristiani. Immaginatevi se in Italia, in una università pubblica, fossero istituiti corsi per difendersi dall'islamizzazione. Ne verrebbe fuori un circolo di proteste e denunce di razzismo senza eguali.
Quando ad essere vittime sono i cristiani, invece, tutto rimane nel silenzio.
==================
il GENDER è una dittatura GAY LGBT, su procura di tuoi Enlightened farisei Spa FED, per sodomizzare i popoli goym! è UNA MENZOGNA TOTALE DARWIN SENZA FONDAMENTO SCIENTIFICO! [ Benjamin Netanyahu ] CHE TU POSSA ESSERE MALEDETTO! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ] lo giuro [ ne berranno tutti gli empi della terra
you pedofilo evil Gabriel nazism messengers Mohammed sharia for dhimmi slaves
Il demonio [ his name ] John Brennan 666 CIA IMF SPA NATO [ his surname ]
SALMAN SAUDI ARABIA ] cosa ti posso dire? [ io sono soltanto uno dei tanti Re che ISRAELE ha avuto!
MERKEL ] ma, in quale Costituzione, tu hai letto che, tu potevi rispondere con un GOLPE, ad un problema sociale a Kiev? e in quale COSTITUZIONE tu hai letto, che, come risposta a un plebiscitario referendum secessionista, tu avresti potuto mandare l'ESERCITO, per fare il genocidio pogrom dei Russofoni in DONBASS Odessa, ecc..? TU BRUTTA BESTIA: TU HAI UCCISO, anche, 60MILIONI DI TEDESCHI!
ROTHSCHILD 666 SPA FED SPA BCE, SPA FMI, SPA BANCA MONDIALE, SPA BANCHE CENTRALI ] esci FUORI bestia PARASSITA USURAIO FARISEO immondo,
tutte le forze terroristiche del mondo? tutte sono nate sharia! ANY SHARIA è IL TERRORE DEI DHIMMI... presto tutti voi conoscerete il terrore che, voi avete fatto subire ai martiri cristiani! PRESTO, VOI CERCHERETE DOVE POTER SCAPPARE PER METTERVI IN SALVO, MA, LA MORTE SARà PIù VELOCE DI VOI!
MY JHWH HOLY ] tu riprendimi il genere umano!
SpA Gufo Allah satana obama Maometto sharia GENDER la abominazione ] [ io ho dato il DONBASS al POPOLO RUSSOFONO
SI, come no! BLA BLA BLA.. vieni fuori da dietro al tuo computer a difendere il tuo Satana, codardo! VIENI FUORI BESTIA! BLA BALA BLA ..
la Bibbia è una PAROLA INCREATA? no! Quindi ad eccezione dei 10 Comandamenti, può essere interpretata! MA IL CORANO è UNA PAROLA DOGMATICA INCREATA, QUINDI VOI POTETE UCCIDERE ISLAM, O POTETE ESSERE UCCISI DA ISLAM!
QUINDI la UNICA PAROLA INCREATA DELLA Bibbia ? SONO i 10 Comandamenti, EPPURE in realtà, nella sostanza quella è l'unica PAROLA di Dio, che il TALMUD destruttura e interpreta, dato che dice il Talmud, come le bambine dei goym a tre anni possono già essere stuprate!
poi, non ci vuole una grande scienza per capire, come e da chi i Maomettani hanno copiato il Corano, dopo la morte di Maometto, cioè dopo che lui è asceso da Geruslemme 7 anni dopo la sua morte! Islamici sono sempre stati ignoranti, ieri come oggi? sono sempre islamici, quindi il Corano increato merda? loro lo potevano copiare e pasticciare, soltanto partendo da testi bestia sacri precedenti soltanto! Infatti hanno usato i Vangeli Apocrifi, e il Talmud, che, proprio satana li ha scritti entrambi!
E PERCHé, secondo te, loro i Enlightened, Bildenberg Rothschild SpA FED, ecc.. massoni tutti, loro stanno sempre a fare le (RIFORME COSTITUZIONALI)? 1. per distruggere definitivamente, le sovranità dei popoli, e per: 2. santificare in pompa magna il Sodoma Darwin scimmia GENDER Satana LGBT, del posto cattivo sporco, ovviamente, il tutto senza nessun fondamento scientifico, ovviamente!
HOLLANDE CAMERON OBAMA, BUSH, CLINTON, MOGHERINI BONINO, VELTRONI, DALEMA, KERRY, MERKEL RENZI, E TUTTO L'ANTICRISTO SISTEMA MASSONICO VOSTRO? DAL DILUVIO UNIVERSALE ( false ERE: senza isotropi radioattivi e senza meteoriti, tutte stratificazioni granulometriche sedimentarie a peso sPecifico variabile) ad oggi? voi siete la generazione più infamante di leader della storia di tutto il genere umano, ADDIRITTURA Kim Jong-un? LUI è MIGLIORE DI VOI, INFATTI LUI NON è ANDATO A GIURARE DA ROTHSCHILD NELLA MASSONERIA!
IRAN, E SAUDI ARABIA ] [ IN tutti questi anni in youtube e in internet, io ho visto i troll dei satanisti, pagati con i soldi che, Obama ha rubato a noi, ATTRAVERSO, con il signoraggio bancario, ed ha passato a Rothschild, LE NOSTRE TASSE... - che questi satanisti fingono di essere qualsiasi cosa, pur di mettere e seminare odio tra le persone, tra i popoli e tra le religioni! MA SE VI AMMAZZATE COME CANI TRA DI VOI, IO COSA CI GUADAGNO? FORSE CHE SE VI DISTRUGGETE TRA DI VOI, I MARTIRI CRISTIANI SARANNO TRATTATI MEGLIO DA VOI? NO! DIO NON VUOLE LA MORTE DEL PECCATORE, MA CHE SI CONVERTA E VIVA! e certe volte? mi dispiace di non essere un islamico anche io, perché lo sanno tutti, il dio dei farisei e degli islamici è satana!
ARABIA SAUDITA ] [ oggi in "profumi della BIBBIA" ho visto una foto di Arabia saudita, con una donna occidentale felice, tra petali di rose liofilizzati! TUTTO IL CONTESTO NON MI è DISPIACIUTO, PERCHé SE TU VUOI ENTRARE NELLA BIBBIA? IO TI FACCIO ENTRARE!
SAUDI ARABIA ] [ DOPOTUTTO CHE DIRITTI PIù DI TE , POSSONO AVERE GLI EBREI DI RIMANERE NELLA BIBBIA, MANCANDO A LORO LE GENEALOGIE PATERNE? L'AMORE MOLTIPLICA LE SUE RICCHEZZE, IO POSSO FARE ENTRARE NELLA BIBBIA, ANCHE, TUTTI COLORO CHE VOGLIONO ENTRARE, IN TUTTO IL MONDO, QUESTA è LA mia FRATELLANZA UNIVERSALE!
SAUDI ARABIA ] [ DOPOTUTTO quando i profeti nella Bibbia hanno detto: " IL DESERTO FIORIRà " loro sapevano che è il deserto della Arabia Saudita, e quello egiziano, che principalmete sarebbe fiorito.
chi è quella donna che ha detto; " LUI FA PAURA!", MA IO SONO SEMPRE LA LEGGE, e come ogni legge è sempre matematica, è qualcosa di prevedibile è razionale, mentre da una irrazionale Guerra Mondiale nucleare? tu non hai gli strumenti per uscirne razionalmente! TU PENSI CHE IO SONO LA TUA PAURA SOLTANTO PERCHé TU NON CONOSCI COSA VIENE DOPO DI ME!
POSSIAMO noi gestire l'odio: NON NE ABBIAMO TROPPO PAURA, perché nell'odio noi conserviamo il possesso, quindi, l'odio è razionale per noi. Mentre, essendo l'amore non razionale, poi, tutti abbiamo paura di amare! ed io sono il primo vigliacco dell'amore su questo pianeta, ma, ci dobbiamo lasciare andare alla corrente della vita, ci dobbiamo fidare, per perderci e perdere, PERCHé tutto vuole l'amore di noi! MA SE il CHICCO DI GRANO NON SI DONA TOTALMENTE ALLA MORTE DI SE? POI, NON CONOSCERà MAI IL MIRACOLO della RICCHEZZA E LA PROSPERITà DELLA VITA: il Paradiso è la felicità!
non è che l'amore non sia razionale, ma trascende la razionalità, dato che noi diciamo: "Dio è infinito amore!" non possiamo controllare l'AMORE, perché non possiamo controllare Dio! non è che l'amore non sia razionale, ma trascende la razionalità, dato che noi diciamo: "Dio è infinito amore!" non possiamo controllare l'AMORE, perché non possiamo controllare Dio!
========================
eppure nessuna legge prevede l'amore, perché obbiga soltanto a rispettare il comandamento, e poiché tutti sanno che Dio è AMORE, ecco perché, nessuna religione è salvifica! Gesù di Betlemme è stato la prima legge dell'amore universale, altruistico ed universale: perché ha detto: "ama il prossimo tuo come te stesso", ed ha dilatato il concetto di prossimo ad ogni uomo , iniziando da colui, chiunque, che ti è più vicino! "prossimo è il vicino fisicamente" Quindi Gesù è stata l'immagine più precisa di cosa significa: "Dio è amore infinito ed universale"PERCHé L'AMORE è LA LEGGE DELL'UNIVERSO ED IL SENSO DI TUTTE LE COSE! MENTRE I FARISEI HANNO MALEDETTO IL LORO STESSO POPOLO ED HANNO DETTO: "MA QUESTO POPOLO CHE NON CONOSCE LA LEGGE è MALEDETTO!" QUINDI LO HANNO MALEDETTO FACENDOGLI RINUNCIARE, CIOè PRIVANDOLO DELLE SUE GENEALOGIE PATERNE! IN QUESTO MODO LO HANNO ESCLUSO DALLE ALLEANZE E LO HANNO ESTROMESSO DALLA BIBBIA, Eppure la natura di Dio è quella di essere una PERSONA divina, Quindi Dio non è una filosofia, la sua caratteristica non è la legge: ECCO PERCHé PUò ESSERE DETTO: "NULLA è IMPOSSIBILE PER DIO!" QUINDI, Gesù era l'amore ed i Farisei Enlightened talmud kabbalah SpA FED, ecc... erano e sono i servi ABUSIVI IDOLATRI e cattivi, tutti abusivi nella casa di Dio, loro non entrano nel Regno di Dio ed impediscono agli altri di poterci entrare, ed ancora oggi è così, come Gesù disse!
la massoneria bancaria ha totalmente preso il controllo della POLONIA, quindi la CIA è il governo della POLONIA e della NATO, loro sono diventati, una incombente minaccia di morte per noi! l'unico Signoraggio che i Massoni hanno lasciato al popolo? è il Signoraggio di morire disperati e soffocati suicidi, con le tasse! IL POPOLO SOVRANO è STATO TRASFORMATO IN UNO SCHIAVO DALLA MASSONERIA ROTHSCHILD BILDENBERG MERKEL MOGHERINI BONINO
==================
non siate come il cavallo e come il mulo, che si piega la loro fierezza con morso e briglie, se no a te non si avvicinano! Salmo UNIUS REI 110  [ COME GLI ATEI E I RIBELLI DIVENTANO LA PROVA DELLA ESISTENZA DI DIO JHWH ] [1] Di Davide. Salmo. Oracolo del Signore al mio Signore: "Siedi alla mia destra, finché io ponga i tuoi nemici a sgabello dei tuoi piedi". [2] Lo scettro del tuo potere stende il Signore da Sion: "Domina in mezzo ai tuoi nemici. [3] A te il principato nel giorno della tua potenza tra santi splendori; dal seno dell'aurora, come rugiada, io ti ho generato". [4] Il Signore ha giurato e non si pente: "Tu sei sacerdote per sempre al modo di Melchisedek". [5] Il Signore è alla tua destra, annienterà i re nel giorno della sua ira. [6] Giudicherà i popoli: in mezzo a cadaveri ne stritolerà la testa su vasta terra. [7] Lungo il cammino si disseta al torrente e solleva alta la testa.
=====================
se ha problemi mentali deve essere curato non deve essere punito! ] Pakistan: brucia la Bibbia, arrestato. Nel Punjab, è stato accusato del reato di blasfemia, DOPOTUTTO NON HA COMMESSO REATI DI TIPO PENALE
===========================
Erdogan ha superato di nuovo il limite. 07.01.2016( Per il NYT i peggiori timori dei partner occidentali di Ankara sono stati confermati dopo la vittoria del suo Partito alle elezioni parlamentari. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha nuovamente superato il limite menzionando nel suo colloquio con i giornalisti "La Germania di Hitler", cosa che non sorprende affatto, considerando la sua reputazione di leader autoritario, con l'abitudine di calpestare i diritti umani, la sovranità della legge, la libertà d'espressione e altre libertà politiche, ha scritto il New York Times. "Da quando è arrivato al potere più di dieci anni fa, Erdogan ha usato i suoi poteri di primo ministro prima, e quelli di presidente poi, per soffocare i mass media, i sindacati e gli altri opponenti", ha evidenziato la testata. "Gli alleati della Turchia, America ed Europa, hanno osservato in imbarazzante immobilità le brutalità dell'esercito turco, che ha colpito gli obiettivi curdi nel sud-est del paese", si legge nell'articolo. Le bombe sono cadute su decine di centri abitati e il risultato della campagna di guerra, dall'inizio del 2015, è stato l'uccisione di 3.100 ribelli curdi e un numero imprecisato di civili. "Erdogan avrebbe potuto porre fine alla guerra e iniziare un processo di integrazione dei curdi nella politica turca, invece si è mosso nella direzione opposta, causando la radicalizzazione di un numero sempre più alto di persone, che ritengono che la violenza sia l'unico metodo per ottenere maggiore autonomia". Inoltre, il presidente turco non ha dato la dovuta importanza alla lotta al Daesh, alimentando in questo modo la tensione nella regione, ha sottolineato il New York Times. "Erdogan è estremamente lontano dai tempi in cui lo si poteva considerare uno stimato leader della democrazia a maggioranza musulmana e un affidabile partner nella regione", ha concluso il giornale americano: http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1845550/erdogan-supera-ancora-limite.html#ixzz3wYCzvy9h
CIA 666 GOOGLE ] COSA è questa storia, che, ogni tre post, mi esce sempre questo messagio ( Errore durante il tentativo di salvare o pubblicare il post. Riprova.  Elimina )? che filtri hai messo nei miei blog?
================================
121 denuncie per stupro e furto aggravato, per ora, sono un buon inizio islamico nella sola COLONIA, in un solo giorno di capodanno, questa è la conquista jihadista e sharia califfato Erdogan, invasione è iniziata! ] [ Le denunce per le aggressioni subite da donne tedesche nella turbolenta notte di Capodanno davanti alla stazione della città tedesca salgono a 121. E' indignazione in tutta la Germania dopo la diffusione della notizia di molteplici aggressioni che molte donne della città tedesca di Colonia hanno denunciato di aver subito nel corso della notte di Capodanno nella piazza antistante la stazione centrale della città]  Le indagini della polizia tedesca sono concentrate da giorni su una rete criminale individuata nella vicina città di Dusseldorf, dove sarebbe stata pianificata l'azione di Capodanno. "Pesanti delitti sessuali di una dimensione completamente nuova per la Germania". Così ha commentato i fatti il capo della polizia di Colonia, parlando alla stampa tedesca di testimonianze sconvolgenti. "Non siamo di fronte a 1.000 colpevoli — ha detto Wolfgang Albers — ma è impossibile al momento fornire una cifra precisa sul numero degli effettivi responsabili dei fatti di Capodanno".  http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1848852/germania-aggressione-colonia.html#ixzz3wZip1Brj
La coalizione araba ha bersagliato Sana'a con bombe a grappolo. 07.01.2016. L'utilizzo di bombe a grappolo sui centri abitati è un crimine di guerra, ha ricordato Human Rights Watch.
Gli aerei della coalizione dei paesi arabi capeggiata dall'Arabia Saudita, mercoledì mattina, hanno lanciato bombe a grappolo sul centro abitato di Sana'a, capitale dello Yemen. È quanto comunicato in un rapporto dell'organizzazione internazionale per la difesa dei diritti umani Human Rights Watch, pubblicato giovedì. "Le forze della coalizione araba guidata dall'Arabia Saudita ieri mattina (mercoledì) hanno lanciato bombe a grappolo sul centro abitato della capitale dello Yemen. In questo momento non è chiaro se ci sono vittime tra i civili, ma l'utilizzo premeditato e ingiustificato di bombe a grappolo sui centri abitati è considerato crimine di guerra", ha detto l'organizzazione nel rapporto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1850028/coalizione-araba-yemen-bombardamento.html#ixzz3wZkJPQsK
Dall'Europa un appello alla libertà di stampa in Turchia [ in REALTà AD ERDOGAN NON INTERESSA FARSI INTEGRARE IN EUROPA, LUI LA EUROPA LA DEVE CONQUISTARE! ] 07.01.2016. E MOLTI DIMENTICANO CHE ERDOGAN è UN ISLAMICO!  I consoli generali in Turchia di 10 paesi dell'UE hanno lanciato un appello al governo turco per il rispetto della libertà di stampa nel paese. I consoli generali in Turchia di 10 paesi membri dell'Unione Europea hanno lanciato un appello al governo turco per il rispetto della libertà di stampa nel paese. Tra loro, anche il console generale italiano, Federica Ferrari Bravo. Gli agenti consolari si sono recati alla redazione del quotidiano di opposizione Cumhuriyet a Istanbul per esprimere il proprio supporto al direttore Can Dundar e al caporedattore ad Ankara Erdem Gul. I due giornalisti, accusati di spionaggio e propaganda terroristica per aver pubblicato un'inchiesta su un presunto passaggio di mezzi pieni di armi destinate ai jihadisti dalla Turchia alla Siria, sono stati arrestati a fine novembre. I consoli hanno consegnato ai collaboratori della redazione un biglietto d'auguri: "Come rappresentanti dei consolati dell'Unione Europea a Istanbul, auspichiamo che i giornalisti turchi dell'intero spettro politico possano esercitare i loro diritti fondamentali e le libertà garantite dalle leggi internazionali, europee e turche, e auspichiamo in Turchia la pluralità dei media necessaria a garantire un vitale dibattito democratico": http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1849207/turchia-liberta-stampa.html#ixzz3wZl6YgmH
NESSUNO SI DOVREBBE OFFENDERE, SE LA AMBASCIATA IRANIANA BOMBARDATA ERA VUOTA, ED ERA PIENA DI TERRORISTI SOLTANTO! E POICHé NESSUNO PUò PENSARE CHE I SAUDITI SIANO BUGIARDI E MENZOGNERI, COME LA LORO CIA? POI, NOI NON CI SIAMO OFFESI! MA IO DUBITO CHE QUESTE SCIMMIE DI SALAFITI VADANO FACENDO DELITTI, TERRORISMO E OMICIDI, STUPRI, CONGIURE ATTENTATI, PER TUTTO IL MONDO, SENZA LA REGIA OCCULTA DELLA CIA, IN TURCHIA. 07.01.2016( La coalizione guidata dell’Arabia Saudita afferma che gli Huthi usano le ambasciate abbandonate a Sana’a per lo svolgimento di operazioni militari. Teheran ha accusato Riyad di svoglere bombardamenti aerei alla sua missione diplomatica nello Yemen. http://it.sputniknews.com/mondo/20160107/1848449/coalizione-araba-bombardamenti-huthi.html#ixzz3wZmHEQrj
Yemen: A US-Orchestrated Holocaust, Global Research, January 07, 2016. Theme: Crimes against Humanity, US NATO War Agenda. Millions of lives are at risk from violence, starvation, lack of vital medical care, and overall deprivation. A new UN Office of the High Commissioner for Human Rights (UNHCR) report downplayed the ongoing catastrophe, undercounting civilian casualties since conflict began last March. http://www.globalresearch.ca/yemen-a-us-orchestrated-holocaust/5499719
LA CORRUZIONE MONOPOLISTICA DEI MEDIA OCCIDENTALI: IL SISTEMA BANCARIO MASSONICO REGIME BILDENBERG [ Philosopher John McMurtry was asked to “co-operate with Ayatollah Khamenei in the Supreme Leader’s letter to the Youth in Europe and North America”.  http://www.globalresearch.ca/global-crises-2016-western-media-the-public-interest-corrupting-youth-the-real-terrorism-collective-consciousness/5498764
Iran censures 'deliberate' Saudi raid on mission in Sana’a, Iran has roundly condemned a “deliberate” air raid by Saudi warplanes on its embassy in the Yemeni capital, Sana’a, which injured a number of security forces guarding the diplomatic mission. 
http://www.presstv.com/Detail/2016/01/07/444879/Iran-Saudi-Arabia-embassy-Yemen-bombing/
IL PROBLEMA DEVE ESSERE CHIARO A TUTTI! SE LA LEGA ARABA RIMUOVE LA SHARIA, POI, NON ESISTE PIù UN PROBLEMA DI PALESTINESI DI VIVERE IN PACE CON ISRAELIANI, O DI MUSULMANI DI VIVERE IN PACE, IN OGNI PARTE DEL MONDO! ISLAMICI SI DEVONO CIVILIZZARE E DEVONO RINUNCIARE AL LORO PRIMATISMO E TERRORISMO CONTRO TUTTI I POPOLI DEL MONDO! POI, TUTTI INSIEME, UNITI E FORTIFICATI, NOI POTREMO AFFRONTARE ALTRI PROBLEMI DEL MONDO!  “‘How can Israel have peace if it’s unwilling to delineate a border, end the occupation?’ asks White House Mideast chief, Phillip Gordon, in blistering Tel Aviv speech”: http://mondoweiss.net/2014/07/boycott-isolation-occupations#sthash.k4uji9kQ.dpuf
FARE CHIAREZZA! quando ONU diede il 50% del territorio della Palestina ai Palestinesi? tutta la LEGA ARABA rifiutò ed aggredì ISRAELE con lo scopo dichiarato di fare il genocidio! Adesso chi mi può parlare di una Patria per i palestinesi se tutta la LEGA ARABA che sorge sul nazismo sharia e sul genocidio dei popoli precedenti è essa stessa senza legittimità? SE LA LEGA ARABA ESCE DALLA ILLEGALITà E ILLEGITTIMITà, potrà ricevere uno status di legalità! Ma circa i Palestinesi loro dopo 66 anni di terrorismo? loro non possono più dire: "noi abbiamo uno Stato tutto per noi!" TUTTI COLORO CHE SONO CONTRO DI ME? NE PAGHERANNO LE CONSEGUENZE!
Benjamin Netanyahu --- [ Lorenzojhwh Mahdì ALLAH ] PER UNO STUPIDO COPYRIGHT IO HO PERSO I COMMENTI DI QUESTO CANALE YOUTUBE! jewish.x.messiah@gmail.com MA, IL 06/10/14 QUALCUNO, CIA 666 DATAGATE, 322, HA MANOMESSO, DISINSERITO  I PARAMETRI DI QUESTO BLOGGER E NON HO POTUTO PIù PUBBLICARE ATTRAVERSO MAIL
http://jewsxmessiahuniusrei.blogspot.com/2014/10/ebreo-usuraio.html
MA, ATTRAVERSO MAIL, IO AVEVO PUBBLICATO IL PRESENTE ARTICOLO! [ Verifica in due passaggi.: Attivata ]
===============
Inaugurati lunedì mattina i lavori per la costruzione di un grande tunnel ferroviario, nell’ambito della futura linea ad alta velocità Gerusalemme-Tel Aviv. Il tunnel, il maggiore ed ultimo passaggio sotterraneo previsto dal progetto, collegherà l’area dello svincolo Sha’ar Hagai sulla Superstrada 1 con la zona di Mevasseret Zion, distante in linea d’aria circa 14-15 km. L’obiettivo finale del progetto, ha detto il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu durante la cerimonia, è quello di collegare con treni ad alta velocità “Kiryat Shmona, nell’estremo nord, con Eilat nell’estremo sud”. Netanyahu ha auspicato che un giorno queste linee possano connettersi con la Giordania a est, “ma questo è ancora un sogno lontano”. La nuova linea ad alta velocità tra Tel Aviv e Gerusalemme costerà 7 miliardi di shekel (1,9 miliardi di dollari) e trasporterà i passeggeri tra le due maggiori città d’Israele in 28 minuti, con treni elettrici a 160 km orari, passando per Modiin, Latrun e l’aeroporto Ben Gurion. Il progetto, che dovrebbe essere completato per la fine del 2017, comprende anche la costruzione all’ingresso di Gerusalemme di una nuova stazione terminal a più piani interrati, utilizzabile anche come rifugio anti-aereo e anti-nucleare.
7 ottobre 2014
Due siriani gravemente feriti alla testa e all’addome a causa dei combattimenti che imperversano nel loro paese sono stati ricoverati lunedì mattina al Western Galilee Hospital di Nahariya, in Israele.
7 ottobre 2014
Un organismo dell’industria militare iraniana, citato lunedì dall’agenzia di stampa ufficiale IRNA, ha detto che due operai sono morti per un incendio scoppiato in una fabbrica di esplosivi in un quartiere orientale di Teheran. Il sito web dell’opposizione iraniana SahamNews ha descritto l’incidente come una forte esplosione che ha avuto luogo nei pressi dell’estesa struttura militare di Parchin (che comprende anche un impianto nucleare), che si trova circa 30 km a sud-est della capitale. Impossibile una verifica indipendente della notizia.
7 oTtobre 2014
Secondo il Sunday Times di Londra, la Turchia ha consegnato allo “Stato Islamico” (ISIS) in Iraq almeno 180 jihadisti islamisti in cambio dei 49 ostaggi turchi liberati il mese scorso. Tra i jihadisti rilasciati dalla Turchia, due cittadini britannici, tre francesi, due svedesi, due macedoni, uno svizzero e un belga. I 49 ostaggi turchi, tra cui diplomatici, militari, funzionari e loro famigliari, erano stati rapiti dal Consolato turco a Mosul quando gli islamisti avevano preso il controllo della città irachena, lo scorso giugno.
7 ottobre 2014
Parwer Ali Mohamed, un traduttore per il partito curdo PYD, ha detto lunedì per telefono alla Reuters che più di 2.000 curdi siriani, comprese donne e bambini, sono stati evacuati dalla città di confine di Kobani a causa dell’avanzata verso il centro della città dei jihadisti dello “Stato Islamico” (ISIS). “Possiamo sentire il rumore degli scontri nelle strade”, ha detto Ali Mohamed.
7 ottObre 2014
Almeno 30 persone sono state uccise in due attentati suicidi avvenuti lunedì, a pochi minuti uno dall’altro, contro due posti di blocco gestiti da combattenti curdi nella città nord-orientale della Siria di Hasakah. Ne ha dato notizia Rami Abdelrahman, dell’Osservatorio siriano per i diritti umani.
7 ottobre 2014
L’alleanza militare della NATO ha l’opzione di schierare truppe di terra in Turchia se ciò si rivelasse necessario per proteggere la sicurezza del paese alleato a fronte di attacchi dello “Stato Islamico” (ISIS). Lo ha detto lunedì il neo Segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg.
7 ottobre 2014
Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani e un esponente curdo locale, i combattenti curdi che difendono la città siriana di Kobani, vicino al confine con la Turchia, hanno respinto una vasta offensiva dei jihadisti dello “Stato Islamico” (ISIS). D’altro canto, immagini riprese dalla Turchia e diffuse dalla Reuters hanno mostrato una bandiera nera dell’ISIS issata su un edificio nella parte orientale di Kobani.
7 ottobre 2014
Almeno 10 miliziani del gruppo sciita libanese Hezbollah sono morti domenica nel violento scontro che li ha visti contrapporsi a centinaia di jihadisti del Fronte qaedista al-Nusra che dalla Siria avevano attaccato diverse basi Hezbollah nel Libano orientale.
6 ottobre 2014
Intervistato dalla CNN, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha detto che l’unico modo per garantire che il territorio ceduto da Israele non si trasformi in una “terza enclave iraniana a ridosso dei confini d’Israele” è quello di avere una presenza a lungo termine della sicurezza israeliana all’interno del futuro stato palestinese. Netanyahu ha spiegato che se Hamas prendesse il controllo della Cisgiordania, “potrebbe bloccare il nostro aeroporto internazionale con semplici mortai, senza nemmeno bisogno di razzi e missili: basterebbe un tizio con un mortaio. Quindi dobbiamo trovare una soluzione di sicurezza che sia concreta, e io credo che sia possibile”. Intervistato dalla CBS a proposito delle critiche di Washington per le abitazioni in costruzione a Givat Hamatos (Gerusalemme) e per il trasloco di famiglie ebree nelle case acquistate nel quartiere prevalentemente arabo di Silwan, Netanyahu ha detto: “Penso che le condanne siano sbagliate, e sono francamente sconcertato perché imporre restrizioni su dove ebrei e arabi possano o non possano vivere è in contraddizione con gli stessi valori americani”.
=============================
Se il diritto internazionale viene applicato a corrente alternata ] Quando Israele attaccava i terroristi a Gaza veniva condannato dagli stessi paesi arabi che, ora sostengono l'attacco Usa contro i terroristi in Siria [ Di Alan Dershowitz. [ L’attacco aereo da parte di forze americane e arabe contro l’ISIS e altri obiettivi terroristici equivale agli attacchi aerei israeliani contro obiettivi terroristici di Hamas nella striscia di Gaza. Stando alle parole del generale a riposo Wesley Clark, gli attacchi aerei degli Stati Uniti mirano a “degradare e distruggere” le strutture dei gruppi terroristici, tra cui la rete elettrica, le loro fonti di finanziamento e altri obiettivi a doppio uso militare e civile. Quando Israele ha attaccato obiettivi militari di Hamas, compresi alcuni a doppio uso militare e civile, è stato condannato da quegli stessi paesi arabi che ora partecipano e/o sostengono l’attacco congiunto in Siria di Stati Uniti e stati arabi. La differenza, naturalmente, è che la minaccia rappresentata dall’ISIS non è così incombente e immediata per gli Stati Uniti, i loro alleati occidentali e probabilmente neanche per i loro alleati mediorientali di quanto non fossero incombenti e immediate le minacce poste da Hamas per Israele.
Tra le nazioni più ipocrite che partecipano all’attacco condotto dagli Stati Uniti spicca naturalmente il Qatar, che non solo ha condannato Israele per aver difeso i propri civili contro i razzi e i tunnel delle infiltrazione terroristiche di Hamas, ma ha anche concretamente sostenuto e finanziato gli attacchi di Hamas e ha offerto asilo ai capi terroristi di Hamas che quegli attacchi ordinavano. Certo l’ipocrisia non è una novità, quando si tratta della doppia morale applicata dalla comunità internazionale nei confronti di Israele. Gli Stati Uniti e i loro partner arabi hanno il diritto di intraprendere un’azione preventiva contro i gruppi terroristici senza dover temere condanne alle Nazioni Unite, “rapporti Goldstone” o la minaccia di vedere i propri leader trascinati davanti alla Corte Penale Internazionale. Invece qualunque cosa faccia Israele, indipendentemente da quanto si preoccupi di ridurre al minimo possibile le vittime civili, diventa motivo di isteriche condanne internazionali. Se gli attacchi americani in Siria continueranno vi saranno molto probabilmente delle vittime civili, perché l’ISIS mescolerà i suoi terroristi fra i civili e tra i numerosi ostaggi che ha sequestrato. A quel punto i missili americani e arabi colpiranno malauguratamente anche dei civili. Sarà interessante confrontare la reazione del mondo di fronte a queste vittime civili con la reazione di fronte alle vittime civili causate dai missili israeliani quando hanno malauguratamente colpito gli scudi umani deliberatamente utilizzati da Hamas. L’esperienza del passato ci dice che il rapporto fra morti civili e morti terroristi negli attacchi aerei americani è notevolmente peggiore di quanto non sia negli attacchi aerei israeliani. Nelle guerre del recente passato come quelle in Afghanistan, Iraq, Pakistan ed ex-Jugoslavia, il rapporto fra morti non-combattenti e morti combattenti è sempre stato di gran lunga superiore a quello causato dalle operazioni anti-terrorismo israeliane nella striscia di Gaza, dove quella degli scudi umani è la tattica di prima scelta di Hamas. Altrettanto interessante sarà vedere la reazione della comunità internazionale e di tante ONG agli attacchi condotti dagli Stati Uniti contro obiettivi misti militari/civili, come la rete elettrica e le fonti di finanziamento. Il diritto internazionale a questo proposito è vago, indefinito e pertanto soggetto ad applicazioni selettive. I dubbi vengono sempre risolti a svantaggio di Israele, ma a favore di altre nazioni impegnate in azioni militari del tutto simili. Il “primo ministro” di Hamas a Gaza Ismail Haniyeh (a sinistra) e l'emiro del Qatar Hamad bin Khalifa al-Thani. Il “primo ministro” di Hamas a Gaza Ismail Haniyeh (a sinistra) e l’emiro del Qatar Hamad bin Khalifa al-Thani. L’attacco congiunto da parte degli Stati Uniti e di un gruppo di paesi arabi potrebbe finalmente convincere il mondo che le leggi di guerra devono essere adattate alla nuova realtà del terrorismo. Se si dovesse applicare alla lettera il dettato della Sezione 51 della Carta delle Nazioni Unite, nessun paese potrebbe difendersi contro imminenti attacchi sia da parte di terroristi che di eserciti convenzionali. Quella sezione prevede che abbia avuto luogo un attacco armato da parte di uno stato nemico prima che scatti il diritto all’autodifesa. Tale disposizione non era realistica quando venne redatta ed ancora meno realistica oggi, di fronte alle minacce terroristiche. La legge di guerra richiede anche la proporzionalità, cioè che le prevedibili vittime non-combattenti siano valutate in proporzione all’importanza militare dell’obiettivo. Ma non tiene conto delle situazioni in cui il nemico nasconde deliberatamente dietro scudi umani i propri obiettivi militari più importanti. Facile per la comunità internazionale applicare queste regole in modo rigido e non realistico quando l’unico paese a cui le si applica è lo stato nazionale del popolo ebraico. Ora invece dovrà applicarle su tutta la linea, il che richiederà di ridefinirle in un modo ragionevole e realistico, tale da non regalare un ingiusto vantaggio a qualunque terrorista che si guarda bene dal rispettare norme e diritto. (Da: Jerusalem Post, 24.9.14) http://www.israele.net/se-il-diritto-internazionale-viene-applicato-a-corrente-alternata
ISIS SHARIAH TURCHIA SHARIAH 666 ISTANBUL ERDOGAN, COME HANNO FATTO IL GENOCIDIO DEGLI ARMENI E DEI BIZANTINI, ADESSO, FARANNO IL GENOCIDIO DEI CURDI! IL GENOCIDIO è IL LAVORO CHE AI TURCHI RIESCE MEGLIO.. IN QUESTO AMBITO SONO DEGLI ARTISTI! ] E PERCHé DOVREBBERO FARE DEL MALE AL LORO CALIFFATO ISIS SHARIAH? [ 7 OTTOBRE. Almeno 9 persone sono rimaste uccise oggi nel corso di violente manifestazioni filocurde che sono esplose in Turchia in solidarietà con la città siriana di Kobane sotto assedio dei jihadisti dell'Isis. A tracciare un bilancio aggiornato sono stati i media turchi. Molte persone sono rimaste ferite negli scontri tra i dimostranti e le forze dell'ordine, avvenuti in diverse città del Paese, anche nel sud-est a maggioranza curdo.
===================
IRAN ABBI PAZIENZA! ] SE, TU STUDI LA STORIA, poi, tu vedrai, che, la Turchia e il popolo più criminale, crudele, maligno che, questo pianeta abbia mai conosciuto! [ QUANDO TU ANDRAI A SMONTARE, SMANTELLARE, IL GIOCATTOLO ISIS shariah, CHE, è IL CALIFFATO OTTOMANO SAUDITA! POI, TU SARAI ATTACCATO DALLA TURCHIA, IN TERRITORIO SIRIANO! QUINDI,
1. LA NATO CHE è UNA STRUTTURA DIFENSIVA NON POTRà INTERVENIRE!
2. ISRAELE NON INTERVERREBBE MAI A FIANCO DEI TURCHI!
]] se, tu hai le palle, questo è il momento di mostralo!
OPPURE MUORI!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
TUTTA IPOCRITA IRONIA! SE, HA TRADITO LA RUSSIA? ORA, SI FACESSE AIUTARE DAI MASSONI FARISEI EUROPEI ... OPPURE, ANDASSE A FARE IN C**O! ] [ Timoshenko esorta il governo a pagare il prezzo pieno per il gas. [[ la saliva di questa donna? avvelenerebbe una vipera, in due secondi! ]]
La leader del partito "Patria" Yulia Timoshenko ha esortato il governo ucraino a pagare il prezzo pieno per il gas stabilito dall'accordo con la Russia che ha firmato nel 2009.
In precedenza il capo del Ministero dell'Energia della Russia Alexander Novak ha detto che la data della prossima riunione trilaterale sul gas in formato Russia-UE-Ucraina sarà indetta dopo il 7 ottobre. Si prevede che Mosca e Kiev dovranno firmare un "pacchetto invernale" dei documenti sulle forniture di gas russo verso l'Ucraina, sospese a giugno 2014.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Timoshenko-esorta-il-governo-a-pagare-il-prezzo-pieno-per-il-gas-6327/
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
IRAN TU ABBI PAZIENZA! IO NON TI HO NEGATO, IL PERMESSO DI ENTRARE IN SIRIA.. E DI PUNIRE LA TURCHIA, SE, VUOL FARE IL TERRORISTA CONTRO DI TE!
ISRAELE NON TI FARà DEL MALE! PERCHé, DEVE UBBIDIRE A ME, E PERCHé, ISRAELE PUò DIRE SOLTANTO, IL PROVERBIO: "DAI NEMICI (SCIITI) MI GUARDO IO, CHE, DAGLI AMICI (SUNNITI) MI GUARDI IDDIO!"
TEHERAN, 7 OTT - L'Iran denuncia "la passività della comunità internazionale" di fronte all'offensiva dell'Isis sulla città curdo-siriana di Kobane, al confine turco. Secondo il portavoce del ministero degli Esteri di Teheran, é necessario far di più per fermare i jihadisti e "sostenere il governo siriano contro i terroristi". Parole che appaiono una risposta alla Turchia, che auspica "un'operazione di terra", ma solo a patto che gli Usa s'impegnino a combattere Bashar al-Assad oltre all'IsiS

    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Caro Presidente Putin, Popolo della Russia, ] I NOSTRI POLITICI SATANISTI MASSONI, SONO LA FECCIA! MA, TU PRENDITELA CON LORO DIRETTAMENTE, TI PREGO NON FARE DEL MALE AI POPOLI EUROPEI SCHIAVI, DELLA USUROCRAZIA ROTHSCHILD E DEL SUO SISTEMA MASSONICO BILDENBERG! ] [ La preghiamo di accettare le nostre scuse per il comportamento dei nostri governi e dei media. Le Nazioni Occidentali, guidate dagli Stati Uniti, sembrano determinate ad iniziare una guerra con la Russia. Una persona sana di mente avrebbe riconosciuto le terribili conseguenze di una tale guerra e avrebbe fatto tutto quanto in suo potere per evitarla. In realtà è proprio quello che lei sta facendo. A fronte di un flusso infinito di bugie e provocazioni è riuscito a non coinvolgere la Russia in un conflitto nucleare.
   
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    OPEN LETTER TO GIAPPONE: TU SEI PIENO: PIENO, ED INFESTATO DI DEMONI! I TUOI STESSI DEMONI, TI STANNO DIVORANDO! COME PUOI PENSARE DI FARE UNA GUERRA CONTRO CINA E RUSSIA? TU MI FAI PENA! ] [ Il Giappone lancia un satellite d'allerta per tifoni ed eruzioni. Il Giappone ha lanciato nell'orbita terrestre il satellite meteorologico "Himawari-8" che sarà in grado di avvertire in anticipo l’avvicinarsi di tifoni, eruzioni vulcaniche e altri disastri naturali. "Himawari-8", che significa "girasole", supera notevolmente i suoi predecessori in termini di precisione e velocità delle operazioni analitiche. I dati sui tifoni e le nuvole di tempesta nella zona dell'arcipelago giapponese saranno raccolti con una frequenza di una volta ogni 2,5 minuti. Il trasferimento di immagini a colori permetterà agli esperti di distinguere le normali nuv... Altro...
    Rispondi · Mi piace · 10 ore fa
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    è DOVE MERKEL E MOGHERINI, E TUTTI I BILDENBERG, SI VANNO A DIVERTIRE! ] A causa dei bombardamenti a Donetsk nelle ultime 24 ore sono morte 17 persone, si dice nella dichiarazione del centro stampa del Ministero degli Interni della Repubblica popolare di Donetsk. E’ stato evidenziato che i quartieri Kievskij, Kuibyshevskij e Kalininskij hanno subito forti bombardamenti.
    L’accordo sul cessate il fuoco temporaneo tra le forze ucraine e le milizie separatiste delle Repubbliche popolari di Donetsk e di Lugansk è stato raggiuto all'inizio di settembre dopo i colloqui a Minsk. Intanto le parti hanno ripetutamente dichiarato le violazioni del cessate il fuoco.
    http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Donetsk-17-vittime-nelle-ultime-24-ore-8408/

    Di nuovo spari a Donetsk
    23 settembre, 23:54
    Giovedì ha portato ulteriori vittime nel bombard...

Di nuovo spari a Donetsk
23 settembre, 23:54
Giovedì ha portato ulteriori vittime nel bombardamento di Donetsk
Giovedì ha portato ulteriori vittime nel bombardamento di Donetsk
28 agosto, 22:59
Donetsk: la situazione nel Donbass rimane tesa, gli ucraini violano il cessate il fuoco
30 settembre, 16:37
Donetsk, 5 vittime nei bombardamenti dei militari ucraini
16 agosto, 20:05
Per la prima volta caduto a Donetsk missile balistico “Tochka-U”
25 agosto, 15:56
A Donetsk 5 vittime civili nei bombardamenti dell'esercito ucraino
20 agosto, 22:04
Posti di blocco dei separatisti del Donbass a difesa del convoglio umanitario russo
22 agosto, 14:22
Ispettori OSCE documentano danni di bombardamento a Donetsk
Rispondi · Mi piace · 10 ore fa
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
è DOVE MERKEL E MOGHERINI, E TUTTI I BILDENBERG, SI VANNO A DIVERTIRE! ]
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Pushilin: Kiev prepara una nuova operazione punitiva nel Donbass. Il capo del quartier generale socio-economico del Fronte Popolare della "Novorossia" Denis Pushilin ha dichiarato che il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ritardare la firma della legge sullo status speciale del Donbass.
"Senza concedere al Donbass uno status speciale gli accordi di Minsk perdono la loro forza. Questo testimonia che l'Ucraina rifiuta il piano della risoluzione pacifica. Probabilmente l'Ucraina sta preparando una nuova operazione punitiva contro le Repubbliche popolari di Donetsk e di Lugansk”, ritiene Pushilin.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_07/Pushilin-Kiev-prepara-una-nuova-operazione-punitiva-nel-Donbass-6966/
Rispondi · Mi piace · 10 ore fa
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
GLI STRUMENTI ELETTROCINICI E MILIATARI DELLA NATO? SONO OBSOLETI! ]]
10 settembre, 17:39
Tensione tra Canada e Russia nel Mar Nero.
I voli di aerei russi sopra le acque neutrali presso il confine statale della Russia hanno provocato una reazione nervosa da parte del ministero della difesa del Canada, la cui nave Toronto ha partecipato alle manovre della NATO e dell’Ucraina nel nord-ovest del Mar Nero.
È una provocazione – ha dichiarato con indignazione il ministro Rob Nicholson. – Ciò può causare una nuova escalation di tensione. Anche se Nicholson ha riconosciuto che gli aerei russi non minacciavano la nave canadese, ha invitato nondimeno la Russia a cessare tali azioni, a suo dire, “irresponsabili”.
Stando al ministro della difesa canadese, le azioni irresponsabili sarebbero il pattugliamento dei propri confini da parte di aerei russi quando nelle immediate vicinanze di questi confini si svolgono manovre di 12 navi da guerra di un’organizzazione militare tutt’altro che amichevole. O i membri della NATO sono tanto ingenui da aspettarsi che durante le esercitazioni dell’alleanza nel Mar Nero la Russia segua la situazione di nascosto con un binocolo dalla costa?
Un precedente c’è già stato. Nell’aprile di quest’anno nel Mar Nero si trovava il cacciatorpediniere americano Donald Cook. Quando vicino alla nave è comparso un caccia russo Su-24, il giorno dopo il portavoce del Pentagono, Steve Warren, si è messo a parlare delle azioni provocatorie che sarebbero in contrasto con gli accordi sull’interazione professionale tra le forze armate della Russia e degli USA. Visto che quelle azioni hanno demoralizzato l’equipaggio della nave, 27 ufficiali americani hanno subito consegnato la domanda di dimissioni dal servizio militare. Eppure non esisteva nessuna minaccia immediata per la loro vita, fa notare Vladimir Evseev, direttore del Centro dei problemi socio-politici: https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
- Allora a spaventare gli americani è stato il fatto che l’aviazione russa ha usato mezzi di lotta radioelettronica. Si è scoperto che aerei russi possono comparire improvvisamente sopra una nave americana e colpirla in caso di necessità. Tale dimostrazione della capacità di distruggere le navi americane nel Mar Nero ha prodotto uno shock su alcuni ufficiali americani. Erano convinti della potenza assoluta dei propri mezzi tecnici ma è venuto fuori che la Russia possiede una rilevante supremazia negli strumenti di lotta radioelettronica.
In altre parole, un aereo russo dotato di un nuovissimo sistema di lotta radioelettronica ha messo fuori servizio le attrezzature elettroniche della nave Donald Cook. I marinai americani potevano vedere l’aereo nel cielo dal ponte della nave ma sugli schermi dei radar non c’era niente. Il sistema Aegis di cui era dotato il cacciatorpediniere americano si è rivelato impotente. A quanto risulta, alla nave canadese Toronto è successa la stessa cosa, dice Aleksandr Khramčikhin, vicedirettore dell’Istituto di analisi politica e militare.
Il Sukhoi SU-24 ha soppresso il sistema americano Aegis per mezzo del suo sistema di attacco radioelettronico. La fregata canadese Toronto è imparagonabile al cacciatorpediniere amercano, è molto più debole e le sue attrezzature elettroniche potevano essere facilmente soppresse. Non escludo che l’aereo russo abbia usato la stessa tattica di lotta radioelettronica.
Il Ministero della Difesa della Russia ha comunicato che gli aerei hanno eseguito il volo in stretta conformità con le regole internazionali di uso dello spazio aereo sopra le acque neutrali nella zona presso il confine statale russo. Il ministero si è rifiutato di commentare l’eventuale impiego dei sistemi di lotta radioelettronica.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_10/Tensione-nel-Mar-Nero-9247/
Giampiero Rorato · Top Commentator · Lavora presso Sono il datore di lavoro di me stesso
Al di là delle singoli opinioni e delle scelte di singoli Paesi, è vero che un grave pericolo minaccia non solo l'Europa, ma la pace internazionale. Nel frattempo ci sono migliaia di vittime innocenti, e il mondo tace; intere città vengono distrutte, e il mondo tace; centinaia di miglia di inermi cittadini sono in fuga cercando di salvare la vita, e il mondo tace. Ma quando si capirà che siamo tutti sulla stessa barca e che la morte anche di uno solo è una perdita per tutti?
Ok Sniper · Segui · Top Commentator · Milano
La Turchia con la situazione compromessa in questo modo non può avanzare condizioni.
Luigi Lodovigi · Top Commentator
Lasciate che se ne occupino l'iraniani e vedrete che quelli assassini faranno la fine che meritano. Per premio si facessero tutte le bombe atomiche che vogliono. Nel mondo ce ne sono tante e qualcuna in più non cambia nulla, tanto prima o poi salterà tutto… dopo, per la ricostruzione ci sarà lavoro per tutti... fino alla prossima crisi.
==========================
Egidio Cavallini · Top Commentator · Verona
sono decenni che gli ebrei usano questa tecnica con la quale procedono ad una autentica pulizia etnica. "la polizia indaga" ma fatemi il piacere... un'altra tecnica consiste nel realizzare un insediamento in prossimita di una fonte d'acqua così da poterla togliere agli agricoltori palestinesi e costringerli ad andarsene. viva la svezia che ha avuto il coraggio di riconoscere lo stato palestinese. vergogna al resto d'europa.
    Antimo Marandola · Top Commentator · Tel Aviv
    non illuderti, la svezia l'ha detto solo in un comizio elettorale ma vedrai che ci ripensa. sai le risate a dover scrivere su un pezzo di carta che riconosce tre villaggi e una mulattiera
    la storia degli ulivi è vecchia: vengono tagliati per la sicurezza dell'esercito quando da dietro gli ulivi vengono esplosi colpi verso i soldati o i cittadini e comunque sono alberi sulla terra di Israele e salvo la contravvenzione per aver tagliato un albero senza il permesso della forestale, la storia finisce lì
    sarei curioso di sapere quali sono le fonti d'acqua a cui ti riferisci visto che tutto il territorio d'Israele era un deserto senza acqua. L'ingegno l'ha fatto diventare un giardino ma quello non ce lo rubano di certo. i sistemi di irrigazione li vendiamo in tuttoil mondo ma a chi li paga. nel seserto del negev è bellissimo vedere come in pieno deserto, all'improvviso vedi un terreno verde perchè lì si è impiantato un kibbutz ed hanno fatto fiorire il deserto.
    tutti gli agricoltori evacuati da gaza hanno avuto terreno desertico ma in cinque anni è diventato il paradiso terrestre. la meraviglia di gaza lasciata ai palestinesi adesso è sterpaglia. queste sono le cose importanti, altro che alberi tagliati!!!
        Antimo Marandola · Top Commentator · Tel Aviv
    come ti diocevo la svezia già fa marcia indietro

    in serata il ministero degli Esteri svedese fa un mezzo passo indietro rettificando di non voler danneggiare i negoziati diretti e che lo Stato di Palestina «verrà riconosciuto», senza specificare però quando ciò avverrà

    dammi retta, mangiarsi il fegato per i palestinesi è fatica sprecata. la palestina riconosciuta o semplicemente esistente io e te non la vedremo e se continuano così a cercare i colpi di mano , non la vedranno mai. devonodecidersi a diventare persone civili, a disarmarsi fisicamente e mentalmente e allora forse se ne potrà ripalrlare
        Antimo Marandola · Top Commentator · Tel Aviv
    Anche il Dipartimento di Stato di Washington, con la portavoce Jen Psaki, striglia Stoccolma parlando di «decisione prematura perché prima bisogna risolvere le questioni pendenti fra le parti»

    che ti dicevo?
    Alex Yol · Top Commentator · Burgos
    Antimo Marandola: ma ancora non l'hanno ricoverato in un manicomio criminale. Un consiglio: si faccia curare urgentemente. E' malato seriamente. Lo dice uno che è del mestiere. Fra lei e Heinrich Himmler non c'è nessuna differenza. La mancanza di sensibilità e una paranoica e psicopatia senile. I nazisti sionisti sono così. Prima facevano i lecchini dei nazisti mandando i propri fratelli alle camera a gas... adesso sono sadici e hanno imparato proprio bene. Si faccia ricoverare lei e quel pazzo psicopatico di Benjamin Netanyahu, insieme agli amici oligofrenici tipo Bush. Sparisca che è meglio per l'umanità. I tipi come lei fomentano la guerra e l'odio. Invece uccidere e massacrare i palestinesi, se siete così sadici, perché non vi ammazzate fra di voi?
   
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Alex Yol ] [ Antimo Marandola HA PORTATO DELLE ARGOMENTAZIONI VALIDE, circa la sicurezza, circa terroristi, che, si possono nascondere, ecc..! MA, TU HAI PORTATO INSULTI PESANTI! CHI è IL NAZISTA, ALLORA? Infatti, gli ulivi sono stati potati, semplicemente disboscati, hanno fatto 12 tagli, ad albero, quando con un taglio solo, tutto l'albero sabbe venuto giù rapidamente! è CHIARO CHE è STATO UN LAVORO DI POTATURA DELL'ESERCITO! L'ALBERO DI ULIVO NON VIENE DANNEGGIATO, IN QUEL MODO! PERDERANNO UN ANNO DI RACCOLTO, MA, PALESTINESI SONO I RESPONSABILI DEL LORO TERRORISMO, si o no?! E QUINDI, UN MINIMO DI CONSEGUENZE, PER IL LORO TERRORISMO LO DEVONO PAGARE, si o no?! ED IO NON SO PERCHé, ISRAELE HA REGALATO TANTI tanti, veramente tanti, SOLDI PER RICOSTRUIRE GAZA, DOPO CHE HA PERSO TANTE PERSONE E SOLDATI INNOCENTI, ANCHE QUESTA VO... Altro...
   
    Egidio Cavallini · Top Commentator · Verona
    Antimo Marandola ti ho gia invitato a non rispondermi. la ragione la sai, ti considero un idiota
   
    Antimo Marandola · Top Commentator · Tel Aviv
    Alex Yol sei delmestiere perchè a forza di farti rodere il fegato sei diventato quello che sei? Vieni in Israele e tra una cura e l'altra ti godi questo paese meraviglioso. la guerra non la fomentiamo, invitiamo solo certi individui a stare alla lontana da noi. questo è pacifiscmo allo stato puro. basta girare a largo e noi pensiamo solo a goderci la vita. più pacifisti di così!!! agli sproloqui non rispondo a parole ma se vuoi fare la mia conoscenza ti rispondo moltooooo volentieri
    con i palestinesi c'è più gusto perchè si illudono di poterci colpire e non si accorgono che si suicidano perchè pacifisti si ma coglioni no e appena alzano un dito li fulminiamo.
    al prossimo bombardamento di gaza ti invito sulla mia terrazza a vedere i fuochi d'artificio
    che ne dici? ti ho fornito abbastanza materiale per elaborare altre stupidagini?
        Antimo Marandola · Top Commentator · Tel Aviv
    Egidio Cavallini e allora come fai a fare un invito a un idiota? è più stupida la volpe o chi l'acchiappa? mi diverto un mondo con un livoroso come te che non rinuncerei per nulla al mondo a vedersti arrampicare sugli specchi ... sono ebreo e quindi idiota ed attaccato ai soldi e godermi il tuo mal di pancia è gratis: cosa posso pretendere di più???
    credimi, sei divertente! vuoi parlare da solo? ti do un consiglio strategico: mettiti davanti allo specchio e recita tutte le invettive antiebraiche che sai a memoria ma forse non puoi perchè qualcuno in casa ne ha le palle piene ...
    Rispondi · Mi piace · Ieri alle 0.13
    Antimo Marandola · Top Commentator · Tel Aviv
    Egidio Cavallini comunque per non perdere i contatti puoi trovarmi sulla pagina facebook forza Israele, basta cliccare mi piace e avrai tutte le mie notizie oppure vai sul sito www.forzaisraele.altervista.org
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Egidio Cavallini non si può dire ad un popolo semita, che, tanto ha sofferto, per colpa di falsi ebrei: apostati talmud farisei, che, in realtà, sono seguari di Baal dio gufo al Bohemian Grove, e, 322 LaVey Kerry culto, e della usurocrazia schiavizzazione, e corruzione, relativismo e partitocrazia, massonica, mondiale.. che, oggi hanno truffato: e schivizzato tutti i popoli: "tu ebreo, tu non devi mai avere una Patria, perché, io con la shariah nazista, io devo fare i mio califfato mondiale, e tu dhimmi schiavo, a cui non viene riconosciuta la tua dignità, identità, libertà di coscienza reciprocità, libertà di religione, tu devi pagare la jihza, io mi devo sposare e stuprate tua figlia, e tu devi morire! [ PERCHé, è QUESTO CHE, SONO I PALESTINESI, in TUTTA LA LEGA ARABA shariah ] SONO 30 ANNI, che ogni giorno, muoiono 300 martiri cristiani, in tutta la LEGA ARABA nazi ONU Shariah, e questo non importa a nessuno! QUESTO ODIO CONTRO, GLI EBREI è PROPRIO QUELLO CHE SERVE AI SATANISTI ROTHSCHILD PER FARCI UCCIDERE TRA DI NOI, E PER PORTARE VERSO IL PEGGIO TUTTE LE COSE!
       Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Antimo Marandola MI RENDO CONTO, CHE, VOI NON CONOSCETE GESù DI BETLEMME, PER VINCERE L'ODIO CON L'AMORE! MA, NON TUTTO L'ODIO CONTRO, GLI EBREI, SENZA GIUSTIFICAZIONE, SE, VOI NON DENUNCIATE, LA USUROCRAZIA ROTHSCHILD SPA BANCA MONDIALE FONDO MONETARIO, cioè, LA BRUTALE E RAFFINATA ISTITUZIONALE SCHIAVIZZAZIONE DI TUTTI I POPOLI!
    QUESTO è EVIDENTE: IL DIO BAAL DEMONIO è IL VOSTRO DIO: E VOI SIETE UNA APOSTASIA talmudica DI EBRAISMO!
    IO NON HO TROVATO, ANCORA, UN SOLO EBREO, CHE HA DENUNCIATO LA CONGIURA MASSONICA, DI ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE: PER LA PERDITA DELLA SOVRANITà MONETARIA DEI POPOLI!
    QUINDI TU SARAI IL PRIMO EBREO DELLA MIA VITA, CHE FARà QUESTA DENUNCIA, ORA, adesso!
    oppure,
    tu dovrai sparire come una piattola da ANSA, perché tu non potri più incontrare me!
        Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Antimo Marandola https://www.facebook.com/antimo.marandola Antimo Marandola I REALIZE, That YE no KNOW NOT: Jesus Of Bethlehem, To OVERCOME Hatred With Love! BUT, NOT ALL The HATRED AGAINST Jews, is without JUSTIFICATION, IF you will not REPORT, the ROTHSCHILD SPA USUROCRAZIA WORLD BANK, international menaty FUND: scam IMF FED ECB SPA, i.e. la inglese regina Gezabele II, the brutal INSTITUTIONAL, scm, for, the ENSLAVEMENT of all Nations.
    THIS is obvious: the GOD BAAL the DEVIL is your God, and ye are a Talmudic JUDAISM'S APOSTASY!
    I HAVE NOT FOUND, again, one ONLY ONE Jew, Who DENOUNCED The MASONIC CONSPIRACY, CONSTITUTIONAL HIGH TREASON: The LOSS Of Monetary Sovereignty Of PEOPLES!
    but, THEN, YOU WILL BE the FIRST JEW in MY LIFE, which will make THIS COMPLAINT, now, now! or, You disappear like a little bitch by ANSA, if, you won't be able to meet me!
   
Alex Yol · Top Commentator · Burgos
Dopo l'attentato alle Torri Gemelle dell'11 settembre da parte di CIA e Mossad [[ è vero  SONO STATI PROPRIO LORO PERCHé LO HA DETTO IL PRESIDENTE FRANCESCO COSSIGA! attentato alle Torri Gemelle dell'11 settembre da parte di CIA e Mossad ]], ancora i criminali sionisti diffondono false flag, organizzano "Il Califfato" (anti-Iran/anti-Siria)... Ma chi è la criminale psicopatica israeliana RITA KATZ del Mossad?
http://www.controinformazione.info/dietro-ai-video-di-finte-decapitazioni-ce-una-ex-ufficiale-delle-forze-di-difesa-israeliane/#more-7021
======================
io ho UNA MIA TEORIA, IN TUTTO QUESTO! GLI EBREI PIù RICCHI FANNO MORIRE GLI EBREI PIù POVERI, PROPRIO COME AVVIENE NELLA LEGA ARABA! PERCHé, I RICCHI NON VOGLIONO PERDERE LA LORO PRIORITà ACQUISITA, IN QUESTA TRUFFA MASSONICA, DI SPOGLIAZIONE DELLA SOVRANITà MONETARIA DEI POPOLI! INFATTI, NON CI SONO RICCHI CHE DENUNCIAO IL CRIMINE DI ALTO TRADIMENTO DELLA USUROCRAZIA ROTHSCHILD! LORO HANNO PAGATO I LORO SOLDATI ED I LORO TERRORISTI, PERCHé HANNO COMPRATO CON I LORO SOLDI (RUBATI A NOI) LA VITA E LA MORTE DELLA LORO GENTE!
Il DNA del terrorismo islamista
ISIS, Hamas, Hezbollah, così come al-Qaeda e Fronte al-Nusra, hanno tutti il gene della distruzione di Israele
Di Moshe Arens
Ci sono volute le orrende decapitazioni televisive di due giornalisti per mano di un boia dello “Stato Islamico” perché il mondo occidentale aprisse gli occhi sui pericoli del terrorismo islamista.
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
8 ottobre 2014 Attualità
Le parole indecenti di Abu Mazen
Lettera aperta al presidente palestinese: le vostre calunnie non ci impediranno di cercare la pace
Di Yoram Dori
Signor Abu Mazen, ho ascoltato il suo discorso all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, un luogo destinato ai capi di stato, e devo dire che, man mano che il suo discorso proseguiva, cresceva il mio disagio (per usare un eufemismo).
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
7 ottobre 2014 Attualità
Se questo è pensare fuori dagli schemi
Costruire case per ebrei e arabi su un colle disabitato di Gerusalemme non mette affatto in discussione l’impegno per una soluzione “a due stati”
Di Elliott Abrams
Nel dicembre 2012, la Commissione Edilizia e Urbanistica del distretto di Gerusalemme annunciò un nuovo importante progetto di edilizia abitativa.
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
6 ottobre 2014 Attualità
Il presidente e il ragazzino che si ribella al bullismo
Un video-appello contro razzismo e intolleranza, alla vigilia di Yom Kippur
Il presidente d’Israele Reuven Rivlin ha preso posizione a fianco (letteralmente) di George Amira, 11enne arabo-israeliano di Giaffa, dopo aver visto un video in cui il ragazzino spiegava e denunciava il bullismo che deve affrontare a scuola.
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
3 ottobre 2014 Attualità
Cambiare paradigma
Un'accresciuta cooperazione tra Israele e paesi vicini potrebbe fare da catalizzatore per nuove e più creative soluzioni del conflitto
Il primo ministro Binyamin Netanyahu è tornato su molti temi collaudati, nel suo discorso di lunedì davanti all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York.
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
2 ottobre 2014 Attualità
Il genocidio immaginario di Abu Mazen
L’uomo che scrisse una tesi di dottorato cercando di negare la Shoà è andato all’Onu a proferire ignobili calunnie su Israele
Editoriale del Jerusalem Post
Nel discorso incendiario tenuto venerdì scorso all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il presidente dell'Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) ha accusato Israele di condurre un genocidio contro il popolo palestinese.
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
1 ottobre 2014 Attualità
Netanyahu: Hamas e ISIS condividono la stessa ideologia fanatica
Il primo ministro israeliano all'Onu: "La nostra lotta è la vostra lotta: i nazisti credevano nella razza superiore, gli islamisti militanti credono nella fede superiore”
Sconfiggere lo "Stato Islamico" lasciando l'Iran con la bomba atomica significa vincere una battaglia ma perdere la guerra. Lo ha detto lunedì sera il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu intervenendo all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite.
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
30 settembre 2014 Attualità
Netanyahu: Vado all’Onu a smontare le menzogne di Abu Mazen
Accusando Israele di genocidio, il presidente dell’Autorità Palestinese ha di fatto sepolto il processo di pace
Alla vigilia del suo discorso all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha annunciato domenica che nel suo intervento a New York difenderà l'onore di Israele dalle calunnie del presidente dell'Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen).
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
29 settembre 2014 Attualità
Lavoratori palestinesi in Cisgiordania: “Meglio lavorare per gli israeliani”
Pochi soldi e nessun diritto sotto datori di lavoro palestinesi, dice un reportage del quotidiano ufficiale dell’Autorità Palestinese
Il quotidiano ufficiale dell'Autorità Palestinese Al-Hayat Al-Jadida elogia le condizioni di lavoro dei palestinesi impiegati da israeliani negli insediamenti in Cisgiordania, denunciando al contempo i bassi salari e la mancanza di diritti dei palestinesi alle dipendenze di altri palestinesi.
Leggi tutto l'articolo › http://www.israele.net/
===========================
Sinodo: proposto un messaggio per le famiglie del Medio Oriente, al quale sarà dedicato il prossimo concistoro
Nella odierna terza congregazione generale è emersa l'esigenza di "accompagnare" la vita delle famiglie con una formazione che non si limiti alla preparazione al matrimonio. Ai divorziati risposati la Chiesa deve presentare non un giudizio, ma una verità, con uno sguardo di comprensione, perché la gente segue la verità e segue la Chiesa se essa dice la verità. La "medicina" della misericordia dona accoglienza, cura e sostegno.
Città del Vaticano (AsiaNews) - "Per desiderio del Papa" sarà dedicato anche al Medio Oriente il Concistoro del prossimo 20 ottobre. L'annuncio è stati dato questa mattina durante i lavori del Sinodo straordinario sulla famiglia, in corso...
07/10/2014 HONG KONG - CINA
Card. Zen: Sto con gli studenti di Hong Kong, uniti per la democrazia, finché "non saremo dispersi o arrestati"
Da stanotte, il porporato dormirà insieme agli studenti che manifestano ad Admiralty. Il dialogo proposto dal governo è un trucco per dividere il movimento democratico. Sarebbe meglio ritirarsi avendo già avuto due vittorie: le manifestazioni di massa per la democrazia; aver costretto Pechino a mostrare il suo vero volto. Intervista al vescovo emerito di Hong Kong, grande campione della democrazia e della libertà religiosa.     07/10/2014 SIRIA
Siria, sequestrati un frate e i suoi fedeli. Gregorio III: Il mondo fermi questi estremisti
Nella notte fra il 5 e il 6 ottobre i miliziani jihadisti hanno prelevato p.Hanna Jallouf e alcuni suoi parrocchiani dal villaggio di Knayeh, nel nord della Siria. Al momento non si hanno notizie sulla loro sorte. Ad AsiaNews il patriarca di Antiochia parla di “minaccia per tutti” e invita cristiani e musulmani a “manifestare” contro queste violenze.
07/10/2014 COREA
Il viaggio della troika a Seoul, "bandiera bianca" sul regime dei Kim
Una fonte cattolica, anonima per motivi di sicurezza, analizza la visita dei tre altissimi funzionari nordcoreani nella parte Sud della penisola: "Non c'è nulla di sicuro, ma di certo Pyongyang non vuole finire nelle mani di Cina o Russia. Per questo ha bisogno dell'aiuto sudcoreano: sono allo stremo anche dal punto di vista politico". Intanto le due nazioni continuano a provocarsi: scambi di colpi sul Mar Giallo.    07/10/2014 VATICANO
Papa: pregare è fare memoria davanti a Dio della nostra storia, una storia di grazia, di peccato, di cammino
"Fare memoria sulla propria vita è dare gloria a Dio. Fare memoria sui nostri peccati, dai quali il Signore ci ha salvati, è dare gloria a Dio". La nostra relazione con Dio "non incomincia il giorno del Battesimo: lì è sigillata". Incomincia "quando Dio, dall'eternità, ci ha guardati e ci ha scelto. Nel cuore di Dio, lì incomincia".
07/10/2014 NEPAL
Festa di Dashain, momento di solidarietà e armonia per tutte le religioni del Nepal
di Christopher Sharma
Cristiani, cattolici appena convertiti, buddisti e musulmani hanno partecipato alla più importante festività indù del Paese, dedicata alla dea Durga. In Nepal le famiglie miste sono sempre più numerose e spesso onorano insieme le varie celebrazioni religiose. Un indù dice del figlio neo-convertito: "Non abbiamo interferito con la sua fede, felici che sia cattolico".    07/10/2014 TAIWAN- VATICANO
Sinodo: la famiglia di Taiwan "divenga un luogo di ascolto e di amore"
di Xin Yage
Le minacce della società taiwanese al matrimonio sono divorzio, carrierismo e materialismo. Ma la Chiesa risponde con una pastorale attenta, e i fedeli fanno quadrato intorno ai valori fondanti della società. Provocando persino il governo, impegnato a discutere sulle unioni omosessuali.
07/10/2014 MYANMAR - VATICANO
Sinodo: in Myanmar "la famiglia è salda, ma serve una risposta ai temi aperti"
di Francis Khoo Thwe
Mons. Charles Bo auspica discussioni approfondite e aperture su "comunione per divorziati e risposati”. Persone separate, racconta ad AsiaNews, “vivono un rapporto profondo con la fede” e desiderano ricevere il sacramento. In Myanmar la famiglia tradizionale non è oggetto di minacce e “nel 95% dei casi” le unioni sono durature. La Chiesa è attiva nella promozione di incontri per coppie e corsi pre-matrimoniali. La sfida della testimonianza dei cattolici fra i non cristiani.     07/10/2014 HONG KONG - CINA
Occupy Central: studenti e governo si preparano ai dialoghi
di Paul Wang
Riaperte tutte le scuole; la città tornata alla quali normalità. Piccoli sit-in ad Admiralty e Mong Kok. La Cina esalta il dialogo fra governo e manifestanti, ma mette in guardia dalle pretese di "eccezionalità" di Hong Kong. Jimmy Lai: Se il governo delude, la gente tornerà a manifestare.
07/10/2014 INDIA - PAKISTAN
Ancora scontri nel Kashmir, il Pakistan viola il cessate il fuoco e uccide civili indiani
Da due giorni Islamabad e New Delhi non risparmiano attacchi lungo il confine internazionale e la Linea di controllo (LoC). Ferite almeno 30 persone dal lato indiano, cinque le vittime. Quattro morti anche da parte pakistana.    07/10/2014 SIRIA - TURCHIA
Lo Stato islamico conquista parte di Kobane, migliaia di civili in fuga verso il confine turco
Dopo giorni di assedio i miliziani hanno occupato tre quartieri della cittadina, fra Siria e Turchia, innalzando la bandiera nera su edifici e colline. Almeno 2mila le persone che hanno abbandonato le loro case, in cerca di riparo oltreconfine. Sempre più fragile la resistenza curda, che accusa Ankara di inerzia e denuncia l’inefficacia dei bombardamenti arabo-americani.
06/10/2014 SRI LANKA
Sri Lanka: al via la Zona agricola speciale, per attrarre capitali stranieri
Il progetto dovrebbe vedere la luce entro un anno. L'area - di 3mila acri - si estenderà nell'est dell'isola, dove l'80% della popolazione si compone di contadini. Il progetto prevede anche l'ampliamento delle infrastrutture.    06/10/2014 COREA
La "troika" di Pyongyang visita il Sud e riapre i canali di dialogo
A sorpresa, i tre funzionari più vicini al dittatore nordcoreano si recano a Incheon e incontrano i funzionari di pari grado della controparte. Accordo sulla ripresa dei dialoghi inter-coreani, mistero sulla sorte di Kim Jong-un. Gli esperti: "Dietro c'è molto di più".
06/10/2014 VATICANO
Sinodo: riproporre il messaggio cristiano sulla famiglia a un mondo che vuole solo "sentirsi bene"
Nella relazione di apertura dei lavori, il card. Erdo ha detto che in un mondo segnato dall'individualismo, la Chiesa non deve cedere al "catastrofismo o all'abdicazione", in quanto esiste "un patrimonio di fede ampio e condiviso". "Non viene messa in questione la dottrina dell'indissolubilità del matrimonio" e il Sinodo non riguarda "le questioni dottrinali, ma le questioni pratiche", "di natura squisitamente pastorale". Papa Francesco: parlare chiaro, dire tutto, ascoltare con umiltà.     06/10/2014 INDIA
Vescovo dell'Orissa: La Chiesa è come una famiglia, in cui ciascuno è missionario
di Santosh Digal
Mons. John Barwa riflette sulla Giornata missionaria mondiale (19 ottobre 2014). L'urgenza della missione ad gentes, per far conoscere Cristo a tutti i popoli. L'importanza di conoscere e comprendere le sofferenze che colpiscono i nostri fratelli di fede.
10/07/2014 HONG KONG - CHINA
Card Zen stands with Hong Kong students, united for democracy, "until we are either dispersed or arrested"
Tonight, the cardinal will spend the night with the students demonstrating in Admiralty. The talks proposed by the government are a trick to divide the pro-democracy movement. It would be better to pull back now after scoring two victories, namely getting people to demonstrate en masse for democracy, and forcing Beijing to show its true face. Interview with Hong Kong's bishop emeritus, a great champion of democracy and religious freedom.    10/07/2014 SYRIA
As monk, parishioners are abducted in Syria, Gregory calls on the world to stop extremists
Overnight on Sunday, jihadi militants seized Fr Hanna Jallouf and some of his parishioners from the village of Knayeh, northern Syria. For now, their fate remains unknown. Antioch patriarch tells AsiaNews that everyone faces the same threat, calls on Christians and Muslims to demonstrate against such violence.
10/07/2014 KOREA
Visit by three top N Korean officials to Seoul is Kim regime's white flag
A Catholic source, anonymous for security reasons, analyses the visit by three high-ranking North Korean officials to South Korea. "Nothing is certain, but Pyongyang certainly does not want to fall into the hands of China or Russia. For this reason, it needs South Korean help. The country is on its last legs politically." Meanwhile, the two sides continue to provoke each other in the Yellow Sea.    10/07/2014 VATICAN
Pope: pray and remember our story before God, a story of grace, sin, journey
"Remembering our own life is to give glory to God. Remembering our sins, by which the Lord has saved us, is to give glory to God." Our relationship with God "does not begin on the day of Baptism: there it is sealed." It begins "when God, from eternity, looked upon us and chose us. It all begins in God’s heart".
10/07/2014 NEPAL
Dashain Festival, a moment of solidarity and harmony for all the religions of Nepal
by Christopher Sharma
Christians, newly converted Catholics, Buddhists and Muslims have participated in the most important Hindu festival in the country, dedicated to the goddess Durga. In Nepal mixed families are becoming more numerous and often honor together the various religious celebrations. A Hindu speaks of his newly converted son: "We have not interfered with his faith, we are happy he is Catholic."     10/07/2014 TAIWAN- VATICAN
Synod: may the family in Taiwan "become a place of listening and love"
by Xin Yage
In Taiwanese society, divorce, careers and materialism threatened the marriage. However, the Church provides attentive pastoral care, and the faithful stand by values that underlie society. Involved in a debate over same-sex unions, the government itself has been challenged.
10/07/2014 MYANMAR - VATICAN
Synod: in Myanmar "the family is strong but an answer is needed for unsolved issues"
by Francis Khoo Thwe
Mgr Charles Bo hopes to see in-depth discussions on "communion for divorced and remarried couples." Separated people, he told AsiaNews, can still "live a deep relationship with the faith" and wish to receive the sacrament. In Myanmar, the traditional family is not the subject of threats and "in 95% of cases" marriages are long lasting. The Church has been active in the promotion of meetings for couples and pre-marriage councelling. Bearing witness among non-Christians remains a challenge for Catholics.    10/07/2014 INDIA - PAKISTAN
Clashes in Kashmir, Pakistan violates ceasefire, killing Indian civilians
Islamabad and New Delhi engage in two days of clasehes along the international border and the Line of Control (LoC). At least 30 people injured on Indian side, with five victims. Four dead, on Pakistani side.
10/07/2014 SYRIA - TURKEY
Islamic State take Kobane, thousands flee to Turkish border
After days of siege, the militants have occupied three neighborhoods of the town, between Syria and Turkey, raising the black flag on buildings and hills. At least 2 thousand people have fled their homes, seeking shelter across the border. The Kurdish resistance is getting weaker, amid Ankara’s inertia and ineffectiveness of Arab-American air raids.     10/06/2014 SRI LANKA
Sri Lanka's first Special Agricultural Zone to attract foreign capital
The project should be up and running within a year. The area, which covers 3,000 acres, is located in the eastern part of the country where 80 per cent of the population works in agriculture. The project will also provide an opportunity to upgrade the local infrastructure.
10/06/2014 KOREA
Three top North Korean officials visit South Korea to reopen channels of communication
In a surprise move, three top aides to North Korea's dictator travel to Incheon to meet their South Korean counterparts to restart talks. Mystery still surrounds Kim Jong-un's health. For experts, there is much more.    10/06/2014 VATICAN
Synod: relaunching the Christian family in a world obsessed with the "feel good" factor
In the opening report to the Synod’s first working session, Card. Erdo said that in a world marked by individualism, the Church must not give in to "catastrophism or abdication," because there is "a broad and shared heritage of faith". "The doctrine of the indissolubility of marriage is not being called into question" and the Synod is not about "doctrinal issues, but practical issues", "of a purely pastoral nature". Pope Francis: Speak frankly, say everything, listen humbly.
10/06/2014 INDIA
For Odisha bishop, the Church is like a family in which everyone is a missionary
by Santosh Digal
Mgr John Barwa reflects on the upcoming World Mission Sunday (19 October), stressing the urgency of the mission ad gentes to make Christ known to all nations, as well as the importance of knowing and understanding the suffering that affects our brothers and sisters in faith.    10/06/2014 VIETNAM - UNITED STATES - CHIN
Washington to sell weapons to former foe to contain Beijing in South China Sea
by Paul N. Hung

Vietnamese deputy prime minister visits Washington to discuss maritime security and a closer partnership. The US government is considering selling defence equipment to Vietnam, in an "anti-Chinese" move. Next year will mark the 20th anniversary of the reestablishment of diplomatic relations between the two countries.
=====================
10/07/2014 ] SYRIA [ As monk, parishioners are abducted in Syria, Gregory calls on the world to stop extremists
Overnight on Sunday, jihadi militants seized Fr Hanna Jallouf and some of his parishioners from the village of Knayeh, northern Syria. For now, their fate remains unknown. Antioch patriarch tells AsiaNews that everyone faces the same threat, calls on Christians and Muslims to demonstrate against such violence.
Damascus (AsiaNews) - "The whole world should be against these extremists," who commit violence and constitute "a threat to all". Muslims and Christians "must express strong condemnation". In this regard, "unity" of intent "with Islam and the Arab world" is essential, said Mgr Gregory III Laham, patriarch of Antioch and All the East, of Alexandria and Jerusalem of the Melkites, in reaction to the kidnapping in Syria of a Franciscan priest Sunday night.
This morning, the Custody of the Holy Land confirmed in an official statement that Fr Hanna Jallouf was abducted by members of the Jihadist al-Nusra Front in the village of Knayeh, in the north of the country near the border with Turkey, together with other Christians.
At present, their fate remains unknown. The number of kidnap victims is also unknown, although local sources suggest that perhaps up to 20 Christians might have been taken by force, including three women.
"The nuns who were in the convent" at the time of the attack "found refuge in some homes in the village," the Custody of the Holy Land said.
After several hours, there have been no official contacts with the kidnappers nor are there any news about the abducted priest and Christians.
In view of the situation, the Franciscans renew their call to "pray" for Fr Hanna, his faithful and "all other victims of this tragic and senseless war."
Since the beginning of the Syrian conflict, jihadi militias have kidnapped several prominent local Christian figures, most notably two bishops, Metropolitan Boulos Yazigi (Orthodox Church of Antioch) and Metropolitan Mar Gregorios Youhanna Ibrahim (Syrian Orthodox Church) in April 2013
Father Paolo Dall'Oglio, an Italian-born Jesuit priest, was also kidnapped in Syria on 29 July 2013.
Contacted by AsiaNews, Patriarch Laham slammed the abduction, calling on Christians and Muslims to organise a common front against a "threat" that touches "the whole world".
Syria, where "attacks against Christians" are taking place, is "the cradle of Christianity", a land "where Christianity was already present in the year 33 AD.
In an address to the kidnap victims, he said they should "hold on and not be afraid". They should feel "hope", which can help "overcome this difficult situation."
Knayeh was under Islamic State (IS) control for some time. Since it was seized, Christians have been forced to submit to many restrictions, including removing crosses from their churches, a ban on bell ringing, covering of statues and Christian women forced to wear the Islamic veil.
Eventually, IS redeployed to the east, leaving the area to the al Qaeda-affiliated Jahbat Al-Nusra brigades. Not long ago, the militias occupying the village confiscated Father Jallouf's passport.
=============
07/10/2014. SIRIA. Siria, sequestrati un frate e i suoi fedeli. Gregorio III: Il mondo fermi questi estremisti
Nella notte fra il 5 e il 6 ottobre i miliziani jihadisti hanno prelevato p.Hanna Jallouf e alcuni suoi parrocchiani dal villaggio di Knayeh, nel nord della Siria. Al momento non si hanno notizie sulla loro sorte. Ad AsiaNews il patriarca di Antiochia parla di “minaccia per tutti” e invita cristiani e musulmani a “manifestare” contro queste violenze.
Damasco (AsiaNews) - "Tutto il mondo deve essere contrario a questi estremisti", che commettono violenze e costituiscono "una minaccia per tutti"; musulmani e cristiani "devono manifestare una ferma condanna", al riguardo è essenziale una "unità" di intenti "con l'islam e il mondo arabo". È quanto afferma ad AsiaNews mons. Gregorio III Laham, patriarca cattolico di Antiochia, di tutto l'Oriente, di Alessandria e di Gerusalemme dei Melchiti, commentando il sequestro di un Padre Francescano nella notte fra il 5 e il 6 ottobre in Siria.
Questa mattina, in un comunicato ufficiale, la Custodia di Terrasanta ha confermato il rapimento di p.Hanna Jallouf, prelevato dai miliziani jihadisti del fronte al-Nusra nel villaggio di Knayeh, nel nord del Paese nei pressi del confine con la Turchia, assieme ad altri cristiani.
Al momento non si hanno notizie sulla loro sorte e non si conosce nemmeno il numero esatto di persone rapite, anche se fonti locali parlano di almeno una ventina di cristiani portati via a forza, fra i quali vi potrebbero essere anche donne.
La Custodia di Terrasanta spiega che "le suore presenti nel convento" al momento dell'attacco dei miliziani "hanno trovato rifugio in alcune case del villaggio". A distanza di diverse ore non vi sono ancora stati contatti ufficiali con i sequestratori e non vi sono novità sulla sorte del parroco e dei cristiani rapiti. Al contempo, i francescani rinnovano l'invito "a pregare" per il parroco Hanna, per i suoi fedeli e per "tutte le altre vittime di questa guerra tragica e senza senso".
Dall'inizio del conflitto siriano, le milizie jihadiste hanno sequestrato diverse personalità di primo piano della comunità cristiana locale; fra questi ricordiamo i due vescovi, il metropolita Boulos Yazigi (della Chiesa ortodossa di Antiochia) e il metropolita Mar Gregorios Youhanna Ibrahim (della Chiesa siro-ortodossa) prelevati nell'aprile 2013. A questi si aggiunge il padre gesuita Paolo Dall'Oglio, sacerdote di origini italiane rapito in Siria il 29 luglio 2013.
Interpellato da AsiaNews il patriarca Laham condanna il rapimento e invita cristiani e musulmani e fare fronte comune contro "una minaccia" che riguarda "tutto il mondo"; egli parla di "attacco contro i cristiani" in Siria, la "culla del cristianesimo" che già "nell'anno 33 dopo Cristo può vantare le prime tracce della millenaria presenza". Infine, egli esorta a "tenere duro e non avere paura", al contrario di nutrire un sentimento di "speranza" che aiuti a "superare questa difficile situazione".
Knyaeh è rimasta a lungo sotto il controllo dei miliziani dello Stato islamico, che avevano imposto numerose restrizioni ai cristiani fra cui la rimozione delle croci sopra le chiese, il divieto di suonare le campane, la copertura delle statue e l'obbligo per le donne di coprirsi con il velo islamico. In un secondo momento i jihadisti si sono spostati verso est, lasciando il terreno alle brigate di Jahbat Al-Nusra, legate ad al Qaeda; di recente i miliziani che controllano il villaggio avevano sequestrato il passaporto a Padre Jallouf.