rotoli Mar Morto QUMRAN

Alla Turchia 6 miliardi di euro, all'Europa gli immigrati [ http://sptnkne.ws/aT8g ] questo è un ottimo affare per i traditori del PD e per l'ANTICRISTO della MERKEL! [ LA ARABIA SAUDITA #sharia: ha trasformato la LEGA ARABA #sharia, in una minaccia globale!

Volo Mh17 Malaysia Airlines: rapporto inconcludente, verità nascoste ] http://sptnkne.ws/bkqt [ Malaysia Airlines: Kiev e Amsterdam, sì a meccanismo per punire colpevoli schianto Mh17 ] OK A QUESTO PUNTO ABBIAMO PERSO OGNI SPERANZA CHE LA NATO POSSA CONFESSARE I SUOI DELITTI E LE SUE RESPONSABILITÀ! COME HO SCRITTO, su ANSA, CHE ERDOGAN SHARIA, COMPRA IL PETROLIO DA ISIS SHARIA? MI HANNO CHIUSO IL CANALE FACEBOOK DI "cecchino spadaccino" IN TEMPO REALE [ Peskov sul rapporto Bellingcat: non è veritiero

SE LA SHARIA È DIVENTATA UN CITTADINO EUROPEO POI, SIAMO DIVENTATI LA LEGA ARABA ANCHE NOI! "PREPARATE LE GRU PER I GAY!" Ue-Turchia, Timmermans: Entro fine 2016 passaporti biometrici per accedere in Europa

Russia-Turchia, Davutoglu SHARIA: "abbiamo bisogno l’uno dell’altro: ma CAZZO VOI NON DOVEVATE INTERROMPERE IL NOSTRO COMMERCIO CON DAESH SHARIA" ] LA IPOCRISIA DEI FARISEI È INVISIBILE, MA, LA IPOCRISIA E LE MENZOGNE DEGLI ISLAMICI, SONO IL CRIMINE MAGGIORE CHE L'INFERNO PUÒ MOSTRARE SUL NOSTRO PIANETA! [ "Siamo paesi vicini e importanti potenze regionali, l’incidente con l'aereo non è stata un’azione diretta contro la Russia".

"POICHÉ ASSAD È MORTO UCCISO dal NOSTRO TERRORISMO islamico coalizione Occidentale LEGA ARABA": ha detto: primo ministro della Turchia, Ahmet Davutoğlu, poi, ha dichiarato che: "Ankara è capace di inviare le truppe in Siria, qualora si presentasse tale necessità".

========================
poi dopo: PASSERÒ IO DA DIETRO! ] [ US religious-freedom report urges government to add 7 countries to worst-offenders list     Published: May 2, 2016 by World Watch Monitor
    Refugee tents on the grounds of a Catholic mission post, Bossangoa, Central African Republic, 2014.

    The newsThe primary US government agency on global religious freedom issued its annual report 2 May. ...
    Algerian churches still fighting for freedom of worship
    Published: April 29, 2016
    Notre Dame d'Afrique basilica in Algiers

    Churches in Algeria are facing intimidation and harassment, despite constitutional provisions ...
    Vietnam's Religion Law ‘created to repress, control’
    Published: April 28, 2016 by Vishal Arora
    Khánh Hmoong / Flickr / CC

    Vietnam’s new “Law on Belief and Religion,” scheduled to come into effect this year, will add ...

    ‘Losing my religion’ - why it’s so hard in the Middle East
    Published: April 26, 2016
    Copt teenager kidnapped for ransom in Upper Egypt
    Published: April 21, 2016
    Indian pastor and pregnant wife attacked by militant Hindus
    Published: April 21, 2016
    UK Parliament votes that Islamic State commits ‘genocide’
    Published: April 21, 2016
    Pakistan court grants bail to chief suspect in oven killings of Christian couple
    Published: April 20, 2016
    Saudi Arabia limits powers of its religious police
    Published: April 18, 2016



#Benjamin #Netanyahu ] #MIRACOLO di ALLAH AKBAR è la dimostrazione che soltanto ISLAM è la vera religione: POI, È NORMALE CHE #ISLAM HA IL DIRITTO DI ESSERE #SHARIA: IL #NAZISMO, senza reciprocità, e senza diritti umani, CONTRO GLI #INFEDELI SCHIAVI #DHIMMI ] #miracolo di Allah [ La Commissione europea potrebbe abolire subito il regime dei visti per la Turchia ] OK: LE SCIMMIE EVOLUTE #DARWIN, sono inserite in un processo evolutivo( ed io sono stato rimproverato da un sacerdote di Satana (LUI REO CONFESSO) anni fa, che mi disse: "UNIUS REI TU HAI BLOCCATO IL PROCESSO EVOLUTIVO DEL GENERE UMANO!"): di cui i gay LGBT gender, SONO LA PUNTA DI DIAMANTE! ma già nel 600d.C. il PIÙ GRANDE di tutti Profeti: MAOMETTO GIÀ VIDE LA LUCE DIVINA, PRIMA DI TUTTI NOI, già nel MEDIO-EVO! Ed ora con tanti secoli di ritardo le scimmie Darwin a Sodoma, finalmente hanno avuto il matrimonio OMOSESSUALE: utero in affitto: adozione di bambini, e finalmente, si vede e intravede anche: lo spiraglio di un riconoscimento giuridico della pedofilia, e della poligamia (che ISLAM già gode di questa conquista sociale da oltre 1400anni ), ecco perché i GAY sono la punta di diamante della evoluzione! che altro non è che una forma di famiglia allegata con legami di tipo sessuale libero, emancipato... e poi dicono che SATANA NWO CIA SPA FED: non è anche Allah (dato che entrambi giungono alle stesse conclusioni), e dato che quel sessuofobo di JHWH Holy, lui la pensa in tutt'altra direzione! http://it.sputniknews.com/economia/20160503/2599799/Cina-Asia-Pacifico-TPP-USA.html#ixzz47gVUKWJ6 TUTTAVIA, C'É UN GRANDE "GAP", "VULNUS" "IMPEDIMENTO" GRAVISSIMO: PER I MAOMETTANI TURCHI, DI POTER ENTRARE IN EUROPA ANCORA, perché loro ancora non hanno superato la prova anti omofobia! E poiché Erdogan tra i suoi consiglieri ha il campione di Basket, e un campione di lotta Judo: poi, potrebbe fare un filmino pornografico, con loro due, che questo chiuderebbe definitivamente ogni tipo di polemiche circa la compatibilità per la TURCHIA di poter entrare in quella troia di EUROPA Bildenberg il Massone: finalmente!

UNIUS REI DICE CHE ANCHE IRAN FINGE DI COMBATTERE LA ARABIA SAUDITA (il fatto che fanno morire i loro poveri: 1. potrebbe essere una strategia; 2. non è una prova assoluta): PERCHÉ IL PROGETTO DI GENOCIDIO SHARIA, È UN PROGETTO DI GENOCIDIO MONDIALE ] [ MA, QUELLO CHE È ORMAI EVIDENTE: È CHE TUTTA LA LEGA ARABA È UNA UNITARIA REGIA SAUDITA! VENDICATE REGENI: STERMINATE I SAUDITI! Regeni, l'Egitto ordina ai media la censura sul caso. 04.05.2016 Nelle ore in cui si scopre che la posta elettronica del ricercatore è stata violata un mese dopo la sua scomparsa, dall'Egitto un'incredibile gaffe svela la censura governativa sui media.
Una mail interna, diffusa per errore dal ministero dell'Interno del Cairo all'intera mailing list di giornalisti accreditati, rivela le pressioni governative sulla stampa e sulla Tv per censurare il caso della morte di Giulio Regeni, oltre alla richiesta avanzata alla procura generale egiziana di emettere un'ordine di riservatezza sull'omicidio. Nella mail anche un piano per colpire il sindacato dei giornalisti, accusato di aver coperto "de criminali ricercati dalla Procura". Il riferimento è ai due giornalisti arrestati lo scorso 1 maggio con l'accusa di essere parte di un progetto di destabilizzazione del Paese, dopo la loro partecipazione ad una manifestazione indetta lo scorso 25 aprile contro l'accordo tra Egitto e Arabia Saudita sulla definizione dei nuovi confini marittimi. Intanto sul fronte delle indagini italiane sul caso del giovane ricercatore, è di poche ore fa la notizia dell'intrusione nell'account email di Regeni un mese dopo la sua morte. Gli investigatori italiani avrebbero chiesto a Google, secondo quanto riportato dal quotidiano la Repubblica, l'identificazione del numero Ip da cui è stato effettuato l'accesso, informazione che potrebbe dare una svolta alle indagini: http://it.sputniknews.com/mondo/20160504/2602585/regeni-censura-egitto.html#ixzz47gfHBCZf
============
è vero che TRUMP dice qualche cazzata, ma, questo è perché lui non è esperto della politica diplomazia e regolamenti internazionali... MA LA GUERRA CHE IL SISTEMA MASSONICO GLI STA FACENDO, È SPUDORATA E RIVELA TUTTA LA CATTIVA COSCIENZA DEGLI USURAI FARISEI MASSONI E SATANISTI.. ECC.. "PARTITO REPUBBLICANO UCCISO DA TRUMP" copertina del Daily News.. mi hanno disattivato il copia incolla, ed ho dovuto digitare con tastiera, il riferimento citazione!
===========
Abu Sayyaf sharia minaccia, decapiteremo gli altri ostaggi. Tra loro un altro canadese e un norvegese la SHARIA trionferà, e la morte degli infedeli è un atto dovuto perché Allah è Akbar, ed è quello che gli islamici pensano!
==========
questa Ministra deve lasciare subito l'incarico ] [ E' polemica in Gran Bretagna sui test "troppo difficili" introdotti dal dicastero dell'Istruzione nelle scuole di Inghilterra e Galles a partire dalle elementari. Alcune delle domande sono dei veri e propri rompicapo per i piccoli allievi, protestano diversi genitori, denunciando come "lo stress" abbia portato alle lacrime bambini di 6-7 anni. E ad alimentare la contestazione, si scopre ora che la stessa ministra Nicky Morgan, promotrice della riforma e figura rampante del Partito Conservatore di David Cameron, e' caduta sulla trincea grammaticale: sbagliando clamorosamente - come evidenzia oggi il Daily Mail - una risposta di sintassi considerata dal suo dicastero alla portata di scolari 11enni.
====
trovate i responsabili e giustiziateli! Studentessa indiana stuprata e uccisa nel Kerala.
Il caso ricorda quello di Nirbhaya, la ragazza coraggio di New Delhi morta a causa delle lesioni causate da uno stupro collettivo
=============
immediata chiusura delle relazioni diplomatiche! ] [ Il ministero dell'Interno egiziano ha inviato per errore ai media un "piano segreto" per affrontare la crisi creata dall'arresto di due giornalisti all'interno della sede del Sindacato della stampa, da sempre inviolato. Lo riferisce il sito del quotidiano Al Masry Al Youm.
    Il dicastero ha poi inviato agli stessi media egiziani una seconda mail sottolineando che l'invio era dovuto ad un "errore tecnico". Citando "fonti del ministero", il sito scrive che l'episodio riflette un presunto "stato confusionario in cui versa il ministero". Il piano doveva essere sottoposto all'attenzione del ministro, il generale Magdy Abdel Ghaffar, e ora sono in corso "indagini allargate" nei confronti di "alcuni dipendenti del dipartimento informazione del ministero".

L'Ap aggiunge che c'è anche un ordine di censura sul caso della morte di Giulio Regeni, proposto al Procuratore generale, nel "piano segreto" del ministero dell'Interno egiziano per affrontare la crisi creata dall'arresto di due giornalisti nella sede del sindacato al Cairo e più in generale per rapportarsi con i media.
======
#666 #Carter segretario alla Difesa americano nel corso di un incontro in Germania con i ministri di 11 Paesi. Carter avverte: 'la campagna anti-Isis non è finita'.. se non era per i Russi? non sarebbe mai finita dato che è stata la CIA e SAUDITI ad inventare al-Qaeda e tutto il resto!

#Shinzō #Abe: Primo ministro del Giappone: IO NON FIDO DI TE! ] IL FATTO CHE, IO VEDO I SACERDOTI SATANA FARE TUTTE LE LORO ATTIVITÀ IN GIAPPONE, 1. A.I, 2. GMOS su esseri umani; 3. sacrifici umani sull'altare di satana; 4. pornografia estrema, 5. ecc..? QUESTO NON MI PERMETTE DI POTERMI FIDARE DI TE ANCORA! tutta la tua politica fino ad avant'ieri, è stata la agenda della CIA 666 SPA NWO! Se tu farai una alleanza militare con CINA e RUSSIA? io farò del bene a tutto il GIAPPONE! MA SE TU RIMANI IN AMBITO NATO USA? TU NON PUOI AVERE INDIETRO LE Isole Curili PERCHÉ LA GUERRA MONDIALE, dei TUOI PROTETTORI INCOMBE, E TU SEI LA LORO TROIA! Il principale alleato degli USA nel Pacifico si avvicina alla Russia. 04.05.2016. Mentre gli USA introducono sanzioni contro la Russia, il Giappone, il loro principale alleato nella regione Pacifica, cerca legami più stretti con Mosca. Lo scrive il Wall Street Journal alla vigilia dell’incontro tra il primo ministro giapponese, Shinzo Abe, e Vladimir Putin. "Il problema di Abe consiste nel fatto che stringendo amicizia con Putin, si ritrova sotto il fuoco incrociato diplomatico tra Washington e Mosca", scrive il WSJ.

#Shinzō #Abe #Giappone ] tu stai preparando migliaia si scimpanzé: con lo sparatutto PlayStation: per sparare dai droni, su tutto quello che si muove: o che è rilevabile come calore corporeo dagli infrarossi, perché scimpanzé? loro non hanno la coscienza umana per sapere che stanno a fare strage di donne e bambini! CHE QUESTA MALVAGITÀ SOLTANTO UN SACERDOTE DI SATANA COME TE POTEVA FARLA! tutti gli infami e i traditori del pianeta? sono tutti migliori di te! ecco perché, io ho già scritto il tuo nome su di una atomica.. e tu scenderai all'inferno, prima del tempo, dove tutti i massoni e tutti i complici del NWO devono andare a finire: prima o poi!

#Benjamin #Netanyahu ] VEDI CHE con la 100Mg fibra ottica? non è possibile per me andare su ANSA http://www.ansa.it/ !

#Benjamin #Netanyahu ] emorroidi cancerogene in tutto il mondo! [ PERCHÉ GOOGLE SI È OSTINATO PER 4 VOLTE: A NON RESTITUIRMI "evolutionxtalmud.blogspot.com" ?? PERCHÉ, QUANDO io RIEDITO un articolo/post: per non farlo incappare nello spam? io uso un termine specifico, per confermare a me stesso, che quel post è stato corretto: e non esistono due POST uguali al 100% in tutti i miei blog, ed in questo sito: il termine che io ho scelto è "emorroidi" ecco perché: avranno i sodomiti le emorroidi cancerogene in tutto il mondo!

certo non potrebbe mai entrare in Europa uno stato pedofilo poligamo negazione diritti umani sharia! Turchia, nuova rissa in parlamento Ankara. ] OVVIAMENTE, SE LA TURCHIA VUOLE ENTRARE IN EUROPA? DEVE DARE IL MATRIMONIO AI GAY! IO LO SO CHE È UN SACRILEGIO, MA DOPO AVER UCCISO TUTTI I MARTIRI CRISTIANI DI SIRIA E IRAQ? LORO POSSONO E DEVONO FARE ANCHE QUESTO ABOMINIO!  [ 03.05.2016. Dopo i calci ed i pugni della scorsa settimana, alla Grande Assemblea turca ancora una rissa tra deputati. Deputato pro-curdi attacca Erdogan, wrestling al parlamento turco. Ancora violenza alla Grande Assemblea di Ankara, riunita in seduta plenaria ieri dopo la sospensione della scorsa settimana per gli scontri tra parlamentari verificatisi nel corso di un dibattito sull'immunità. Ieri il parlamento turco si era nuovamente riunito per portare a termine i lavori su un disegno di legge che soddisfi i criteri richiesti dall'Unione europea come prerequisito per procedere alla liberalizzazione dei visti di cittadini turchi in Ue. Ieri pomeriggio, alla ripresa dei lavori, alcuni deputati sono nuovamente venuti alle mani in commissione per le riforme costituzionali, dopo che il ministro della Giustizia Bekir Bozdag aveva accusato i parlamentari dell'opposizione per le violenze della scorsa settimana.
Gli ultimi tre provvedimenti richiesti dal memorandum siglato con la Ue verranno votati dall'assemblea di Ankara nella giornata di oggi, mentre  è atteso per i prossimi giorni un parare da parte della Commissione Europea.

DITEMI VOI, COME POSSIAMO FAR ENTRARE ERDOGAN L'ISLAMICO SALAFITA IN EUROPA, SE, OBAMA NON CERTIFICA, e non garantisce sul suo onore presidenziale, CHE ERDOGAN NON È OMOFOBO! QUINDI FAREMO COSÌ, FAREMO ENTRARE OBAMA E ERDOGAN IN UN ASCENSORE, POI, LA CIA TOGLIERÀ LA CORRENTE PER 20MINUTI, POI, QUANDO L'ASCENSORE SI SBLOCCA, OBAMA FARÀ LA DICHIARAZIONE, DAVANTI A TUTTE LE TELEVISIONI DEL MONDO, e Obama dirà: "io posso dichiarare CHE ERDOGAN NON È OMOFOBO!" ... POI, circa, le cose della loro intimità? PRIVACY TOTALE! Non mi direte che, QUESTA è una cosa TROPPO difficile per la CIA 666 Nwo Gufo, che, Ha colpito due grattacieli all'11-09, e ne ha fatti cadere 3: di grattacieli (n°7), tutti con demolizione controllata esplosivo termite, che il cherosene? no, non può fondere l'acciaio! Deputato pro-curdi attacca Erdogan, wrestling al parlamento turco.  29.04.2016( Rissa nel parlamento turco, dopo che un deputato dell'opposizione aveva lanciato una dura accusa al governo, accusando Erdogan di fomentare il terrore all'interno del paese e nel Kurdistan. Il deputato del DNP — Partito Democratico dei Popoli — Ferkhat Encu — ha preso la parola accusando il governo di aver instaurato un regime del terrore nel Kurdistan settentrionale (regione del sud-est della Turchia al confine con la Siria e l'Iraq). Le sue parole hanno mandato su tutte le furie alcuni membri del partito governativo il PSP che hanno più volte interrotto il collega, insultandolo. A breve dalle parole sono passati ai fatti e ne è nata una rissa che ha coinvolto almeno 30 dei presenti, donne comprese.
Il Partito Democratico dei Popoli è una formazione di sinistra turca che difende attivamente i diritti delle minoranze nazionale nel paese, specialmente quella curda.
http://it.sputniknews.com/politica/20160429/2575798/turchia-rissa.html#ixzz47cElieDk

#Benjamin #Netanyahu ] sorry [ ma, se noi abbiamo creduto sempre a #Obama, ANCHE SE, lui ha quasi sempre mentito, perché, NOI non gli dovremmo crederGLI, ADESSO ANCHE, circa il suo momento coatto con Erdogan 20minuti sesso violento #backout, ascensore? e POI, CERTO TUTTE LE CATTIVE LINGUE DI UNIUS REI? VERREBBERO MESSE A TACERE E FINALMENTE SUPERATA LA PROVA OMOFOBIA, anche, la TURCHIA FINALMENTE POTREBBE ENTRARE IN EUROPA! in questo modo verrebbe superato anche il " vulnus giuridico " della NATO, perché, quando si decise, per la Turchia di entrare nella NATO? Ad Erdogan non fu chiesta la prova anti-omofobia!

#Benjamin #Netanyahu ] NO! NOI non abbiamo un problema di prova anti-omofobi per #king #TAKFIRO, #SUDAIRIO, #SHARIA, #SALAM #SALMAN, #Saudi #Arabia, perché, tutti quelli che vanno dal #Gufo #ALLAH # #NWO: al Bohemian GROVE, e vengono accettati nella iniziazione "322: teschio e ossa" i pirati? POI, TUTTI DANNO PER SCONTATO CHE SI È CERTAMENTE SUPERATA LA PROVA ANTI-OMOFOBIA!
=======================
http://democrazia-estinta.blogspot.com/2016/05/mondiale-suicidio-sharia.html  IN IRAN HANNO DETTO CHE USA E ISRAELE STANNO FACENDO UNA GUERRA CONTRO ISLAM, QUINDI OVUNQUE C'È UN MUSULMANO, TUTTI GLI ALTRI SONO GLI SCHIAVI DHIMMI CHE DEVONO MORIRE! NOI NON POSSIAMO SOPRAVVIVERE AD UNA LEGA ARABA SHARIA... O NOI O LORO! IL LORO STERMINIO È UNA QUESTIONE DI LEGITTIMA DIFESA!
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

DEMOCRAZIA È SOLTANTO LA LEGGE DEL MAGGIORITARIO, QUINDI LA MAGGIORANZA può decidere di distruggere la Democrazia e la libertà di coscienza: suicidandosi con i suoi 6000 anni di storia nella SHARIA! infatti per ONU la sharia non è il nazismo! QUINDI È UNA OPZIONE CHE I POPOLI POSSONO SCEGLIERE!
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

DEMOCRAZIA È SOLTANTO LA LEGGE DEL MAGGIORITARIO, QUINDI LA MAGGIORANZA PUÒ SCEGLIERE NAZISMO SHARIA(la negazione di ogni diritto umano: la negazione della laicità dello Stato, la negazione della libertà di religione: la dogmatica impostazione arbitraria di pena di morte per apostasia e blasfemia, pedofilia e poligamia)! ... ed è questa la nostra attuale minaccia di estinzione: circa la sharia, che è una minaccia di estinzione per tutto il genere umano: infatti, la SHARIA NON È STATA CONDANNATA, ancora, da ONU, come il NAZISMO fu condannato: QUINDI PUÒ DIVENTARE UNA OPZIONE LEGITTIMA PER IL NOSTRO MAGGIORITARIO DEMOCRATICO! e poiché tutti i Governi e tutte le RELIGIONI non comprendono questa verità fondamentale, logica razionale e incontestabile, è perché le vostre menti sono state occupate dai demoni! in verità vi dico: "nessuno di voi che mi leggete potrà entrare nel Regno di Dio!"
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

BASTA A SCHERZARE ADESSO: PARLIAMO SERIAMENTE! ] [ LA DEMOCRAZIA È SOLTANTO LA LEGGE DEL MAGGIORITARIO, QUINDI LA MAGGIORANZA PUÒ SCEGLIERE anche: 1. il matrimonio per i gay; 2. può scegliere il NAZISMO SHARIA(la negazione di ogni diritto umano: la negazione della laicità dello Stato, la negazione della libertà di religione: la dogmatica impostazione arbitraria di pena di morte per apostasia e blasfemia, pedofilia e poligamia)! [se negate la legge naturale poi, chi potrà impedire il matrimonio tra uomini e cani?] ... ed è questa la nostra attuale minaccia di estinzione: circa la sharia, che è una minaccia di estinzione per tutto il genere umano: infatti, la SHARIA NON È STATA CONDANNATA, ancora, da ONU, come il NAZISMO fu condannato! e poiché tutti i Governi e tutte le RELIGIONI non comprendono questa verità fondamentale, logica razionale e incontestabile, è perché le vostre menti sono occupate dai demoni! in verità vi dico: "nessuno di voi che mi leggete potrà entrare nel Regno di Dio!"
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

Hillary Clinton è impazzita e GIUSTIFICA 'SHARIA lancio di razzi da aree civili di Hamas, Perché Gaza è piccola ' ma, la verità è che il Bill è diventato frocio, e SHE LADY sharia vuole appartenere ad harem ERDOGAN ] [ lol. ed io incomincio ad essere preoccupato per Erdogan adesso! I CATTIVI VANNO PUNITI, È VERO: MA QUESTA SAREBBE CRUDELTÀ CONTRO DI LUI! ] LOL. [ Hillary Clinton Justified Hamas’ Firing of Rockets from Civilian Areas Because ‘Gaza is Small’. In this television interview during the 2014 Gaza war, Hillary Clinton reasons that Hamas fires rockets at Israel from civilian areas only because Gaza is so small and densely populated. According to Democratic presidential candidate Hillary Clinton, Hamas fires rockets from civilian areas because the Gaza Strip is very small and densely populated.
The implication seems to be that if the Strip were larger and less densely populated, perhaps the Hamas terrorists would not fire at Israel from civilian areas. Hamas’ use of Palestinian human shields – innocent men, women and children – to stand in harm’s way is well documented. Indeed, Hamas aims at innocent Israeli civilians, attempting to kill and maim as many as possible. Watch this video and listen to Clinton’s shocking words. [ Hillary Clinton: Hamas Uses Human Shields Because ‘Gaza is Pretty Small’ ] https://youtu.be/MYoHcNCAYTg
NOTE: UWI does not endorse any US presidential candidate.
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

stop sharia wordwide stop ] FBI thwarts Islamic attack on Florida synagogue http://worldisraelnews.com/fbi-thwarts-islamic-attack-on-florida-synagogue/ Federal agents arrested a man who, sources said, was planning to throw an explosive device into the Aventura Turnberry Jewish Center on Friday evening. By: World Israel News Staff
Aventura Turnberry Jewish Center. The FBI was successful in thwarting an Islamic terror attack on a synagogue in Aventura, Florida, which was planned to take place over the Passover holiday, when the synagogue was packed with Jewish worshippers.
The local 7News reported on Monday that federal agents arrested a man who, sources said, was planning to throw an explosive device into the Aventura Turnberry Jewish Center on Friday evening. 7News quoted law enforcement sources which descried how the FBI set up a sting operation to thwart a terror attack. FBI agents posing as terrorists were able to stop the suspect, who, they said, may have converted to Islam.
Concerned local residents told 7News they were disturbed by the arrest.
“I think about, before we had a baby, that we used to go there for services, and God forbid, it could have been us,” said Stephanie Levine. “Thank God they stopped him, but had they not, it would have been such a horrible thing to happen to this neighborhood.”
“Of course it surprised me,” said resident Richard Levinson. “Everybody says, ‘I live in a small town. It doesn’t happen here,’ but the sad part is, it happens everywhere.” Resident Kim Tepper told 7News she’s horrified by the turn of events but ultimately not that surprised. “It’s a very scary world, and you know what? I don’t think that anybody is safe anywhere,” she said. ‘We’d always thought, living in this area, that we could be targeted, so now you’re kind of confirming that for me. Not happy.”
FBI officials declined to comment on the investigation, but 7News has learned the suspect will appear in federal court early this week.
In a statement, the Aventura Turnberry Jewish Center said that the congregation’s leadership has been briefed by law enforcement and Jewish community security officials about the situation. “They assured us that the synagogue and school were never at risk at any time during the investigation and arrest, and that there are no credible threats directed against us at the present time.”
The statement said the center’s security protocols are well in place, and that it will continue to review the procedures in consultation with their security consultant and law enforcement officials to “take whatever measures are necessary to insure the safety and security” of the synagogue and its members.
“We are extremely grateful to our partners in law enforcement for their professionalism, care and commitment throughout this incident, and for providing us with security all year-round. We greatly appreciate your concern as well,” the statement said.
The Jewish center’s activities are carrying on as usual.
The FBI is pursuing 900 active Islamic State (ISIS) terror-related investigations, spread over all 50 states in the US, FBI Director James Comey stated last November. The growing threat of ISIS terrorism in the US has surpassed that of al-Qaeda, Comey warned in July, as US security agencies continue to track down individuals influenced by ISIS who may be planning to act on their radical ideology.
=======================
censura NATO sharia 666 Nwo

sostanzialmente questa guerra mondiale: di: NATO LEGA ARABA (sacerdoti di satana: scie chimiche, SpA Monsanto Gmos Allah Akbar), contro il resto del mondo, è una guerra totalmente pretestuosa, senza motivazioni reali, voluta dal FMI Spa Rothschild: usura mondiale, per poter uscire dal periodo recessivo e depressivo (che il sistema monetario ha indotto), cioè la misura del valore "una convenzione spirituale 666" ha preso il controllo della politica e della economia, nei regimi massonici dei popoli schiavizzati dal signoraggio bancario, Bildenberg Satana il Gufo al Bohemian Grove Baal Allah è Dio, e, quindi, con le distruzioni di una WW3, poter riattivare un nuovo ciclo monetario (sempre usurocratico e parassitario): Piuttosto è tutto il Resto del mondo che ha motivi validi, urgenti e inevitabili: per dichiarare guerra alla NATO e alla LEGA ARABA sharia (anticristo massone fariseo salafita Erdogan è il boia) perché, hanno condotto: 1. un colpo di stato in Ucraina: con genocidio del popolo dei russofoni, 2. ed hanno dilaniato Siria IRAQ Nigeria, ecc.. rendendo operativa, e legale: la galassia jihadista: genocidio agli schiavi dhimmi: "morte agli infedeli", che è apologia di terrorismo e satanismo islamico! .. e da ISIS sharia? hanno comprato anche il petrolio: questi figli di una cagna: che sono i figli di Elisabetta Gezabele second UK queen: GENDER ideologia: la abominazione!

KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

#SALMAN #SAUDI #ARABIA ] di tutto il Medio Oriente noi possiamo fare una sola monarchia sotto la mia corona! QUESTO È STATO PROFETIZZATO DAI PROFETI DI ISRAELE... SE TU VUOI CONTINUARE A COMBATTERE COME UN RIBELLE
 OSTINATO CONTRO LE PROFEZIE!
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

1. RICONOSCERE UN RISARCIMENTO PER LA AGGRESSIONE SUBITA "raid di Marmara": DA UN CONTROLLO DI POLIZIA, SIA PUR IN ACQUE INTERNAZIONALI, È 1. RICONOSCERE UN RISARCIMENTO PER LA AGGRESSIONE SUBITA DAI MILITARI ISRAELIANI: "raid di Marmara": PER ESERCITARE UN CONTROLLO DI POLIZIA, SIA PUR IN ACQUE INTERNAZIONALI, È INCOMPATIBILE CON IL DIRITTO INTERNAZIONALE ] 2. e la revoca del blocco israeliano sulla Striscia di Gaza: CADREBBE IN MODO AUTOMATICO, È MISURA DI SICUREZZA, CHE NON ESISTEREBBE, SE PALESTINESI RINUNCIANO AL TERRORISMO"[  Erdogan: Turkey ‘must accept that it needs Israel’. January 3, 2016. Amid conflicting reports on the negotiations between Turkey and Israel, Turkish president Erdogan has again indicated that he seeks a warming of ties with the Jewish State. By: World Israel Staff. Turkish President Turkish President has again said he seeks a warming of relations with Israel and that his country must accept “that it needs Israel.”
“Israel is in need of a country like Turkey in the region,” Erdogan said in remarks to Turkish reporters published in leading dailies Saturday, AFP reported. “And we too must accept that we need Israel. This is a reality in the region,” said Erdogan. “If mutual steps are implemented based on sincerity, then normalization will follow.”
Similarly, he said in mid December that “there is so much the region could gain from such a normalization process.”
Reports on negotiations between Ankara and Jerusalem on the reestablishing of diplomatic ties between the two countries have been resurfacing over the past weeks, with both sides issuing contradicting reports of progress or setbacks in the negotiations.
Turkey demands Israeli financial compensation for the families of the ten Turkish citizens killed in the Marmara raid and the lifting of the Israeli blockade on the Gaza Strip, which Israel cannot accept.
In return, Turkey would drop criminal charges against senior Israeli officers. Israel initially cautiously welcomed Erdogan’s signaling, saying it was up to him to finalize the issue and agree to reasonable terms. Relations between former allies Turkey and Israel broke down in 2010 after the Mavi Marmara incident. The Mavi Marmara was part of a flotilla of vessels sailling to the Gaza Strip, ostensibly to deliver humanitarian aid and medical supplies, but in reality was nothing more than an attempt to defy Israel’s sovereignty and to support the Palestinian Hamas terror organization, which rules Gaza. The only humanitarian aid found on board were a few boxes of expired medications.
IDF forces boarded the ship and were viciously assaulted. In defense, they killed 10 Turkish nationals and several of the IDF soldiers suffered wounds as well. Turkey has become the strongest critic of Israeli actions in Gaza, often marked by anti-Semitism. Reconciliation efforts between the two countries have repeatedly failed. Even an Israeli attempt to apologize to Turkey was rebuffed.
============
1. RICONOSCERE UN RISARCIMENTO PER LA AGGRESSIONE SUBITA DAI MILITARI ISRAELIANI: "raid di Marmara": PER ESERCITARE UN CONTROLLO DI POLIZIA, SIA PUR IN ACQUE INTERNAZIONALI, È INCOMPATIBILE CON IL DIRITTO INTERNAZIONALE ] 2. e la revoca del blocco israeliano sulla Striscia di Gaza: CADREBBE IN MODO AUTOMATICO, È MISURA DI SICUREZZA, CHE NON ESISTEREBBE, SE PALESTINESI RINUNCIANO AL TERRORISMO"[ Erdogan: Turchia 'deve accettare il fatto che ha bisogno di Israele'. 3 gennaio 2016. In mezzo a notizie contrastanti sui negoziati tra la Turchia e Israele, il presidente turco Erdogan ha nuovamente indicato che egli cerca un riscaldamento dei legami con lo Stato ebraico. Da: World Israele personale. Il presidente turco turco presidente ha di nuovo detto egli cerca un riscaldamento di relazioni con Israele e che il suo paese deve accettare "che ha bisogno di Israele." "Israele ha bisogno di un paese come la Turchia nella regione", ha detto Erdogan in un discorso ai giornalisti turchi pubblicati nei principali quotidiani Sabato, AFP ha riferito. "E anche noi dobbiamo accettare il fatto che abbiamo bisogno di Israele. Questa è una realtà nella regione ", ha detto Erdogan. "Se passi reciproci sono implementate basate sulla sincerità, poi la normalizzazione seguirà."
Allo stesso modo, ha detto a metà dicembre che "non è tanto la regione potrebbe guadagnare da un simile processo di normalizzazione".
I rapporti sui negoziati tra Ankara e Gerusalemme sul ristabilimento dei rapporti diplomatici tra i due paesi sono stati resurfacing nelle ultime settimane, con entrambe le parti emissione contraddittorie segnalazioni di progresso o battute d'arresto nei negoziati.
La Turchia chiede una compensazione finanziaria di Israele per le famiglie dei dieci cittadini turchi uccisi nel raid di Marmara e la revoca del blocco israeliano sulla Striscia di Gaza, che Israele non può accettare.
In cambio, la Turchia sarebbe cadere le accuse penali contro alti ufficiali israeliani. Israele inizialmente cautamente accolto la segnalazione di Erdogan, dicendo che era a lui per finalizzare il problema e accettare i termini ragionevoli. I rapporti tra ex alleati Turchia e Israele si sono interrotti nel 2010 dopo l'incidente Mavi Marmara. La Mavi Marmara faceva parte di una flottiglia di imbarcazioni Sailling nella Striscia di Gaza, apparentemente per fornire aiuti umanitari e forniture mediche, ma in realtà non era altro che un tentativo di sfidare la sovranità di Israele e per sostenere l'organizzazione terroristica palestinese Hamas, che governa Gaza . L'unico aiuto umanitario trovato a bordo sono state alcune scatole di farmaci scaduti.
forze dell'IDF saliti a bordo della nave e sono stati brutalmente aggrediti. In difesa, hanno ucciso 10 cittadini turchi e molti dei soldati dell'IDF hanno subito ferite pure. La Turchia è diventato il critico più forte delle azioni di Israele a Gaza, spesso segnati da antisemitismo. sforzi di riconciliazione tra i due paesi hanno ripetutamente fallito. Anche il tentativo di Israele di scusarsi con la Turchia è stato respinto.
============
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

se sono morti soltanto 48 filorussi, poi, si deve parlare di POGROM organizzato da KIEV! ] [ MOSCA, 2 MAG - Bisogna indagare opportunamente sulla strage di Odessa del 2 maggio 2014, quando almeno 48 persone sono morte negli scontri tra filorussi e filo-occidentali: lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov in una conversazione telefonica con il segretario di Stato Usa, John Kerry. Lo riferisce il ministero degli Esteri russo citato dall'agenzia Interfax. Due anni fa almeno 43 filorussi morirono nella Casa dei sindacati di Odessa in un incendio provocato dalle frange più radicali dei filo-Kiev.
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

Account disabilitato [[ https://www.facebook.com/people/Cecchino-Spadaccino/ ]] Il tuo account è stato disabilitato. Title is: Account Disabled.
E POI DICONO CHE IN ITALIA È MINACCIATA LA LIBERTÀ DI STAMPA

Benjamin Netanyahu ] tutti i miei commenti di questi giorni: fatti su ANSA e it.Sputniknews sono stati cancellati tutti con un colpo di spugna: è vero che avevo un canale che si chiama "cecchino spadaccino" https://www.facebook.com/people/Cecchino-Spadaccino/ ma, se io scrivessi qualcosa? tutti saprebbero che sono sempre io! hanno atteso che io dessi la risposta al turco /ali.saban.10 ] COME IN GERMANIA HANNO MESSO A TACERE UN COMICO CHE HA FATTO UN REP CONTRO ERDOGAN? COSÌ UGUALMENTE IN ITALIA HANNO FATTO CON ME!

Benjamin Netanyahu ] POCHI SECONDI DOPO CHE IO HO SCRITTO QUESTO COMMENTO? MI HANNO BRUCIATO IL CANALE! VOLEVANO VEDERE CHE TIPO DI RISPOSTA IO POTEVO DARE [ Ali Saban https://www.facebook.com/ali.saban.10 non bisogna mai lasciarsi prendere dai pregiudizi, e non bisogna mai giudicare qualcuno per poche parole! SALAM! io ho pianto quanto un mio fratello mussulmano decise, spontaneamente: di farsi sgozzare da ISIS, in Libia, insieme al gruppo degli etiopi cristiani, ed il loro sangue colorò il mare! Ora, il tuo Erdogan compra il petrolio da ISIS (ci sono le prove e tutti lo sanno), e io non so dove i tuoi parenti potrebbero venire a trovarti, se tu lo ammettessi! Perché quando in Turchia c'erano i militari? vi era molto più democrazia di adesso! Io entrai in internet 25 anni fa, perché i miei politici massoni: sono l'ANTICRISTO SpA Banche Centrali Farisei e Bildenberg, permettevano il martirio dei cristiani, attraverso il delitto della sharia in tutto il mondo, senza reagire!

evenge Yitzhak Kaduri ] [ permettimi di dissentire.. se, non ci fosse la Chiesa? noi saremmo già stati perduti.. e se ti scandalizza la collaborazione con il potere massonico, tu puoi pensare che è grazie a quello che ANTICRISTO FARISEO MASSONE ha smesso di mettere a morte i cristiani in Occidente!

================
NOI ITALIANI, SIAMO PURTROPPO UM "POPOLO DI PECORE IMPAURITE" E, NON ABBIAMO IL CORAGGIO DI AFFRONTARE A FONDO IL CRIMINOSO ARGOMENTO DEI VACCINI, I QUALI MOLTE VOLTE, AMMALANO O UCCIDONO I NOSTRI FIGLI.
PREFERIAMO RIMANERE SILENZIOSI NEL GREGGE E, RIMETTENDOCI ANCHE LA SALUTE O LA STESSA VITA DELLE NOSTRE CREATURE. SIAMO UN POPOLO DI RUFFIANI SENZA CORAGGIO, INCHINATI SEMPRE AL POTERE DI TURNO.
Giorgio Alberto Tremante
VAXXED" ~ E' UNO SCANDALO MOLTO PIU' GRANDE DEL WATERGATE QUESTA ESPLOSIONE ABNORME DELL'AUTISMO?
Sallie O. Elkordy intervista delle mamme e delle star..
https://www.youtube.com/watch?v=nVbItUCX5eo&list=UU8me2gYHgXwUdkWqb1DW0SQ
"VAXXED" ~ Is Autism Bigger Than Watergate? ~ Sallie O. Elkordy interviews Moms and Stars
https://youtu.be/nVbItUCX5eo?list=UU8me2gYHgXwUdkWqb1DW0SQ
KINGDOM UNIVERSAL REI in ISRAEL

MY ISRAEL [ tu sei fuori dal NWO, gli islamici sharia vivranno, ma tu morirai! https://www.facebook.com/Regno777ISRAELE/ Sorry, this page isn't available. The link you followed may be broken, or the page may have been removed. Account disabilitato [[ https://www.facebook.com/people/Cecchino-Spadaccino/ ]] Account Disabled Your account has been disabled ] MY ISRAEL [ tu sei fuori dal NWO, gli islamici sharia vivranno, ma tu morirai!

=============
fuggono tutti dalla furia omicida della #SHaria! perché la sharia del maledetto falso profeta: Maometto? è un male malefico! ] Avvenire [ Corridoi umanitari, 94 siriani a Fiumicino. ​L’aereo Alitalia atterra alle 7 a Fiumicino con a bordo 94 profughi siriani – c’è anche una famiglia irachena - che arrivano in Italia sani e salvi, già con documenti in regola.
 ==
====
è indispensabile bloccare il flusso ininterrotto di terroristi dalla SIRIA: sigillate la frontiera! LE BESTIE DI SATANA DELLA NATO DEVONO ESSERE ESORCIZZATI, DIETRO DI LORO, I MASSONI BILDENBERG MAOMETTANI SHARIA, SI PORTANO TUTTA LA MALEDIZIONE DELL'INFERNO! "Abbiamo inoltre sottolineato la necessità di chiudere i canali di rifornimento di uomini e armi dei terroristi. A questo proposito la Federazione Russa ritiene che sia un compito sempre più incombente la chiusura del confine con la Turchia"
http://sptnkne.ws/bjSE

LE BESTIE DI SATANA #BILDENBERG: SPA FED NWO MERKEL BOLDRINI MOGHERINI, IN ASSOCIAZIONE A #UK GEZABELE #ELISABETTA SECOND, SI PREPARANO A STERMINARE IL POPOLO DEL DONBASS.. questo è vero: LORO NON OBBEDISCONO MAI AL DIRITTO INTERNAZIONALE PERCHÉ SONO I PIRATI DELLA 322 TESCHIO E OSSA: e poi, Allah AKBAR vuole così! ] http://sptnkne.ws/bjUz [ Milizie di #Donetsk sicure, esercito ucraino prepara offensiva nel #Donbass 03.05.2016 Le forze di sicurezza ucraine continuano a prepararsi attivamente per operazioni di combattimento su larga scala e schierano verso la linea di contatto nel Donbass le armi pesanti, ha riferito ai giornalisti oggi il vice comandante delle milizie #DNR Eduard Basurin. "Nonostante i bombardamenti di lieve intensità, le forze di sicurezza ucraine continuano a prepararsi attivamente per operazioni di combattimento. Per questo scopo verso la linea di contatto sono state schierate armi pesanti, che sono state ritirate dai luoghi di stoccaggio predisposti," — ha detto Eduard Basurin.
Secondo il comandante filorusso, nella zona di Starognatovka sono stati fissati i movimenti di 2 lanciarazzi multipli "#Grad" e 3 camion di rifornimento "#Ural".
Nell'aprile 2014 il governo ucraino ha avviato un'operazione militare contro le autoproclamate Repubbliche Popolari di #Donetsk (#DNR) e #Lugansk (#LNR), che avevano annunciato la secessione da Kiev dopo il colpo di stato di Maidan avvenuto pochi mesi prima a febbraio. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime dall'inizio del conflitto sono più di 9mila persone.
http://it.sputniknews.com/mondo/20160503/2599599/Kiev-DNR-Ucraina-Basurin.html#ixzz47cgOfOBH

=========

PREPARATIVI PER IL REGNO DI PALESTINA ISRAELE: CANTICO DI UNIUS REI! ] [ [Isaia 42 [1] Ecco il mio servo che io sostengo, il mio eletto di cui mi compiaccio. Ho posto il mio spirito su di lui; egli porterà il diritto alle nazioni. [2] Non griderà né alzerà il tono, non farà udire in piazza la sua voce, [3] non spezzerà una canna incrinata, non spegnerà uno stoppino dalla fiamma smorta. Proclamerà il diritto con fermezza; [4] non verrà meno e non si abbatterà, finché non avrà stabilito il diritto sulla terra; e per la sua dottrina saranno in attesa le isole. [5] Così dice il Signore Dio che crea i cieli e li dispiega, distende la terra con ciò che vi nasce, dà il respiro alla gente che la abita e l'alito a quanti camminano su di essa: [6] "Io, il Signore, ti ho chiamato per la giustizia e ti ho preso per mano; ti ho formato e stabilito come alleanza del popolo e luce delle nazioni, [7] perché tu apra gli occhi ai ciechi e faccia uscire dal carcere i prigionieri, dalla reclusione coloro che abitano nelle tenebre. [8] Io sono il Signore: questo è il mio nome; non cederò la mia gloria ad altri, né il mio onore agli idoli. [9] I primi fatti, ecco, sono avvenuti e i nuovi io preannunzio; prima che spuntino, ve li faccio sentire". [10] Cantate al Signore un canto nuovo,
lode a lui fino all'estremità della terra; lo celebri il mare con quanto esso contiene,
le isole con i loro abitanti. [Preparations for the establishment of the Kingdom "political Palestine ISRAEL" of YHWH, and his Unius REI, on the world, against, pharisees (Anglo-American) Salafis (Arab League) to shit Illuminati cult: 666 322 IMF NWO] [11] Esulti il deserto con le sue città, esultino i villaggi dove abitano quelli di Kedàr; acclamino gli abitanti di Sela, Dalla cima dei monti alzino grida. [12] Diano gloria al Signore E il suo onore divulghino nelle isole. [13] Il Signore avanza come un prode,
come un guerriero eccita il suo ardore; grida, lancia urla di guerra, si mostra forte contro i suoi nemici.
[14] Per molto tempo, ho taciuto, ho fatto silenzio, mi sono contenuto; ora griderò come una partoriente,
mi affannerò e sbufferò insieme. [15] Renderò aridi monti e colli, farò seccare tutta la loro erba; trasformerò i fiumi in stagni e gli stagni farò inaridire. [16] Farò camminare i ciechi per vie che non conoscono, li guiderò per sentieri sconosciuti;
trasformerò davanti a loro le tenebre in luce, i luoghi aspri in pianura. Tali cose io ho fatto e non cesserò di farle.
[17] Retrocedono pieni di vergogna quanti sperano in un idolo, quanti dicono alle statue: "Voi siete i nostri dei". [18] Sordi, ascoltate, ciechi, volgete lo sguardo per vedere. [19] Chi è cieco, se non il mio servo? Chi è sordo come colui al quale io mandavo araldi? Chi è cieco come il mio privilegiato? Chi è sordo come il servo del Signore? [20] Hai visto molte cose, ma senza farvi attenzione, hai aperto gli orecchi, ma senza sentire. [21] Il Signore si compiacque, per amore della sua giustizia,
di dare una legge grande e gloriosa. [22] Eppure questo è un popolo saccheggiato e spogliato; sono tutti presi con il laccio nelle caverne, sono rinchiusi in prigioni. Furono saccheggiati e nessuno li liberava; furono spogliati, e nessuno diceva: "Restituisci". [23] Chi fra di voi porge l'orecchio a ciò, vi fa attenzione e ascolta per il futuro? [24] Chi abbandonò Giacobbe al saccheggio, Israele ai predoni? Non è stato forse il Signore contro cui peccarono, per le cui vie non vollero camminare, la cui legge non osservarono? [25] Egli, perciò, ha riversato su di esso la sua ira ardente e la violenza della guerra. L'ira divina lo ha avvolto nelle sue fiamme senza che egli se ne accorgesse, lo ha bruciato, senza che vi facesse attenzione.
MY HOLY JHWH ] li frantumerò come vasi di argilla, li calpesterò come si calpesta il fango della terra.. e la mia IRA non sarà saziata!

#Benjamin #Netanyahu ] userò misericordia soltanto a coloro che io vorrò, perché, #HOLY #JHWH ha sottomesso tutti a colpevolezza! #ANSA e #FACEBOOK, prima di chiudermi il canale "cecchino spadaccino" mi dovevano chiedere i documenti di identità! LO SO CHE È UN PRETESTO, MA, IO CERCO UN PRETESTO PER ROVINARE I CRIMINALI! INOLTRE HOLY JHWH ha detto a me: " MALEDIRÒ TUTTI QUELLI CHE TI MALEDIRANNO, E io BENEDIRÒ TUTTI QUELLI CHE TI BENEDIRANNO, ed in te saranno riscattati tutti i popoli del mondo!"
MY HOLY JHWH ] li frantumerò come vasi di argilla, li calpesterò come si calpesta il fango della terra.. e la mia IRA non sarà saziata!

giorgio tremante . Condivisione pubblica - LA NOSTRA RISPOSTA AD UNA MADRE, CHE RACCONTA, DI AVER PERSO LA SUA BAMBINA, PER NON AVERLA VACCINATA CON IL VACCINO PER LA MENINGITE. @Mariagabriella Ranavolo, Certo cara signora Mariagabriella, bisogna ammettere che assolutamente è una bellissima signora, che però fa la sua bella recitazione programmata davanti ad una telecamera. Truccatissima, nemmeno una lacrima, se non un cenno di toccare un occhio con un fazzoletto per non rovinare lo studiatissimo trucco, inoltre, appollaiata su un bellissimo e comodo divano, proprio una bellissima interpretazione di una "madre disperata" colma di dolore per la perdita della sua bambina, che racconta in modo studiato il drammatico fatto che le è accaduto. Scusate se è poco, questo spot, come ottima campagna pubblicitaria a favore dei vaccini, fatta in un momento in cui molti genitori con figli morti o ammalatisi di svariate gravissime malattie causate dai vaccini, come per esempio, ultima in ordine di tempo, "l'Autismo". Molti coraggiosi genitori negli Usa, si stanno mobilitando in tutto il Paese, per dimostrare questo crimine di Stato causato appunto dai vaccini. In Italia invece, dove ancora, se pur ufficiosamente permane l'obbligo ancora vaccinale, si tenta di spingere ad oltranza i genitori, anche con questi mezzucci, perché sottopongano tranquilli alle vaccinazioni i propri figli. La spinta, viene data anche tramite questi spot pubblicitari che, tentano di toccare ad ogni costo i sentimenti profondi alla quasi totalmente distratta popolazione, sul grave problema della "vera prevenzione" delle malattie, spacciando per prevenzione certi intrugli chimici pericolosissimi quali sono i vaccini
Giorgio Alberto Tremante
(padre e fratello di due figli e fratelli, "riconosciuti ufficialmente dagli Organi Competenti, morti a causa dei vaccini, ed essendo lui, gemello monovulare del secondo deceduto, è rimasto handicappato sempre a causa del vaccino).

skaterfreak2 giorni fa
+king Israel Unius REI, CIA I am 24/7 spy spying you commets and I put all your comments in my USB I am still here I never left  I am still here I never give up
king Israel Unius REI

+skaterfreak
sono soltanto il Re di Israele
+skaterfreak dormi? come sta il nostro amico 187AudioHostem, lui che lavoro sta facendo?
+skaterfreak Satana non ha fatto della tua bella e giovane moglie una donna felice.. e la tua è una vita di merda! lascia stare Satana e trovati un altro mestiere!
skaterfreak
is me IHATENEWLAYOUT  remeber me?
censura NATO sharia 666 Nwo
+skaterfreak even your two sons become Satanists like you?

=================
#Benjamin #Netanyahu ] le reazioni emotive alle mie affermazioni (percepite nei lobi del mio cervello), sono troppo immediate per essere: reazioni emotive di esseri umani viventi (soltanto): forse, questi sono popoli del passato: sono anime dei morti, di tutti gli esseri che vanno dal PARADISO PURGATORIO (anime sante lobo destro) all'INFERNO (lobo sinistro)! La esultanza del lato destro è molto più forte, non perché in Paradiso sono più numerosi dell'INFERNO, no! ma, perché io ho promesso a quelli che sono caduti nell'INFERNO di non lasciarli disintegrare nel giorno del giudizio universale, se vorranno lavorare per me! E poiché Gesù disintegrerà l'INFERNO, poi, quelli che io salverò dalla disintegrazione, io li porterò in PARADISO con me! ] IO SONO DIVENTATO UN UOMO SENZA PAURA! [ The UN is about to take a very close look at Sudan's treatment of Christians. Published: May 4, 2016 by World Watch Monitor, First review of human rights in the country since 2011 breakup. The Sudanese Church of Christ, Bahri, North Khartoum, in 2014, before it was demolished by the government to make room for low-cost housing. The church had been home to a congregation of 600 members. What is happening? The UN Office of the High Commissioner of Human Rights is scheduled to hold a 3 1/2-hour hearing in Geneva on Wednesday, 4 May, at which UN member nations will examine the state of human rights in Sudan.
It promises to be an interesting meeting. Sudan's president, Omar al-Bashir, is the world's only sitting head of state wanted by the International Criminal Court for alleged crimes against humanity. It's also the first time Sudan has been required to answer to UN members for its human-rights performance since the 2011 breakup of the country, which created the world's newest nation, South Sudan. In the years since, the Sudanese government has waged a bombing campaign against restive, resource-rich southern regions on the border with South Sudan. Sudan's Christians, who along with indigenous groups have been concentrated in the southern regions of the overwhelmingly Sunni Muslim country, are among the hundreds of thousands of people displaced by the violence, and whose homes, crops, churches, schools and hospitals have been destroyed.
The UN's formal name for the 4 May session is the Universal Periodic Review, or UPR.
How does the UPR work? The UN created the UPR in 2006. Every member nation of the UN is required to go through it. It takes about 4 1/2 years to complete a cycle of all members, and a new cycle begins.
Prior to the actual meeting in Geneva, the country submits its own assessment of how it believes it is living up to human-rights obligations. Other countries can submit their own observations. The UN Human Rights Council may send in an "independent expert" to produce a report on the situation. External groups such as Amnesty International may submit their own testimony. The final report is a list of findings and recommendations from other UN members. Each country is required to submit reports on how they're responding to the recommendations, but ultimately there's no way to compel any country to adopt any UPR recommendations. The UN says the point of the process, besides surfacing human-rights issues for public scrutiny, is to ensure all nations receive "equal treatment" in the examination.  Sudan has gone through the UPR once before, in 2011. [You can read that report here.] At the time, there was concern for the future of the Church in Sudan, since al-Bashir had declared Sudan would become an Islamic state governed by sharia. Since then, life has become very difficult for its Christian minority, according to Open Doors, a ministry that provides support to Christians who live under pressure around the globe. Abandoning Islam in Sudan is a crime that carries the death penalty.
Among the scores of recommendations UN members made to Sudan in the 2011 report, a handful concerned religion. Condensed and paraphrased here: Forbid the application of sharia to non-Muslims, and decriminalize apostasy. Declare an intention to guarantee the protection of religious minorities
     Create legal guarantees permitting free practice of religion, taking special care to safeguard minority Christians in the north, and minority Muslims in the south.
     What does Sudan say?
Following the 2011 UPR, the government submitted its required mid-term report. Its entire response to the recommendations about religious freedom was that "religion is protected" by its 2005 constitution, and would continue to be protected in any constitution devised after South Sudan's secession.
In advance of the 2016 UPR, the Sudanese government is upbeat. Its 25-page self-assessment contains various claims that it has reformed laws and changed administrative practices to crack down on human trafficking and violence against women; expand press freedom; wind down the deadly conflict in the Darfur region; and even enhance environmental protection, among many other advancements in human rights.
The mid-term document says nothing about religious freedom. The word "religion" appears nowhere among its 12,000 words. The lone appearance of the word "religious" is in an item that claims "religious figures" are among the leaders of a campaign to eliminate female genital mutilation from the culture.
What have others said about Sudan in advance of the 2016 UPR?
Others are harshly critical of Sudan's record on religious freedom since its first UPR round in 2011.
For more than a decade the U.S. State Department has included Sudan among a short list of countries it considers the world's most egregious oppressors of religious freedom.
Open Doors says life for Christians has become more difficult since 2011. Rev. Kuwa Shamal, a leader of a Sudan Church of Christ congregation in his town of Bahari, was arrested and released in December 2015, and now is required to report daily to the National Intelligence and Security Services. Two other pastors, Telahoon Nogosi Kassa Rata of the Khartoum North (Bahari) Evangelical Church and Rev. Hassan Abduraheem Kodi Taour, outgoing Secretary General of the Sudan Church of Christ, were arrested in December and remain in custody, the charges against them unknown and contact with them denied.
Since 2011, the government has demolished or padlocked four churches, claiming a variety of land-use violations, Open Doors says. In June 2015, a dozen women were arrested by Sudan's Public Order Police for wearing skirts and slacks. One of them was sentenced to 40 lashes before an appeals court threw out the punishment. Perhaps Sudan's most notorious episode was its 2013 arrest of Meriam Yahya Ibrahim, a mother pregnant with her second child. Raised a Christian by her mother after her Muslim father abandoned the family, Ibrahim's crime was adultery, evidenced by her failure to return to Islam before she married a Christian man. She was sentenced to death, gave birth to a daughter while in prison, and after intense international pressure was released by an appeals court and left the country.
The Open Doors World Watch List, which ranks the 50 countries where living as a Christian is most difficult, puts Sudan at No. 8. According to the list, Christians are beset by a combination of "one of the most dictatorial regimes in Africa" that routinely whips up anger at the West, and by radical elements within the country's Islamic society.
The United Nations Independent Expert on human rights in Sudan, Aristide Nononsi, told the UN in his pre-UPR report that he was alarmed by the arrest of the church pastors and other abuses.
"I continue to hear about cases of arbitrary arrests and detention, as well as allegations of ill-treatment and travel ban on human rights defenders and political activists by security forces, including the National Intelligence and Security Service," Nononsi wrote.
Amnesty International, in its own report submitted to the UN prior to Sudan's turn in the spotlight on 4 May, said the country "has failed to implement" the 2011 recommendations regarding religious freedom and other human rights. "There is widespread suppression of non-Muslim and Muslim minority groups as well as violations of freedom of religion in Sudan," the report says. "Freedom of religion continues to be undermined by the Sudan’s legal system under which conversation from Islam to another religion is punishable by death."
Human Rights Watch noted that four Sudanese "civil society representatives" on their way to a March UPR preparation meeting in Geneva were intercepted by National Intelligence and Security Service at the airport and had their passports confiscated. What happens after the UPR hearing?
The Office of the High Commissioner of Human Rights is scheduled to distribute its final report on 9 May, and vote on its adoption the following day.

#Benjamin #Netanyahu ] QUESTA pagina: https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion per UNIUS REI è diventata una porta spazio temporale dimensionale!

#Benjamin #Netanyahu ] soltanto QUESTA pagina: https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion per UNIUS REI è diventata una porta spazio temporale multi dimensionale? no! NON AVVIENE LO STESSO FENOMENO, con pari intensità, SU ALTRE PAGINE DI INTERNET! tuttavia è evidente che questo è un fenomeno che vive nella mia mente!

#Benjamin #Netanyahu ] io sono parte del TEMPIO EBRAICO CELESTE, che è una struttura vivente.. nella mia visione sono la Porta che da l'accesso all'atrio esterno, dove sono anime con abito grigio e che non sono riuscite ad entrare nel Tempio a Motivo della ANTICA e NUOVA Alleanza, che, SI. Dio ha offerto e che loro non hanno capito! IN QUEST'OPERA GRANDIOSA DELLA STORIA GRANDIOSA DELLA SALVEZZA: IO RAPPRESENTO LA SALVEZZA PER VIA DELLA MISERICORDIA! Ecco perché tutti loro sono in attesa del giorno del Giudizio Universale per poter entrare nel TEMPIO EBRAICO CELESTE e per potersi integrare in ESSO! .. e se ci pensi? Questa è soltanto teologia! Tuttavia è bello vedere la parte teorica, applicata praticamente!

http://sptnkne.ws/bksF ] SOLTANTO SE ALLONTANA I PRAVY SECTOR, LE TRUPPE MOGHERINI MERKEL, E MERCENARI TURCHI DALLA LINEA CONFINE DI CONTATTO, SI, POTREBBE ESSERE CONCESSO! CIRCA SECESSIONE O FEDERAZIONE? QUESTO È LA RISULTANTE DI UN POSSIBILE ACCORDO TRA LE PARTI! [ Il presidente dell’Ucraina, Petro Poroshenko, ha firmato una legge che permette di prorogare a tempo indeterminato la moratoria sul pagamento dei debiti dello stato nei confronti della Russia. Ne parla il sito internet del parlamento ucraino.

#Benjamin #Netanyahu ] Come perché io sono passato dalle STELLE: "il TEMPIO Ebraico Celeste" alle stalle di Petro Poroshenko, Merkel Mogherini? ma, io sono fatto così, io non do nessuna importanza al fatto che, io sono seduto sul Trono di Dio Holy JHWH.. semplicemente perché questo non è un atto politico: ED IO HO DECISO, con la potenza della mia FEDE creativa: di ESSERE UN POLITICO agnostico razionale, SOLTANTO!

ovviamente, la SHARIA è un organismo simbiotico demoniaco unitario! ECCO PERCHÉ LA ARABIA SAUDITA HA TRASFORMATO LA LEGA ARABA IN UNA MINACCIA GLOBALE PER TUTTO IL GENERE UMANO! Lavrov: l’opposizione moderata siriana è protetta da al-Nusra. 04.05.2016 se, LA LEGA ARABA NON CONDANNA LA SHARIA? SAREMO COSTRETTI AD UCCIDERLI TUTTI! E DA QUESTO PUNTO DI VISTA NEANCHE ASSAD E IRAN POTREBBERO SALVARSI! ] http://sptnkne.ws/bksR [ La cosiddetta opposizione moderata siriana potrebbe intenzionalmente rimanere vicina ad al-Nusra per proteggesi dagli attacchi. Lo ha dichiarato il ministro russo degli Esteri, Sergej Lavrov, nell’intervista a Sputnik. "Ho l'impressione che questi gruppi (opposizione moderata) rimangano intenzionalmente sulle posizioni di al-Nusra, affinché la stessa al-Nusra non li tocchi", ha affermato Lavrov. Egli ha presupposto che "non è tanto per gli americani, quanto per i loro alleati nella regione, tra i quali la Turchia cha ha già mestamente denigrato se stessa con numerosi fatti che parlano degli ambigui legami tra Ankara e il Daesh e al-Nusra. "Se le cose stanno così, allora le chiare e frequenti giustificazioni degli americani, perché loro non hanno ancora fatto quello che avevano promesso, raffigurare buoni gli opposizionisti vicini ad al-Nusra".

#Benjamin #Netanyahu ] è vero che le anime dei MARTIRI in PARADISO: chiedono sempre a DIO: "quanto, tu ci vendicherai?" ma, una cosa è leggere queste cose in un libro: APOCALISSE, e TUTT'altra cosa e farne la esperienza emotiva nella mia mente! Perché quando io dico che devo vendicare i MARTIRI CRISTIANI ecc.. ? SI PERCEPISCE un tripudio! POI TUTTI SAPPIAMO CHE: "DIO NON VUOLE LA MORTE DEL PECCATORE MA CHE SI CONVERTA E VIVA!" Forse queste anime non sanno che: Dio JHWH, lui è troppo buono per fare il lavoro del macellaio: PERSONALMENTE! ECCO PERCHÉ IO SONO IL MACELLAIO! MA, OVVIAMENTE, IO NON SPERO PROPRIO DI ESSERE COSTRETTO A FARE QUESTO LAVORO DEL MACELLAIO, PRIMA DEL GIORNO DEL GIUDIZIO UNIVERSALE!

Il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg: (SOPRANNOMINATO "la minghia") ha detto: "la NATO è abituata alle azioni della Russia" http://sptnkne.ws/bkte 04.05.2016 e se non è mai esistito adesso andrebbe inventato un proverbio che dice: "TU NON CREDERE MAI QUANDO UN GENERALE PARLA DI PACE! PERCHÉ LUI STA MENTENDO!" ma, chi cazzo ha detto che i GENERALI devono parlare? Soltanto tra i massoni Bildenberg sono possibili queste anomalie, dato che sono i Banchieri FARISEI che hanno la SOVRANITà! CHE QUESTA È LA VERA MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DI ISRAELE, NON TUTTA LA LEGA ARABA DEI MANIACI RELIGIOSI!

quelli che HANNO CREATO IL TERRORISMO MONDIALE? proprio loro PARLANO di LOTTA AL TERRORISMO, SOLTANTO PER TROVARE UN PRETESTO PER INVADERE: SIRIA E IRAQ: che è il loro scopo da sempre ] SE POI, LA GALASSIA JIHADISTA SI È FORMATA DA SOLA? POI, L'ISLAM È UNA RELIGIONE CRIMINALE E DEMONIACA CHE DEVE ESSERE ABOLITA.. IN ENTRAMBI I CASI, ora, LA LEGA ARABA ORA DEVE ESSERE RASA A ZERO! [ La due giorni di Stoccarda segue l'incontro della scorsa settimana con i paesi del Golfo, definiti da Carter come "importanti partner" nella lotta al terrorismo, per ridefinire un maggiore intervento nei teatri di scontri dove è presente il fenomeno jihadista: Siria e Iraq in primis: http://it.sputniknews.com/mondo/20160504/2606192/coalizione-daesh-vertice-ministri-difesa-strategia-comune.html#ixzz47iOY5meL

LA NATO È ALTO TRADIMENTO CONTRO IL GENERE UMANO! Infatti la Coalizione, che comprende sessanta Paesi, ha condotto contro il Daesh ben 12mila raid aerei tra Siria e Iraq dall'inizio delle operazioni (settembre 2014) sino a oggi. ma, SE OGNI RAID UCCIDEVA 5 TERRORISTI, OGGI SAREBBE SPARITO IL CALIFFATO! QUINDI HANNO BUTTATO INTENZIONALMENTE BOMBE NEL DESERTO, ED INFATTI, NON HANNO COLPITO NEANCHE UN SOLO CAMION CISTERNA CHE PORTAVA PETROLIO DAESH IN TURCHIA! LA NATO È ALTO TRADIMENTO CONTRO IL GENERE UMANO!


SE QUESTO Sadiq Khan NON CONDANNA LA SHARIA? DEVE ESSERE DEPORTATO IN ARABIA SAUDITA, INSIEME A TUTTI QUELLI COME LUI.. PERCHÉ NON HA NESSUNA IMPORTANZA QUANDO UN ISLAMICO NAZISTA ASSASSINO SERIALE PUÒ ESSERE IPOCRITA, E FINO A CHE PUNTO PUÒ ESSERE IPOCRITA! .... È VERO CHE TUTTI I RELIGIOSI SONO IPOCRITI, MA, È ANCHE VERO CHE SOLTANTO GLI ISLAMICI SONO ASSASSINI! Il candidato laburista, figlio di immigrati pakistani e musulmano praticante, potrebbe essere così il primo sindaco nella storia di Londra di fede islamica. Già membro del parlamento britannico, il 45enne Sadiq Khan per il suo ultimo messaggio ai londinesi prima del silenzio pre elettorale ha chiesto di scegliere la speranza contro la paura.
"Londra è un faro per il resto del mondo — ha detto il candidato laburista in un'intervista rilasciata a Politico — In quale altra parte del mondo è possibile trovare un politico di fede islamica che apre il suo digiuno in una sinagoga ebraica? Questa è la Londra che conosco. Non tolleriamo la differenza, la rispettiamo e la celebriamo. Questa è la storia di Londra — ha dichiarato — perché puntare sulle divisioni e causare problemi?".


MA SE RENZI È ANDATO come un cagnolino scodinzolante, dalla TRILATERALE, CHE SPERANZA VOI AVETE CHE LUI ABBIA una dignità oppure un Patriottismo, per DAVVERo? A LUI, COME AI MASSONI EUROPEI, NON IMPORTA NIENTE SE LA ITALIA VERRÀ DILANIATA DALLA GUERRA MONDIALE! Russia, Librandi: Italia sia protagonista per stop sanzioni e nuovo dialogo con Ue http://it.sputniknews.com/italia/20160504/2604984/librandi-stop-sanzioni-dialogo-ue.html#ixzz47iTRYSPm

#Benjamin #Netanyahu ] per una qualsiasi creatura pensare di essere come Dio: è pura follia! Dio è infinito in ogni sua perfezione, è totalmente altro da noi.. Tutte le Creature hanno un corpo spirituale, ma, Dio non ha corpo massa e forma! Dio è sussistente e con il suo amore infinito mantiene, in vita la sua creazione, che vive nella sua mente continuamente! QUESTO È IL PIÙ GRANDE TORMENTO DELL'INFERNO COMPRENDERE A QUALE FORMA DI INFINITO AMORE E DI INFINITA PERFEZIONE SI È SEMPRE DETTO: "NO!" molti commettono l'errore di giudicare Dio a motivo di questo pianeta decaduto nel peccato originale! Ma Dio ha creato il PARADISO TERRESTRE, non ha creato questo pianeta, che è un OGM che il peccato ha degradato!

#Benjamin #Netanyahu ] quindi È stato l'ORGOGLIO, che ha accecato le facoltà intellettive di LUCIFERO, lui non ha saputo sopportare la gloria che Dio gli ha concesso, e non ha saputo mantenersi nella umiltà stabilmente... ma, comunque vada il nostro destino, di noi è scritto che: "noi siamo tutti dei servi inutili!" QUINDI LUCIFERO HA INSOLENTITO, INGRATO, poi HA TRADITO. Questo gli diceva San Michele Arcangelo: "disubbidire è tradire!" e "questo diceva ADAMO ad EVA" e, infatti, per una creatura illuminata con la scienza infusa, e non sottoposta alla degradazione del peccato originale, come ADAMO, tradire e disubbidire è stato un atto gravissimo quanto irrimediabile... lui non voleva farlo, ma, la sua passione per EVA lo rovinò: perché lui decise di seguire EVA nella disgrazia, consapevolmente! IN REALTÀ NON È POSSIBILE INFRANGERE L'ORDINE DELLA GIUSTIZIA IN DIO, PERCHÉ QUESTO DISINTEGREREBBE OGNI COSA, e disintegrerebbe anche: DIO STESSO!

#Benjamin #Netanyahu ] tutto ciò che esiste è il riflesso dei sentimenti e delle perfezioni di Dio, la potenza dei suoi valori metafisici, lo splendore dalla sua virtù, ma, la talpa cieca in un buco della fogna, osa giudicare e criticare con arroganza insolente, cose che la sua mente non potrebbe mai afferrare, al di fuori con una relazione comunione di SPIRITO SANTO.. ecco perché di loro è scritto: "sono stati predestinati all'INFERNO!" mentre noi, se meritiamo di vivere insieme alla ARABIA SAUDITA, se, sfuggiremo alla MALEDIZIONE DEI FARISEI, e della loro GUERRA MONDIALE NUCLEARE, noi daremo l'avvio alla nuova civiltà, la nuova ERA dello Spirito SANTO! perché Unius REI non è migliore e superiore a nessuno, come nessuno è migliore e superiore a lui! ... anche se in verità io sono un poco ritardato, ed avrete tutti bisogno di esercitare un poco la pazienza insieme a me!

#Salman #SAUDI ARABIA ] senza sovranità monetaria? non c'è nessuno che ti può salvare dall'inferno! non avere la sovranità monetaria è questo che ha fatto di tutti noi gli schiavi dei Farisei, delle vittime del loro male malefico: la stregoneria! VIENI DA ME, SUBITO! [ Rocco Carbone. Venerdì 13 Maggio avrà inizio la Settimana contro l'usura. Tutti i fautori e sostenitori della Proprietà popolare della moneta inaugureranno questa importante iniziativa a Sant' Eusanio del Sangro (Ch) Partecipa anche tu e invita chi potrebbe essere sensibile a questo tema. Grazie dell'attenzione. Il programma completo qui
http://www.simec.org/sim/ricorrenze/166-settimana-contro-l-usura-xv-edizione.html

#Salman #SAUDI #ARABIA ] perché, TU devi rifare tutte le stronzate dei tuoi padri maomettani: maniaci religiosi, uccidere gli uomini degli infedeli, rapire le ragazze, fare pirateria, ingrandire l'IMPERO CALIFFATO, perché Allah e AKBAR, e ISLAM è l'unica vera religione, ecc.. ecc... e poi, io per non farmi uccidere, io devo fare il crociato e fare, di nuovo, tutte le stronzate dei miei padri, cioè fare le crociate, e poi trovo gli ebrei, sulla mia strada, e li uccido anche, per vendicarmi di Rothschild lol. ... lol. dai non puoi essere così stupido, e pensare così, di innalzare il regno di Satana e dei FARISEI: Talmud Kabbalah satanica, stregoneria magia nera, sempre di più, in questo modo: INESORABILMENTE!


EMOFILIA EMORROIDI OMOSESSUALI, ecc.. per favore non scherzate con l'INFERNO!

premetto che io sono disponibile a riconoscere i diritti civili ai gay, dato che il matrimonio, è soltanto un diritto naturale: che loro non possono avere! MA, CHI HA SCRITTO QUESTO ARTICOLO (incomprensibile in termini lessicali) È STATO IL DEMONIO STESSO, PERCHÉ LA OMOSESSUALITÀ È UNO SPIRITO DEMONIACO! Le norme del North Carolina che limitano le tutele per i gay violano le leggi federali sui diritti civili. Lo afferma il Dipartimento di Giustizia americano. Nel mirino la legge che cancella le norme contro le discriminazioni e limita l'uso dei bagni in base al sesso indicato sul certificato di nascita, in un duro colpo al movimento Lgtb. L'indicazione arriva in una lettera inviata dal Dipartimento al governatore del North Carolina, Pat McCroy
=============
chi scrive i libri di storia nel Regime Bildenberg: nell'Era del satana massone: SpA FED NWO talmud kabbalah magia nera: può essere soltanto lo storico di un INFAME! Gay: Obama, Stonewall monumento nazionale.. Luogo di scontri con polizia ora simbolo campagne diritti omosex. E' tutto pronto per l'annuncio che dovrebbe arrivare in giugno, nel mese del Gay Pride. La rivolta nel bar e nel vicino Christopher Park scoppiò il 28 giugno 1969 quando i clienti dello Stonewall Inn ne ebbero abbastanza dell'ennesima irruzione condita da arresti da parte della polizia.
===========
i massoni italiani PD RENZI: regime Bildenberg: tradimento signoraggio bancario: Governo tecnocratico, sono degli infami, circa, il caso REGENI GIULIO, sono i giornalisti egiziani che a prezzo della loro vita, difendono la dignità costituzionalmente vilipesa, del popolo italiano! ] [ IL CAIRO, 4 MAG - Un'assemblea urgente del Sindacato dei giornalisti egiziani ha varato una serie di richieste sulla libertà di stampa in Egitto che includono le dimissioni del ministro dell'Interno Magdy Abdel Ghaffar e che, se non saranno soddisfatte entro martedì, potrebbero far scattare uno "sciopero". E quanto emerge da un comunicato dell'organizzazione diffuso al Cairo.
Abd al-Fattah al-Sisi, Presidente sharia Egitto è diventato il BOIA di SALMAN sharia in ARABIA SAUDITA, Abd al-Fattah al-Sisi Presidente dell'Egitto, non ha tradito soltanto l'EGITTO, lui ha tradito tutto il GENERE UMANO!

===========
MAOMETTANI FIGLI DEL DEMONIO ] [ sacrificano il maialino, per non dover sacrificare il BOIA MAIALONE ERDOGAN che beve il petrolio ISIS, ed il sangue di tutti i popoli che hanno subito il GENOCIDiO SALMAN in Siria e IRAQ ] Turchia: congresso partito governo, Davutoglu non si candida. Premier potrebbe dimettersi, successore entro un mese
=============
CHE È CAUSA DI QUEL BICCHIERE DI ACQUA CHE OBAMA NE MORÌ! NOI IN ITALIA SIAMO COSTRETTI TUTTI A COMPRARE L'ACQUA MINERALE CHE NON È DETTO CHE SIA PIÙ SICURA, ANCHE PERCHÉ LE BOTTIGLIE DI PLASTICA CONTENGONO IL VELENO DELLA PLASTICA! ] [ Obama a Flint beve l'acqua, 'è potabile'. Barack Obama arriva a Flint, la cittadina del Michigan salita alle cronache per lo scandalo dell'acqua al piombo. E beve dell'acqua: ''e' potabile'' afferma il presidente americano.
==================
OBAMA TROIA SHARIA! FAI SUBITO BOMBARDARE LE POSTAZIONI ISIS! Libia, l'esercito di Haftar inizia l'attacco su Sirte. Sfidando l'ultimatum del governo SALAFITA SAUDITA di unità di Fayez al Sarraj, che aveva intimato lo stop a ogni operazione militare nella regione.
===========
SE SI PUÒ MENTIRE IN QUESTO MODO, POI, NON C'É PIÙ UN LIMITE ALLA DECENZA IN CAMPO INTERNAZIONALE! SANNO TUTTI CHE SIAMO IN MEZZO AD UNA FAIDA: PERCHÉ LA COLPA SIA SOLO DI QUALCUNO! E PER DI PIÙ PROPRIO LORO UK CIA FRANCIA, SALMAN E ERDOGAN SI SONO SERVITI, DEL TERRORISMO ISLAMICO INTERNAZIONALE PER BUTTARE BENZINA SUL FUOCO! MA CRIMINALI DI QUESTA PORTATA POSSONO MERITARE SOLTANTO LA PENA DI MORTE! ] Lavrov: l’opposizione moderata siriana è protetta da al-Nusra http://sptnkne.ws/bksR ] E [ LO SANNO TUTTI CHE SONO STATI I TERRORISTI A BOMBARDARE GLI OSPEDALI, E NON LE TRUPPE DI ASSAD, CHE SONO STATE CALUNNIATE, DI COLPIRE msf (MEDICI SENZA FRONTIERE) che ad Aleppo non sono mai esistiti! [ Siria: Ayrault, Aleppo colpa di Assad 04 MAG - Per il ministro degli Esteri francese Jean-Marc Ayrault quel che sta accadendo ad Aleppo "è una tragedia" di cui il regime di Assad porta "l'intera responsabilità". Lo ha detto partecipando all'incontro sulla Siria a Berlino organizzato da Frank-Walter Steinmeier con Staffan de Mistura e il leader delle opposizioni Riad Hijab.




questo è un vero UFO e loro sono la agenzia ENTITà Farisei Kabbalah con il NWO dei sacerdoti cannibali di satana della CIA ] tuttavia, tutto questo orrore, non rappresenta una minaccia per il mio Regno politico delle 12 Tribù di Israele, perché Gesù di Betlemme ha detto: "non temete io ho vinto il mondo!" https://www.youtube.com/watch?v=ozJJAayIFKI&list=PL1PscZGMm1zSrtmNrbzjC0h-WZ1GFpCYh&index=6




AS "be children of Abraham" ] oppure voi siete i pazzi! [ quello che tutti coloro che hanno scelto nel loro cuore, di andare in Paradiso, devono capire, che, c'è una sola strada da poter percorrere, ed anche GESù di Betlemme, ha percorso quella strada: "be children of Abraham"! ] TUTTO IL RESTO, COME, PUò ESSERE UN ATTEGGIAMENTO OSTILE E CONTRARIO? è CADERE ALL'INFERNO! Certo, NOI possiamo pensare ad una salvezza per misericordia da applicare a donne e uomini giusti: IN TEORIA.. MA QUALE GIUSTIZIA POTREBBE ESISTERE IN IDEOLOGIA GENDER DARWIN, ISLAMICO IMPERIALISMO, REGIME MASSONICO, BILDENBERG MERKEL TROIKA USURA? IN VIOLENZA O COERCIZIONE ISLAMICA SULLA VIA DELLA RELIGIONE? voi siete i pazzi!




il sospetto che, i terroristi islamici vogliano combattere, a modo loro, il Nuovo Ordine Mondiale dei farisei satanisti massoni Bildenberg, questo è un sospetto molto forte! MA, IL FATTO CHE, LA LEGA ARABA FINGA DI ESSERE ALLEATA di: USA UE: QUESTA è molto più che una CERTEZZA: infatti, sono loro la galassia jihadista nel mondo, tuttavia, a Satana Obama GENDER S.p.A. Rothschild Fmi: questo gioco crudele, che, fa il genocidio dei cristiani: in tutto il mondo, è un gioco molto apprezzato e piace molto! ] Afghanistan: kamikaze in provincia Kabul. Quattro morti. Attacco rivendicato dai talebani.

===============

INDIA dei demoni indù, che Gandhi non avrebbe mai approvato! ] i farisei salafiti hanno fatto precipitare il genere umano in un Medio Evo di terrore! [ India: Dio non mi ha mai lasciata sola. Sintesi: Sarita (nome cambiato per ragioni di sicurezza) è una donna cristiana che a causa della sua fede è stata abusata fisicamente e psicologicamente per 13 anni prima di essere abbandonata, insieme ai suoi due figli, da suo marito. Purtroppo però, non è un caso isolato, perché, sono numerosi i casi di persecuzione in India centrale. A causa del crescente numero di conversioni al cristianesimo in India centrale, gli indù locali sono molto ostili verso i cristiani. Essi pensano che le nazioni e i missionari occidentali offrano soldi a chi si converte. Di conseguenza, odiano chiunque accetti il cristianesimo. Sarita è una delle tante donne cristiane di questa regione che pagano un prezzo molto alto per aver accolto Cristo nella loro vita. "Per oltre 13 anni mio marito mi ha tormentata fisicamente e psicologicamente a causa della mia fede cristiana. Alla fine ha abbandonato me e i miei figli a dicembre dell'anno scorso", condivide la donna ad una collaboratrice di Porte Aperte in India.

"Tutto andò bene per i sei mesi successivi al matrimonio. In seguito mio marito iniziò ad abusare fisicamente di me. Tornava a casa ubriaco, diceva che la mia fede era una vergogna per la sua famiglia. Mi chiedeva di abbandonare la mia fede e di adorare gli idoli indù. Quando rifiutai mi picchiò sempre di più".

Nonostante le sfide, Sarita ha rifiutato di arrendersi e ha continuato a vivere con il marito. "Pregavo giorno e notte; era difficile, ma Dio mi dava la forza", ci ha condiviso. Dopo ripetuti abusi fisici e mentali, l'uomo l'ha lasciata andando a vivere con un'altra donna. Nello stesso periodo la figlia di Sarita si è ammalata gravemente. "Non avevo i soldi per pagare le parcelle mediche. Mio marito non mi avrebbe aiutato. Porte Aperte è venuta in mio soccorso e mi ha aiutata a pagare i conti", racconta Sarita. Ora la ragazza sta meglio, ma richiede cure costanti.

Anche se pressata da tutti i lati, Sarita non perde di vista la mano di Dio che la sostiene. "Dio non mi ha mai lasciata sola, nemmeno una volta". Il numero di incidenti che coinvolgono aggressione fisica, boicottaggio sociale, o addirittura l'omicidio è molto alto in questa parte dell'India. Negli ultimi 3 mesi abbiamo notizia di almeno 5 cristiani uccisi a causa della fede, di 15 arresti causati da false accuse, di più di 15 aggressioni contro cristiani (tra cui una decina di responsabili di chiesa), di 2 violenze sessuali, di una chiesa distrutta, di proprietà di cristiani danneggiate e di alcune espulsioni di cristiani dai villaggi.

Dio non li lascerà soli, ma non facciamolo neanche noi!

================

tutto il buon lavoro di: S.p.A. Bildenberg, USA, UE, TURCHIA e la democrazia di: suo Al-Nursa, Al-Qaeda ISIS, tutto sempre sharia Lega ARABA il nazismo in Siria e Iraq. MA SATANA BUSH DISSE CHE AVREBBE PORTATO LA DEMOCRAZIA IN SIRIA, ED INVECE I SACERDOTI CANNIBALI DELLA CIA HANNO PORTATO L'INFERNO! ] [ ROMA, 16 SET - Almeno 38 persone sono morte ed altre 150 sono rimaste ferite dopo il lancio di razzi sulla città siriana nordoccidentale di Aleppo, secondo quanto riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Secondo le fonti dell'organizzazione, i razzi sarebbero caduti in tre quartieri controllati dalle forze governative e tra le vittime ci sarebbero 14 bambini e tre donne. L'agenzia statale siriana Sana parla di 20 civili morti e 100 feriti, in attacchi portati con razzi da parte di "terroristi".

======

come fa ANSA a fare una RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA ] su una notizia politicamente rilevante, senza un contributo critico, che su un pensiero di autore si potrebbe mettere un Copyright ma, non su una notizia! TUTTO QUESTO è UN CRIMINE COSTITUZIONALE MASSONICO.

====

io voglio vedere tutti i leader occidentali, e tutti i Governi della LEGA ARABA, davanti a un plotone: perché sia eseguita la loro condanna a morte! ] [ 16 settembre 2015. MOSCA, 16 SET - L'afflusso massiccio di profughi e' "responsabilità" dell'Europa visto che "ha sostenuto e continua a sostenere e a coprire il terrorismo". Lo ha detto il presidente siriano Bashar al-Assad in un'intervista ai media russi. "L'Europa chiama i terroristi 'moderati' - ha proseguito Assad - e li divide in gruppi", ma "tutti loro sono estremisti". BEIRUT, 14 GEN - Il presidente siriano, Bashar al Assad, ha detto di "simpatizzare" con le famiglie delle vittime degli attacchi a Parigi, ma ha anche accusato l'Occidente di avere sostenuto quello stesso terrorismo che ora si ritorce contro l'Europa. "Siamo contrari all'uccisione di gente innocente, in qualsiasi parte del mondo, questo è il nostro principio", ha affermato Assad secondo l'anticipazione di una intervista al quotidiano ceco Literarni Noviny.

===

COME PARLEREBBE UNO DEGLI ILLUMINATI, UN TRADITORE DEL POPOLO? CON PAROLE CARICHE DI IPOCRISIA OVVIAMENTE! "l'Unione non cada nella trappola dello scontro di Civiltà" ] ogni parola pronunciata da D'Alema è un crimine contro la sopravvivenza del genere umano, CONTRO LA DEMOCRAZIA, LE SUE MANI SONO SPORCHE DI TUTTO IL SANGUE INNOCENTE DEI MARTIRI CRISTIANI CHE LUI HA FATTO VERSARE. Lui non può cercare la integrazione ed il dialogo con Hitler, quando l'ISLAM razzista, misogino ed omofobo, e nazista salafita della LEGA ARABA è 1000 volte più pericoloso del nazismo di Hitler. [ BARI, 15 SET - "Spero che l'Europa sappia affrontare" l'emergenza-migranti "con intelligenza e umanità, e non venga meno ai propri valori. Perché non dobbiamo cadere nella trappola dello scontro di civiltà, ma costruire una collaborazione con il mondo islamico le cui varie articolazioni possono fare argine a fondamentalismi". Lo ha detto Massimo D'Alema in un convegno in Fiera del Levante. "Anche noi - ha aggiunto - dobbiamo combattere i fondamentalismi in casa nostra, come il razzismo europeo".

===============

TUTTI I VALORI CHE L'OCCIDENTE MASSONICO E SATANICO GENDER DARWIN HA RINNEGATO! come ONU possa accettare e legalizzare il Nazismo islamico, per essere considerato una civiltà del delitto, questo è uno dei più grandi crimini di satanismo della storia del genere umano! come dice il filosofo ateo Benedetto Croce ha detto: "il cristianesimo è stata la più grande rivoluzione umanistica del genere umano, ha cambiato geneticamente le popolazioni occidentali. per Charlie Hebdo: vescovo Trieste, soltanto da radici cristiane, può venire autentica civiltà. Friuli Venezia Giulia AL DI FUORI DELLA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA NON ESISTONO VALORI DEMOCRATICI, TUTTI I VALORI CHE L'OCCIDENTE MASSONICO E SATANICO GENDER DARWIN HA RINNEGATO!

=======

Allah è un demonio che può ascoltare soltanto le preghiere dei musulmani (perché tutti gli altri li ha condannati al genocidio ), e se, i suoi fedeli sono assassini seriali razzisti, nazisti, come i sauditi, proprio quelle per lui sono le preghiere migliori! QUESTO è PURO DELIRIO DI ONNIPOTENZA PARANOICA! Re Giordania a Israele, stop provocazioni!" quindi per lui transitare momentaneamente o esprimere una preghiera sulla piazza, è un atto di provocazione! QUESTO è PURO DELIRIO DI ONNIPOTENZA PARANOICA!

===============

sono orgoglioso di trasmettere, ai miei lettori questo studio molto serio: "

http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/ L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi. È possibile assistere, in questa particolare congiuntura storica, ad una nuova, aggiornata e maggiormente virulenta, aggressione mondialista contro i popoli europei da parte delle lobby angloamericane operanti dalle centrali intergovernative facenti capo all’asse ONU/NATO, che prevede di portare a compimento la definitiva cessione di sovranità delle nazioni del Vecchio Continente avviata con la creazione dell’Unione Europea. In attesa dell’avvento di un governo unico planetario guidato dalle Nazioni Unite, i signori del denaro – come hanno ribadito i leader riuniti al G7, esortando ad andare avanti rapidamente – hanno deciso infatti di creare grandi conglomerati economici per raggruppare il mondo in aree di libero scambio denominate NAFTA o TAFTA, da sostituire agli ormai obsoleti stati nazionali, i cui governi ancora si ostinano, talvolta, ad avanzare assurde pretese di democraticità che impongono loro l’incresciosa incombenza di rendere conto del proprio operato ai cittadini e a opporre quindi, all’uopo, una se pur debole resistenza all’instaurazione di quell’unico mercato monopolistico globale che assicurerebbe ai grandi colossi multinazionali angloamericani il privilegio assoluto e incontrastabile di depredare le ultime risorse del pianeta.

Non è dunque un caso se a fronte di questo slittamento giuridico verso una forma di potere compiutamente oligarchica e sovranazionale che renderebbe del tutto superflua la concezione stessa di nazione e appartenenza etnica, si registra un’accelerazione nell’opera di imbastardimento esplicitantesi intensificarsi massiccio degli sbarchi che dal Nord Africa riversano migliaia di clandestini sulle coste italiane.

=====================

la deflagrazione della nostra identità nazionale. ] http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/

L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi.

Non sfugga, infatti, a seguito dell’inchiesta su Mafia Capitale – che ha avuto il merito di gettare luce sui profittatori interni che speculano sul business dell’immigrazione e dei centri d’accoglienza, facendosi in questo modo veicolo inconsapevole ed elemento catalizzatore della sovversione mondialista – l’identità dei veri manovratori occulti che siedono nella cabina di regia dell’invasione terzomondiale e che gestiscono da dietro le quinte questo losco traffico allo scopo di portare il caos in Europa e disintegrare lo Stato-nazione in un crogiolo multirazziale dissolvente ogni tradizione religiosa, etnica e nazionale. E’ noto infatti, come ci insegna Bernard Lewis, che negli stati in cui la popolazione è multietnica: “Se il potere centrale viene sufficientemente indebolito non c’è una vera società civile che possa tenere insieme la vita politica, né alcun vero senso di identità nazionale comune o di prioritaria lealtà allo Stato-nazione. Lo Stato allora si disintegra – come è accaduto in Libano – in un caos di fazioni, tribù e partiti litigiosi, rissosi e in perenne conflitto“. Il trapianto improvviso di milioni di sradicati dal Terzo Mondo è dunque il presupposto indispensabile del processo conducente alla disgregazione anarchica dello Stato attraverso il caos multirazziale. Al vertice della piramide di questo processo di Ordo ab Chao sta l’asse mondialista ONU/NATO.

==========================

Migrazione di ricambio ] http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/

L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi. [ Come ci informa la stampa specializzata, l’ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Rifugiati è stato dal 1989 la centrale per orchestrare migrazioni di massa dei musulmani nord-africani in Europa e di slavi dei paesi dell’Est[2]. Non deve perciò stupire se la miccia che innesca le invasioni in grande stile nel nostro paese può essere fatta risalire al 2000, anno in cui a New York, il 5 gennaio in sede ONU, è presentato il famigerato rapporto “Migrazione di ricambio”, ove si asseriva con fallaci e stucchevoli imposture, il “bisogno” per l’Europa di accogliere 159 milioni di lavoratori stranieri fino al 2025 onde evitare che l’invecchiamento della popolazione incidesse negativamente sull’andamento economico derivante dallo sfruttamento di un materiale umano in imminente fase di obsolescenza, che abbisognava pertanto di un rapido riciclo con un surrogato più a buon mercato proveniente dai paesi del Terzo Mondo; rapporto in cui all’Italia, giova ricordare, veniva assegnata una quota di 300.000 nuovi schiavi-lavoratori all’anno per i successivi 25 anni. (Se aggiungiamo che da decenni l’ONU, tramite l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’UNESCO, sue dirette emanazioni, è impegnata nelle campagne demografiche di controllo delle nascite attraverso la diffusione della pratica dell’aborto – che, detto per inciso, solo in Italia ha prodotto più di due milioni di morti nei primi dieci anni e un miliardo di vittime fra il 1974 e il 1997, tanto da potersi ormai parlare di vero e proprio olocausto – emerge tutta l’ipocrisia, la doppiezza e la strumentalità di giustificare le migrazioni con il pretesto che i popoli europei “non fanno più figli”).

=====================

Ed è nuovamente l’ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Rifugiati che l’8 novembre 2000 “raccomanda” al governo italiano di non introdurre il reato di “immigrazione clandestina”, che avrebbe finito per colpire anche la quota – irrisoria come dimostrano le statistiche – degli aventi diritto all’asilo politico. Non è dunque una coincidenza se proprio dal 2000 assistiamo ad un’impennata degli sbarchi, in concomitanza con le aggressioni USA/NATO in Africa e Medio Oriente che rispondono alle medesime logiche il sospetto che, i terroristi islamici vogliano combattere, a modo loro, il Nuovo Ordine Mondiale dei farisei satanisti massoni Bildenberg, questo è un sospetto molto forte! MA, IL FATTO CHE, LA LEGA ARABA FINGA DI ESSERE ALLEATA di: USA UE: QUESTA è molto più che una CERTEZZA: infatti, sono loro la galassia jihadista nel mondo, tuttavia, a Satana Obama GENDER S.p.A. Rothschild Fmi: questo gioco crudele, che, fa il genocidio dei cristiani: in tutto il mondo, è un gioco molto apprezzato e piace molto! ] Afghanistan: kamikaze in provincia Kabul. Quattro morti. Attacco rivendicato dai talebani.

===============

INDIA dei demoni indù, che Gandhi non avrebbe mai approvato! ] i farisei salafiti hanno fatto precipitare il genere umano in un Medio Evo di terrore! [ India: Dio non mi ha mai lasciata sola. Sintesi: Sarita (nome cambiato per ragioni di sicurezza) è una donna cristiana che a causa della sua fede è stata abusata fisicamente e psicologicamente per 13 anni prima di essere abbandonata, insieme ai suoi due figli, da suo marito. Purtroppo però, non è un caso isolato, perché, sono numerosi i casi di persecuzione in India centrale. A causa del crescente numero di conversioni al cristianesimo in India centrale, gli indù locali sono molto ostili verso i cristiani. Essi pensano che le nazioni e i missionari occidentali offrano soldi a chi si converte. Di conseguenza, odiano chiunque accetti il cristianesimo. Sarita è una delle tante donne cristiane di questa regione che pagano un prezzo molto alto per aver accolto Cristo nella loro vita. "Per oltre 13 anni mio marito mi ha tormentata fisicamente e psicologicamente a causa della mia fede cristiana. Alla fine ha abbandonato me e i miei figli a dicembre dell'anno scorso", condivide la donna ad una collaboratrice di Porte Aperte in India.

"Tutto andò bene per i sei mesi successivi al matrimonio. In seguito mio marito iniziò ad abusare fisicamente di me. Tornava a casa ubriaco, diceva che la mia fede era una vergogna per la sua famiglia. Mi chiedeva di abbandonare la mia fede e di adorare gli idoli indù. Quando rifiutai mi picchiò sempre di più".

Nonostante le sfide, Sarita ha rifiutato di arrendersi e ha continuato a vivere con il marito. "Pregavo giorno e notte; era difficile, ma Dio mi dava la forza", ci ha condiviso. Dopo ripetuti abusi fisici e mentali, l'uomo l'ha lasciata andando a vivere con un'altra donna. Nello stesso periodo la figlia di Sarita si è ammalata gravemente. "Non avevo i soldi per pagare le parcelle mediche. Mio marito non mi avrebbe aiutato. Porte Aperte è venuta in mio soccorso e mi ha aiutata a pagare i conti", racconta Sarita. Ora la ragazza sta meglio, ma richiede cure costanti.

Anche se pressata da tutti i lati, Sarita non perde di vista la mano di Dio che la sostiene. "Dio non mi ha mai lasciata sola, nemmeno una volta". Il numero di incidenti che coinvolgono aggressione fisica, boicottaggio sociale, o addirittura l'omicidio è molto alto in questa parte dell'India. Negli ultimi 3 mesi abbiamo notizia di almeno 5 cristiani uccisi a causa della fede, di 15 arresti causati da false accuse, di più di 15 aggressioni contro cristiani (tra cui una decina di responsabili di chiesa), di 2 violenze sessuali, di una chiesa distrutta, di proprietà di cristiani danneggiate e di alcune espulsioni di cristiani dai villaggi.

Dio non li lascerà soli, ma non facciamolo neanche noi!

================

tutto il buon lavoro di: S.p.A. Bildenberg, USA, UE, TURCHIA e la democrazia di: suo Al-Nursa, Al-Qaeda ISIS, tutto sempre sharia Lega ARABA il nazismo in Siria e Iraq. MA SATANA BUSH DISSE CHE AVREBBE PORTATO LA DEMOCRAZIA IN SIRIA, ED INVECE I SACERDOTI CANNIBALI DELLA CIA HANNO PORTATO L'INFERNO! ] [ ROMA, 16 SET - Almeno 38 persone sono morte ed altre 150 sono rimaste ferite dopo il lancio di razzi sulla città siriana nordoccidentale di Aleppo, secondo quanto riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Secondo le fonti dell'organizzazione, i razzi sarebbero caduti in tre quartieri controllati dalle forze governative e tra le vittime ci sarebbero 14 bambini e tre donne. L'agenzia statale siriana Sana parla di 20 civili morti e 100 feriti, in attacchi portati con razzi da parte di "terroristi".

======

come fa ANSA a fare una RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA ] su una notizia politicamente rilevante, senza un contributo critico, che su un pensiero di autore si potrebbe mettere un Copyright ma, non su una notizia! TUTTO QUESTO è UN CRIMINE COSTITUZIONALE MASSONICO.

====

io voglio vedere tutti i leader occidentali, e tutti i Governi della LEGA ARABA, davanti a un plotone: perché sia eseguita la loro condanna a morte! ] [ 16 settembre 2015. MOSCA, 16 SET - L'afflusso massiccio di profughi e' "responsabilità" dell'Europa visto che "ha sostenuto e continua a sostenere e a coprire il terrorismo". Lo ha detto il presidente siriano Bashar al-Assad in un'intervista ai media russi. "L'Europa chiama i terroristi 'moderati' - ha proseguito Assad - e li divide in gruppi", ma "tutti loro sono estremisti". BEIRUT, 14 GEN - Il presidente siriano, Bashar al Assad, ha detto di "simpatizzare" con le famiglie delle vittime degli attacchi a Parigi, ma ha anche accusato l'Occidente di avere sostenuto quello stesso terrorismo che ora si ritorce contro l'Europa. "Siamo contrari all'uccisione di gente innocente, in qualsiasi parte del mondo, questo è il nostro principio", ha affermato Assad secondo l'anticipazione di una intervista al quotidiano ceco Literarni Noviny.

===

COME PARLEREBBE UNO DEGLI ILLUMINATI, UN TRADITORE DEL POPOLO? CON PAROLE CARICHE DI IPOCRISIA OVVIAMENTE! "l'Unione non cada nella trappola dello scontro di Civiltà" ] ogni parola pronunciata da D'Alema è un crimine contro la sopravvivenza del genere umano, CONTRO LA DEMOCRAZIA, LE SUE MANI SONO SPORCHE DI TUTTO IL SANGUE INNOCENTE DEI MARTIRI CRISTIANI CHE LUI HA FATTO VERSARE. Lui non può cercare la integrazione ed il dialogo con Hitler, quando l'ISLAM razzista, misogeno ed omofobo, e nazista salatita della LEGA ARABA è 1000 volte più pericoloso del nazismo di Hitler. [ BARI, 15 SET - "Spero che l'Europa sappia affrontare" l'emergenza-migranti "con intelligenza e umanità, e non venga meno ai propri valori. Perché non dobbiamo cadere nella trappola dello scontro di civiltà, ma costruire una collaborazione con il mondo islamico le cui varie articolazioni possono fare argine a fondamentalismi". Lo ha detto Massimo D'Alema in un convegno in Fiera del Levante. "Anche noi - ha aggiunto - dobbiamo combattere i fondamentalismi in casa nostra, come il razzismo europeo".

===============

TUTTI I VALORI CHE L'OCCIDENTE MASSONICO E SATANICO GENDER DARWIN HA RINNEGATO! come ONU possa accettare e legalizzare il Nazismo islamico, per essere considerato una civiltà del delitto, questo è uno dei più grandi crimini di satanismo della storia del genere umano! come dice il filosofo ateo Benedetto Croce ha detto: "il cristianesimo è stata la più grande rivoluzione umanistica del genere umano, ha cambiato geneticamente le popolazioni occidentali. per Charlie Hebdo: vescovo Trieste, soltanto da radici cristiane, può venire autentica civiltà. Friuli Venezia Giulia AL DI FUORI DELLA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA NON ESISTONO VALORI DEMOCRATICI, TUTTI I VALORI CHE L'OCCIDENTE MASSONICO E SATANICO GENDER DARWIN HA RINNEGATO!

=======

Allah è un demonio che può ascoltare soltanto le preghiere dei musulmani (perché tutti gli altri li ha condannati al genocidio ), e se, i suoi fedeli sono assassini seriali razzisti, nazisti, come i sauditi, proprio quelle per lui sono le preghiere migliori! QUESTO è PURO DELIRIO DI ONNIPOTENZA PARANOICA! Re Giordania a Israele, stop provocazioni!" quindi per lui transitare momentaneamente o esprimere una preghiera sulla piazza, è un atto di provocazione! QUESTO è PURO DELIRIO DI ONNIPOTENZA PARANOICA!

===============

sono orgoglioso di trasmettere, ai miei lettori questo studio molto serio: "

http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/ L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi. È possibile assistere, in questa particolare congiuntura storica, ad una nuova, aggiornata e maggiormente virulenta, aggressione mondialista contro i popoli europei da parte delle lobby angloamericane operanti dalle centrali intergovernative facenti capo all’asse ONU/NATO, che prevede di portare a compimento la definitiva cessione di sovranità delle nazioni del Vecchio Continente avviata con la creazione dell’Unione Europea. In attesa dell’avvento di un governo unico planetario guidato dalle Nazioni Unite, i signori del denaro – come hanno ribadito i leader riuniti al G7, esortando ad andare avanti rapidamente – hanno deciso infatti di creare grandi conglomerati economici per raggruppare il mondo in aree di libero scambio denominate NAFTA o TAFTA, da sostituire agli ormai obsoleti stati nazionali, i cui governi ancora si ostinano, talvolta, ad avanzare assurde pretese di democraticità che impongono loro l’incresciosa incombenza di rendere conto del proprio operato ai cittadini e a opporre quindi, all’uopo, una se pur debole resistenza all’instaurazione di quell’unico mercato monopolistico globale che assicurerebbe ai grandi colossi multinazionali angloamericani il privilegio assoluto e incontrastabile di depredare le ultime risorse del pianeta.

Non è dunque un caso se a fronte di questo slittamento giuridico verso una forma di potere compiutamente oligarchica e sovrannazionale che renderebbe del tutto superflua la concezione stessa di nazione e appartenenza etnica, si registra un’accelerazione nell’opera di imbastardimento esplicitantesi nell’intensificarsi massiccio degli sbarchi che dal Nord Africa riversano migliaia di clandestini sulle coste italiane.

=====================

la deflagrazione della nostra identità nazionale. ] http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/

L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi.

Non sfugga, infatti, a seguito dell’inchiesta su Mafia Capitale – che ha avuto il merito di gettare luce sui profittatori interni che speculano sul business dell’immigrazione e dei centri d’accoglienza, facendosi in questo modo veicolo inconsapevole ed elemento catalizzatore della sovversione mondialista – l’identità dei veri manovratori occulti che siedono nella cabina di regia dell’invasione terzomondiale e che gestiscono da dietro le quinte questo losco traffico allo scopo di portare il caos in Europa e disintegrare lo Stato-nazione in un il sospetto che, i terroristi islamici vogliano combattere, a modo loro, il Nuovo Ordine Mondiale dei farisei satanisti massoni Bildenberg, questo è un sospetto molto forte! MA, IL FATTO CHE, LA LEGA ARABA FINGA DI ESSERE ALLEATA di: USA UE: QUESTA è molto più che una CERTEZZA: infatti, sono loro la galassia jihadista nel mondo, tuttavia, a Satana Obama GENDER S.p.A. Rothschild Fmi: questo gioco crudele, che, fa il genocidio dei cristiani: in tutto il mondo, è un gioco molto apprezzato e piace molto! ] Afghanistan: kamikaze in provincia Kabul. Quattro morti. Attacco rivendicato dai talebani.

===============

INDIA dei demoni indù, che Gandhi non avrebbe mai approvato! ] i farisei salafiti hanno fatto precipitare il genere umano in un Medio Evo di terrore! [ India: Dio non mi ha mai lasciata sola. Sintesi: Sarita (nome cambiato per ragioni di sicurezza) è una donna cristiana che a causa della sua fede è stata abusata fisicamente e psicologicamente per 13 anni prima di essere abbandonata, insieme ai suoi due figli, da suo marito. Purtroppo però, non è un caso isolato, perché, sono numerosi i casi di persecuzione in India centrale. A causa del crescente numero di conversioni al cristianesimo in India centrale, gli indù locali sono molto ostili verso i cristiani. Essi pensano che le nazioni e i missionari occidentali offrano soldi a chi si converte. Di conseguenza, odiano chiunque accetti il cristianesimo. Sarita è una delle tante donne cristiane di questa regione che pagano un prezzo molto alto per aver accolto Cristo nella loro vita. "Per oltre 13 anni mio marito mi ha tormentata fisicamente e psicologicamente a causa della mia fede cristiana. Alla fine ha abbandonato me e i miei figli a dicembre dell'anno scorso", condivide la donna ad una collaboratrice di Porte Aperte in India.

"Tutto andò bene per i sei mesi successivi al matrimonio. In seguito mio marito iniziò ad abusare fisicamente di me. Tornava a casa ubriaco, diceva che la mia fede era una vergogna per la sua famiglia. Mi chiedeva di abbandonare la mia fede e di adorare gli idoli indù. Quando rifiutai mi picchiò sempre di più".

Nonostante le sfide, Sarita ha rifiutato di arrendersi e ha continuato a vivere con il marito. "Pregavo giorno e notte; era difficile, ma Dio mi dava la forza", ci ha condiviso. Dopo ripetuti abusi fisici e mentali, l'uomo l'ha lasciata andando a vivere con un'altra donna. Nello stesso periodo la figlia di Sarita si è ammalata gravemente. "Non avevo i soldi per pagare le parcelle mediche. Mio marito non mi avrebbe aiutato. Porte Aperte è venuta in mio soccorso e mi ha aiutata a pagare i conti", racconta Sarita. Ora la ragazza sta meglio, ma richiede cure costanti.

Anche se pressata da tutti i lati, Sarita non perde di vista la mano di Dio che la sostiene. "Dio non mi ha mai lasciata sola, nemmeno una volta". Il numero di incidenti che coinvolgono aggressione fisica, boicottaggio sociale, o addirittura l'omicidio è molto alto in questa parte dell'India. Negli ultimi 3 mesi abbiamo notizia di almeno 5 cristiani uccisi a causa della fede, di 15 arresti causati da false accuse, di più di 15 aggressioni contro cristiani (tra cui una decina di responsabili di chiesa), di 2 violenze sessuali, di una chiesa distrutta, di proprietà di cristiani danneggiate e di alcune espulsioni di cristiani dai villaggi.

Dio non li lascerà soli, ma non facciamolo neanche noi!

================

tutto il buon lavoro di: S.p.A. Bildenberg, USA, UE, TURCHIA e la democrazia di: suo Al-Nursa, Al-Qaeda ISIS, tutto sempre sharia Lega ARABA il nazismo in Siria e Iraq. MA SATANA BUSH DISSE CHE AVREBBE PORTATO LA DEMOCRAZIA IN SIRIA, ED INVECE I SACERDOTI CANNIBALI DELLA CIA HANNO PORTATO L'INFERNO! ] [ ROMA, 16 SET - Almeno 38 persone sono morte ed altre 150 sono rimaste ferite dopo il lancio di razzi sulla città siriana nordoccidentale di Aleppo, secondo quanto riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Secondo le fonti dell'organizzazione, i razzi sarebbero caduti in tre quartieri controllati dalle forze governative e tra le vittime ci sarebbero 14 bambini e tre donne. L'agenzia statale siriana Sana parla di 20 civili morti e 100 feriti, in attacchi portati con razzi da parte di "terroristi".

======

come fa ANSA a fare una RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA ] su una notizia politicamente rilevante, senza un contributo critico, che su un pensiero di autore si potrebbe mettere un Copyright ma, non su una notizia! TUTTO QUESTO è UN CRIMINE COSTITUZIONALE MASSONICO.

====

io voglio vedere tutti i leader occidentali, e tutti i Governi della LEGA ARABA, davanti a un plotone: perché sia eseguita la loro condanna a morte! ] [ 16 settembre 2015. MOSCA, 16 SET - L'afflusso massiccio di profughi e' "responsabilità" dell'Europa visto che "ha sostenuto e continua a sostenere e a coprire il terrorismo". Lo ha detto il presidente siriano Bashar al-Assad in un'intervista ai media russi. "L'Europa chiama i terroristi 'moderati' - ha proseguito Assad - e li divide in gruppi", ma "tutti loro sono estremisti". BEIRUT, 14 GEN - Il presidente siriano, Bashar al Assad, ha detto di "simpatizzare" con le famiglie delle vittime degli attacchi a Parigi, ma ha anche accusato l'Occidente di avere sostenuto quello stesso terrorismo che ora si ritorce contro l'Europa. "Siamo contrari all'uccisione di gente innocente, in qualsiasi parte del mondo, questo è il nostro principio", ha affermato Assad secondo l'anticipazione di una intervista al quotidiano ceco Literarni Noviny.

===

COME PARLEREBBE UNO DEGLI ILLUMINATI, UN TRADITORE DEL POPOLO? CON PAROLE CARICHE DI IPOCRISIA OVVIAMENTE! "l'Unione non cada nella trappola dello scontro di Civiltà" ] ogni parola pronunciata da D'Alema è un crimine contro la sopravvivenza del genere umano, CONTRO LA DEMOCRAZIA, LE SUE MANI SONO SPORCHE DI TUTTO IL SANGUE INNOCENTE DEI MARTIRI CRISTIANI CHE LUI HA FATTO VERSARE. Lui non può cercare la integrazione ed il dialogo con Hitler, quando l'ISLAM razzista, misogeno ed omofobo, e nazista salatita della LEGA ARABA è 1000 volte più pericoloso del nazismo di Hitler. [ BARI, 15 SET - "Spero che l'Europa sappia affrontare" l'emergenza-migranti "con intelligenza e umanità, e non venga meno ai propri valori. Perché non dobbiamo cadere nella trappola dello scontro di civiltà, ma costruire una collaborazione con il mondo islamico le cui varie articolazioni possono fare argine a fondamentalismi". Lo ha detto Massimo D'Alema in un convegno in Fiera del Levante. "Anche noi - ha aggiunto - dobbiamo combattere i fondamentalismi in casa nostra, come il razzismo europeo".

===============

TUTTI I VALORI CHE L'OCCIDENTE MASSONICO E SATANICO GENDER DARWIN HA RINNEGATO! come ONU possa accettare e legalizzare il Nazismo islamico, per essere considerato una civiltà del delitto, questo è uno dei più grandi crimini di satanismo della storia del genere umano! come dice il filosofo ateo Benedetto Croce ha detto: "il cristianesimo è stata la più grande rivoluzione umanistica del genere umano, ha cambiato geneticamente le popolazioni occidentali. per Charlie Hebdo: vescovo Trieste, soltanto da radici cristiane, può venire autentica civiltà. Friuli Venezia Giulia AL DI FUORI DELLA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA NON ESISTONO VALORI DEMOCRATICI, TUTTI I VALORI CHE L'OCCIDENTE MASSONICO E SATANICO GENDER DARWIN HA RINNEGATO!

=======

Allah è un demonio che può ascoltare soltanto le preghiere dei musulmani (perché tutti gli altri li ha condannati al genocidio ), e se, i suoi fedeli sono assassini seriali razzisti, nazisti, come i sauditi, proprio quelle per lui sono le preghiere migliori! QUESTO è PURO DELIRIO DI ONNIPOTENZA PARANOICA! Re Giordania a Israele, stop provocazioni!" quindi per lui transitare momentaneamente o esprimere una preghiera sulla piazza, è un atto di provocazione! QUESTO è PURO DELIRIO DI ONNIPOTENZA PARANOICA!

===============

sono orgoglioso di trasmettere, ai miei lettori questo studio molto serio: "

http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/ L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi. È possibile assistere, in questa particolare congiuntura storica, ad una nuova, aggiornata e maggiormente virulenta, aggressione mondialista contro i popoli europei da parte delle lobby angloamericane operanti dalle centrali intergovernative facenti capo all’asse ONU/NATO, che prevede di portare a compimento la definitiva cessione di sovranità delle nazioni del Vecchio Continente avviata con la creazione dell’Unione Europea. In attesa dell’avvento di un governo unico planetario guidato dalle Nazioni Unite, i signori del denaro – come hanno ribadito i leader riuniti al G7, esortando ad andare avanti rapidamente – hanno deciso infatti di creare grandi conglomerati economici per raggruppare il mondo in aree di libero scambio denominate NAFTA o TAFTA, da sostituire agli ormai obsoleti stati nazionali, i cui governi ancora si ostinano, talvolta, ad avanzare assurde pretese di democraticità che impongono loro l’incresciosa incombenza di rendere conto del proprio operato ai cittadini e a opporre quindi, all’uopo, una se pur debole resistenza all’instaurazione di quell’unico mercato monopolistico globale che assicurerebbe ai grandi colossi multinazionali angloamericani il privilegio assoluto e incontrastabile di depredare le ultime risorse del pianeta.

Non è dunque un caso se a fronte di questo slittamento giuridico verso una forma di potere compiutamente oligarchica e sovrannazionale che renderebbe del tutto superflua la concezione stessa di nazione e appartenenza etnica, si registra un’accelerazione nell’opera di imbastardimento esplicitantesi nell’intensificarsi massiccio degli sbarchi che dal Nord Africa riversano migliaia di clandestini sulle coste italiane.

=====================

la deflagrazione della nostra identità nazionale. ] http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/

L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi.

Non sfugga, infatti, a seguito dell’inchiesta su Mafia Capitale – che ha avuto il merito di gettare luce sui profittatori interni che speculano sul business dell’immigrazione e dei centri d’accoglienza, facendosi in questo modo veicolo inconsapevole ed elemento catalizzatore della sovversione mondialista – l’identità dei veri manovratori occulti che siedono nella cabina di regia dell’invasione terzomondiale e che gestiscono da dietro le quinte questo losco traffico allo scopo di portare il caos in Europa e disintegrare lo Stato-nazione in un crogiuolo multirazziale dissolvente ogni tradizione religiosa, etnica e nazionale. E’ noto infatti, come ci insegna Bernard Lewis, che negli stati in cui la popolazione è multietnica: “Se il potere centrale viene sufficientemente indebolito non c’è una vera società civile che possa tenere insieme la vita politica, né alcun vero senso di identità nazionale comune o di prioritaria lealtà allo Stato-nazione. Lo Stato allora si disintegra – come è accaduto in Libano – in un caos di fazioni, tribù e partiti litigiosi, rissosi e in perenne conflitto“. Il trapianto improvviso di milioni di sradicati dal Terzo Mondo è dunque il presupposto indispensabile del processo conducente alla disgregazione anarchica dello Stato attraverso il caos multirazziale. Al vertice della piramide di questo processo di Ordo ab Chao sta l’asse mondialista ONU/NATO.

==========================

Migrazione di ricambio ] http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/

L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi. [ Come ci informa la stampa specializzata, l’ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Rifugiati è stato dal 1989 la centrale per orchestrare migrazioni di massa dei musulmani nord-africani in Europa e di slavi dei paesi dell’Est[2]. Non deve perciò stupire se la miccia che innesca le invasioni in grande stile nel nostro paese può essere fatta risalire al 2000, anno in cui a New York, il 5 gennaio in sede ONU, è presentato il famigerato rapporto “Migrazione di ricambio”, ove si asseriva con fallaci e stucchevoli imposture, il “bisogno” per l’Europa di accogliere 159 milioni di lavoratori stranieri fino al 2025 onde evitare che l’invecchiamento della popolazione incidesse negativamente sull’andamento economico derivante dallo sfruttamento di un materiale umano in imminente fase di obsolescenza, che abbisognava pertanto di un rapido riciclo con un surrogato più a buon mercato proveniente dai paesi del Terzo Mondo; rapporto in cui all’Italia, giova ricordare, veniva assegnata una quota di 300.000 nuovi schiavi-lavoratori all’anno per i successivi 25 anni. (Se aggiungiamo che da decenni l’ONU, tramite l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’UNESCO, sue dirette emanazioni, è impegnata nelle campagne demografiche di controllo delle nascite attraverso la diffusione della pratica dell’aborto – che, detto per inciso, solo in Italia ha prodotto più di due milioni di morti nei primi dieci anni e un miliardo di vittime fra il 1974 e il 1997, tanto da potersi ormai parlare di vero e proprio olocausto – emerge tutta l’ipocrisia, la doppiezza e la strumentalità di giustificare le migrazioni con il pretesto che i popoli europei “non fanno più figli”).

=====================

Ed è nuovamente l’ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Rifugiati che l’8 novembre 2000 “raccomanda” al governo italiano di non introdurre il reato di “immigrazione clandestina”, che avrebbe finito per colpire anche la quota – irrisoria come dimostrano le statistiche – degli aventi diritto all’asilo politico. Non è dunque una coincidenza se proprio dal 2000 assistiamo ad un’impennata degli sbarchi, in concomitanza con le aggressioni USA/NATO in Africa e Medio Oriente che rispondono alle medesime logiche mondialiste Onusiane, e ne costituiscono per così dire la controparte sul piano materiale ed esecutivo, ma entrambe operanti in stretta sinergia come i bracci della medesima tenaglia. Se le prime hanno l’effetto di appiccare il fuoco le seconde si adoperano per impedire ai pompieri di usare l’acqua per spegnere l’incendio, fornendo il contributo ideologico a che l’assalto delle masse di colore a ciò che resta delle nazioni europee rese inermi dai ricatti internazionali, devirilizzate e votatesi ciecamente al Culto del Migrante, non incontri resistenza.

Medesimo incitamento al genocidio quello che viene reiterato appena pochi mesi fa allorché l’ONU pubblica un nuovo rapporto inneggiante alla Soluzione Finale ove si ribadisce la necessità per l’Italia di sostituire la popolazione originaria con immigrati dal Terzo Mondo, calcolandone anche la cifra precisa: tra i 35.088.000 e i 119.684.000, principalmente dall’Africa[3].

Non dobbiamo poi dimenticare che è stata proprio l’aggressione della NATO alla Libia ad aver provocato la destabilizzazione del paese che è alla base dell’attuale catastrofe migratoria e che uno degli scopi principali del conflitto, oltre che punire l’Italia per aver osato condurre una politica estera indipendente, volta all’affrancamento energetico dalle multinazionali angloamericane, era finalizzata proprio a combattere la politica di contenimento dell’immigrazione dal Nord Africa.

Politica, che nel biennio 2009/10, a seguito dell’accordo Italia/Libia contro l’immigrazione clandestina, unita alla pratica dei respingimenti (duramente osteggiati dall’UE) riduce gli sbarchi di ben il 90%, a riprova che l’immigrazione non è affatto irreversibile e non deve essere accettata con passiva rassegnazione, ma può al contrario essere affrontata come qualsiasi altro problema di natura geopolitica[4]. E infatti gli americani, in quel caso, si preoccuparono soprattutto di distruggere, con una precisione quasi scientifica, le motovedette fornite dall’Italia alla Libia che venivano usate per intercettare gli scafisti. Dopo aver gettato il paese nel caos e avervi insediato gruppi terroristici islamisti, come quello filo-statunitense di Alba della Libia a Tripoli – da dove partono i barconi – si registra infatti una nuova ondata di sbarchi, che raggiungono il record nel 2014[5].

Sbarchi che nella quasi totalità dei casi non sono affatto prodotti da un’emergenza umanitaria, ma corrispondono invece a dei veri e propri sequestri di persona come dimostra un recente servizio di Le Monde, che riporta le dichiarazioni degli immigrati in procinto di partire dalla Libia – ennesima conferma che ci costringe a gettare definitivamente nella pattumiera la tesi/pretesto dell’immigrazione come frutto spontaneo e ineluttabile della storia: «Le autorità ci accusano di voler partire per l’acqua, ma è falso. C’è chi viene preso in casa, negli appartamenti, altri sono presi per strada; come me, io sono stato preso per strada». «I veri traghettatori sono loro», spiega un compagno. «Dicono agli europei che ci hanno catturato in mare ma è falso! Ci stanno vendendo. Sono loro che gestiscono la prigione e organizzano le partenze per andare in Italia … Quando arrivate voi giornalisti, fanno finta, è organizzato». [6]

Chi siano questi misteriosi cacciatori di “migranti” e per chi lavorino, non ci è dato sapere. Tuttavia è noto che le navi che partecipano all’operazione Triton e favoreggiano questa nuova tratta degli schiavi sono per lo più imbarcazioni della marina britannica e che “le vere porte d’ingresso di questo traffico sono le banchine dei porti sotto il controllo militare statunitense. Nel porto di Napoli, ad esempio, la U.S. Navy controlla ormai più della metà delle banchine, gestite nel più assoluto segreto militare; tutto ciò per gentile concessione del governo D’Alema nel 1999. Le basi militari americane, da sempre, non svolgono soltanto una funzione militare, ma soprattutto di favoreggiamento dei traffici illegali, a cominciare dal traffico di eroina dall’Afghanistan”[7].

Il sospetto che i cacciatori di “migranti” siano in realtà agenti al soldo di qualche organizzazione internazionale legata agli Stati Uniti e all’asse mondialista ONU/NATO lo solleva anche il giornale Les Observateurs, che in un suo recente articolo indica l’Organisation internationale pour les migrations come la centrale operativa che intercetta i negri per spedirceli. Si tratta infatti di un’organizzazione intergovernativa collegata alle Nazioni Unite, con sede a Ginevra, il cui direttore generale è l’ambasciatore americano William Lacy Swing.“Se credete ancora che la migrazione sia fatta di disperati – esordisce l’autore – ricredetevi. E’ un’azione voluta e organizzata, fra gli altri, da «L’organisation internationale pour les migrations» …”[8].

Con il totale disprezzo della realtà che contraddistingue l’ideologia mondialista, l’organizzazione dichiara che il suo scopo “è impegnato al principio [assurdo] che una migrazione umana e ordinata fà bene ai migranti e alle società”, mettendo bene in evidenza l’eterogenesi dei fini, per cui diverse sono le motivazioni che vengono proposte alle masse – crescita, progresso, sviluppo, pace, diritti umani, ecc. – da quelle che perseguono veramente queste organizzazioni pseudo-umanitarie, gli scopi criminosi e inconfessabili, vale a dire quella mutazione antropologica indispensabile a creare l’uomo-bestia sradicato da ogni identità che dopo la putrefazione totale della società, segnerà l’avvento del Mondo Nuovo sognato dagli usurocrati.

***

Come supplemento a questa serie di considerazioni aggiungiamo che non è da escludere che l’improvvisa impennata degli sbrachi – dopo i 170.000 arrivi del 2014, fonti ufficiali stimano che l’anno in corso registrerà la cifra record di 400.000 nuovi coloni – nasconda, oltre all’obiettivo genocida, anche una ben precisa strategia destabilizzatoria a breve termine di marca anglosassone. L’intento destabilizzatorio emerge peraltro con chiarezza allorquando si consideri che grazie al caos ivi prodotto i poteri forti di Bruxelles potrebbero decidere di imporre uno stato di polizia sfruttando il pretesto delle tensioni autoctoni/immigrati per trasformare in disordini razziali il malessere popolare causato dall’aggravarsi delle condizioni socio-economiche, secondo lo schema di Ferguson e Baltimora già sperimentato negli Stati Uniti. E se in Ucraina la tecnologia della destabilizzazione è stata utilizzata per il cambio di regime, è possibile invece che in Usa (e in Europa), la stessa tecnica sia usata per il rafforzamento del regime attuale, vale a dire, come suggerisce Maurizio Blondet:“quello delle oligarchie di Wall Street, attraverso la delegittimazione della protesta sociale (come hanno fatto a Milano i Black Bloc) tramutandola in teppismo razziale”.

Curiosamente è proprio il New York Time a informaci che dietro le proteste si nasconde il magnate di Wall Street Geroge Soros: “C’è un uomo solitario al centro finanziario del movimento di protesta (…) il miliardario di sinistra George Soros, creatore di un impero finanziario che domina oltre-oceano in Europa, e ha plasmato una macchina politica i cui motori sono fondazioni non-profit che influiscono sulla politica americana (…) Soros ha incitato il movimento di Ferguson attraverso anni di contributi in denaro e di mobilitazione di gruppi in tutti gli USA…Mr Soros ha dato almeno 33 milioni di dollari in un solo anno a gruppi che hanno ‘incoraggiato’ gli attivisti di base, sul terreno a Ferguson. Bus pieni di attivisti della Samuel Dewitt Proctor Conference di Chicago; della Drug Policy Alliance, Make the Road New York and Equal Justice USA from New York; dei Sojourners, dello Advancement Project e del Center for Community Change in Washington; e reti della Gamaliel Foundation — tutte entità finanziate da Soros – sono calati a Ferguson a cominciare da agosto e poi hanno organizzato la protesta in città fino al mese scorso” [9].

Le centrali d’intelligence atlantiste appaiono dunque pronte a usare questo clima incandescente per assecondare ogni slittamento verso l’aumento dei mezzi di sorveglianza-controllo-repressione, in coerenza con tutta la linea politica usata a partire dai mega-attentati dell’11 settembre 2001, di cui il Patriot Act, le nuove leggi liberticide, e poi il sistema totalitario di sorveglianza rivelato dallo scandalo Datagate non erano che i primi assaggi. Una nuova strategia della tensione applicata anche qui in Europa con i recenti false flags terroristici targati CIA e pronta a degenerare in concomitanza anche dell’esercitazione della NATO in Italia prevista per settembre [10]. A questo proposito vale la pena notare che gli scontri autoctoni/immigrati – sfruttati in chiave religiosa nell’ottica occidente/islam – potranno offrire agli Stati Uniti e alla NATO veri e propri casus belli per eventuali occupazioni armate del nostro territorio, nonché il consenso necessario per un eventuale scontro finale contro l’Asse della Resistenza in Medio Oriente, e in particolare contro l’Iran, nel caso i recenti accordi dovessero fallire, come prevede la dottrina dello “Scontro di Civiltà”.

***

Mentre la Gran Bretagna, non senza ipocrisia, chiude le porte all’immigrazione – chi è così stupido da cadere nella propria trappola? – il funzionario delle Nazioni Unite Peter Sutherland che aveva in passato sostenuto alla BBC che “l’Unione Europea avrebbe dovuto tentare di distruggere l’omogeneità e le differenze” dei suoi abitanti, chiede che il Regno Unito a le altre nazioni si prodighino maggiormente nello sforzo di accoglienza dei clandestini [11], voce a cui fa eco quella di Ban Ki-moon secondo cui l’Europa “ha bisogno di migranti” e quella di un’altra massima carica del mondialismo targato ONU, il Papa, sostenendo che i governi che agiscono con senso di responsabilità nei confronti dei propri cittadini – come quello ungherese che proprio in questi giorni ha dichiarato la costruzione ai suoi confini di un muro anti-invasione – devono chiedere scusa. Scusa a chi? E perché? L’istinto di autoconservazione non è una colpa ma una sacra legge di natura. Aveva ragione il Toynbee quando scriveva che “salvo poche eccezioni non ci sono casi di civiltà che sono state uccise, ma solo di civiltà che si sono suicidate. Dovunque la forza interna sussiste e non abdica, difficoltà, pericoli, ambiente avverso, attacchi e perfino invasioni si risolvono in uno stimolo, in una sfida che costringe quella forza ad una reazione creativa”. Che questa massima possa valere da auspicio per strappare dal sonno almeno una parte dei nostri connazionali.

NOTE

_______________________




[1] Cit. in Silvano Lorenzoni, “Sionismo, Immigrazione, Mondialismo: l’assassinio dell’ Europa”.




http://www.ereticamente.net/2014/01/sionismo-immigrazione-mondialismo-lassassinio-dell-europa-estratti-da-la-figura-mostruosa-di-cristo.html




[2] In Lectures Francaises, n. 528, aprile 2001, p.38. Cit. in Epiphanius, “Massoneria e Sette Segrete”.




[3] Luciano Lago, “L’ONU predispone il piano per il ‘ripopolamento’ dell’Italia”.




http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=49827




[4]Il Fazioso, Crollo dell’arrivo di clandestini




http://www.ilfazioso.com/crollo-arrivo-clandestini-96-di-sbarchi-fa.html




[5] Federico Dezzani, Sbarchi di massa – l’Ucraina del Mediterraneo”.




http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=51268




[6] Maurizio Blondet, “Libia: la lucrosa caccia al negro per mandarcelo”

www-effedieffe.com




[7] Libia: una guerra del petrolio tra ENI e BP?




http://www.comidad.org/dblog/articolo.asp?articolo=402




[8] Maurizio Blondet, “Migrazioni di massa e l’ente che le ‘promuove’”.

www-effedieffe.com




[9] Maurizio Blondet, “Baltimora: la manina di Soros dietro i Blacks (Block)”

www-effedieffe.com




[10] Manlio Dinucci: “A settembre la Nato userà l’Italia per esercitarsi alla guerra con la Russia e nessuno lo sa”




[11] Steve Goode, “Anti-white UN boss demands more immigration into Britain, despite major opposition”.

whitegenocideproject.com

=================

Django giugno 18, 2015 11:44 pm Rispondi

LOBBY EBREE, PREGO!!! DOVETE SCRIVERE LOBBY EBREE, SONO COLORO CHE GESTISCONO TUTTO QUESTO SCHIFO, NON ALTRI BIANCHI!!! BISOGNA RICONOSCERLO SUBITO, E SENZA IPOCRISIE, PERCHE’ SE INCOMINCIAMO AD AZZUFFARCI E SCANNARCI TRA DI NOI NON RISOLVEREMO PROPRIO NIENTE, ANZI, E’ PROPRIO QUELLO CHE L’EBREO SI ASPETTA!!!







Bob luglio 1, 2015 6:45 am Rispondi

http://trutube.tv/video/15646/William-Pierce-L8217Influenza-Ebraica-sull8217Immigrazione-sub-ITA

=================

A TANTO è GIUNTA QUESTA PRESUZIONE DI CRIMINALITà ISLAMICA, teologia della sostituzione: GENOCIDIO ALLAH AKBAR A TUTTI, che asserragliati in Al-Aqsa hanno incominciato da li, a fare il lancio di pietre e petardi (armi improprie) verso la porta di Mughrabi, da dove per convenzione internazionale accedono i turisti ed i fedeli che possono visitare il luogo, ma senza pregare. PERCHé se prega un non mussulmano Allah si incazza: i non Mussulmani devono morire con il genocidio Erdogan! QUINDI SE QUALCUNO, ALtolà, Allah non voglia, lui è ANDATO LI PER PREGARE, E QUINDI DEVE ESSERE subito PUNITO CON La MORTE, PERCHé ALLAH ACCETTA ED ASCOLTA SOLTAnto le PREGHIERE DI AL-QAEDA, hamas, ecc..!

==========

Persecuzione, I cristiani attualmente sono il gruppo religioso maggiormente perseguitato al mondo. A causa della loro fede in Cristo, più di 100 milioni di credenti subiscono discriminazioni, persecuzioni o atti di violenza da parte di adepti di altre religioni o da parte di regimi totalitari. I cristiani sono trattati spesso come cittadini di secondo rango, ai quali vengono negati persino i diritti umani più elementari.

La persecuzione si manifesta attraverso offese, minacce, vessazioni, attacchi fisici, violenze di ogni tipo, incarceramenti immotivati, nei confronti di (in questo caso specifico) cristiani o comunità (chiese) con lo scopo di impedire la propagazione della loro fede e di estirparla perché ritenuta un'offesa al pensiero, alle tradizioni o alla religione dominante. Secondo questa definizione dunque, la persecuzione non è un evento casuale, ma organizzato volontariamente. Sempre maggiore attenzione negli ultimi tempi è stata riservata ai gravissimi fenomeni persecutori contro i cristiani da parte dei media nazionali e internazionali. La persecuzione dei cristiani è entrata oggi a far parte dell'agenda di molte entità politiche nazionali e internazionali. Ciò che da decenni Open Doors International - Porte Aperte denuncia è oggi considerata una piaga e una preoccupante deriva dei diritti umani più elementari.

https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/

DOVE SONO I MARTIRI 08-09-2015 NIGERIA (NORD)




Nigeria: aumentano gli attacchi. Dall'elezione del presidente Buhari, cresce la violenza in Nigeria e nei paesi confinanti Camerun, Ciad e Niger. Dati allarmanti mostrano questa escalation. Preghiamo per la Nigeria!




01-09-2015 LIBIA

Libia: più persecuzione, più luce!

La fonte di persecuzione dei cristiani è cambiata, sono costretti alla segretezza dall'estremismo islamico. Tuttavia sembra che il numero dei credenti ex musulmani sia in crescita




25-08-2015

Sud-Est asiatico: formazione per i cristiani indigeni

Nel sud est asiatico un gruppo di cristiani indigeni riceve da Porte Aperte una formazione specifica per resistere alla persecuzione e contemporaneamente per imparare ad evangelizzare i vicini.




18-08-2015 BIRMANIA (MYANMAR)

Myanmar: Hannah ha resistito

Hannah è una donna birmana che ha dovuto sopportare le percosse e la persecuzione da parte della sua famiglia a causa della scelta di seguire Gesù, ma è rimasta salda nella sua scelta di fede.




11-08-2015 REPUBBLICA CENTRAFRICANA

CAR: non dimenticare i cristiani nel nord-est

Nonostante la situazione della Repubblica Centrafricana sembri essere stata dimenticata dai media occidentali, la situazione nel nord-est del Paese continua ad essere difficile per i cristiani a causa ...




04-08-2015 ETIOPIA

Etiopia: imam rischia la vita per seguire Gesù

Tofik, una guida islamica etiope si è convertita al cristianesimo ed ora rischia la vita per seguire Cristo. Inoltre, confrontato con la persecuzione, si rende conto che Dio utilizza ogni situazione ...




21-07-2015 COLOMBIA

Colombia: assapora e osserva

Uno speciale incontro sta avendo luogo in questi giorni nel Centro per bambini di Porte Aperte in Colombia tra ex-studenti tornati alle loro zone di provenienza. Uno sguardo sull’approccio a lungo ...




14-07-2015 IRAN

Iran: la meravigliosa storia di Gita

L’86enne Gita pensava che la sua vita fosse finita quando le autorità hanno scoperto la comunità familiare in casa sua. Ora porta ancor più frutto.




07-07-2015 KENYA

Kenya: altro attacco di Al-Shabaab

La Chiesa in Kenya chiede preghiera. Altro attacco vicino a Mandera, 14 persone uccise. Inevitabile l’impatto di questa strategia del terrore nell’indifesa comunità cristiana della zona, ...




30-06-2015 EGITTO




Egitto: negata la scarcerazione ad un cristiano

Dopo aver trascorso gran parte della sua vita maltrattato, nascosto o in carcere, Mohamed Hegazy, un cristiano convertitosi dall'islam, non sa cosa aspettarsi dal futuro. Rimane in prigione, senza ...




23-06-2015 NIGERIA (NORD)

Nigeria: sopravvissuta ai Boko Haram

Ladi è una sopravvissuta a un campo di prigionia dei Boko Haram. Il suo racconto e quello di molte altre getta luce a una realtà di rapimenti di donne cristiane continua che sta minando la resistenza ...

==================

Violent Riots breaks out on Temple Mount for third straight day. Muslims Desecrate Their Own Mosque Again.

Rioting broke out Tuesday for a third straight day at the Temple Mount as police came to secure the contested Jerusalem holy site for Jewish visitors on the second day of Rosh Hashana. When Israeli security forces entered the plaza of the site dozens of masked Palestinian youth met them with a barrage of stones, blocks, and firecrackers, police said. The youth tried to block off the door to the al-Aksa Mosque but the security forces managed to push them inside the building, Israel Radio reported. The police said it had secured the site to receive visitors after an unspecified number of suspects were arrested and five police officers were lightly injured. Twenty-six Palestinians were injured on Tuesday, none of them seriously, the director of the Palestinian Red Crescent emergency unit, Amin Abu Ghazaleh, said. The rioting over the last days garnered expressions of concern from both the United States and Jordan. "The United States is deeply concerned by the increase in violence and escalating tensions surrounding the (al-)Haram al-Sharif/Temple Mount," US State Department spokesman John Kirby said Monday, referring to the contested holy site. "We strongly condemn all acts of violence. It is absolutely critical that all sides exercise restraint, refrain from provocative actions and rhetoric and preserve unchanged the historic status quo on the Haram al-Sharif/Temple Mount." Jordan's King Abdullah warned Israel on Monday that any further "provocation" in Jerusalem would damage ties between the two countries, AFP reported. "Any more provocation in Jerusalem will affect the relationship between Jordan and Israel," Abdullah said. Jordan and Israel signed a peace treaty in 1994. "Jordan will not have a choice but to take actions, unfortunately," he said at a press conference in Amman with visiting British Prime Minister David Cameron. Prime Minister Benjamin Netanyahu on Monday called to convene an emergency ministerial meeting after the end of the Rosh Hashana holiday on Tuesday evening in light of the violence in Jerusalem. A statement from the Prime Minister's Office said the premier, "sees the severity of the throwing of rocks and Molotov cocktails at Israeli citizens, and plans to fight the phenomenon by all means, including making punishments more severe and enforcement." In an incident in the capital on Sunday night, a man in his sixties died from his wounds in what police said may have been a rock-throwing terrorist attack on his car. Two other people who were driving with the man in his car were injured when they were pelted with stones, causing the driver to lose control and hit an electricity pole, police said. The incident took place near Asher Weiner Street in the capital's Arnona neighborhood. Police were also checking the possibility that the fatal accident was caused by the driver's medical condition.

==================

Iran sharia nazismo, SONO DEI MANIACI RELIGIOSI ESTREMAMENTE PERICOLOSI, avere salvato la loro vita già una volta? questo è stato il mio più grave errore! TUTTA LA LEGA ARABA DEVE PASSARE DALLE FORCHE GAUDINE! ] [ https://www.youtube.com/watch?v=rJdH-PgmeK8 America, Waiting Until When? Israel Prime Minister Benjamin Netanyahu addressing the Iranian threat and the need for strong American action.

Netanyahu Has a Message For the American People that Obama has Been Completely Ignoring. To the West, Islamic State is currently the biggest threat to stability. The real threat, however, is Iran, with or without nuclear weapons. Iran is threatened by IS but they still threaten Israel and US interests. It is only a matter of how much of a threat Iran poses and with a nuclear Iran it exponentially increases. Many say that Iran has not initiated a war in over 200 years but they are constantly sabre-rattling. Why, then, is Obama and the rest of the world’s leaders negotiating on Iran’s nuclear program? The Iranian claim that they want nuclear ability for peaceful means and many accept this. Israel does not. The Iranians have several secret nuclear sites that they will not allow to be inspected. If they want nuclear power then why all the secrecy? Again, if all they want is nuclear power, contract a foreign power to build and maintain the power stations. Afterall, this is a lot quicker, cheaper, and safer than running your own experiments.

Under Ahmadinejad Iranian rhetoric against Israel and the West was at an all time high but there has been no reversal of any statement issued by Mr Ahmadinejad, afterall, Ayatollah Khameini is the real power and he authorised all the speeches. During the Ahmadinejad period, Bibi, several times, issued warnings to both Iran and the US that Iran must not get nuclear power and, in the UN, he drew a red line. Fortunately, it does not appear thay Iran got there.

So why appease Iran and not strangle her harder? President Obama, unlike George W Bush, is a much more liberal politician and believes, naively, that Iran is telling the truth. They probably do want nuclear power, but only as a step to gaining nuclear weapons. Once you enrich uranium for power, it is not that hard to enrich further for weapons. This is all a bit of deja vu as another country did the same thing with land in Europe. “Only a this little bit, I promise” is what Hitler said to Chamberlain at the Munich conference. Less than a year later, Europe was engulfed in a war that saw the continent destroyed, and the Jewish people decimated in Europe.

Bibi needs to show Obama what to do. He needs to be more forceful on Iran and get Chancellor Merkel of Germany to support him. Afterall, she claims that Israel is Germany’s closest ally. The relationship needs to pushed ahead of the November deadline in the P5+1 negotiations with Iran. IS may be a threat now, but long term, Iran is the real threat and the real danger to Israel and the West.

Published: September 13, 2015. America, Waiting Until When?

================

Scrittore musulmano invita il Papa, a convertirsi all’islam dalla pagina ufficiale della CNN. MA A TUTTI GLI ALTRI L'INVITO è OFFERTO CON LA PENA DI MORTE IN CASO DI RIFIUTO! E io sono d'accordo con l'idea di fondo: ai musulmani piacerebbe avere qualcuno come lui. ACTUALIDAD Y ANÀLISIS 15 SETTEMBRE 2015. web-facebook-haroon-moghul.

============

QUESTO è UN SORTILEGIO DIABOLICO: "impedire che i popoli cristiani, possano sopravvivere, o possano uscire dal massacro di una guerra mondiale fratricida, contro la Russia e la CINA" la NATO deve essere distrutta subito! gli americani devono essere cacciati! ] questa guerra mondiale è un massacro fratricida di popoli cristiani, dopo esisterà soltanto un califfato europeo! MADRID, 16 SET - La stampa spagnola ha accolto come una presa di posizione contraria all'indipendenza della Catalogna, favorevole al premier Mariano Rajoy le parole del presidente Usa Barack Obama, che ieri dopo un colloquio con re Felipe VI ha auspicato che la Spagna rimanga "forte e unita". Le dichiarazioni di Obama intervengono a meno di due settimane dalle cruciali regionali catalane del 27 settembre, trasformate dal presidente uscente l'indipendentista Artur Mas in un plebiscito sulla secessione.




lui è un vero "prigioniero politico" CERTAMENTE, ma è anche un vero coglione, ed è anche un vero traditore di nazista merkel TROIKA, perché ha calpestato la volontà sovrana dei popoli sovrani e democratici! Lui è un agente del nemico Bildenberg: congiura sistema massonico ] PIù CHE METTERLO IN CARCERE? IO LO AVREI ESPULSO! [ MOSCA, 16 SET - Un tribunale russo ha condannato a tre anni di reclusione per incitamento al separatismo e all'odio interetnico il presidente dell'ong Centro pubblico tataro, Rafis Kashapov, reo di aver criticato su Vkontakte (il Facebook russo) l'annessione della Crimea da parte di Mosca e il presunto sostegno del Cremlino ai separatisti del Donbass. Kashapov è stato definito "prigioniero politico" dall'ong per la difesa dei diritti umani Memorial.




google chrome la spia ] no scusa, avvicinati a me un attimo! [ e perché, tu ti ostini a non mettere nel tuo dizionario la parola: "Bildenberg"?







multirazziale dissolvente ogni tradizione religiosa, etnica e nazionale. E’ noto infatti, come ci insegna Bernard Lewis, che negli stati in cui la popolazione è multietnica: “Se il potere centrale viene sufficientemente indebolito non c’è una vera società civile che possa tenere insieme la vita politica, né alcun vero senso di identità nazionale comune o di prioritaria lealtà allo Stato-nazione. Lo Stato allora si disintegra – come è accaduto in Libano – in un caos di fazioni, tribù e partiti litigiosi, rissosi e in perenne conflitto“. Il trapianto improvviso di milioni di sradicati dal Terzo Mondo è dunque il presupposto indispensabile del processo conducente alla disgregazione anarchica dello Stato attraverso il caos multirazziale. Al vertice della piramide di questo processo di Ordo ab Chao sta l’asse mondialista ONU/NATO.

==========================

Migrazione di ricambio ] http://xn--identit-fwa.com/blog/2015/06/18/invasione/

L’INVASIONE PROGRAMMATA. 18 giugno 2015 | di Riccardo Percivaldi. [ Come ci informa la stampa specializzata, l’ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Rifugiati è stato dal 1989 la centrale per orchestrare migrazioni di massa dei musulmani nord-africani in Europa e di slavi dei paesi dell’Est[2]. Non deve perciò stupire se la miccia che innesca le invasioni in grande stile nel nostro paese può essere fatta risalire al 2000, anno in cui a New York, il 5 gennaio in sede ONU, è presentato il famigerato rapporto “Migrazione di ricambio”, ove si asseriva con fallaci e stucchevoli imposture, il “bisogno” per l’Europa di accogliere 159 milioni di lavoratori stranieri fino al 2025 onde evitare che l’invecchiamento della popolazione incidesse negativamente sull’andamento economico derivante dallo sfruttamento di un materiale umano in imminente fase di obsolescenza, che abbisognava pertanto di un rapido riciclo con un surrogato più a buon mercato proveniente dai paesi del Terzo Mondo; rapporto in cui all’Italia, giova ricordare, veniva assegnata una quota di 300.000 nuovi schiavi-lavoratori all’anno per i successivi 25 anni. (Se aggiungiamo che da decenni l’ONU, tramite l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’UNESCO, sue dirette emanazioni, è impegnata nelle campagne demografiche di controllo delle nascite attraverso la diffusione della pratica dell’aborto – che, detto per inciso, solo in Italia ha prodotto più di due milioni di morti nei primi dieci anni e un miliardo di vittime fra il 1974 e il 1997, tanto da potersi ormai parlare di vero e proprio olocausto – emerge tutta l’ipocrisia, la doppiezza e la strumentalità di giustificare le migrazioni con il pretesto che i popoli europei “non fanno più figli”).

=====================

Ed è nuovamente l’ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Rifugiati che l’8 novembre 2000 “raccomanda” al governo italiano di non introdurre il reato di “immigrazione clandestina”, che avrebbe finito per colpire anche la quota – irrisoria come dimostrano le statistiche – degli aventi diritto all’asilo politico. Non è dunque una coincidenza se proprio dal 2000 assistiamo ad un’impennata degli sbarchi, in concomitanza con le aggressioni USA/NATO in Africa e Medio Oriente che rispondono alle medesime logiche mondialiste Onusiane, e ne costituiscono per così dire la controparte sul piano materiale ed esecutivo, ma entrambe operanti in stretta sinergia come i bracci della medesima tenaglia. Se le prime hanno l’effetto di appiccare il fuoco le seconde si adoperano per impedire ai pompieri di usare l’acqua per spegnere l’incendio, fornendo il contributo ideologico a che l’assalto delle masse di colore a ciò che resta delle nazioni europee rese inermi dai ricatti internazionali, devirilizzate e votatesi ciecamente al Culto del Migrante, non incontri resistenza.

Medesimo incitamento al genocidio quello che viene reiterato appena pochi mesi fa allorché l’ONU pubblica un nuovo rapporto inneggiante alla Soluzione Finale ove si ribadisce la necessità per l’Italia di sostituire la popolazione originaria con immigrati dal Terzo Mondo, calcolandone anche la cifra precisa: tra i 35.088.000 e i 119.684.000, principalmente dall’Africa[3].

Non dobbiamo poi dimenticare che è stata proprio l’aggressione della NATO alla Libia ad aver provocato la destabilizzazione del paese che è alla base dell’attuale catastrofe migratoria e che uno degli scopi principali del conflitto, oltre che punire l’Italia per aver osato condurre una politica estera indipendente, volta all’affrancamento energetico dalle multinazionali angloamericane, era finalizzata proprio a combattere la politica di contenimento dell’immigrazione dal Nord Africa.

Politica, che nel biennio 2009/10, a seguito dell’accordo Italia/Libia contro l’immigrazione clandestina, unita alla pratica dei respingimenti (duramente osteggiati dall’UE) riduce gli sbarchi di ben il 90%, a riprova che l’immigrazione non è affatto irreversibile e non deve essere accettata con passiva rassegnazione, ma può al contrario essere affrontata come qualsiasi altro problema di natura geopolitica[4]. E infatti gli americani, in quel caso, si preoccuparono soprattutto di distruggere, con una precisione quasi scientifica, le motovedette fornite dall’Italia alla Libia che venivano usate per intercettare gli scafisti. Dopo aver gettato il paese nel caos e avervi insediato gruppi terroristici islamisti, come quello filo-statunitense di Alba della Libia a Tripoli – da dove partono i barconi – si registra infatti una nuova ondata di sbarchi, che raggiungono il record nel 2014[5].

Sbarchi che nella quasi totalità dei casi non sono affatto prodotti da un’emergenza umanitaria, ma corrispondono invece a dei veri e propri sequestri di persona come dimostra un recente servizio di Le Monde, che riporta le dichiarazioni degli immigrati in procinto di partire dalla Libia – ennesima conferma che ci costringe a gettare definitivamente nella pattumiera la tesi/pretesto dell’immigrazione come frutto spontaneo e ineluttabile della storia: «Le autorità ci accusano di voler partire per l’acqua, ma è falso. C’è chi viene preso in casa, negli appartamenti, altri sono presi per strada; come me, io sono stato preso per strada». «I veri traghettatori sono loro», spiega un compagno. «Dicono agli europei che ci hanno catturato in mare ma è falso! Ci stanno vendendo. Sono loro che gestiscono la prigione e organizzano le partenze per andare in Italia … Quando arrivate voi giornalisti, fanno finta, è organizzato». [6]

Chi siano questi misteriosi cacciatori di “migranti” e per chi lavorino, non ci è dato sapere. Tuttavia è noto che le navi che partecipano all’operazione Triton e favoreggiano questa nuova tratta degli schiavi sono per lo più imbarcazioni della marina britannica e che “le vere porte d’ingresso di questo traffico sono le banchine dei porti sotto il controllo militare statunitense. Nel porto di Napoli, ad esempio, la U.S. Navy controlla ormai più della metà delle banchine, gestite nel più assoluto segreto militare; tutto ciò per gentile concessione del governo D’Alema nel 1999. Le basi militari americane, da sempre, non svolgono soltanto una funzione militare, ma soprattutto di favoreggiamento dei traffici illegali, a cominciare dal traffico di eroina dall’Afghanistan”[7].

Il sospetto che i cacciatori di “migranti” siano in realtà agenti al soldo di qualche organizzazione internazionale legata agli Stati Uniti e all’asse mondialista ONU/NATO lo solleva anche il giornale Les Observateurs, che in un suo recente articolo indica l’Organisation internationale pour les migrations come la centrale operativa che intercetta i negri per spedirceli. Si tratta infatti di un’organizzazione intergovernativa collegata alle Nazioni Unite, con sede a Ginevra, il cui direttore generale è l’ambasciatore americano William Lacy Swing.“Se credete ancora che la migrazione sia fatta di disperati – esordisce l’autore – ricredetevi. E’ un’azione voluta e organizzata, fra gli altri, da «L’organisation internationale pour les migrations» …”[8].

Con il totale disprezzo della realtà che contraddistingue l’ideologia mondialista, l’organizzazione dichiara che il suo scopo “è impegnato al principio [assurdo] che una migrazione umana e ordinata fà bene ai migranti e alle società”, mettendo bene in evidenza l’eterogenesi dei fini, per cui diverse sono le motivazioni che vengono proposte alle masse – crescita, progresso, sviluppo, pace, diritti umani, ecc. – da quelle che perseguono veramente queste organizzazioni pseudo-umanitarie, gli scopi criminosi e inconfessabili, vale a dire quella mutazione antropologica indispensabile a creare l’uomo-bestia sradicato da ogni identità che dopo la putrefazione totale della società, segnerà l’avvento del Mondo Nuovo sognato dagli usurocrati.

***

Come supplemento a questa serie di considerazioni aggiungiamo che non è da escludere che l’improvvisa impennata degli sbrachi – dopo i 170.000 arrivi del 2014, fonti ufficiali stimano che l’anno in corso registrerà la cifra record di 400.000 nuovi coloni – nasconda, oltre all’obiettivo genocida, anche una ben precisa strategia destabilizzatoria a breve termine di marca anglosassone. L’intento destabilizzatorio emerge peraltro con chiarezza allorquando si consideri che grazie al caos ivi prodotto i poteri forti di Bruxelles potrebbero decidere di imporre uno stato di polizia sfruttando il pretesto delle tensioni autoctoni/immigrati per trasformare in disordini razziali il malessere popolare causato dall’aggravarsi delle condizioni socio-economiche, secondo lo schema di Ferguson e Baltimora già sperimentato negli Stati Uniti. E se in Ucraina la tecnologia della destabilizzazione è stata utilizzata per il cambio di regime, è possibile invece che in Usa (e in Europa), la stessa tecnica sia usata per il rafforzamento del regime attuale, vale a dire, come suggerisce Maurizio Blondet:“quello delle oligarchie di Wall Street, attraverso la delegittimazione della protesta sociale (come hanno fatto a Milano i Black Bloc) tramutandola in teppismo razziale”.

Curiosamente è proprio il New York Time a informaci che dietro le proteste si nasconde il magnate di Wall Street Geroge Soros: “C’è un uomo solitario al centro finanziario del movimento di protesta (…) il miliardario di sinistra George Soros, creatore di un impero finanziario che domina oltre-oceano in Europa, e ha plasmato una macchina politica i cui motori sono fondazioni non-profit che influiscono sulla politica americana (…) Soros ha incitato il movimento di Ferguson attraverso anni di contributi in denaro e di mobilitazione di gruppi in tutti gli USA…Mr Soros ha dato almeno 33 milioni di dollari in un solo anno a gruppi che hanno ‘incoraggiato’ gli attivisti di base, sul terreno a Ferguson. Bus pieni di attivisti della Samuel Dewitt Proctor Conference di Chicago; della Drug Policy Alliance, Make the Road New York and Equal Justice USA from New York; dei Sojourners, dello Advancement Project e del Center for Community Change in Washington; e reti della Gamaliel Foundation — tutte entità finanziate da Soros – sono calati a Ferguson a cominciare da agosto e poi hanno organizzato la protesta in città fino al mese scorso” [9].

Le centrali d’intelligence atlantiste appaiono dunque pronte a usare questo clima incandescente per assecondare ogni slittamento verso l’aumento dei mezzi di sorveglianza-controllo-repressione, in coerenza con tutta la linea politica usata a partire dai mega-attentati dell’11 settembre 2001, di cui il Patriot Act, le nuove leggi liberticide, e poi il sistema totalitario di sorveglianza rivelato dallo scandalo Datagate non erano che i primi assaggi. Una nuova strategia della tensione applicata anche qui in Europa con i recenti false flags terroristici targati CIA e pronta a degenerare in concomitanza anche dell’esercitazione della NATO in Italia prevista per settembre [10]. A questo proposito vale la pena notare che gli scontri autoctoni/immigrati – sfruttati in chiave religiosa nell’ottica occidente/islam – potranno offrire agli Stati Uniti e alla NATO veri e propri casus belli per eventuali occupazioni armate del nostro territorio, nonché il consenso necessario per un eventuale scontro finale contro l’Asse della Resistenza in Medio Oriente, e in particolare contro l’Iran, nel caso i recenti accordi dovessero fallire, come prevede la dottrina dello “Scontro di Civiltà”.

***

Mentre la Gran Bretagna, non senza ipocrisia, chiude le porte all’immigrazione – chi è così stupido da cadere nella propria trappola? – il funzionario delle Nazioni Unite Peter Sutherland che aveva in passato sostenuto alla BBC che “l’Unione Europea avrebbe dovuto tentare di distruggere l’omogeneità e le differenze” dei suoi abitanti, chiede che il Regno Unito a le altre nazioni si prodighino maggiormente nello sforzo di accoglienza dei clandestini [11], voce a cui fa eco quella di Ban Ki-moon secondo cui l’Europa “ha bisogno di migranti” e quella di un’altra massima carica del mondialismo targato ONU, il Papa, sostenendo che i governi che agiscono con senso di responsabilità nei confronti dei propri cittadini – come quello ungherese che proprio in questi giorni ha dichiarato la costruzione ai suoi confini di un muro anti-invasione – devono chiedere scusa. Scusa a chi? E perché? L’istinto di autoconservazione non è una colpa ma una sacra legge di natura. Aveva ragione il Toynbee quando scriveva che “salvo poche eccezioni non ci sono casi di civiltà che sono state uccise, ma solo di civiltà che si sono suicidate. Dovunque la forza interna sussiste e non abdica, difficoltà, pericoli, ambiente avverso, attacchi e perfino invasioni si risolvono in uno stimolo, in una sfida che costringe quella forza ad una reazione creativa”. Che questa massima possa valere da auspicio per strappare dal sonno almeno una parte dei nostri connazionali.

NOTE

_______________________




[1] Cit. in Silvano Lorenzoni, “Sionismo, Immigrazione, Mondialismo: l’assassinio dell’ Europa”.




http://www.ereticamente.net/2014/01/sionismo-immigrazione-mondialismo-lassassinio-dell-europa-estratti-da-la-figura-mostruosa-di-cristo.html




[2] In Lectures Francaises, n. 528, aprile 2001, p.38. Cit. in Epiphanius, “Massoneria e Sette Segrete”.




[3] Luciano Lago, “L’ONU predispone il piano per il ‘ripopolamento’ dell’Italia”.




http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=49827




[4]Il Fazioso, Crollo dell’arrivo di clandestini




http://www.ilfazioso.com/crollo-arrivo-clandestini-96-di-sbarchi-fa.html




[5] Federico Dezzani, Sbarchi di massa – l’Ucraina del Mediterraneo”.




http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=51268




[6] Maurizio Blondet, “Libia: la lucrosa caccia al negro per mandarcelo”

www-effedieffe.com




[7] Libia: una guerra del petrolio tra ENI e BP?




http://www.comidad.org/dblog/articolo.asp?articolo=402




[8] Maurizio Blondet, “Migrazioni di massa e l’ente che le ‘promuove’”.

www-effedieffe.com




[9] Maurizio Blondet, “Baltimora: la manina di Soros dietro i Blacks (Block)”

www-effedieffe.com




[10] Manlio Dinucci: “A settembre la Nato userà l’Italia per esercitarsi alla guerra con la Russia e nessuno lo sa”




[11] Steve Goode, “Anti-white UN boss demands more immigration into Britain, despite major opposition”.

whitegenocideproject.com

=================

Django giugno 18, 2015 11:44 pm Rispondi

LOBBY EBREE, PREGO!!! DOVETE SCRIVERE LOBBY EBREE, SONO COLORO CHE GESTISCONO TUTTO QUESTO SCHIFO, NON ALTRI BIANCHI!!! BISOGNA RICONOSCERLO SUBITO, E SENZA IPOCRISIE, PERCHE’ SE INCOMINCIAMO AD AZZUFFARCI E SCANNARCI TRA DI NOI NON RISOLVEREMO PROPRIO NIENTE, ANZI, E’ PROPRIO QUELLO CHE L’EBREO SI ASPETTA!!!







Bob luglio 1, 2015 6:45 am Rispondi

http://trutube.tv/video/15646/William-Pierce-L8217Influenza-Ebraica-sull8217Immigrazione-sub-ITA

=================

A TANTO è GIUNTA QUESTA PRESUZIONE DI CRIMINALITà ISLAMICA, teologia della sostituzione: GENOCIDIO ALLAH AKBAR A TUTTI, che asserragliati in Al-Aqsa hanno incominciato da li, a fare il lancio di pietre e petardi (armi improprie) verso la porta di Mughrabi, da dove per convenzione internazionale accedono i turisti ed i fedeli che possono visitare il luogo, ma senza pregare. PERCHé se prega un non mussulmano Allah si incazza: i non Mussulmani devono morire con il genocidio Erdogan! QUINDI SE QUALCUNO, ALtolà, Allah non voglia, lui è ANDATO LI PER PREGARE, E QUINDI DEVE ESSERE subito PUNITO CON La MORTE, PERCHé ALLAH ACCETTA ED ASCOLTA SOLTAnto le PREGHIERE DI AL-QAEDA, hamas, ecc..!

==========

Persecuzione, I cristiani attualmente sono il gruppo religioso maggiormente perseguitato al mondo. A causa della loro fede in Cristo, più di 100 milioni di credenti subiscono discriminazioni, persecuzioni o atti di violenza da parte di adepti di altre religioni o da parte di regimi totalitari. I cristiani sono trattati spesso come cittadini di secondo rango, ai quali vengono negati persino i diritti umani più elementari.

La persecuzione si manifesta attraverso offese, minacce, vessazioni, attacchi fisici, violenze di ogni tipo, incarceramenti immotivati, nei confronti di (in questo caso specifico) cristiani o comunità (chiese) con lo scopo di impedire la propagazione della loro fede e di estirparla perché ritenuta un'offesa al pensiero, alle tradizioni o alla religione dominante. Secondo questa definizione dunque, la persecuzione non è un evento casuale, ma organizzato volontariamente. Sempre maggiore attenzione negli ultimi tempi è stata riservata ai gravissimi fenomeni persecutori contro i cristiani da parte dei media nazionali e internazionali. La persecuzione dei cristiani è entrata oggi a far parte dell'agenda di molte entità politiche nazionali e internazionali. Ciò che da decenni Open Doors International - Porte Aperte denuncia è oggi considerata una piaga e una preoccupante deriva dei diritti umani più elementari.

https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/

DOVE SONO I MARTIRI 08-09-2015 NIGERIA (NORD)




Nigeria: aumentano gli attacchi. Dall'elezione del presidente Buhari, cresce la violenza in Nigeria e nei paesi confinanti Camerun, Ciad e Niger. Dati allarmanti mostrano questa escalation. Preghiamo per la Nigeria!




01-09-2015 LIBIA

Libia: più persecuzione, più luce!

La fonte di persecuzione dei cristiani è cambiata, sono costretti alla segretezza dall'estremismo islamico. Tuttavia sembra che il numero dei credenti ex musulmani sia in crescita




25-08-2015

Sud-Est asiatico: formazione per i cristiani indigeni

Nel sud est asiatico un gruppo di cristiani indigeni riceve da Porte Aperte una formazione specifica per resistere alla persecuzione e contemporaneamente per imparare ad evangelizzare i vicini.




18-08-2015 BIRMANIA (MYANMAR)

Myanmar: Hannah ha resistito

Hannah è una donna birmana che ha dovuto sopportare le percosse e la persecuzione da parte della sua famiglia a causa della scelta di seguire Gesù, ma è rimasta salda nella sua scelta di fede.




11-08-2015 REPUBBLICA CENTRAFRICANA

CAR: non dimenticare i cristiani nel nord-est

Nonostante la situazione della Repubblica Centrafricana sembri essere stata dimenticata dai media occidentali, la situazione nel nord-est del Paese continua ad essere difficile per i cristiani a causa ...




04-08-2015 ETIOPIA

Etiopia: imam rischia la vita per seguire Gesù

Tofik, una guida islamica etiope si è convertita al cristianesimo ed ora rischia la vita per seguire Cristo. Inoltre, confrontato con la persecuzione, si rende conto che Dio utilizza ogni situazione ...




21-07-2015 COLOMBIA

Colombia: assapora e osserva

Uno speciale incontro sta avendo luogo in questi giorni nel Centro per bambini di Porte Aperte in Colombia tra ex-studenti tornati alle loro zone di provenienza. Uno sguardo sull’approccio a lungo ...




14-07-2015 IRAN

Iran: la meravigliosa storia di Gita

L’86enne Gita pensava che la sua vita fosse finita quando le autorità hanno scoperto la comunità familiare in casa sua. Ora porta ancor più frutto.




07-07-2015 KENYA

Kenya: altro attacco di Al-Shabaab

La Chiesa in Kenya chiede preghiera. Altro attacco vicino a Mandera, 14 persone uccise. Inevitabile l’impatto di questa strategia del terrore nell’indifesa comunità cristiana della zona, ...




30-06-2015 EGITTO




Egitto: negata la scarcerazione ad un cristiano

Dopo aver trascorso gran parte della sua vita maltrattato, nascosto o in carcere, Mohamed Hegazy, un cristiano convertitosi dall'islam, non sa cosa aspettarsi dal futuro. Rimane in prigione, senza ...




23-06-2015 NIGERIA (NORD)

Nigeria: sopravvissuta ai Boko Haram

Ladi è una sopravvissuta a un campo di prigionia dei Boko Haram. Il suo racconto e quello di molte altre getta luce a una realtà di rapimenti di donne cristiane continua che sta minando la resistenza ...

==================

Violent Riots breaks out on Temple Mount for third straight day. Muslims Desecrate Their Own Mosque Again.

Rioting broke out Tuesday for a third straight day at the Temple Mount as police came to secure the contested Jerusalem holy site for Jewish visitors on the second day of Rosh Hashana. When Israeli security forces entered the plaza of the site dozens of masked Palestinian youth met them with a barrage of stones, blocks, and firecrackers, police said. The youth tried to block off the door to the al-Aksa Mosque but the security forces managed to push them inside the building, Israel Radio reported. The police said it had secured the site to receive visitors after an unspecified number of suspects were arrested and five police officers were lightly injured. Twenty-six Palestinians were injured on Tuesday, none of them seriously, the director of the Palestinian Red Crescent emergency unit, Amin Abu Ghazaleh, said. The rioting over the last days garnered expressions of concern from both the United States and Jordan. "The United States is deeply concerned by the increase in violence and escalating tensions surrounding the (al-)Haram al-Sharif/Temple Mount," US State Department spokesman John Kirby said Monday, referring to the contested holy site. "We strongly condemn all acts of violence. It is absolutely critical that all sides exercise restraint, refrain from provocative actions and rhetoric and preserve unchanged the historic status quo on the Haram al-Sharif/Temple Mount." Jordan's King Abdullah warned Israel on Monday that any further "provocation" in Jerusalem would damage ties between the two countries, AFP reported. "Any more provocation in Jerusalem will affect the relationship between Jordan and Israel," Abdullah said. Jordan and Israel signed a peace treaty in 1994. "Jordan will not have a choice but to take actions, unfortunately," he said at a press conference in Amman with visiting British Prime Minister David Cameron. Prime Minister Benjamin Netanyahu on Monday called to convene an emergency ministerial meeting after the end of the Rosh Hashana holiday on Tuesday evening in light of the violence in Jerusalem. A statement from the Prime Minister's Office said the premier, "sees the severity of the throwing of rocks and Molotov cocktails at Israeli citizens, and plans to fight the phenomenon by all means, including making punishments more severe and enforcement." In an incident in the capital on Sunday night, a man in his sixties died from his wounds in what police said may have been a rock-throwing terrorist attack on his car. Two other people who were driving with the man in his car were injured when they were pelted with stones, causing the driver to lose control and hit an electricity pole, police said. The incident took place near Asher Weiner Street in the capital's Arnona neighborhood. Police were also checking the possibility that the fatal accident was caused by the driver's medical condition.

==================

Iran sharia nazismo, SONO DEI MANIACI RELIGIOSI ESTREMAMENTE PERICOLOSI, avere salvato la loro vita già una volta? questo è stato il mio più grave errore! TUTTA LA LEGA ARABA DEVE PASSARE DALLE FORCHE GAUDINE! ] [ https://www.youtube.com/watch?v=rJdH-PgmeK8 America, Waiting Until When? Israel Prime Minister Benjamin Netanyahu addressing the Iranian threat and the need for strong American action.

Netanyahu Has a Message For the American People that Obama has Been Completely Ignoring. To the West, Islamic State is currently the biggest threat to stability. The real threat, however, is Iran, with or without nuclear weapons. Iran is threatened by IS but they still threaten Israel and US interests. It is only a matter of how much of a threat Iran poses and with a nuclear Iran it exponentially increases. Many say that Iran has not initiated a war in over 200 years but they are constantly sabre-rattling. Why, then, is Obama and the rest of the world’s leaders negotiating on Iran’s nuclear program? The Iranian claim that they want nuclear ability for peaceful means and many accept this. Israel does not. The Iranians have several secret nuclear sites that they will not allow to be inspected. If they want nuclear power then why all the secrecy? Again, if all they want is nuclear power, contract a foreign power to build and maintain the power stations. Afterall, this is a lot quicker, cheaper, and safer than running your own experiments.

Under Ahmadinejad Iranian rhetoric against Israel and the West was at an all time high but there has been no reversal of any statement issued by Mr Ahmadinejad, afterall, Ayatollah Khameini is the real power and he authorised all the speeches. During the Ahmadinejad period, Bibi, several times, issued warnings to both Iran and the US that Iran must not get nuclear power and, in the UN, he drew a red line. Fortunately, it does not appear thay Iran got there.

So why appease Iran and not strangle her harder? President Obama, unlike George W Bush, is a much more liberal politician and believes, naively, that Iran is telling the truth. They probably do want nuclear power, but only as a step to gaining nuclear weapons. Once you enrich uranium for power, it is not that hard to enrich further for weapons. This is all a bit of deja vu as another country did the same thing with land in Europe. “Only a this little bit, I promise” is what Hitler said to Chamberlain at the Munich conference. Less than a year later, Europe was engulfed in a war that saw the continent destroyed, and the Jewish people decimated in Europe.

Bibi needs to show Obama what to do. He needs to be more forceful on Iran and get Chancellor Merkel of Germany to support him. Afterall, she claims that Israel is Germany’s closest ally. The relationship needs to pushed ahead of the November deadline in the P5+1 negotiations with Iran. IS may be a threat now, but long term, Iran is the real threat and the real danger to Israel and the West.

Published: September 13, 2015. America, Waiting Until When?

================

Scrittore musulmano invita il Papa, a convertirsi all’islam dalla pagina ufficiale della CNN. MA A TUTTI GLI ALTRI L'INVITO è OFFERTO CON LA PENA DI MORTE IN CASO DI RIFIUTO! E io sono d'accordo con l'idea di fondo: ai musulmani piacerebbe avere qualcuno come lui. ACTUALIDAD Y ANÀLISIS 15 SETTEMBRE 2015. web-facebook-haroon-moghul.

============

QUESTO è UN SORTILEGIO DIABOLICO: "impedire che i popoli cristiani, possano sopravvivere, o possano uscire dal massacro di una guerra mondiale fratricida, contro la Russia e la CINA" la NATO deve essere distrutta subito! gli americani devono essere cacciati! ] questa guerra mondiale è un massacro fratricida di popoli cristiani, dopo esisterà soltanto un califfato europeo! MADRID, 16 SET - La stampa spagnola ha accolto come una presa di posizione contraria all'indipendenza della Catalogna, favorevole al premier Mariano Rajoy le parole del presidente Usa Barack Obama, che ieri dopo un colloquio con re Felipe VI ha auspicato che la Spagna rimanga "forte e unita". Le dichiarazioni di Obama intervengono a meno di due settimane dalle cruciali regionali catalane del 27 settembre, trasformate dal presidente uscente l'indipendentista Artur Mas in un plebiscito sulla secessione.




lui è un vero "prigioniero politico" CERTAMENTE, ma è anche un vero coglione, ed è anche un vero traditore di nazista merkel TROIKA, perché ha calpestato la volontà sovrana dei popoli sovrani e democratici! Lui è un agente del nemico Bildenberg: congiura sistema massonico ] PIù CHE METTERLO IN CARCERE? IO LO AVREI ESPULSO! [ MOSCA, 16 SET - Un tribunale russo ha condannato a tre anni di reclusione per incitamento al separatismo e all'odio interetnico il presidente dell'ong Centro pubblico tataro, Rafis Kashapov, reo di aver criticato su Vkontakte (il Facebook russo) l'annessione della Crimea da parte di Mosca e il presunto sostegno del Cremlino ai separatisti del Donbass. Kashapov è stato definito "prigioniero politico" dall'ong per la difesa dei diritti umani Memorial.




google chrome la spia ] no scusa, avvicinati a me un attimo! [ e perché, tu ti ostini a non mettere nel tuo dizionario la parola: "Bildenberg"?







Onusiane, e ne costituiscono per così dire la controparte sul piano materiale ed esecutivo, ma entrambe operanti in stretta sinergia come i bracci della medesima tenaglia. Se le prime hanno l’effetto di appiccare il fuoco le seconde si adoperano per impedire ai pompieri di usare l’acqua per spegnere l’incendio, fornendo il contributo ideologico a che l’assalto delle masse di colore a ciò che resta delle nazioni europee rese inermi dai ricatti internazionali, devirilizzate e votatesi ciecamente al Culto del Migrante, non incontri resistenza.

Medesimo incitamento al genocidio quello che viene reiterato appena pochi mesi fa allorché l’ONU pubblica un nuovo rapporto inneggiante alla Soluzione Finale ove si ribadisce la necessità per l’Italia di sostituire la popolazione originaria con immigrati dal Terzo Mondo, calcolandone anche la cifra precisa: tra i 35.088.000 e i 119.684.000, principalmente dall’Africa[3].

Non dobbiamo poi dimenticare che è stata proprio l’aggressione della NATO alla Libia ad aver provocato la destabilizzazione del paese che è alla base dell’attuale catastrofe migratoria e che uno degli scopi principali del conflitto, oltre che punire l’Italia per aver osato condurre una politica estera indipendente, volta all’affrancamento energetico dalle multinazionali angloamericane, era finalizzata proprio a combattere la politica di contenimento dell’immigrazione dal Nord Africa.

Politica, che nel biennio 2009/10, a seguito dell’accordo Italia/Libia contro l’immigrazione clandestina, unita alla pratica dei respingimenti (duramente osteggiati dall’UE) riduce gli sbarchi di ben il 90%, a riprova che l’immigrazione non è affatto irreversibile e non deve essere accettata con passiva rassegnazione, ma può al contrario essere affrontata come qualsiasi altro problema di natura geopolitica[4]. E infatti gli americani, in quel caso, si preoccuparono soprattutto di distruggere, con una precisione quasi scientifica, le motovedette fornite dall’Italia alla Libia che venivano usate per intercettare gli scafisti. Dopo aver gettato il paese nel caos e avervi insediato gruppi terroristici islamisti, come quello filo-statunitense di Alba della Libia a Tripoli – da dove partono i barconi – si registra infatti una nuova ondata di sbarchi, che raggiungono il record nel 2014[5].

Sbarchi che nella quasi totalità dei casi non sono affatto prodotti da un’emergenza umanitaria, ma corrispondono invece a dei veri e propri sequestri di persona come dimostra un recente servizio di Le Monde, che riporta le dichiarazioni degli immigrati in procinto di partire dalla Libia – ennesima conferma che ci costringe a gettare definitivamente nella pattumiera la tesi/pretesto dell’immigrazione come frutto spontaneo e ineluttabile della storia: «Le autorità ci accusano di voler partire per l’acqua, ma è falso. C’è chi viene preso in casa, negli appartamenti, altri sono presi per strada; come me, io sono stato preso per strada». «I veri traghettatori sono loro», spiega un compagno. «Dicono agli europei che ci hanno catturato in mare ma è falso! Ci stanno vendendo. Sono loro che gestiscono la prigione e organizzano le partenze per andare in Italia … Quando arrivate voi giornalisti, fanno finta, è organizzato». [6]

Chi siano questi misteriosi cacciatori di “migranti” e per chi lavorino, non ci è dato sapere. Tuttavia è noto che le navi che partecipano all’operazione Triton e favoreggiano questa nuova tratta degli schiavi sono per lo più imbarcazioni della marina britannica e che “le vere porte d’ingresso di questo traffico sono le banchine dei porti sotto il controllo militare statunitense. Nel porto di Napoli, ad esempio, la U.S. Navy controlla ormai più della metà delle banchine, gestite nel più assoluto segreto militare; tutto ciò per gentile concessione del governo D’Alema nel 1999. Le basi militari americane, da sempre, non svolgono soltanto una funzione militare, ma soprattutto di favoreggiamento dei traffici illegali, a cominciare dal traffico di eroina dall’Afghanistan”[7].

Il sospetto che i cacciatori di “migranti” siano in realtà agenti al soldo di qualche organizzazione internazionale legata agli Stati Uniti e all’asse mondialista ONU/NATO lo solleva anche il giornale Les Observateurs, che in un suo recente articolo indica l’Organisation internationale pour les migrations come la centrale operativa che intercetta i negri per spedirceli. Si tratta infatti di un’organizzazione intergovernativa collegata alle Nazioni Unite, con sede a Ginevra, il cui direttore generale è l’ambasciatore americano William Lacy Swing.“Se credete ancora che la migrazione sia fatta di disperati – esordisce l’autore – ricredetevi. E’ un’azione voluta e organizzata, fra gli altri, da «L’organisation internationale pour les migrations» …”[8].

Con il totale disprezzo della realtà che contraddistingue l’ideologia mondialista, l’organizzazione dichiara che il suo scopo “è impegnato al principio [assurdo] che una migrazione umana e ordinata fà bene ai migranti e alle società”, mettendo bene in evidenza l’eterogenesi dei fini, per cui diverse sono le motivazioni che vengono proposte alle masse – crescita, progresso, sviluppo, pace, diritti umani, ecc. – da quelle che perseguono veramente queste organizzazioni pseudo-umanitarie, gli scopi criminosi e inconfessabili, vale a dire quella mutazione antropologica indispensabile a creare l’uomo-bestia sradicato da ogni identità che dopo la putrefazione totale della società, segnerà l’avvento del Mondo Nuovo sognato dagli usurocrati.

***

Come supplemento a questa serie di considerazioni aggiungiamo che non è da escludere che l’improvvisa impennata degli sbrachi – dopo i 170.000 arrivi del 2014, fonti ufficiali stimano che l’anno in corso registrerà la cifra record di 400.000 nuovi coloni – nasconda, oltre all’obiettivo genocida, anche una ben precisa strategia destabilizzatoria a breve termine di marca anglosassone. L’intento destabilizzatorio emerge peraltro con chiarezza allorquando si consideri che grazie al caos ivi prodotto i poteri forti di Bruxelles potrebbero decidere di imporre uno stato di polizia sfruttando il pretesto delle tensioni autoctoni/immigrati per trasformare in disordini razziali il malessere popolare causato dall’aggravarsi delle condizioni socio-economiche, secondo lo schema di Ferguson e Baltimora già sperimentato negli Stati Uniti. E se in Ucraina la tecnologia della destabilizzazione è stata utilizzata per il cambio di regime, è possibile invece che in Usa (e in Europa), la stessa tecnica sia usata per il rafforzamento del regime attuale, vale a dire, come suggerisce Maurizio Blondet:“quello delle oligarchie di Wall Street, attraverso la delegittimazione della protesta sociale (come hanno fatto a Milano i Black Bloc) tramutandola in teppismo razziale”.

Curiosamente è proprio il New York Time a informaci che dietro le proteste si nasconde il magnate di Wall Street Geroge Soros: “C’è un uomo solitario al centro finanziario del movimento di protesta (…) il miliardario di sinistra George Soros, creatore di un impero finanziario che domina oltre-oceano in Europa, e ha plasmato una macchina politica i cui motori sono fondazioni non-profit che influiscono sulla politica americana (…) Soros ha incitato il movimento di Ferguson attraverso anni di contributi in denaro e di mobilitazione di gruppi in tutti gli USA…Mr Soros ha dato almeno 33 milioni di dollari in un solo anno a gruppi che hanno ‘incoraggiato’ gli attivisti di base, sul terreno a Ferguson. Bus pieni di attivisti della Samuel Dewitt Proctor Conference di Chicago; della Drug Policy Alliance, Make the Road New York and Equal Justice USA from New York; dei Sojourners, dello Advancement Project e del Center for Community Change in Washington; e reti della Gamaliel Foundation — tutte entità finanziate da Soros – sono calati a Ferguson a cominciare da agosto e poi hanno organizzato la protesta in città fino al mese scorso” [9].

Le centrali d’intelligence atlantiste appaiono dunque pronte a usare questo clima incandescente per assecondare ogni slittamento verso l’aumento dei mezzi di sorveglianza-controllo-repressione, in coerenza con tutta la linea politica usata a partire dai mega-attentati dell’11 settembre 2001, di cui il Patriot Act, le nuove leggi liberticide, e poi il sistema totalitario di sorveglianza rivelato dallo scandalo Datagate non erano che i primi assaggi. Una nuova strategia della tensione applicata anche qui in Europa con i recenti false flags terroristici targati CIA e pronta a degenerare in concomitanza anche dell’esercitazione della NATO in Italia prevista per settembre [10]. A questo proposito vale la pena notare che gli scontri autoctoni/immigrati – sfruttati in chiave religiosa nell’ottica occidente/islam – potranno offrire agli Stati Uniti e alla NATO veri e propri casus belli per eventuali occupazioni armate del nostro territorio, nonché il consenso necessario per un eventuale scontro finale contro l’Asse della Resistenza in Medio Oriente, e in particolare contro l’Iran, nel caso i recenti accordi dovessero fallire, come prevede la dottrina dello “Scontro di Civiltà”.

***

Mentre la Gran Bretagna, non senza ipocrisia, chiude le porte all’immigrazione – chi è così stupido da cadere nella propria trappola? – il funzionario delle Nazioni Unite Peter Sutherland che aveva in passato sostenuto alla BBC che “l’Unione Europea avrebbe dovuto tentare di distruggere l’omogeneità e le differenze” dei suoi abitanti, chiede che il Regno Unito a le altre nazioni si prodighino maggiormente nello sforzo di accoglienza dei clandestini [11], voce a cui fa eco quella di Ban Ki-moon secondo cui l’Europa “ha bisogno di migranti” e quella di un’altra massima carica del mondialismo targato ONU, il Papa, sostenendo che i governi che agiscono con senso di responsabilità nei confronti dei propri cittadini – come quello ungherese che proprio in questi giorni ha dichiarato la costruzione ai suoi confini di un muro anti-invasione – devono chiedere scusa. Scusa a chi? E perché? L’istinto di autoconservazione non è una colpa ma una sacra legge di natura. Aveva ragione il Toynbee quando scriveva che “salvo poche eccezioni non ci sono casi di civiltà che sono state uccise, ma solo di civiltà che si sono suicidate. Dovunque la forza interna sussiste e non abdica, difficoltà, pericoli, ambiente avverso, attacchi e perfino invasioni si risolvono in uno stimolo, in una sfida che costringe quella forza ad una reazione creativa”. Che questa massima possa valere da auspicio per strappare dal sonno almeno una parte dei nostri connazionali.

NOTE

_______________________




[1] Cit. in Silvano Lorenzoni, “Sionismo, Immigrazione, Mondialismo: l’assassinio dell’ Europa”.




http://www.ereticamente.net/2014/01/sionismo-immigrazione-mondialismo-lassassinio-dell-europa-estratti-da-la-figura-mostruosa-di-cristo.html




[2] In Lectures Francaises, n. 528, aprile 2001, p.38. Cit. in Epiphanius, “Massoneria e Sette Segrete”.




[3] Luciano Lago, “L’ONU predispone il piano per il ‘ripopolamento’ dell’Italia”.




http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=49827




[4]Il Fazioso, Crollo dell’arrivo di clandestini




http://www.ilfazioso.com/crollo-arrivo-clandestini-96-di-sbarchi-fa.html




[5] Federico Dezzani, Sbarchi di massa – l’Ucraina del Mediterraneo”.




http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=51268




[6] Maurizio Blondet, “Libia: la lucrosa caccia al negro per mandarcelo”

www-effedieffe.com




[7] Libia: una guerra del petrolio tra ENI e BP?




http://www.comidad.org/dblog/articolo.asp?articolo=402




[8] Maurizio Blondet, “Migrazioni di massa e l’ente che le ‘promuove’”.

www-effedieffe.com




[9] Maurizio Blondet, “Baltimora: la manina di Soros dietro i Blacks (Block)”

www-effedieffe.com




[10] Manlio Dinucci: “A settembre la Nato userà l’Italia per esercitarsi alla guerra con la Russia e nessuno lo sa”




[11] Steve Goode, “Anti-white UN boss demands more immigration into Britain, despite major opposition”.

whitegenocideproject.com

=================

Django giugno 18, 2015 11:44 pm Rispondi

LOBBY EBREE, PREGO!!! DOVETE SCRIVERE LOBBY EBREE, SONO COLORO CHE GESTISCONO TUTTO QUESTO SCHIFO, NON ALTRI BIANCHI!!! BISOGNA RICONOSCERLO SUBITO, E SENZA IPOCRISIE, PERCHE’ SE INCOMINCIAMO AD AZZUFFARCI E SCANNARCI TRA DI NOI NON RISOLVEREMO PROPRIO NIENTE, ANZI, E’ PROPRIO QUELLO CHE L’EBREO SI ASPETTA!!!







Bob luglio 1, 2015 6:45 am Rispondi

http://trutube.tv/video/15646/William-Pierce-L8217Influenza-Ebraica-sull8217Immigrazione-sub-ITA

=================

A TANTO è GIUNTA QUESTA PRESUZIONE DI CRIMINALITà ISLAMICA, teologia della sostituzione: GENOCIDIO ALLAH AKBAR A TUTTI, che asserragliati in Al-Aqsa hanno incominciato da li, a fare il lancio di pietre e petardi (armi improprie) verso la porta di Mughrabi, da dove per convenzione internazionale accedono i turisti ed i fedeli che possono visitare il luogo, ma senza pregare. PERCHé se prega un non mussulmano Allah si incazza: i non Mussulmani devono morire con il genocidio Erdogan! QUINDI SE QUALCUNO, ALtolà, Allah non voglia, lui è ANDATO LI PER PREGARE, E QUINDI DEVE ESSERE subito PUNITO CON La MORTE, PERCHé ALLAH ACCETTA ED ASCOLTA SOLTAnto le PREGHIERE DI AL-QAEDA, hamas, ecc..!

==========

Persecuzione, I cristiani attualmente sono il gruppo religioso maggiormente perseguitato al mondo. A causa della loro fede in Cristo, più di 100 milioni di credenti subiscono discriminazioni, persecuzioni o atti di violenza da parte di adepti di altre religioni o da parte di regimi totalitari. I cristiani sono trattati spesso come cittadini di secondo rango, ai quali vengono negati persino i diritti umani più elementari.

La persecuzione si manifesta attraverso offese, minacce, vessazioni, attacchi fisici, violenze di ogni tipo, incarceramenti immotivati, nei confronti di (in questo caso specifico) cristiani o comunità (chiese) con lo scopo di impedire la propagazione della loro fede e di estirparla perché ritenuta un'offesa al pensiero, alle tradizioni o alla religione dominante. Secondo questa definizione dunque, la persecuzione non è un evento casuale, ma organizzato volontariamente. Sempre maggiore attenzione negli ultimi tempi è stata riservata ai gravissimi fenomeni persecutori contro i cristiani da parte dei media nazionali e internazionali. La persecuzione dei cristiani è entrata oggi a far parte dell'agenda di molte entità politiche nazionali e internazionali. Ciò che da decenni Open Doors International - Porte Aperte denuncia è oggi considerata una piaga e una preoccupante deriva dei diritti umani più elementari.

https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/

DOVE SONO I MARTIRI 08-09-2015 NIGERIA (NORD)




Nigeria: aumentano gli attacchi. Dall'elezione del presidente Buhari, cresce la violenza in Nigeria e nei paesi confinanti Camerun, Ciad e Niger. Dati allarmanti mostrano questa escalation. Preghiamo per la Nigeria!




01-09-2015 LIBIA

Libia: più persecuzione, più luce!

La fonte di persecuzione dei cristiani è cambiata, sono costretti alla segretezza dall'estremismo islamico. Tuttavia sembra che il numero dei credenti ex musulmani sia in crescita




25-08-2015

Sud-Est asiatico: formazione per i cristiani indigeni

Nel sud est asiatico un gruppo di cristiani indigeni riceve da Porte Aperte una formazione specifica per resistere alla persecuzione e contemporaneamente per imparare ad evangelizzare i vicini.




18-08-2015 BIRMANIA (MYANMAR)

Myanmar: Hannah ha resistito

Hannah è una donna birmana che ha dovuto sopportare le percosse e la persecuzione da parte della sua famiglia a causa della scelta di seguire Gesù, ma è rimasta salda nella sua scelta di fede.




11-08-2015 REPUBBLICA CENTRAFRICANA

CAR: non dimenticare i cristiani nel nord-est

Nonostante la situazione della Repubblica Centrafricana sembri essere stata dimenticata dai media occidentali, la situazione nel nord-est del Paese continua ad essere difficile per i cristiani a causa ...




04-08-2015 ETIOPIA

Etiopia: imam rischia la vita per seguire Gesù

Tofik, una guida islamica etiope si è convertita al cristianesimo ed ora rischia la vita per seguire Cristo. Inoltre, confrontato con la persecuzione, si rende conto che Dio utilizza ogni situazione ...




21-07-2015 COLOMBIA

Colombia: assapora e osserva

Uno speciale incontro sta avendo luogo in questi giorni nel Centro per bambini di Porte Aperte in Colombia tra ex-studenti tornati alle loro zone di provenienza. Uno sguardo sull’approccio a lungo ...




14-07-2015 IRAN

Iran: la meravigliosa storia di Gita

L’86enne Gita pensava che la sua vita fosse finita quando le autorità hanno scoperto la comunità familiare in casa sua. Ora porta ancor più frutto.




07-07-2015 KENYA

Kenya: altro attacco di Al-Shabaab

La Chiesa in Kenya chiede preghiera. Altro attacco vicino a Mandera, 14 persone uccise. Inevitabile l’impatto di questa strategia del terrore nell’indifesa comunità cristiana della zona, ...




30-06-2015 EGITTO




Egitto: negata la scarcerazione ad un cristiano

Dopo aver trascorso gran parte della sua vita maltrattato, nascosto o in carcere, Mohamed Hegazy, un cristiano convertitosi dall'islam, non sa cosa aspettarsi dal futuro. Rimane in prigione, senza ...




23-06-2015 NIGERIA (NORD)

Nigeria: sopravvissuta ai Boko Haram

Ladi è una sopravvissuta a un campo di prigionia dei Boko Haram. Il suo racconto e quello di molte altre getta luce a una realtà di rapimenti di donne cristiane continua che sta minando la resistenza ...

==================

Violent Riots breaks out on Temple Mount for third straight day. Muslims Desecrate Their Own Mosque Again.

Rioting broke out Tuesday for a third straight day at the Temple Mount as police came to secure the contested Jerusalem holy site for Jewish visitors on the second day of Rosh Hashana. When Israeli security forces entered the plaza of the site dozens of masked Palestinian youth met them with a barrage of stones, blocks, and firecrackers, police said. The youth tried to block off the door to the al-Aksa Mosque but the security forces managed to push them inside the building, Israel Radio reported. The police said it had secured the site to receive visitors after an unspecified number of suspects were arrested and five police officers were lightly injured. Twenty-six Palestinians were injured on Tuesday, none of them seriously, the director of the Palestinian Red Crescent emergency unit, Amin Abu Ghazaleh, said. The rioting over the last days garnered expressions of concern from both the United States and Jordan. "The United States is deeply concerned by the increase in violence and escalating tensions surrounding the (al-)Haram al-Sharif/Temple Mount," US State Department spokesman John Kirby said Monday, referring to the contested holy site. "We strongly condemn all acts of violence. It is absolutely critical that all sides exercise restraint, refrain from provocative actions and rhetoric and preserve unchanged the historic status quo on the Haram al-Sharif/Temple Mount." Jordan's King Abdullah warned Israel on Monday that any further "provocation" in Jerusalem would damage ties between the two countries, AFP reported. "Any more provocation in Jerusalem will affect the relationship between Jordan and Israel," Abdullah said. Jordan and Israel signed a peace treaty in 1994. "Jordan will not have a choice but to take actions, unfortunately," he said at a press conference in Amman with visiting British Prime Minister David Cameron. Prime Minister Benjamin Netanyahu on Monday called to convene an emergency ministerial meeting after the end of the Rosh Hashana holiday on Tuesday evening in light of the violence in Jerusalem. A statement from the Prime Minister's Office said the premier, "sees the severity of the throwing of rocks and Molotov cocktails at Israeli citizens, and plans to fight the phenomenon by all means, including making punishments more severe and enforcement." In an incident in the capital on Sunday night, a man in his sixties died from his wounds in what police said may have been a rock-throwing terrorist attack on his car. Two other people who were driving with the man in his car were injured when they were pelted with stones, causing the driver to lose control and hit an electricity pole, police said. The incident took place near Asher Weiner Street in the capital's Arnona neighborhood. Police were also checking the possibility that the fatal accident was caused by the driver's medical condition.

==================

Iran sharia nazismo, SONO DEI MANIACI RELIGIOSI ESTREMAMENTE PERICOLOSI, avere salvato la loro vita già una volta? questo è stato il mio più grave errore! TUTTA LA LEGA ARABA DEVE PASSARE DALLE FORCHE GAUDINE! ] [ https://www.youtube.com/watch?v=rJdH-PgmeK8 America, Waiting Until When? Israel Prime Minister Benjamin Netanyahu addressing the Iranian threat and the need for strong American action.

Netanyahu Has a Message For the American People that Obama has Been Completely Ignoring. To the West, Islamic State is currently the biggest threat to stability. The real threat, however, is Iran, with or without nuclear weapons. Iran is threatened by IS but they still threaten Israel and US interests. It is only a matter of how much of a threat Iran poses and with a nuclear Iran it exponentially increases. Many say that Iran has not initiated a war in over 200 years but they are constantly sabre-rattling. Why, then, is Obama and the rest of the world’s leaders negotiating on Iran’s nuclear program? The Iranian claim that they want nuclear ability for peaceful means and many accept this. Israel does not. The Iranians have several secret nuclear sites that they will not allow to be inspected. If they want nuclear power then why all the secrecy? Again, if all they want is nuclear power, contract a foreign power to build and maintain the power stations. Afterall, this is a lot quicker, cheaper, and safer than running your own experiments.

Under Ahmadinejad Iranian rhetoric against Israel and the West was at an all time high but there has been no reversal of any statement issued by Mr Ahmadinejad, afterall, Ayatollah Khameini is the real power and he authorised all the speeches. During the Ahmadinejad period, Bibi, several times, issued warnings to both Iran and the US that Iran must not get nuclear power and, in the UN, he drew a red line. Fortunately, it does not appear thay Iran got there.

So why appease Iran and not strangle her harder? President Obama, unlike George W Bush, is a much more liberal politician and believes, naively, that Iran is telling the truth. They probably do want nuclear power, but only as a step to gaining nuclear weapons. Once you enrich uranium for power, it is not that hard to enrich further for weapons. This is all a bit of deja vu as another country did the same thing with land in Europe. “Only a this little bit, I promise” is what Hitler said to Chamberlain at the Munich conference. Less than a year later, Europe was engulfed in a war that saw the continent destroyed, and the Jewish people decimated in Europe.

Bibi needs to show Obama what to do. He needs to be more forceful on Iran and get Chancellor Merkel of Germany to support him. Afterall, she claims that Israel is Germany’s closest ally. The relationship needs to pushed ahead of the November deadline in the P5+1 negotiations with Iran. IS may be a threat now, but long term, Iran is the real threat and the real danger to Israel and the West.

Published: September 13, 2015. America, Waiting Until When?

================

Scrittore musulmano invita il Papa, a convertirsi all’islam dalla pagina ufficiale della CNN. MA A TUTTI GLI ALTRI L'INVITO è OFFERTO CON LA PENA DI MORTE IN CASO DI RIFIUTO! E io sono d'accordo con l'idea di fondo: ai musulmani piacerebbe avere qualcuno come lui. ACTUALIDAD Y ANÀLISIS 15 SETTEMBRE 2015. web-facebook-haroon-moghul.

============

QUESTO è UN SORTILEGIO DIABOLICO: "impedire che i popoli cristiani, possano sopravvivere, o possano uscire dal massacro di una guerra mondiale fratricida, contro la Russia e la CINA" la NATO deve essere distrutta subito! gli americani devono essere cacciati! ] questa guerra mondiale è un massacro fratricida di popoli cristiani, dopo esisterà soltanto un califfato europeo! MADRID, 16 SET - La stampa spagnola ha accolto come una presa di posizione contraria all'indipendenza della Catalogna, favorevole al premier Mariano Rajoy le parole del presidente Usa Barack Obama, che ieri dopo un colloquio con re Felipe VI ha auspicato che la Spagna rimanga "forte e unita". Le dichiarazioni di Obama intervengono a meno di due settimane dalle cruciali regionali catalane del 27 settembre, trasformate dal presidente uscente l'indipendentista Artur Mas in un plebiscito sulla secessione.




lui è un vero "prigioniero politico" CERTAMENTE, ma è anche un vero coglione, ed è anche un vero traditore di nazista merkel TROIKA, perché ha calpestato la volontà sovrana dei popoli sovrani e democratici! Lui è un agente del nemico Bildenberg: congiura sistema massonico ] PIù CHE METTERLO IN CARCERE? IO LO AVREI ESPULSO! [ MOSCA, 16 SET - Un tribunale russo ha condannato a tre anni di reclusione per incitamento al separatismo e all'odio interetnico il presidente dell'ong Centro pubblico tataro, Rafis Kashapov, reo di aver criticato su Vkontakte (il Facebook russo) l'annessione della Crimea da parte di Mosca e il presunto sostegno del Cremlino ai separatisti del Donbass. Kashapov è stato definito "prigioniero politico" dall'ong per la difesa dei diritti umani Memorial.




google chrome la spia ] no scusa, avvicinati a me un attimo! [ e perché, tu ti ostini a non mettere nel tuo dizionario la parola: "Bildenberg"?




google chrome la spia ] no scusa, avvicinati a me un attimo! [ SMETTI DI FARMI I DISPETTI, E LASCIAMI ANDARE, A BUON FINE, LE FUNZIONALITà del TASTO DESTRO DEL MOUSE!




google chrome la spia ] no scusa, avvicinati a me un attimo! [ veramente, mi sembrava che tra i demoni dell'inferno che erano entrati al mio servizio? mi sembrava che ci fossi anche tu!




google chrome la spia ] no scusa, avvicinati a me un attimo! [ smetti di avere paura, di quei coglioni pieni di acqua, di falliti del S.p.A. Fmi NWO della loro 322 "il teschio con le ossa", perché è più intelligente avere paura di me!




ex- more Big youtube Master 666 ] 187AUDIOHOSTEM [Still Lying Around?] [Seriously?] ma [ io ti ho tolto tutto, ed è soltanto per pietà, che io non ti ho fatto ancora trasformare il tuo cranio in cenere

https://www.youtube.com/user/187AUDIOHOSTEM/discussion ADAM - DON'T ERASE MY NAME ] ok! ma dovrai bruciare per 1000 anni prima!

questo è un vero UFO e loro sono la agenzia ENTITà Farisei Kabbalah con il NWO dei sacerdoti cannibali di satana della CIA ] tuttavia, tutto questo orrore, non rappresenta una minaccia per il mio Regno politico delle 12 Tribù di Israele, perché Gesù di Betlemme ha detto: "non temete io ho vinto il mondo!" https://www.youtube.com/watch?v=ozJJAayIFKI&list=PL1PscZGMm1zSrtmNrbzjC0h-WZ1GFpCYh&index=6






























http://www.dailymotion.com/video/xy186j_archeologia-del-monte-sinai_school ARCHEOLOGIA DEL MONTE SINAI

Studi più accurati ci hanno portato più profondo e trovare la posizione reale del Monte Sinai. Alcune montagne della penisola del Sinai sono stati identificati come il luogo in cui Mosè ricevette i comandamenti di Dio. Il vero Monte Sinai, ha la cresta bruciato dal fuoco dal cielo. Ma questo video ci aiuta a affrontare tutto l'ambiente che circonda l'epopea del popolo ebraico, che hanno lasciato l'Egitto ed è venuto alla Terra Promessa di Israele. Le uniche popolo che hanno un legittimo terra di Scrittura scorso in carica, è Israele. (Commento di Scribe Valdemir Mota de Menezes) ARCHEOLOGIA DEL MONTE SINAI

=======================

E' scientificamente attendibile la teoria Creazionista Prof. Carl Baugh

https://www.youtube.com/watch?v=9m1_TP5wmBQ

Pubblicato il 01 mag 2012

E' scientificamente attendibile la teoria Creazionista Prof. Carl Baugh

/watch?v=9m1_TP5wmBQ

==================

Gesù e la Creazione Evidenza della creazione Prof. Carl Baugh

https://www.youtube.com/watch?v=zsYMK7JqZuc

Pubblicato il 13 mag 2012

Evidenza della creazione Gesù e la Creazione /watch?v=zsYMK7JqZuc

================

Pubblicato il 13 mag 2012

https://www.youtube.com/watch?v=_N9lTZn8YS0

Colonna geologica delle rocce Evidenza della creazione Prof. Carl Baugh

Pubblicato il 4 marzo 2014

Una narrazione intelligente e ricca di fatti che dimostrano che la grande barca con 8 persone in Genesi 6 storia realmente accaduto. Guardate voi stessi.

/watch?v=UbAlBrLlGBY

Uma narrativa inteligente e rica de fatos que mostram que o enorme barco com 8 pessoas do relato de Gênesis 6 realmente aconteceu. Veja por si mesmo.

A narrative intelligent and full of facts showing that the big boat with 8 people in Genesis 6 story really happened. See for yourself.

https://www.youtube.com/watch?v=UbAlBrLlGBY

/watch?v=_N9lTZn8YS0

Evidenza della creazione Colonna geologica delle rocce

=====================

Possibile Arca di Noè Trovata in Turchia Sul Monte Ararat

https://www.youtube.com/watch?v=yQJ1BcWOrSA&index=1&list=PL82D0EA94E1A48DC4

Caricato il 12 ago 2009

Le immagini presenti in questa pagina sono tratte da un filmato girato dallo scalatore professionista Claudio Schranz sul monte Ararat a 4200 metri di quota, a seguito della scoperta da parte del ricercatore Angelo Palego dell'Arca di Noè. Palego, che ha iniziato le sue ricerche nel novembre del 1984, dopo la prima spedizione da solo sul monte Ararat (agosto 1985) ne ha compiute altre 17 ed organizzate altre 7. Il sito ufficiale dedicato a questa scoperta è www.noahsark.it.

/watch?v=yQJ1BcWOrSA&index=1&list=PL82D0EA94E1A48DC4

=================

Arca di Noè Recenti Scoperte Prof. Carl Baugh

https://www.youtube.com/watch?v=2mHtUNKiAIg

Pubblicato il 18 giu 2012

recenti scoperte sull'Arca di Noè sul Monte Ararat /watch?v=2mHtUNKiAIg

===================

I ritrovamenti archeologici dell'Arca di Noé 1/4

https://www.youtube.com/watch?v=eqOPef4Swi8&list=PL82D0EA94E1A48DC4&index=2

/watch?v=eqOPef4Swi8&list=PL82D0EA94E1A48DC4&index=2

Caricato il 17 mar 2010

E' importante fare un passo indietro per guardare attentamente cosa la storia nascosta racconta, per cosi avere più chiaro cosa ci riserva il futuro...

========

https://www.youtube.com/watch?v=BlH907XWrEg&index=3&list=PL82D0EA94E1A48DC4

I ritrovamenti archeologici dell'Arca di Noé 2/4

/watch?v=BlH907XWrEg&index=3&list=PL82D0EA94E1A48DC4

==================

https://www.youtube.com/user/NAUSICA2010/videos




IL MISTERO DELL'ARCA DI NOE 1° PARTE

https://www.youtube.com/watch?v= KhX5nT8TCk&index=4&list=PL82D0EA94E1A48DC4

Caricato il 30 gen 2010

Un affascinante mistero ancora al giorno d'oggi non risolto.. /watch?v= KhX5nT8TCk&index=4&list=PL82D0EA94E1A48DC4

================

Archeologia biblica: "Credere Oggi"

https://www.youtube.com/watch?v=ruq6Mz6hsdE&list=UU2or6loK5 57EW4lWKYAhaA

il diluvio

/watch?v=ruq6Mz6hsdE&list=UU2or6loK5 57EW4lWKYAhaA

==================

Markey Vision "Le prove della Verità" "le prove dell'Arca "

E' importante fare un passo indietro per guardare attentamente cosa la storia nascosta racconta, per cosi avere più chiaro cosa ci riserva il futuro...

https://www.youtube.com/watch?v=eqOPef4Swi8

I ritrovamenti archeologici dell'Arca di Noé 1/4 /watch?v=eqOPef4Swi8

======================

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

Scoperta la tomba di Erode, +altre scoperte di archeologia biblica.

view post Inviato il: 17/5/2007, 02:19 Citazione

In questo 3D ci occuperemo della tomba di Erode e di alcune notevoli scoperte nel campo dell'archeologia biblica.

CITAZIONE

L'archeologia bibica riguarda il recupero e l'investigazione scientifica dei resti delle antiche culture che riguardano i racconti della Bibbia, sia l'Antico Testamento che il Nuovo Testamento.

http://it.wikipedia.org/wiki/Archeologia_biblica

http://biblicalarcheology.net/

www.bib arch.org/bar/

www.asor.org/pubs/nea/back issues/ba/index.html

www.biblearchaeology.org/

www.bibarch.com/

www.allaboutarchaeology.org/biblical archaeology.htm

http://archaeology. about.com/od/bterms/g/biblical.htm

www.bibleandscience.com/archaeology/exodus.htm

http://biblicalstudies. info/top10/schoville.htm

www.bible archaeology. info/

www.biblicalarchaeology.org/category/daily/news/

www.biblehistory.net/

www.bible history.com/resource/ar_bib.htm

www.basarchive.org/

www.wyattmuseum.com/

www.archeorivista.it/articoli/settore/archeologia biblica/

www.missioneperte.it/evangelizzare/difesa/scoperte1.htm

http://en.wikipedia/wiki/Biblical_archaeology

www.google.it/search?tbm=bks&tbo=1&q=archeologia+biblica

www.google.it/search?tbm=bks&tbo=1&q=biblical+archaeology

www.laparola.net/

www.vatican. va/archive/ITA0001/_INDEX.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Bibbia

www.bibbiaedu.it/

www.bibbia.net/

www.ora et labora.net/bibbia.html

www.liberliber.it/biblioteca/b/bibbia/

www.intratext.com/IXT/ITA0001/

www.bibbiaonline.it/sito/index.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Bible

www.capurromrc.it/dorebibbia/bibbia1.html

"Un archeologo israeliano ha scoperto in Cisgiordania la tomba di re Erode, il sovrano che nel primo secolo avanti Cristo costrui' le mura di Gerusalemme e celebri fortezze.

Il ritrovamento e' stato rivelato oggi dal quotidiano israeliano Haaretz, sul suo sito online. Ad annunciare la scoperta sarebbero dovuti essere gli studiosi dell'Universita' ebraica di Gerusalemme, che hanno organizzato una conferenza stampa per domani.

Il luogo della sepoltura di Erode e' stato identificato a Herodium, una localita' fortificata non lontana dalla citta' di Betlemme. Dal sito, situato sulla sommita' di una collina, si vedono i quartieri meridionali di Gerusalemme e, in direzione sud, il Mar Morto.

Dal 74 avanti Cristo, governatore della Palestina sotto il dominio romano, Erode lego' il proprio nome a una serie di opere imponenti:dalle antiche mura di Gerusalemme fino alla splendida fortezza di Masada, che domina il Mar Morto".

Link:www.laportadeltempo.com/Archeologia...bibl_070507.htm

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

http://en.wikipedia.org/wiki/Herodium

www.bibleplaces.com/herodium.htm

www.pohick.org/sts/herodium.html

www.geocities.com/bethlehem74/herodium.htm

http://lluker. faculty. ltss.edu/herodium.htm

CITAZIONE

Una delle scoperte piu' importanti degli ultimi anni:questo, secondo il professor Ehud Netzer, dell'Istituto di archeologia dell'Universita' ebraica di Gerusalemme, il significato della scoperta dopo decenni di ricerche della tomba di Erode il Grande, nel punto che era stato indicato dal suo contemporaneo, lo storico romano Giuseppe Flavio(Yossef Ben Mattitiyahu). Erode, ha confermato Netzer, era effettivamente sepolto nel suo palazzo mausoleo di Herodion, sette miglia a sud di Gerusalemme. Ma non alle pendici, come si era a lungo ritenuto, bensi' in una posizione molto piu' elevata. Per il suo luogo di sepoltura, il monarca(che con il sostegno attivo di Roma aveva regnato sulla Giudea dal 40 a. C. al 4 a. C. )aveva approntato un locale di 10 metri per 10, a cui si accedeva mediante una scalinata larga 6, 5 metri. Il suo sarcofago era lungo 2, 5 metri ed era di fattura squisita.come mai e' stato scoperto solo adesso?Il professor Netzer ha affermato di averlo trovato ridotto in frantumi e ha ipotizzato che la distruzione non sia stata opera di ladri comuni. "Abbiamo trovato chiari segni di martellate", ha precisato. E' probabile, dunque, a suo parere, che la demolizione del magnifico sarcofago sia stata opera di ebrei che si erano ribellati all'occupazione romana negli anni 66 72 d. C. :gli anni della distruzione del Tempio di Gerusalemme da parte dei legionari di Tito e dell'assedio della fortezza di Masada, sul Mar Morto. Proprio il Tempio di Gerusalemme e Masada sono fra i progetti edili curati da Erode il Grande, un monarca efficiente e privo di scrupoli. Sempre su suo ordine furono costruite le eleganti citta' di Cesarea(sulla sponda del Mar Mediterraneo)e di Sebastia, in Samaria. Ma, probabilmente, il progetto che gli fu maggiormente a cuore fu appunto lo Herodion. Era una collina artificiale, scrive Giuseppe Flavio, "con la forma di un seno femminile", da dove si dominava il deserto di Giudea fino al Mar Morto. La circondavano torri di guardia rotonde, e al suo interno c'era un palazzo magnifico rifornito di grandi quantita' di acqua portata da una localita' distante. Per avere accesso nella sua residenza occorreva risalire 200 scalini di marmo. La morte aveva colto Erode nel suo palazzo invernale di Gerico. Il corteo funebre percorse 24 miglia per raggiungere lo Herodion. Il monarca fu inumato con la corona d'oro in testa e con lo scettro nella mano destra. Entrambi sono andati perduti. Oggi, alla stampa, il professor Netzer ha tuttavia mostrato con orgoglio i frammenti di una elegante "rosetta" di pietra che adornava il sarcofago e un vaso. Nella zona, gli scavi proseguono (Ansa).

www.foxnews.com/photoessay/0, 4644, 1715, 00.html

www.cjnews.com/viewarticle.asp?id=11792

www.kataweb.it/multimedia/media/687341

www.kataweb.it/multimedia/media/687375

www.haaretz.com/hasen/spages/856784.html

www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/122397

CITAZIONE

Erode detto Il Grande o Ascalonita(69 a. C. 2 d. C. ) fu re d'Israele dal 37 a. C. fino al 4 a. C.

Figlio di Erode Antipatro, idumeo, e di madre araba, Cipro, ebbe tre fratelli(Giuseppe, Fasael, Ferora) e una sorella, Salome'. Governo' tutta la Palestina dopo la morte del padre, prima per incarico di Marco Antonio e poi di Ottaviano Augusto al quale, prontamente, era passato dopo la sconfitta di Antonio a Azio. Promosse e finanzio' l'ampliamento del Secondo Tempio di Gerusalemme, che viene per cio' detto Tempio di Erode. Estremamente sospettoso e maligno, fece uccidere la moglie e alcuni dei suoi figli temendo che complottassero per spodestarlo. Alla sua morte il regno fu diviso fra i tre figli rimasti:Archelao governo' la Giudea, Erode Antipa la Galilea, Erode Filippo la Batanea.

Secondo il Vangelo di Matteo, dopo la nascita di Gesu' Cristo, Erode venne a sapere che era nato a Betlemme il "re dei Giudei". Temendo una minaccia al proprio regno, avrebbe quindi ordinato di uccidere tutti i bambini di Betlemme fino a due anni di eta'. Questo episodio e' chiamato nella tradizione cristiana "La strage degli innocenti". Al di fuori del testo di Matteo non esiste nessuna documentazione storica.

Lo storico Giuseppe Flavio riferisce di un'eclisse lunare che si osservo' nel giorno della morte di Erode. Tale elemento riduce considerevolmente le date possibili per tale evento, limitandole al 13 marzo del 4 a. C. , al 9 gennaio dell'1 a. C. , all'8 novembre del 2 d. C. , e infine al 4 maggio, quest'ultima essendo la piu' probabile, o 28 ottobre del 3 d. C. Tale calcolo e' stato molto discusso in quanto fondamentale per stabilire la nascita di Gesu'.




Link: http://it.wikipedia.org/wiki/Erode_il_Grande

www.maat.it/livello2/erode.htm

www.bible history.com/resource/ff_herod.htm

http://en.wikipedia.org/wiki/Herod_the_Great

www.livius.org/he hg/herodians/herod_the_great02.html

www.sundayschoollessons.com/herod.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Secondo_Tempio

www.search.com/reference/Temple_in_Jerusalem

http://en.wikipedia.org/wiki/Second_Temple

http://en.wikipedia.org/wiki/Herod's_Temple

La strage degli innocenti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Strage_degli_innocenti

Altre scoperte di archeologia biblica:

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

Modificato da RAGNOUOMO 12/10/2011, 14:21

Una tavoletta del British Museum conferma la Bibbia (11 07 07):

CITAZIONE

In una tavoletta d'argilla risalente al 595 a. C. e' racchiusa un'ulteriore prova del fatto che la Bibbia non e' una storia di pura fantasia. Inciso a caratteri cuneiformi, nel reperto del British Museum compare, infatti, il nome di un funzionario al servizio del re babilonese Nabucodonosor citato anche dal Vecchio Testamento, nel capitolo 39esimo del libro di Geremia. La scoperta e' gia' stata classificata tra "le piu' importanti degli ultimi cento anni" per quel che riguarda l'archeologia religiosa. La scoperta rivoluzionaria in termini di archeologia religiosa in quanto per la prima volta un documento storico prova l'esistenza di una persona comune nominata dalla Bibbia e' stata fatta a Londra dal professor Michael Jursa dell'Universita' di Vienna, giunto nella capitale britannica per un viaggio di ricerca. "E' stato molto eccitante e sorprendente ha rivelato lo studioso, uno dei pochi al mondo a saper decifrare senza problemi la scrittura cuneiforme . Trovare una tavoletta di questo genere, in cui compare una persona presente anche nella Bibbia, e' veramente straordinario". La tavoletta, di proprieta' del British Museum dal 1920, venne trovata a fine Ottocento nei pressi dell'antica citta' di Sippar, a circa due chilometri dall'attuale capitale irachena Baghdad. Secondo il professor Jursa, e' stata preservata così bene che gli sono bastati soltanto pochi minuti per leggerne l'iscrizione. Le poche righe contenute nel frammento largo 5, 5 cm raccontano del "capo degli eunuchi Nebo Sarsekim" e di un suo generoso dono al tempio babilonese di Esangila:una quantita' di oro pari a 0, 75 Kg. Lo stesso personaggio compare anche nel libro di Geremia. Secondo il profeta, il "capo dei funzionari" era presente nel 587 a. C. quando il re Nabucodonosor "marcio' contro Gerusalemme con tutto il suo esercito e mise sotto assedio la citta' ".

www.cdt.ch/interna.asp?idarticolo=tio336317&idtipo=2

www.britanniaradio. co. uk/?q=node/7625

www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/123041

http://it.wikipedia.org/wiki/Geremia_%28profeta%29

http://it.wikipedia.org/wiki/Libro_di_Geremia

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

CITAZIONE

L'iscrizione di Pilato. Una volta che Gesu' fu arrestato su ordine di Caifa, fu processato davanti a Caifa e quindi inviato al governatore romano Ponzio Pilato. Il ritratto di Pilato del Nuovo Testamento e' in linea con altri racconti storici che lo riguardano. "Philo e Josephus concordano nell'attribuire pratiche terribili e crudeli a Pilato, e gli viene pertanto ascritto un carattere oscuro"(The Interpreter's Dictionary of the Bible). Philo, il filosofo alessandrino ebreo(20 a. c. 50 d. c. ) descrive Pilato come "uomo d'inflessibile disposizione, privo di misericordia e molto ostinato". Egli afferma che il regno di Pilato era caratterizzato da "corruzione, insolenza, crudelta', continui omicidi di persone non processate e non condannate, e la sua infinita e gratuita, e piu' grave, disumanita' ". Anni dopo la crocifissione di Cristo Pilato fu inviato a Roma per essere sottoposto ad un umiliante processo dopo avere ordinato il massacro di alcuni pellegrini samaritani. Eusebio, lo storico del IV secolo, nota che Pilato fu riconosciuto colpevole ed esiliato. Per la vergogna, a distanza di tempo, si tolse la vita. Questa fu la fine di questo governatore orgoglioso e corrotto. Per secoli Pilato e' stato conosciuto solo da pochi frammenti di documenti storici, e principalmente grazie ai Vangeli. Non era stata trovata alcuna evidenza fisica diretta. Quindi, nel 1961, una lastra di pietra incisa con il nome ed il titolo di Pilato e' stata trovata a Cesarea, porto romano e capitale della Giudea ai tempi di Cristo. "Una lastra di 2 piedi per tre, ora conosciuta come l'iscrizione di Pilato, era apparentemente incisa per commemorare l'erezione e dedica a Pilato di un Tiberium, un tempio per l'adorazione di Cesare Tiberio, imperatore romano nel corso del governo di Pilato sulla Giudea. " L'iscrizione latina di quattro righe reca questo titolo:"Ponzio Pilato, prefetto di Giudea" un titolo molto simile a quello usato per lui nei Vangeli. Questa fu la prima scoperta archeologica che menziona Pilato, e testimonia ancora l'accuratezza degli autori dei Vangeli. La loro comprensione di tali termini ufficiali indica che vissero al tempo in cui erano in uso, e non un secolo o due piu' tardi, quando tali dizioni sarebbero probabilmente gia' state dimenticate"(Randall Price, The Stones Cry Out) (Laportadeltempo).

http://it.wikipedia.org/wiki/Ponzio_Pilato

http://it.wikipedia.org/wiki/Iscrizione_di_Pilato

www.infotdgeova.it/pilato.htm

www.infotdgeova.it/croce3.htm

www.novena.it/ravasi/2003/472003.htm

www.capurromrc.it/cristo/1pilato.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Pontius_Pilate

www.livius.org/pi pm/pilate/pilate01.htm

http://ecole.evansville.edu/articles/pilate.html

http://news.bbc.co.uk/2/hi/uk_news/1273594.stm

www.kchanson.com/ANCDOCS/latin/pilate.html

http://virtualreligion.net/iho/pilate_2.html

www.bibleistrue.com/qna/pqna29.htm

Modificato da RAGNOUOMO 12/10/2011, 14:32

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

Gesu' fu portato davanti al governatore romano.

Quello gli domando': Sei tu il re dei Giudei?

E Gesu' rispose: Tu lo dici.

Intanto i capi dei sacerdoti e le altre autorita' portavano accuse contro di lui, ma egli non diceva nulla. Allora Pilato gli disse:

Non senti di quante cose ti accusano? Ma Gesu' non rispose neanche una parola, tanto che il governatore ne fu molto meravigliato.

Da Wikipedia:

CITAZIONE

Antoine de la Sale, scrittore e viaggiatore francese del XV secolo, riporta una leggenda raccolta durante un viaggio nell'Italia Centrale secondo cui Ponzio Pilato, riportato a Roma da Tito Flavio Vespasiano fu fatto uccidere e il suo cadavere, su di un carro trainato da buoi, trasportato verso le pendici del Monte Vettore nel massiccio dei Sibillini, e gettato in un lago, che oggi porta il suo nome. Numerose localita' si contendono il dubbio onore di avergli dato i natali o di averlo ospitato al suo rientro in Italia dopo i fatti evangelici. Ad esempio, a San Pio di Fontecchio (AQ) vi e' un monte detto Montagna di Pilato dove la tradizione locale colloca la villa in cui Pilato si ritiro' prima di morire. Il ritrovamento in tempi recenti di resti di edifici romani ha stimolato ulteriormente questa leggenda. Un'altra leggenda narra che la villa di Pilato fosse localizzata a Tussio (AQ), nelle vicinanze dell'antica Peltuinum. Ad avvalorare la tesi e' sopravvenuto il rinvenimento di due leoni di pietra risalenti al I secolo d. c. , che porterebbero invece ad indicarne la tomba. Sempre a Pilato viene accreditata l'introduzione nella piana di Navelli dello zafferano (crocus sativus). Secondo un'altra leggenda Pilato e' stato esiliato dall'imperatore Caligola a Vienne in Francia e vi e' morto suicida. Sulla via per Vienne avrebbe soggiornato a Nus, in Valle d'Aosta, dove il castello e' noto col nome di "Castello di Pilato", nonostante la costruzione attuale risalga al Medioevo. Un'ultima leggenda vuole che Bisenti (TE) sia stata la sua patria. Ad avvalorare la leggenda che Pilato fosse di origine abruzzese, qualcuno lo fa discendere dalla famiglia Vestina dei Ponzi, da cui sarebbe uscito, al tempo della Guerra sociale, il condottiero dell'esercito sannita. Altri paesi abruzzesi si contendono la stessa distinzione.

Bisenti:la casa di Ponzio Pilato, secondo alcune tradizioni leggendarie:

http://web.tiscali.it/BISENTI/pilato.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Bisenti

www.viaggioinabruzzo.it/te/bisenti.htm

CITAZIONE

Secondo Vittorio Messori vi sono tre ipotesi sulla sua fine:fu giustiziato da Caligola;si suicido' in esilio, forse in Gallia;si convertì, complice la moglie, al Cristianesimo. La stessa incertezza domina l'origine della sua esistenza:l'ipotesi piu' accreditata e' quella che lo vuole di stirpe Sannitica, mentre altri gli attribuiscono nazionalita' francese o spagnola. La leggenda che Bisenti sia stata la patria di Ponzio Pilato venne per la prima volta riferita dallo storico angolano Castagna su "L'Abruzzo Cattolico" di Chieti nel 1897 e da G. Pansa in "Studi di leggende abruzzesi comparate"(Rivista Abruzzese Teramo 1905). Si ricorda infatti che Bisenti si affaccia sul fiume Fino, che segnava lo storico confine tra il Sannio ed il Piceno. La tradizione comunque e' riportata dall'Enciclopedia Storica Italiana e ad avvalorarla qualcuno fa discendere Pilato dalla famiglia vestina dei Ponzi, da cui sarebbe uscito, al tempo della Guerra Sociale, il condottiero dell'esercito sannita. G. Acerbo scrive che "una diversa indagine condotta e sostenuta anch'essa con profusione di documenti e di argomenti aggiudica invece a Bisenti il titolo di aver dato i natali all'ambiguo funzionario imperiale". L'amplificazione mediatica all'argomento derivo' dalla trasmissione televisiva del 14/04/1959 per la rubrica il "Gonfalone", nella quale veniva chiesto ai concorrenti di Francavilla al Mare, che rappresentavano l'Abruzzo, quale era secondo la tradizione la cittadina abruzzese che aveva dato i natali a Ponzio Pilato. La risposta ritenuta valida fu "Bisenti". L'argomento e' stato recentemente ravvivato dall'uscita nelle sale cinematografiche della "Passione di Cristo", di Gibson, in occasione della quale un articolo comparso sul Tempo di G. Torrieri, ha descritto quella che secondo la voce popolare e' la casa di stile tardo medievale, con il magnifico portico che l'adorna, posta a ridosso del giardino pubblico e che identifica il luogo ove sorgeva la dimora avita del Governatore.

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

www.bisenti.com/pilato.htm

CITAZIONE

Ponzio Pilato, dal latino Pontius Pilatus, fu prefetto della provincia romana della Giudea tra gli anni 26 e 37. In mancanza di documenti di provata fonte, ci si affida al racconto tramandato dalle leggende raccontate nei paesi marchigiani ed abruzzesi. Numerose localita' si contendono il dubbio di avergli dato i natali. La tradizione lo vuole di stirpe sannitica, alcuni gli attribuiscono nazionalita' spagnola o francese. La leggenda che Bisenti sia stata la patria di Ponzio Pilato venne per la prima volta riferita dallo storico Castagna nel 1897 poi da Pansa nel 1905.

Bisenti (274 slm, 31 chilometri da Teramo) e' un centro situato alle falde nord orientali del Gran Sasso, alla destra del fiume Fino. Popolato da eta' preromana, il territorio di Bisenti appartenente dal XII secolo all'abbazia di Montecassino;nel 1279 fu degli Acquaviva, poi vari altri signori, fra cui gli Sforza ed i Fallerio. Adiacente alla presunta abitazione di Pilato vi e' ubicato un pozzo che nasconde oscuri misteri di cui nessuno e' ancora riuscito a svelarne i segreti.

A San Pio di Fontecchio (AQ) vi e' un monte detto Montagna di Pilato dove la tradizione locale colloca la villa in cui Pilato si ritiro' prima di morire. Il recente ritrovamento di resti di edifici romani avvalora ulteriormente questa credenza. Secondo alcune leggende, pare che Pilato sia nato ad Amiterno, antica e leggendaria citta' nelle vicinanze dell'Aquila, da cui il capoluogo abruzzese ebbe origine;sempre in questo luogo sembra che la presunta casa del procuratore sia ancora oggi "visitata" dal suo fantasma!Si narra che Pilato partì per la Palestina portando con se' molti uomini della sua terra d'Abruzzo che fedelmente lo seguirono. Dopo il processo e la crocifissione di Gesu', ormai avanti con gli anni, con alcuni suoi uomini, fece ritorno a casa:non nel paese d'origine, ma a Civitaretenga, una localita' sempre in provincia dell'Aquila. Tanto seguito ha avuto questa leggenda che molte famiglie del luogo furono soprannominate "di Pilato" o "lancieri", a seconda del ruolo che avrebbero svolto i loro avi presso la corte del console. Sempre secondo la tradizione popolare, sarebbe Collarmele il luogo d'origine di quei soldati che materialmente inchiodarono Cristo alla croce, e ancor oggi gli odierni abitanti di quel paese sono soprannominati "nchiova cristh" (inchioda Cristo). La figura di questo uomo governatore si e' venuta man mano caricando di significati che all'origine avevano poca importanza. Pilato e' passato alla storia per non aver avuto il coraggio di prendere decisioni, pur di essere lasciato tranquillo. Lavandosi le mani disse:non sono d'accordo, ma sono costretto ad accettare, confermando questo suo modo di essere. Forse Pilato fu attento solo per gli aspetti civili, giudicava il fenomeno con distacco come un laico democratico Romano. In Gesu' vedeva solo un cittadino che dichiarava liberamente le sue idee e come tale andava forse sorvegliato, corretto ma non punito con la morte poiche' libero cittadino. Secondo V. Messori esistono tre ipotesi sulla sua fine:fu giustiziato da Caligola, si tolse la vita in Gallia, si convertì al Cristianesimo. Gli stessi dubbi dominano l'origine della sua esistenza. Il fascino delle cime dei Sibillini non e' legato soltanto alle leggende popolari: dalle vette dei monti la vista puo' spaziare su panorami indimenticabili, abbracciando la vicina Laga e il Gran Sasso.

http://laroccadiarquata.splinder.com/archive/2006 07

http://it.wikipedia.org/wiki/Amiternum

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

www.tempiediaframmi.it/html/anfiteatro_amiternum.htm

Il lago di Pilato fra storia e leggenda:

http://it.wikipedia.org/wiki/Lago_di_Pilato

www.elissa.net/illago.html

www.sibilliniadventure.it/leggendesibill.htm

www.itcgantinori.sinp.net/infoPark/curios.html

Scoperta in Giordania la prima chiesa dei Cristiani (11 06 08):

CITAZIONE

Sarebbe la più antica chiesa cristiana della storia e sarebbe stata edificata tra il 33 e il 70 Dopo Cristo dai primi fedeli all'indomani della morte di Gesù Cristo. Questo straordinario reperto archeologico, secondo quanto afferma il quotidiano mediorientale The Jordan Times, è stato scoperto a Rihab in Giordania da un team di studiosi internazionali, guidati da Abder Qader Hussein, direttore del Centro di studi archeologici di Rihab. Gli scienziati avrebbero scoperto la chiesa dopo tre mesi di scavi e dopo aver individuato una caverna sotterranea che li avrebbe poi condotti nel luogo di culto cristiano più antico del mondo. L'archeologo Hussein ha confermato che la chiesa è stata usata come luogo di culto per tutto il primo secolo successivo alla morte di Cristo e che in essa sono evidenti i segni degli antichi riti religiosi effettuati dai primi cristiani. Il reperto storico oggi giace sotto un'altra chiesa antichissima, quella di San Giorgio, costruita nel 230 d. C. "Abbiamo scoperto quella che riteniamo essere senza dubbio la prima chiesa costruita nella storia", conferma Hussein al Jordan Times. Lo studioso ha descritto l'area di culto come una costruzione circolare separata dalla zona in cui vivevano i fedeli da un altro muro. Proprio qui si nascosero i primi cristiani per sfuggire alle persecuzioni. Inoltre è stato ritrovato anche un lungo tunnel che si ritiene abbia permesso ai cristiani di "approvvigionarsi d'acqua". Ciò che confermerebbe la tesi di Hussein è un'iscrizione presente su un mosaico nella chiesa di San Giorgio che fa riferimento ai "settanta discepoli amati da Dio", ovvero i primi fedeli di Cristo che furono costretti a fuggire da Gerusalemme e qui fondare il primo luogo di culto dedicato a Gesù, che come narrano i Vangeli fu prima crocifisso dai Romani, ma tre giorni dopo la morte ritornò in vita e si mostrò ai suoi discepoli. Naturalmente nei prossimi mesi i reperti saranno analizzati da altri archeologi e eventualmente le teorie di Hussein saranno confermate. Per adesso gli studiosi internazionali affermano di andarci piano con le dichiarazioni entusiastiche. Thomas Parker, storico americano dell'Università North Carolina Releigh, che negli scorsi anni ha portato a termine la sensazionale scoperta di un'antichissima chiesa a Aqaba, sempre in Giordania, appare scettico:"Un annuncio così straordinario richiede prove altrettanto straordinarie dice lo storico ai media internazionali Bisogna vedere i reperti e i manufatti ritrovati nel luogo di culto e stabilire se possono realmente risalire al I secolo d. C. ". Chi invece abbraccia senza il minimo dubbio le tesi dell'archeologo Hussein è l'archimandrita Nektarius, vicario vescovile dell'arcidiocesi greco ortodossa di Amman che definisce la scoperta un'importante pietra miliare per i cristiani di tutto il mondo. "Questa chiesa conferma che i cristiani che vivono in questa regione non sono affatto degli stranieri", afferma l'archimandrita al "Jordan Times". "Essi sono dei veri e propri cittadini che hanno conservato le loro origini in questa regione da oltre 2. 000 anni".

www.asianews.it/index.php?l=it&art=12483&geo=1&size=A

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

www.kansascity.com/451/story/659027.html

www.msnbc.msn.com/id/25061134/

http://news.bbc.co.uk/1/hi/sci/tech/7446812. stm

Scoperta la prima chiesa cristiana?Andiamoci piano (10 06 08):

www.evangelici.net/notizie/1213087878.html

CITAZIONE

"La chiesa più antica del mondo?Andiamoci piano.".

Padre Michele Piccirillo è un archeologo di fama mondiale. Francescano, vive in Giordania, sul Monte Nebo. E' stato lui, nel marzo 2000, a spiegare i luoghi santi a Giovanni Paolo II durante lo storico pellegrinaggio papale.

Padre Piccirillo, che cosa pensa del roboante annuncio?

"Penso che, come dice lei, si tratti di un annuncio roboante, ma che la realtà lo sia molto meno. ".

Che cosa intende dire?

"Io ci ho lavorato per anni a Rihab, ho compiuto degli scavi. Alcune delle piccole chiese che sono state ritrovate, una ventina in tutto, le ho portate alla luce io alla fine degli anni Settanta. Ebbene, la più antica, dedicata alla Madonna, è databile al IV secolo dopo Cristo. Le altre, dedicate a San Paolo, San Pietro, Santo Stefano, San Costantino, vanno dal VII al VIII secolo. Ho descritto tutto in un capitolo del mio libro "L'Arabia cristiana" (Jaca Book), recentemente pubblicato".

Perchè non ritiene valida la scoperta?

"Innanzitutto sarà bene spiegare che la chiesa come edificio, in quanto tale, è qualcosa che viene realizzato a partire dal III secolo. Fino a quel momento si usano per il culto le case. La casa di Pietro a Cafarnao, a esempio, era il luogo dove l'apostolo viveva con la sua famiglia. Poco a poco, in epoche successive, diventa una sala di ritrovo per il culto. Il fatto di avere scoperto una grotta sotto la chiesa di San Giorgio non significa che questa sia una chiesa. Quei luoghi pullulano di grotte".

Ma l'archeologo Abdul Qader Hussan sostiene che nel luogo c'è un'abside e dei gradini "per gli ecclesiastici".

"Allora difficilmente ci troviamo di fronte a un luogo di culto cristiano del primo secolo, se c'è già la struttura della chiesa. Potrebbe trattarsi più semplicemente della cripta dell'edificio superiore. Voglio dire che, per conoscenza diretta, non ritengo attendibile l'annuncio che è stato fatto. La stessa chiesa di San Giorgio viene fatta risalire a una data antecedente alla persecuzione di Diocleziano, durante la quale il santo venne martirizzato. Sa che cosa ha affermato Hussan in una rivista scientifica?Ha scritto che la chiesa era stata dedicata al santo mentre questi era ancora in vita".

Che cosa pensa della tradizione di una presenza della prima comunità cristiana in questi luoghi?

"Abbiamo una citazione di Eusebio di Cesarea, che nel terzo libro della sua Storia Ecclesiastica scrive:"I fedeli di Cristo si spostarono a Pella, dopo essere usciti da Gerusalemme...". Secondo questa tradizione, i primi cristiani si rifugiarono a Pella, nella Decapoli, all'inizio della rivolta giudaica, conclusa con un bagno di sangue nell'anno 70. Ma Pella era allora territorio della provincia romana di Palestina. Il villaggio di Rihab era provincia di Arabia" (Evangelici.net).




http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_del_cristianesimo

www.google.it/search?tbm=bks&tbo=1&q=storia+cristianesimo

http://en.wikipedia.org/wiki/History_of_Christianity

www.google.it/search?tbm=bks&tbo=1&q=history+christianity

Trovata la più antica iscrizione in ebraico? (31 8 08)

www.daylife.com/photo/04V7g5ZcvQ5DM

www.daylife.com/photo/0ce6fvj8Xs0Xx

www.haaretz.com/hasen/spages/1032929.html




http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

ma i primi cristiani non si riunivano in abitazioni private, proprio per evitare di essere individuati dai loro persecutori (all'epoca non ci andavano tanto leggeri, una lapidazione, una crocifissione...) ???

Odisseo

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263 le citazioni complete sono sul documento originale: ]

aahhhh ok, ho appena visto che questi dubbi sono già stati sollevati




Odisseo

Temi l'ira dei giusti poichè sanno essere implacabili...

"Seguire a bocca aperta assurde teorie è più facile che pensare" (William Cowper, 1731 1800)

"Qualsiasi cosa ti raccontino, chiedi le prove, vedrai come si sfoltisce la schiera di profeti" (Odisseus gigantosaurus carinii 13/03/2006)

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263

da http://gesustorico.altervista.org/

Pilato fu nominato procuratore della provincia della Giudea dall' imperatore romano Tiberio nel 26 DC. Questo tipo di incarico veniva affidato a membri della classe equestre, il ceto medio alto, in contrapposizione agli aristocratici dell'ordine senatorio. Con tutta probabilità Pilato si arruolò nell'esercito come tribuno militare, poi fece carriera e non ancora trentenne tu nominato procuratore.

Quand'era in uniforme Pilato indossava probabilmente una tunica di cuoio e una corazza di metallo, ma la sua veste ufficiale era una toga bianca bordata di porpora. Secondo le usanze dell' epoca portava i capelli corti e non avrà avuto la barba. Qualcuno ha ipotizzato che venisse dalla Spagna, ma il suo nome fa pensare che appartenesse alla famiglia dei Ponzi, nobili sanniti dell'Italia meridionale.




I funzionari del rango di Pilato in genere venivano mandati in territori barbari, e tale era infatti la Giudea agli occhi dei romani. Oltre a mantenere l'ordine, Pilato era preposto alla riscossione delle imposte indirette e delle tasse. Dell' amministrazione della giustizia nelle questioni quotidiane si occupavano i tribunali ebrei, ma i casi che richiedevano la pena di morte evidentemente venivano sottoposti all'attenzione del procuratore, che era l'autorità suprema in campo giudiziario.




Pilato e sua moglie vivevano a Cesarea, una città portuale, con un piccolo seguito di scribi, servitori e messaggeri.

Pilato disponeva di cinque coorti di fanteria di 500, 1.000 uomini l' una nonché di un reggimento di cavalleria, probabilmente costituito da 500 uomini. Per i suoi soldati era normale mettere a morte i trasgressori. In tempo di pace le esecuzioni capitali avvenivano dopo processi sommari, ma in caso di insurrezione i ribelli venivano messi a morte lì per lì e in massa. Ad esempio, per domare la rivolta capeggiata da Spartaco i romani giustiziarono 6.000 schiavi. Se in Giudea si profilava un pericolo, in genere il procuratore si poteva rivolgere al legato imperiale in Siria, che aveva al suo comando delle legioni. Per buona parte del mandato di Pilato, però, il legato fu assente; Pilato doveva perciò porre fine rapidamente ai disordini. I procuratori comunicavano regolarmente con lImperatore. Nelle questioni che riguardavano l'onore di quest'ultimo o qualche minaccia all' autorità di Roma dovevano stilare dei rapporti, in base ai quali l'imperatore decideva il da farsi. Quando in una provincia succedeva qualcosa, non era insolito che un procuratore cercasse di far arrivare all'imperatore la sua versione dei fatti prima che altri potessero presentare le proprie lamentele. Visto che in Giudea c'era molto fermento, questo genere di preoccupazioni erano molto concrete per Pilato.




A parte i Vangeli, le principali fonti di informazione su Pilato sono gli storici Giuseppe Flavio e Filone. Anche lo storico latino Tacito afferma che Pilato giustiziò "Christus", da cui ebbe origine il nome "cristiani".




Giuseppe Flavio afferma che i procuratori romani precedenti, per rispetto verso gli scrupoli degli ebrei nei confronti delle immagini, avevano evitato di portare a Gerusalemme gli stendardi militari con l'effigie imperiale. Visto che Pilato non aveva usato questa delicatezza, gli ebrei indignati si precipitarono a Cesarea per protestare. Per cinque giorni Pilato non fece nulla poi il sesto giorno ordinò ai soldati di circondare i dimostranti e minacciarli di morte se non si fossero dispersi. Quando gli ebrei risposero che preferivano morire piuttosto che veder violata la loro Legge, Pilato cedette e ordinò di togliere quelle immagini.

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263

Arca dell'Alleanza. Nuove scoperte la collocano nello Yemen

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=4174

CITAZIONE

Un archeologo israeliano sostiene che cinque righe, scritte su un coccio di terracotta, potrebbero essere il più antico esempio di scrittura ebraica mai scoperto. Il frammento è stato trovato da un adolescente, che scavava come volontario, circa 20 Km a sud ovest di Gerusalemme. Esso contiene segni ritenuti di un antico alfabeto, chiamato Proto cananeo o Prima Lingua. Esperti della Hebrew University hanno detto che è stato scritto 3. 000 anni fa circa 1000 anni prima dei rotoli di Qumran. L'epoca corrisponde grosso modo al momento del primo tempio, dominato dalle figure bibliche di Davide e Salomone, e pre daterebbe lo stesso alfabeto, usato anche dalla Regina di Saba (presumibilmente sposata a Salomone), in quello che ora si chiama Yemen. Gli scritti trovati nello Yemen in questo stesso alfabeto e le loro traduzioni in ebraico antico indicavano il nascondiglio dell'Arca di Mosè in un sito vicino a Mareb (Ma'rib, nell'antico Regno di Saba). Gli scienziati sono cauti e dicono che occorrono ulteriori studi per capire. L'uso di questa lingua, all'inizio della storia dell'Ebraico, spiegherebbe il motivo per cui la stessa era utilizzata anche nell'antico regno di Saba. Nella leggenda, o nel Santo Corano, si ipotizza che la regina di Saba fosse stata invitata a visitare il re Salomone, che si fossero sposati e avessero avuto un figlio, Menelik. Ulteriori ricerche condotte da Gary Vey e John McGovern hanno portato alla recente scoperta del palazzo della regina, nel Mareb, Yemen, con iscrizioni nello stesso alfabeto, che descrivono il trasferimento della famosa Arca dell'Alleanza a quel sito da parte del figlio di Salomone, in seguito alla distruzione di Gerusalemme. Entrambi, Vey e McGovern, credono che sino ad oggi l'Arca sia rimasta nello Yemen. Il sito archeologico si trova in Mareb, Yemen, in quella che è conosciuta come la "zona vuota". Si tratta di un territorio asciutto e desolato, con dune di sabbia e chilometri di deserto. Quando il vento sposta le dune, talvolta appaiono ai beduini momentanei scorci di mura e fondazioni sepolte, subito nuovamente coperti dal tempo e da altra sabbia. Le voci che parlavano dell'esistenza di un gran muro hanno portato gli archeologi a scoprire un enorme complesso, che si è rivelato il più segreto e misterioso sito del Medio Oriente. Un gran muro in pietra alto circa 20 metri, con 5 metri di spessore, forma un ovale che protegge un ampio cortile che deve ancora essere scavato. Sul muro c'è una miriade di simboli che non si sa (ancora) come tradurre. Nel 2001 un gruppo dell'Università di Calgary ha preso per breve tempo il controllo del sito e ha ripulito il muro dalla sabbia, rivelando l'intera iscrizione. Fotografie del muro sono arrivate in America, dove Gary Vey, editore di Viewzone.com, aveva lavorato con lo stesso alfabeto per pochi anni e ne aveva con successo tradotti altri esempi, che si trovano curiosamente in Colorado e nel deserto del Negev israeliano, utilizzando un vecchio dialetto ebraico. Il sito si è trasformato in un pericoloso avamposto d'estremisti dal settembre 2001 e nessun ulteriore intervento è stato possibile. Gli studiosi hanno criticato il lavoro di Vey, perchè un alfabeto simile era stato utilizzato in Etiopia intorno al 500 d. C. e trascritto utilizzando una forma di scrittura araba. Si dubitava che l'ebraico potesse essere utilizzato. Tuttavia, nel 2001, Vey ha tradotto correttamente porzioni delle scritte presenti sul muro, sulla base di fotografie. I risultati hanno rivelato una prosa che descriveva la "cassa di El" e parlava di un "figlio" e di un "padre". Vey successivamente apprese che questo era un riferimento all'Arca, a Salomone e al figlio di Saba, Menelik, e per il "padre" a Salomone stesso. Egli legge l'iscrizione come segue:"...perchè il figlio era consapevole della natura che era in lui...ma la felicità del figlio fu avvelenata dalla notizia che suo padre stava morendo, la rabbia crebbe, ma al figlio fu rivelata da suo padre la collocazione della grande cassa di EL. E l'azione di grazia del bel Signore rese felice il figlio, che giurò di proteggere la cassa di EL, e di essere associato con lo spirito del Signore. E la sua tristezza è terminata. Il figlio costruì una camera per il bello spirito del Signore, e la coprì. Accompagnò la camera del Signore sotto terra per pregare e per ottenerne la comprensione e la tutela...". Anche altre foto hanno contribuito a creare il caso dell'Arca conservata nello Yemen. Mentre gli archeologi tradizionali tentano ancora d'interpretare l'alfabeto yemenita come una forma di arabo, questa nuova scoperta di un antico artefatto del medesimo periodo nel sito di Mareb, Yemen, dimostra che l'alfabeto nacque come un primo sistema di scrittura per il proto cananeo, precursore dell'ebraico.




www.liutprand.it/articoliMondo.asp?id=233

www.viewzone.com/proto canaanite22.html

Le ricerche del professor Parfitt:

www.lavocedifiore.org/SPIP/article.id_article=2944

http://en.wikipedia.org/wiki/Tudor_Parfitt

www.youtube.com/watch?v=ytY12h4ER0E

www.edicolaweb.net/arca005a.htm




Scoperti molti sigilli reali di Ezechiele, re di Giuda:

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=3995

http://en.wikipedia.org/wiki/Umm_Tuba

http://en.wikipedia.org/wiki/Hezekiah

www.youtube.com/watch?v=fO7U10UhX8A




I pellegrini hanno percorso a piedi la Via Crucis sbagliata per quasi 1. 000 anni, secondo il professor Shimon Gibson (20 04 09):

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=4159

http://it.wikipedia.org/wiki/Via_Crucis

http://it.wikipedia.org/wiki/Via_Dolorosa

http://it.wikipedia.org/wiki/Calvario

http://it.wikipedia.org/wiki/Salita_al_Calvario

http://en.wikipedia.org/wiki/Calvary

www.laparola.net/nomi/nomi.php?nome=Golgota

www.christusrex.org/www1/jhs/TSsptopo.html

http://198. 62. 75. 5/www1/ofm/sbf/escurs/Ger/11escurs.html

www.gesustorico.it/htm/archeologia/golgota.asp

http://198. 62. 75. 5/www1/ofm/sbf/escurs/Ger/09escurs.html

www.jerusalemviacrucis.org/It%20primo%20mapa.html

http://servus. christusrex.org/www1/jsc/TVCmain.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Stations_of_the_Cross




www.haaretz.com/hasen/spages/1077926.html




Le Piaghe d'Egitto?Eruzioni e tsunami, secondo una geologa americana (20 04 09):

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=4156




Iscrizione greca, scoperta in Israele, getta nuova luce sui Maccabei (25 02 09):

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=3933

http://it.wikipedia.org/wiki/Maccabei

http://it.wikipedia.org/wiki/Libri_dei_Maccabei

http://en.wikipedia.org/wiki/Judas_Maccabeus

http://en.wikipedia.org/wiki/Simon_Maccabeus




Le miniere di Re Salomone:

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=3844




http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263

Rotoli del Mar Morto, dispute sugli Esseni (24 03 09):

CITAZIONE

La setta degli Esseni, a cui viene attribuita la scrittura dei Rotoli del Mar Morto, non è mai esistita. Lo riferisce il quotidiano Haaretz, citando uno studio. I Rotoli sarebbero stati scritti dalla setta dei Sadducei. Questa tesi non ha persuaso il professor Hannan Eshel della Università Bar Ilan. "Ci sono 70 studiosi importanti che concordano nell'attribuire i Rotoli agli Esseni ha detto Eshel e alcuni altri persuasi che noi siamo tutti stolti".

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=4031

www.antikitera.net/news.asp?numnews=2237

www.haaretz.com/hasen/spages/1070797.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Esseni

http://it.wikipedia.org/wiki/Qumran

httP://it.wikipedia.org/wiki/Sadducei

www.daltramontoallalba.it/speciali/esseni.htm

http://en.wikipedia.org/wiki/Essenes

www.nostreradici.it/Qumran_esseni.htm

www.mednat.org/bibbia/esseni1.htm

http://it. encarta.msn.com/encyclopedia_761560013/Esseni.html

www.centrostudilaruna.it/essenirotolidiqumran.html

http://xoomer. virgilio.it/bxpoma/vangelo/estratti.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Manoscritti_del_Mar_Morto

www.etanali.it/mar_morto/files/q06.htm

www.mednat.org/religione/rotoli.htm

http://en.wikipedia.org/wiki/Qumran

http://en.wikipedia.org/wiki/Dead_Sea_scrolls

www.centuryone.com/25dssfacts.html

www.bibbiaonline.it/allqumran.html

Chi era Abramo? (13 03 09)

CITAZIONE

Nella sua "Storia degli Ebrei", l'erudito e teologo ebreo Flavio Giuseppe (37 100 d. C. ) scrive che il filosofo greco Aristotele aveva detto: ...Questi ebrei sono derivati dai filosofi indiani;sono chiamati dagli indiani Calani" (Libro I, 22). Clearco di Soli ha scritto:"Gli Ebrei discendono dai filosofi dell'India. In India i filosofi sono chiamati Calaniani e in Siria sono detti Ebrei. Il nome della loro capitale è molto difficile da pronunciare. Si chiama Gerusalemme". "Megastene fu mandato in India da Seleuco Nicator circa trecento anni prima di Cristo. I suoi racconti stanno trovando ogni giorno nuove conferme da nuove ricerche. Egli dice che gli Ebrei "erano una tribù o setta indiana, chiamata Kalani..."(Godfrey Higgins, Anacalypsis, vol. I, p. 400). Martin Haug, Ph. D. , ha scritto in "The Sacred Language, Writings, and Religions of the Parsis, "si dice che i Magi chiamassero la loro religione Kesh i Ibrahim. Essi attribuivano i loro libri religiosi ad Abramo, che si diceva li avesse portati dal cielo" (p. 16). Ci sono certe notevoli somiglianze, che sono più di pure coincidenze, fra il dio indù Brahma e la sua consorte Saraisvati e l'Abramo e la Sara ebrei (Laportadeltempo.it).

http://laportadeltempo.com/news.asp?ID=3993

www.liutprand.it/articoliMondo.asp?id=219

http://it.wikipedia.org/wiki/Abramo_(patriarca)

http://it.encarta.msn.com/encyclopedia_761563360/Abramo.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Abraham

http://it.wikipedia.org/wiki/Brahmano

http://en.wikipedia.org/wiki/Brahmin

http://it.wikipedia.org/wiki/Brahma

CITAZIONE

Alcuni bramini di alto lignaggio cenano in una stanza destinata esclusivamente a tale uso, o pongono intorno alla tavola dei tendaggi, per tenere lontani gli influssi malefici...L'unico altro gruppo consistente a osservare regole alimentari così severe è quello degli Ebrei ortodossi, alcuni dei quali rifiutano perfino di mangiare in un piatto toccato da un non credente. L'ossessività dei due gruppi verso il cibo, e il fatto che gli ebrei siano stati definiti "figli di Abramo" (leggi "bramino"), ha portato a ritenere che le due società potessero avere avuto in tempi remoti una casta sacerdotale comune.

Qualcuno ha creduto che Brahma e Sarassuatì altri non sieno che Abramo e Sara sua moglie. nessunissima rassomiglianza passa d'altronde fra la storia e i fatti de' primi e quella de' secondi. Lettere sull'Indie orientali di Lazzaro Papi.

http://it.wikipedia.org/wiki/Sarasvati

http://it.wikipedia.org/wiki/Sara_(Bibbia)

Una coppa misteriosa (18 09 08):

www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3671

www.msnbc.msn.com/id/26972493/

Modificato da RAGNOUOMO 12/10/2011, 14:28

view post Inviato il: 25/9/2009, 02:38 Citazione

Scoperta a Magdala una sinagoga dei tempi di Gesù (17 09 09):

CITAZIONE

L'Autorità per le antichità di Israele ha reso noto il ritrovamento dei resti di una sinagoga dei tempi di Gesù sulle rive del lago di Galilea. Gli scavi archeologici, diretti da Dina Avshalom Gorni e Arfan Najar, hanno avuto inizio alla fine del luglio scorso e a poco più di un mese dai primi ritrovamenti si sono aggiunti esiti inaspettati e sorprendenti:i resti di una sinagoga del I secolo, probabilmente distrutta negli anni della rivolta ebraica, tra il 66 e il 70 d. C. La sinagoga, riferisce il sito internet Terrasanta.net, è probabilmente una delle più antiche mai rinvenute...Se verrà confermata la datazione del luogo di culto al I secolo, è probabile che vi abbia pregato anche Gesù, perchè Magdala, la città da cui proveniva Maria, detta appunto la Maddalena, era a quei tempi un centro urbano di grande importanza (ADNKRONOS).

www.ilgiornale.it/a. pic1?ID=382839

http://en.wikipedia.org/wiki/Migdal_Synagogue

www.youtube.com/watch?v=VX83jUdeKSE

www.youtube.com/watch?v=1uwSrHhCN3g

http://it.wikipedia.org/wiki/Sinagoga

http://it.wikipedia.org/wiki/Magdala_(Israele)

http://en.wikipedia.org/wiki/Magdala

http://it.wikipedia.org/wiki/Tiberiade

http://it.wikipedia.org/wiki/Mar_di_Galilea

www.maplandia.com/israel/tiberias/

http://en.wikipedia.org/wiki/Migdal_Israel

La strage degli innocenti:

www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=386218&START=1&2col=

http://phoenicia.org/childsacrifice.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Ashkelon

http://it.wikipedia.org/wiki/Ashkelon

http://it.wikipedia.org/wiki/Strage_degli_innocenti

http://en.wikipedia.org/wiki/Massacre_of_the_Innocents

Modificato da RAGNOUOMO 12/10/2011, 14:41

"Israele sta progettando un grande scavo archeologico sotto la piazza del Muro del Pianto, davanti al Monte del Tempio. Con questi scavi verrà creato un parco archeologico sotto l'area dove i fedeli attualmente stanno in piedi a pregare".

A lanciare la notizia è Arutz Sheva, l'agenzia di stampa israeliana vicina alla destra religiosa.

Un annuncio attribuito a "fonti ufficiali". E che viene da una testata molto attendibile su questi temi:per ovvie ragioni, Arutz Sheva è l'agenzia più attenta a tutto quanto si muove intorno al Muro del Pianto. Quasi, poi, a voler fugare ogni dubbio, la notizia è accompagnata da un disegno attribuito direttamente all'Israel Antiquities Authority, l'ente governativo israeliano che sovrintende agli scavi archeologici.

Vi si vede descritta un'idea che se attuata cambierebbe radicalmente il modo di accostarsi al luogo più sacro per ogni ebreo, la memoria del Tempio distrutto dai romani nel 70 d. c. Esteriormente l'attuale piazzale dove si prega rimarrebbe immutato.

Ma grazie a un sistema di pilastri di sostegno nel sottosuolo verrebbe creato un nuovo ambiente, che si troverrebbe all'esatta altezza che aveva il terreno nella Gerusalemme di duemila anni fa. Quindi è facile prevedere che qui verrebbero alla luce reperti archeologici di grande importanza.

Per gli ebrei religiosi, poi, significherebbe vedere di "quel Muro" la parte che realmente vedevano accanto a loro i fedeli che, nel I secolo d. C., da questo lato salivano al Tempio. Va precisato che l'uso del condizionale è d'obbligo, perchè l'attuabilità di un progetto del genere è tutta da verificare.

Scavare sotto il piazzale aprirebbe, infatti, un nuovo fronte nella guerra degli scavi archeologici che intorno al Monte del Tempio si combatte dal 1967 quando Israele ha assunto il controllo di questa parte di Gerusalemme. E' proprio sopra al Muro del Pianto infatti che sorge la moschea di Al Aqsa.

Anche in anni recenti ci sono stati episodi violenti legati a iniziative archeologiche in questa zona delicatissima della Città Santa:nel 1996 quando già allora era premier Netanyahu l'apertura del tunnel archeologico (che corre verso nord dal Muro del Pianto) fu accompagnata da gravissimi scontri con i musulmani di Gerusalemme".

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=4835

www.israelnationalnews.com/News/

Taluni come il rabbino israeliano Shlomo Goren vanno asserendo che l'Arca dell'Alleanza sarebbe ancora nascosta nel Tempio di Gerusalemme, o meglio fra i suoi resti, che possiamo vedere al tempo nostro. Il nascondiglio si troverebbe proprio sotto la spianata delle moschee, di conseguenza le autorità israeliane preferirebbero lasciar stare, per ovvi motivi.

Ma le teorie e le ipotesi sul conto dell'Arca dell'Alleanza sono fin troppe.

CITAZIONE

"Goren affermò:"Basterebbe scavare in corrispondenza della sua antica collocazione. Purtroppo però adesso in quella zona sorge la spianata delle moschee islamiche di Gerusalemme e le autorità religiose preferiscono evitare qualsiasi scavo archeologico per evitare attriti con i musulmani. Secoli di storia e decine di documenti ci narrano di come la stessa montagna fosse costellata da ricoveri segreti e cripte inaccessibili fatte costruire appositamente per proteggere i sacri tesori del Tempio di Israele. Maimonide (1135 1204) nella sua Mishneh Torah, Jehudah Ha Levi nel suo Cuzarì narrano di come tali strutture fossero state volute direttamente da Salomone durante la costruzione del Tempio. "Nel secondo Tempio scrisse Jehudah Ha Levi fu posta una pavimentazione di pietra nel luogo in cui doveva essere l'Arca, e fu celata dietro una cortina, poichè i sacerdoti sapevano che l'Arca era stata sepolta in quel luogo". Maimonide afferma invece che "c'era una pietra presso il muro occidentale del Santuario interno sulla quale era portata l'Arca. Davanti ad essa c'erano l'urna contenente la manna ed il bastone di Aronne. Quando costruì il tempio, Salomone sapeva che era destinato alla distruzione, perciò predispose anche delle stanze segrete in cui l'Arca avrebbe potuto essere nascosta, in cunicoli profondi e tortuosi".come testimoniano queste documentazioni si potrebbero identificare nei sotterranei dell'antico Tempio di Salomone stanze segrete non ancora scoperte utilizzate in tempo di guerra e di ostilità. Recenti rilevazioni effettuate attraverso strumenti come il georadar hanno confermato questi resoconti storici identificando, ad esempio, nei pressi del cancello di Hulda, una grande stanza sotterranea artificiale mai identificata e conosciuta prima. Attualmente, purtroppo, l'eterno conflitto fra israeliani e palestinesi, associato a prescrizioni millenarie di tipo religioso, impediscono scavi o rilievi archeologici in situ".

Tratto da www.edicolaweb.net/am_1733.htm

"Nel mezzo del cammin di nostra vita

mi ritrovai per una selva oscura

ché la diritta via era smarrita".

Scoperta a Nazaret una casa dei tempi di Gesù (22 12 09):

CITAZIONE

I resti di una casa risalente ai tempi di Gesù sono stati scoperti dagli archeologi israeliani nella città di Nazareth. I resti sono stati trovati non lontano dalla Basilica dell'Annunciazione, che sorge sulle rovine di tre chiese precedenti nel luogo in cui i cristiani credono che l'angelo Gabriele abbia detto alla Vergine Maria che avrebbe partorito un figlio. "L'edificio che abbiamo trovato è piccolo e senza pretese, ed è tipico degli edifici esistenti a Nazaret in quel periodo", ha spiegato Alexandre Yardenna che ha condotto gli scavi, durante la conferenza stampa di ieri tenuta nel Centro da Dror Barshod. La casa si compone di due camere con un cortile e un serbatoio d'acqua in pietra. Si pensa che Gesù abbia vissuto la maggior parte della sua vita dentro e intorno a Nazareth. La città oggi ha 65. 000 abitanti, ma era un piccolo villaggio al tempo di Gesù. "Gesù ha sicuramente conosciuto questo luogo e forse questa casa", ha detto in un comunicato l'Associazione Maria di Nazareth. Secondo la direttrice degli scavi, Yardenna Alexandre, "il ritrovamento ha un'importanza capitale, perchè scopre per la prima volta una casa del popolo ebraico di Nazareth e permette di riportare alla luce lo stile di vita dei tempi di Gesù".

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=5050&contID=2

http://news. bbc. co. uk/2/hi/8425094. stm

http://it.wikipedia.org/wiki/Nazaret

http://en.wikipedia.org/wiki/Nazareth

www.maplandia.com/israel/nazareth

www.youtube.com/watch?v=M39TZeqkQbQ

Nazaret è Nazaret?

www.etanali.it/mar_morto/files/gamala.htm

http://en.wikipedia.org/wiki/Gamala

http://digilander. libero.it/Hard_Rain/Nazaret Archeo.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Gamala

Modificato da RAGNOUOMO 14/3/2013, 17:40

Scoperta un'antica muraglia eretta, forse, da re Salomone (24 02 2010):

CITAZIONE

Riportata alla luce a Gerusalemme parte di una muraglia del X secolo a. C. , la cui costruzione si ritiene ordinata da re Salomone. Il tratto di muro, di una settantina di metri di lunghezza e sei di altezza, si trova in un'area denominata Ophel, tra la cittadella di David e il lato sud del muro di cinta del Monte del Tempio. All'interno trovati una porta di accesso al quartiere reale, una struttura reale adiacente alla porta e in un angolo una torre che guarda alla valle di Kidron.

www.sciencedaily.com/releases/2010/02/100222094757.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Città_di_David

http://it.wikipedia.org/wiki/Città_Vecchia_di_Gerusalemme

www.laportadeltempo.com/news.asp?ID=5181&tipoID=2

www.jpost.com/Israel/Article.aspx?id=169388

www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/136130

www.youtube.com/watch?v=UEV Pj8eD74

http://it.wikipedia.org/wiki/Re_Salomone

Gerusalemme, scoperta sotto la città vecchia una strada di 1500 anni fa (10 02 2010):

CITAZIONE

Una scoperta archeologica straordinaria è stata fatta a Gerusalemme, dove è tornato alla luce, sotto la centrale David Street, il lastricato di un'antica via della città, che oltre 1500 anni fa era la principale via di comunicazione di Gerusalemme. La scoperta, rivelata oggi dall'Autorità israeliana per le antichità (Iaa) e dall'Autorità per lo sviluppo di Gerusalemme, conferma la così detta "Mappa di Madaba", mosaico che costituisce la più antica rappresentazione della città. Secondo la "Mappa di Madaba", rinvenuta nel 1876 nella chiesa di San Giorgio a Madaba, 30 chilometri a sud di Amman, in Giordania, l'ampio ingresso occidentale della città di Gerusalemme conduceva a un'unica via, l'arteria principale della città. "E' bello vedere come David Street, attualmente una delle strade più trafficate, mantenga in realtà l'antico percorso di una strada che esiste da 1500 anni", ha commentato l'archeologo Ofer Shion, responsabile dello scavo. Il ritrovamento è avvenuto a 4, 5 metri sotto il livello della città vecchia di Gerusalemme, portando alla luce anche recipienti in ceramica, monete e piccoli pesi quadrati in bronzo.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Gerusalemme scoperta sotto la citta vecchia una strada di 1500 anni fa_13707740.html

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263

http://en.wikipedia.org/wiki/Map_of_Madaba

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263

www.physorg.com/news185028452.html

www.haaretz.com/hasen/spages/1149033.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Madaba

www.archart.it/archart/asia/Giordania/Madaba/index.html

www.christusrex.org/www1/ofm/mad/index.html

www.bibleplaces.com/madabamap.htm

www.jerusalem.muni.il/english/map/madaba/cardo1e.html

www.sacred destinations.com/jordan/madaba map

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263

Modificato da RAGNOUOMO 12/10/2011, 14:46

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263

I Manoscritti del Mar Morto presto saranno on line:

http://xmx.forumcommunity.net/?t=6661263

CITAZIONE

Google ha annunciato di avere in fase di avanzata realizzazione un accordo con l'Authority israeliana per l'archeologia che prevede la possibilità di digitalizzare i manoscritti del Mar Morto, rendendoli disponibili on line. La collezione, uno dei monumenti più importanti dell'archeologia, consiste di 30. 000 frammenti di documenti datati oltre 2. 000 anni fa. I papiri, alcuni dei quali sono realizzati su pelli essiccate e misurano oltre 10 m di lunghezza, furono fotografati interamente per la prima volta nel 1950. Nell'annunciare il possibile accordo, Shuka Dorfman, direttore generale della IAA, l'ha definito "una pietra miliare tra il progresso e il passato, con lo scopo di preservare, per le generazioni future, una eredità unica". Al di fuori dell'annuncio di un possibile accordo ufficiale, Google ha rifiutato di fornire altri particolari. Secondo la comunità scientifica internazionale, i manoscritti del Mar Morto rappresentano una delle scoperte archeologiche più significative del ventesimo secolo. Il loro nome deriva dal luogo della scoperta, una caverna prossima alla depressione geografica e sono frutto di una serie di ritrovamenti successivi tra il 1940 e il 1950. Importanti dal punto di vista religioso e storico, includono la più antica copia conosciuta della Bibbia ebraica e, secondo quanto accertato dalle ultime ricerche, sono stati scritti tra il secondo secolo prima di Cristo e il primo secolo d. C. Per consentire la digitazione dei papiri, IAA utilizzerà una tecnologia di imaging sviluppata da MegaVideo. Questa tecnica di lettura include l'utilizzo di varie lunghezze d'onda e luce infrarossa allo scopo di preservare l'integrità dei fragili documenti ma anche di scoprire, se possibile, eventuali più vecchie documentazioni di possibili palinsesti. Secondo indiscrezioni non confermate, il Google R&D Center starebbe già lavorando al progetto e al servizio di traduzione e bibliografia, che potrebbe rendere disponibile i documenti in diversi linguaggi.

http://punto informatico.it/3015123/PI/News/rotoli-del-mar-morto-un-click.aspx

http://www.ilsussidiario.net/News/Scienze/2010/10/20/GOOGLE Online i Rotoli del Mar Morto Con testo a fronte e traduzione dall aramaico google/120956/

http://news.nationalgeographic.com/news/2010/10/photogalleries/101020 dead sea scrolls science bible google israel religion digitized pictures/

www.antiquities.org.il/

Alla ricerca di Sodoma e Gomorra :

www.antikitera.net/news.asp?id=10415

www.tallelhammam.com/

Modificato da RAGNOUOMO 5/5/2011, 08:23

Archeologia e Misteri dal Passato

INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO (19 Dicembre 2006)

Per il bene del forum è divenuto indispensabile essere MOLTO più severi contro lo spam, contro i post puramente polemici che non apportano nulla all'argomento delle discussioni, e contro gli OT.

Inoltre, cominceremo una pulizia generalizzata dei post già presenti se considerati inutili dai Moderatori. Queste azioni saranno inappellabili e a loro completa discrezione.

Chi volesse protestare sarà subito espulso per sempre senza preavviso, sia che protesti postando o per email o con messaggi privati, anche una sola volta (e questo vale sin da ora).

Mauro Caminiti, grafologo giudiziario, perito grafico, CTU Daniela Vecchi, grafologo giudiziario, perito grafico, CTU

esperto in analisi e comparazione della grafia, grafologo, perito grafologo, consulente grafologo, perito grafico, consulente grafico, perizia grafica, perizia grafologica, grafologo giudiziario, perito calligrafo, consulente calligrafo, perizia calligrafica

Un concentrato delle straordinarie e meticolose ricerche di Reichenbach, osteggiate dalla scienza del suo tempo, e tuttora ignorate. Libro famoso nei paesi di lingua tedesca o inglese ma poco o nulla in Iralia, oltre ad essere una lettura affascinante, riporta una gran quantità di informazioni utili per fare i propri esperimenti sull'energia odica (cioè su una forma di energia eterica). Per tutti gli appassionati che ricercano nel campo delle "energie sottili" della Natura e dell'Uomo. Con aggiunta di numerose illustrazioni esclusive e tabelle, e una appendice di consigli e idee per la sperimentazione pratica.

================================

L'archeologia biblica è una scienza e Lugano ha ospitato recentemente due dei massimi esperti mondiali (i professori Dan Bahat e Massimo Pazzini). Li abbiamo incontrati per parlare del Santo Sepolcro di Gerusalemme che grazie alla tecnologia permette oggi un'affascinante visita virtuale in 3D. Così siamo oggi in grado di vedere quello che Gesù stesso vide, il quei giorni di aprile dell'anno 30: i giorni della croce e della risurrezione.

La rubrica "Pietre Vive" ci porta a Camorino. Infine per "Cieli Aperti" continuiamo le nostre riflessioni sul Vangelo con don Jean Luc Farine. http://www.stradaregina.ch/?tag=terra santa

===========

http://www.comunitacristiana.org/archeologia/archeo.html

ARCHEOLOGIA BIBLICA

1888 - La vasca di Betesda (Giovanni 5:2-3). BETESDA

1947 - I rotoli del Mar Morto - QUMRAN

2002 - L'ossario di Giacomo. OSSARIO

2004 - La vasca di Siloe (Giovanni capitolo 9). SILOE

2004 - Il villaggio di Cana (Giovanni 2:1-12). CANA

2008 - Trovato un mezzo siclo per il Tempio. SICLO

SITI SULL'ARCHEOLOGIA BIBLICA

www.gesustorico.it/

Sito italiano di archeologia sul cristianesimo

www.yeshua.it/ Portale di studio sul cristianesimo delle origini

www.biblelandpictures.com/ Sito sui luoghi biblici d'Israele e dell'Israele di oggi

www.bibleplaces.com/ I luoghi storici d'Israele - (sito in inglese)

www.laportadeltempo.com/

Sito di archeologia generale e biblica

www.storia.unifi.it/_onr/archeohome.htm Archeologia del Vicino Oriente

===============================